Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


1

Sunday, June 30th 2019, 10:12am

Attrazione fisica in base a percezione estetica

Discutiamone qui visto che il tema principale dei thread precedenti è altro. Secondo me i paramentri fisico/estetici che scatenano l'attrattività verso un altra persona sono puramente OGGETTIVI, universali e insiti nel nostro DNA primordiale infatti salvo qualche piccola variazione dovuta all'epoca storica rimangono sostanzialmente invariati, e valgono in qualsiasi angolo del globo. Non crederò mai che un uomo basso, con corporatura endomorfa e calvo possa risultare fisicamente attraente.

PS: Danny De Vito che cito spesso come paramentro di bruttezza universale mi era simpatico, ma ho appena letto la sua biografia, e risulta che si è riprodotto ben tre volte, generando anche un maschio alto circa 1,57 cm. La simpatia che provavo per lui si è ridotta completamente, credo sia un criminale che andrebbe arrestato.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

Leyla

Santa Impazienza

  • "Leyla" is female

Posts: 1,022

Activitypoints: 3,073

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

2

Sunday, June 30th 2019, 10:21am

Gesù...Se quello che dici fosse vero il 90% degli esseri umani dovrebbe praticare l'astinenza, me compresa.
Invece la maggior parte degli uomini e delle donne si accoppiano, con gusto e varietà di gusti.
Grazie al cielo.
La quiete di coloro che ci hanno preceduto non può alleviare l'inquietudine di coloro che seguono.

3

Sunday, June 30th 2019, 10:22am

Non condivido per niente.

Il fatto che adesso con la globalizzazione gran parte del mondo si sia allineato a parametri di bellezza uniforme distorce la tua percezione. Fino a relativamente poco tempo fa non era affatto così e le differenze erano anche piuttosto importanti. Tutt'oggi fuori dal mondo occidentale ci sono ancora importanti differenze laddove resiste una cultura diversa dalla nostra.

Inoltre trovo che sul forum troppe persone usano le proprie frustrazioni per valutare gli altri. Perché un uomo basso che genera un figlio basso sarebbe un criminale? Solo perché nel ristretto della nostra percezione un uomo basso ha poche chance di successo non significa certo che per tutti gli uomini bassi sia così.

Quindi la bellezza sicuramente può essere oggettiva ma NON universale.

4

Sunday, June 30th 2019, 10:32am

Quoted

Invece la maggior parte degli uomini e delle donne si accoppiano, con gusto e varietà di gusti.
Grazie al cielo.


Perchè sono abbastanza attraenti da poterlo fare, almeno il 70/80% delle persone ha un aspetto normale che può piacere (me compreso per fortuna), per strada la media ti sembra come Danny De Vito? Saranno si e no l'1% ad avere un aspetto del genere.

Quoted

Perché un uomo basso che genera un figlio basso sarebbe un criminale?


Ho estremizzato un pò la cosa, fatto sta che gli uomini di bassa statura generalmente hanno una vita di gran lunga più dura che secondo statistiche li può portare molto più facilmente al consumo di droghe e alcol, e a commettere gesti autolesionistici. Secondo me se si può evitare di generare altra sofferenza sarebbe meglio farlo.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

Leyla

Santa Impazienza

  • "Leyla" is female

Posts: 1,022

Activitypoints: 3,073

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

5

Sunday, June 30th 2019, 10:35am

"per strada la media ti sembra come Danny De Vito?".
Adam prendi un autobus in ora di punta con questo caldo e vedrai che Danny De Vito in confronto ai
passeggeri diventa Bradley Cooper.
La quiete di coloro che ci hanno preceduto non può alleviare l'inquietudine di coloro che seguono.

