Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

silverwing

Utente Avanzato

  • "silverwing" is male
  • "silverwing" started this thread

Posts: 885

Activitypoints: 1,826

Date of registration: Dec 13th 2013

  • Send private message

1

Wednesday, May 15th 2019, 4:10pm

Associazione fra azioni e singole persone precise

Premetto che non so sei sia l'area del forum più corretta, pertanto i moderatori possono spostare questo topic dove credono sia più opportuno.

Una cosa che mi capita da diversi anni (almeno 20/25) è di arrivare ad associare determinate azioni o talvolta determinati luoghi in cui compio sempre una specifica azione ad una persona ben precisa.
Mi spiego meglio:
Mi capita di fare le pulizie, lavare una determinata zona della casa e il pensiero va costantemente, e solo in quel punto lì, al tizio X perché mi è capitato una volta di pensarci proprio in quell'occasione.
Lo stesso mentre in ufficio invio le copie fattura via email ai clienti: il pensiero va alla tizia Y.
E così in altri casi.
Da notare che le persone non sono assolutamente collegate in alcun modo al tipo di azione compiuta, ma costantemente mi vengono in mente quando compio quella specifica azione. Ed è come se quelle persone rimanessero indissolubilmente legate all'azione compiuta perché il pensiero va solo e soltanto a loro.

Cosa potrebbe significare tutto ciò? E' solo un'ossessione o c'è qualcosa d'altro?
Capita anche ad altri?
ciao

silverwing

Laying with lions to hide my grief
From the beast that never sleeps
Our tired hearts tear us apart
Searching for the key
Reap what we sow

(Converge)

2

Thursday, May 16th 2019, 10:04am

io penso che si tratti solo di associazione di idee..quell'azione ti ricorda quella persona, non ci vedo alcuna ossessione.

Un po' come Proust nella Ricerca del tempo perduto che associava al sapore delle madeleine la sua infanzia. A me capita di legare un sapore ad un luogo, o un'azione gia vissuta.
Non so se è la stessa cosa che vivi tu....
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

silverwing

Utente Avanzato

  • "silverwing" is male
  • "silverwing" started this thread

Posts: 885

Activitypoints: 1,826

Date of registration: Dec 13th 2013

  • Send private message

3

Thursday, May 16th 2019, 10:11am

Può darsi che siano semplicemente associazioni di idee.
Mi resta solo il dubbio come mai quella precisa azione sia costantemente legata a quella precisa persona, e del perché ciò accada, quali siano i meccanismi del nostro cervello considerando che le azioni non hanno alcun legame con le persone alle quali sono collegate se non per il fatto di averci pensato una volta mentre le si compiva. E da allora si sono legate saldamente nella memoria.

Non ho letto Proust... :)
ciao

silverwing

Laying with lions to hide my grief
From the beast that never sleeps
Our tired hearts tear us apart
Searching for the key
Reap what we sow

(Converge)

4

Thursday, May 16th 2019, 2:20pm

non saprei, forse hai compiuto quell'azione con quella persona?
ma da quello che ho capito no...semplicemente ci hai pensato una volta e adesso tutte le volte che compi quella azione ci pensi.
Io ipotizzo che il meccanismo sia lo stesso, però è una mia banale ipotesi.
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

silverwing

Utente Avanzato

  • "silverwing" is male
  • "silverwing" started this thread

Posts: 885

Activitypoints: 1,826

Date of registration: Dec 13th 2013

  • Send private message

5

Thursday, May 16th 2019, 2:25pm

semplicemente ci hai pensato una volta e adesso tutte le volte che compi quella azione ci pensi.


ecco, è questo il nocciolo.
Mi sembra diventato un pensiero intrusivo se non ossessivo, da quanto è automatico. Ma, ripeto, non c'è alcun legame reale tra l'azione e la persona che viene in mente, solo perché è accaduto una prima volta mi resta fisso in mente.
ciao

silverwing

Laying with lions to hide my grief
From the beast that never sleeps
Our tired hearts tear us apart
Searching for the key
Reap what we sow

(Converge)

arianna73

Utente Fedele

Posts: 506

Activitypoints: 1,532

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

6

Thursday, May 16th 2019, 3:08pm

Potrebbe trattarsi di riflessi condizionati? Pavlov?

silverwing

Utente Avanzato

  • "silverwing" is male
  • "silverwing" started this thread

Posts: 885

Activitypoints: 1,826

Date of registration: Dec 13th 2013

  • Send private message

7

Thursday, May 16th 2019, 3:15pm

Beh, ma non sbavo come il cane di Pavlov, per ora (quando sarò in età da dentiera è più probabile) :D

Ne parlerò con la psicologa alla prima occasione, magari è ulteriore carne da mettere sul fuoco. la sua ricorrenza sinceramente mi infastidisce.
ciao

silverwing

Laying with lions to hide my grief
From the beast that never sleeps
Our tired hearts tear us apart
Searching for the key
Reap what we sow

(Converge)

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests

Similar threads