Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Luca_Privato

Amico Invisibile

  • "Luca_Privato" is male
  • "Luca_Privato" started this thread

Posts: 54

Activitypoints: 225

Date of registration: Jul 26th 2017

Location: Novara

Occupation: Studente

  • Send private message

1

Sunday, July 30th 2017, 10:40am

Il passato che vorrei!

Credo che tutti noi abbiamo pensato almeno una volta se le cose fossero andate diversamente.

Se potessimo tornare indietro cambieremo qualcosa?

Io direi alla ragazza delle elementari che mi piaceva di si,non mi lascerei abbindolare dalla persona che chiamavo"migliore amico",non avrei mai acceso quella sigaretta,avrei scelto la scuola giusta e mi sarei risparmiato un anno di bullismo,non avrei lasciato la scuola in quarta superiore e avrei combattuto l'ansia,avrei detto tutto ciò che provavo alla ragazza che adoro,avrei fatto fin da subito palestra e non mi sarei chiuso in casa da 5 anni.

Voi invece cosa cambiereste?
La paura è l'oscura prigione della luce. Il coraggio è la chiave.

2

Sunday, July 30th 2017, 11:31am

Bello questo tread!

io mi chiedo a volte se avessi fatto scelte diverse...le cose sarebbero andate allo stesso modo ugualmente?
me lo chiedo da quando ho visto il film Sliding doors.

per risponderti:
Avrei scelto un'altra facoltà.
Avrei chiesto il numero al ragazzo di cui ero cotta come una pera (ma se avessi fatto un'altra facoltà non lo avrei mai incontrato?).
Non avrei mai spedito quella mail.
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

Creamy

Colonna del Forum

Posts: 1,573

Activitypoints: 5,149

Date of registration: Mar 5th 2009

  • Send private message

3

Sunday, July 30th 2017, 12:06pm

Probabilmente avrei cambiato liceo ( avrei scelto qualcosa tipo alberghiero ) in modo che a quest'ora sarei già stata occupata da dieci anni :D
poi qualche uscita in più quando ero adolescente, ma probabilmente sono stata sfortunata nelle conoscenze con persone che non ti coinvolgevano più di tanto.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,122

Activitypoints: 21,708

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

4

Sunday, July 30th 2017, 1:20pm

Non avrei amato quella persona che poi ho amato? Non credo sarebbe stato possibile. In realtà non credo che poi scegliamo tantissimo. Ad esempio...scegliamo di chi ci innamoriamo?
La prossima rivoluzione verrà dalla tristezza

Pallidal

Giovane Amico

  • "Pallidal" is female

Posts: 283

Activitypoints: 860

Date of registration: May 23rd 2017

Occupation: studentessa

  • Send private message

5

Sunday, July 30th 2017, 1:48pm

Avrei reagito tutte quelle volte che mi sono fatta sopraffare dal volere di persone che consideravo amiche.
Avrei reagito quando i miei compagni delle superiori mi hanno detto che puzzavo e non mi sarei nascosta come avessi qualcosa di cui vergognarmi.
Non mi sarei dovuta abbattere quando mi sono guardata allo specchio e mi sono vista brutta , magra e senza forme.
Avrei dovuto controllare la mia ansia quando essa era controllabile , ma soprattuto avrei dovuto accorgermi che le cose stavano precipitando in modo inesorabile.

Mi sarebbe servita una pacca sulla spalla e qualcuno che mi dicesse ' ehi Pallidal andrà tutto bene'.

MB

Uno qualunque.

  • "MB" is male

Posts: 640

Activitypoints: 2,000

Date of registration: Aug 29th 2010

  • Send private message

6

Sunday, July 30th 2017, 6:25pm

Ohibò, l'elenco sarebbe infinito.
Diciamo che avrei vissuto senza seghe mentali e paure autocastranti. Avrei vissuto un po' di più (solo un po').
Molte cose comunque non avrei potuto farle, con i genitori che ho, per cui non avrei avuto una vita molto differente (per dire, mi sarebbe piaciuto fare il boy scout o qualcosa del genere, ma dove sono cresciuto non c'era nulla di simile). Il resto sono episodi: avrei rotto meno i maroni ai nonni durante le vacanze estive; avrei provato a flirtare con un paio di compagne di classe; sarei stato meno sfigato/complessato; mi sarei impegnato di più a scuola. Sicuramente avrei iniziato a lavorare in età adolescenziale e me ne sarei andato di casa quando avrei potuto farlo (dopo i 20 anni), questo senza dubbio. Mi sarei giocato meglio le carte con l'ex però con una vita diversa (probabilmente in un'altra città) non l'avrei nemmeno conosciuta.
Mi sarei nascosto un po' di meno dallo sguardo del mondo. Avrei osato un po' di più di quanto ho fatto (cioè niente).

7

Sunday, July 30th 2017, 6:42pm

Più di ogni altra cosa, non avrei mai voluto conoscere una ragazza, con lei è stato come scoperchiare il vaso di Pandora.

dissolto

Utente Fedele

Posts: 361

Activitypoints: 1,209

Date of registration: Oct 5th 2013

  • Send private message

8

Monday, July 31st 2017, 12:03am

cosa cambierei del passato ??? quasi tutto !

elettra7

Super Moderatore

  • "elettra7" is female

Posts: 3,329

Activitypoints: 9,433

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

9

Monday, July 31st 2017, 10:05am

Vivere ancorati al passato è un modo di perdersi il presente, considerare una decisione, un evento o una scelta passata, come la causa di un malessere ci porta a vivere in modo sbagliato.

Io non cambierei proprio niente, se oggi sono così è grazie al mio vissuto. Anche le brutte esperienze (e ne ho avute tante) sono servite, tutto ha avuto un ruolo.

"Rimpiangere il passato è rincorrere il vento”.
Il passato è ormai scritto, con tutte le esperienze (positive o negative) che ci hanno portato qui ed ora, in questo luogo e in questo modo.
Il passato è il libro della nostra vita, da rileggere ogni tanto con tenerezza e nostalgia, senza strappare alcuna pagina, senza correggere alcun errore. È un libro pieno di ricordi belli o brutti, di decisioni sbagliate e di decisioni giuste, di tristezza e di allegria e di persone che sono entrate e uscite dalla nostra vita.
Non bisogna rinunciare al passato, ma evitare che diventi un nodo, una pietra che ci paralizza e ci impedisce di godere il presente.

TeddyBear

Utente Fedele

  • "TeddyBear" is male

Posts: 461

Activitypoints: 1,621

Date of registration: Feb 18th 2017

  • Send private message

10

Monday, July 31st 2017, 1:17pm

Probabilmente cambierei tante cose di quando ero piccolo, avrei fatto qualche sforzo in più per imparare il nuoto e la bici, due cose che negli anni successivi mi hanno invalidato, costretto a rinunciare a tantissime cose (andare al mare, muovermi in città) e mi hanno creato la convinzione di essere inferiore agli altri e incapace di farcela con le mie forze, facendomi perdere l'autostima per prendermi più responsabilità e affrontare sfide più difficili (scegliersi gli studi, affrontare le ragazze, guidare l'auto ecc.).

11

Monday, July 31st 2017, 4:32pm

Quoted

"Rimpiangere il passato è rincorrere il vento”.

bella questa frase!
e bella anche tutta la riflessione di Elettra
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

Used tags

futuro, passato, presente