Leyla

Santa Impazienza

  • "Leyla" is female

Posts: 1,022

Activitypoints: 3,073

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

6

Sunday, June 30th 2019, 10:36am

"Ho estremizzato un pò la cosa, fatto sta che gli uomini di bassa statura generalmente hanno una vita di gran lunga più dura che secondo statistiche li può portare molto più facilmente al consumo di droghe e alchool, e a commettere gesti autolesionistici."
Dove hai letto questa informazione? Non sono polemica, voglio capire.
La quiete di coloro che ci hanno preceduto non può alleviare l'inquietudine di coloro che seguono.

7

Sunday, June 30th 2019, 10:51am

Quoted

Adam prendi un autobus in ora di punta con questo caldo e vedrai che Danny De Vito in confronto ai passeggeri diventa Bradley Cooper.


E' alto circa 1,53cm, io ad esempio non conosco neanche un uomo con questa statura.

Quoted

Dove hai letto questa informazione? Non sono polemica, voglio capire.


Su pubmed:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15994722
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

8

Sunday, June 30th 2019, 10:52am

Come ho gia detto precedentemente nell'altro thread io la penso in maniera quasi opposta :)

Adam spero tu sia ironico nelle ultime due righe altrimenti non riuscirei veramente a capirti!

Ho estremizzato un pò la cosa, fatto sta che gli uomini di bassa statura generalmente hanno una vita di gran lunga più dura che secondo statistiche li può portare molto più facilmente al consumo di droghe e alcol, e a commettere gesti autolesionistici. Secondo me se si può evitare di generare altra sofferenza sarebbe meglio farlo.

Ma è un tuo pensiero o ci sono degli studi in proposito?
Pensa che io (come al solito) la penso in maniera opposta!
Sono una donna alta 1.75 ed ho sempre sofferto questa cosa, cosa non darei per essere una normale donna alta 1.50!!!!
certo non cerco di segarmi il femore o non mi drogo perchè sono alta, ma ho sempre provato disagio.... e penso chiaramente (e qui mi ricollego al titolo del tuo thread) che una donna di bassa altezza risulti piu affascinante ed attraente di una alta...
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

9

Sunday, June 30th 2019, 10:59am


ma si parla di uomini svedesi, tutto va contestualizzato.
Ci sta che uno piu basso della media degli uomini si senta a disagio, sviluppi bassa autostima, depressione ecc.cose che possono portare di pensare al suicidio, ma è solo una ipotesi.
sarebbe assurdo pensare che le persone basse siano piu inclini a drogarsi o a compiere gesti estremi. ALmeno io mi do questa spiegazione razionale, ...
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

10

Sunday, June 30th 2019, 11:07am

Quoted

Perchè sono abbastanza attraenti da poterlo fare, almeno il 70/80% delle persone ha un aspetto normale che può piacere (me compreso per fortuna), per strada la media ti sembra come Danny De Vito? Saranno si e no l'1% ad avere un aspetto del genere.


Anche Danny De Vito e molti altri come lui si accoppiano e fanno figli senza eccessivi problemi. Diamine se guardi real time scopri che c'è gente al cui confronto Danny De Vito è un adone che si accoppia senza problemi quindi non vedo proprio quale dovrebbe essere il problema.

Quoted

fatto sta che gli uomini di bassa statura generalmente hanno una vita di gran lunga più dura che secondo statistiche li può portare molto più facilmente al consumo di droghe e alcol, e a commettere gesti autolesionistici. Secondo me se si può evitare di generare altra sofferenza sarebbe meglio farlo.


Falsissimo. Non c'entra niente né la statura né la bellezza. Questi sono uomini deboli punto. La debolezza è una scelta, una colpa che uno sceglie coscientemente anche se da la colpa a tutti tranne che a se stesso.

Quoted

Sono una donna alta 1.75 ed ho sempre sofferto questa cosa, cosa non darei per essere una normale donna alta 1.50!!!!


Sara adesso non ti ci mettere anche te... tu sei una bellissima donna e tantissime donne ti invidiano anche solo per il tuo aspetto fisico senza tirare in ballo tutto il resto. Non dico che ti basterebbe scendere in strada e scegliere per avere chiunque ma poco ci manca.

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 1,991

Activitypoints: 5,987

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

11

Sunday, June 30th 2019, 11:07am

Uno studio scientifico non è una sentenza della Cassazione. Va contestualizzato, compreso, capito. E soprattutto va ricordato che viene smentito dal successivo :D
Uno studio scientifico non scolpisce certezze, il meccanismo dell'attrazione è in realtà largamente ignoto e tale resta, entrano in gioco mille fattori.

Ora, io penso che questa convinzione così vincolante sul valore dell'aspetto fisico al netto di deformità e malattie serie, vada affrontata a livello clinico, una fissazione come l'ortoessia. Addirittura dire che gli uomini bassi non si dovrebbero riprodurre, mi sembra una cosa di cui parlare con un medico, perdonatemi. E' invece il caso di chiedersi quanto danno può fare in termini di massacro di autostima e scollamento dalla realtà, avere dei figli e inculcargli delle cose simili.
Voglio dire, ognuno può basare la propria vita sulle sue convinzioni, ma elevarle a legge universale in barba anche alle evidenze - per fortuna , in questo caso - contrarie mi sembra denoti un malessere.

I canoni estetici che offrono i media sono per quanto pompati già una cosa che si scolla dalla realtà della maggior parte delle persone, le modelle hanno un rapporto ossatura - altezza -massa muscolare che riguarda l' 11 % della popolazione femminile. Andandoci larghi. Eppure tutta questa bellezza socialmente riconosciuta (diversissima dalla bellezza socialmente riconosciuta 50-100-150 anni fa, per dire) non le scampa da vite sentimentali anche molto infelici e vuote, e dall'essere comunque anche fisicamente scartate in favore di altre donne, colleghe e non.

Poi se devo fare parlare i miei gusti, a me l'uomo più è palestrato e più respinge invece di attrarre. Le donne che ha in avatar Adam le trovo francamente brutte, ma con ciò non penso che "non abbiano mercato" sessuale o sentimentale. A ciascuno/a il suo/la sua amateur :)

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo ancora. Ma ho scoperto che non sopporto i cretini, vecchi o giovani che siano.

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,626

Activitypoints: 5,047

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

12

Sunday, June 30th 2019, 11:12am

Per caso mi sono accorto che trattavate di Danny De Vito, attore italo-americano di successo.

Avevo postato poco fa un intervento sul thread "Sei single perché …" nel forum "Parliamone in privato" proprio focalizzato su di lui, che mi risulta essere stata una brava persona (adesso ha 77 anni), nell'insieme.

L'unica argomentazione di Adam Weasel che trovo condivisibile è che le persone come Danny De Vito incontrano nella vita maggiori difficoltà, specie per quelli che appaiono come difetti fisici (soffre di nanismo).

A proposito di altezza, ricordo che il Re Vittorio Emanuele III era alto m. 1,53 e per questo motivo il requisito dell'altezza nell'esercito italiano venne abbassato (oggi l'altezza minima è m. 1.65).

P,
(----------------;),,,,,,,,,,,,,,,,,,,)
Hold fast to dreams / For if dreams die /Life is a broken-winged bird / That cannot fly.
Hold fast to dreams / For when dreams go / Life is a barren field / Frozen with snow
(Dreams, Langston Hughes)

13

Sunday, June 30th 2019, 11:36am

Quoted

Addirittura dire che gli uomini bassi non si dovrebbero riprodurre, mi sembra una cosa di cui parlare con un medico, perdonatemi.


Già fatto mi ha diagnosticato la dismorfofobia, ma dopo aver reagito male ai farmaci, di comune accordo abbiamo deciso di curarla con l'esercizio fisico.

Veramente studi di questo tipo ne esistono diversi, e alcuni non prendono in considerazione soltato gli uomini svedesi:

https://www.medpagetoday.com/psychiatry/depression/1443

Sicuramente la bassa statura in un uomo può essere vissuta davvero molto male in alcuni casi, parlo di stature davvero molto basse 1,53/1,57cm che non sono considerate nanismo in senso clinico ma possono davvero portare a molte limitazioni nella vita di una persona. La maggiore propensione ad atti autolesionistici è solo una parte del problema, bisognerebbe anche informarsi sul Napoleon complex e sulla Short man syndrome. Io ad esempio sono alto 1,80 cm e vengo considerato bassino, quindi immagino che problemi può avere un uomo che non arriva al metro e sessanta.

https://www.dailymail.co.uk/sciencetech/…drome-REAL.html
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

14

Sunday, June 30th 2019, 11:43am

Sara adesso non ti ci mettere anche te... tu sei una bellissima donna e tantissime donne ti invidiano anche solo per il tuo aspetto fisico senza tirare in ballo tutto il resto. Non dico che ti basterebbe scendere in strada e scegliere per avere chiunque ma poco ci manca.

non volevo risultare lamentosa, ma era per dire che non è che essere alti sia il massimo...anzi io penso che sia meglio essere più bassi!

Poi se devo fare parlare i miei gusti, a me l'uomo più è palestrato e più respinge invece di attrarre. Le donne che ha in avatar Adam le trovo francamente brutte, ma con ciò non penso che "non abbiano mercato" sessuale o sentimentale. A ciascuno/a il suo/la sua amateur

io concordo, ed è per questo che la bellezza è SOGGETTIVA ;)

Già fatto mi ha diagnosticato la dismorfofobia, ma dopo aver reagito male ai farmaci, di comune accordo abbiamo deciso di curarla con l'esercizio fisico.

non lo sapevo Adam. Adesso riesci a vederti meglio grazie all'esercizio fisico?

Sicuramente la bassa statura in un uomo può essere vissuta davvero molto male in alcuni casi, parlo di stature davvero molto basse 1,53/1,57cm che non sono considerate nanismo in senso clinico ma possono davvero portare a molte limitazioni nella vita di una persona. La maggiore propensione ad atti autolesionistici è solo una parte del problema, bisognerebbe anche informarsi sul Napoleon complex e sulla Short man syndrome. Io ad esempio sono alto 1,80 cm e vengo considerato bassino, quindi immagino che problemi può avere un uomo che non arriva al metro e sessanta.

più che altro è il non accettarsi... non mi accetto perchè sono basso/alto/grasso/calvo/nasone...
non credo sia fattore di altezza ma di non accettare la propria caratteristica.

Accettarsi è un percorso lungo e tortuoso...
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

luca63

mistico dubbioso

  • "luca63" is male

Posts: 375

Activitypoints: 1,040

Date of registration: Oct 27th 2013

Location: genova

  • Send private message

15

Sunday, June 30th 2019, 11:44am

a me viene in mente che l'attenzione ai canoni estetici sia propria di persone che amano sentirsi al sicuro, che non si mettono davvero in gioco e vogliono tenere le redini dei propri sentimenti.

Io poi non posso dire niente perché mi piacciono molto di più gli uomini bruttini e piccolini... (e sicuramente per niente di niente quelli compiaciuti).

Una volta mille anni fa in una sauna di Milano ho incontrato un fotomodello alto, biondo, curatissimo e pure superdotato... ora, la prima volta non posso dire che non mi sua piaciuto, ma poi questo si è invaghito (ovviamente di sue proiezioni, vedi discorso sopra sul non lasciarsi andare) ed è venuto a trovarmi... che incomunicabilità, che zero di attrazione! non sapevo cosa dire!!! :-DE
l'indipendenza, che è la mia forza, implica la solitudine, che è la mia debolezza. PPP

This post has been edited 1 times, last edit by "luca63" (Jun 30th 2019, 11:50am)


1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests