Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

dreamer92

Giovane Amico

  • "dreamer92" is female
  • "dreamer92" started this thread

Posts: 137

Activitypoints: 481

Date of registration: Nov 27th 2012

  • Send private message

1

Monday, December 3rd 2012, 6:31pm

Vorrei mangiare meno ma non posso

Ciao a tutti,
ci tengo innanzitutto a precisare che non mi ritengo affatto grassa, ma nemmeno magra come vorrei: sono alta 1.60 e il mio peso varia dai 51 ai 55 kg, dicono sia nella norma, ma non riesco comunque a stare bene con me stessa (e pensare che due anni fa partecipavo anche a concorsi di bellezza!): a casa mia mangio solo alle ore dei pasti, con magari come spuntino uno yoghurt o un frutto, quindi nulla di eccessivo. Ma quando sono fuori per l'università, essendo a casa di estranei e quindi non potendo rifiutare ciò che mi viene messo davanti a tavola, tendo a prendere almeno due chili :pinch: Il punto è che a pranzo si mangia primo e secondo, mentre dai miei solo il primo e al massimo un po' contorno.
Ho sempre avuto problemi col mio fisico e, sebbene sia consapevole di entrare nella norma, mi sento male quando vedo ragazze alte anche 1.70 che magari pesano 45 kg x.x (ebbene sì, sono l'invidia fatta persona!)
Non voglio diventare anoressica o fissarmi su ciò, vorrei solo star finalmente bene e non pentirmi di aver mangiato uno stupido piatto in più! E non ho nemmeno molto tempo per stare da sola e dedicarmi a qualche esercizio :dash:

Mad_the_mith

Colonna del Forum

  • "Mad_the_mith" is female

Posts: 2,051

Activitypoints: 6,198

Date of registration: Aug 23rd 2011

  • Send private message

2

Tuesday, December 4th 2012, 2:46pm

Il tuo peso è tranquillamente nella norma.
Al contrario di chi pesa 45 kg ed è alto 1.70 e qualche problemino ce l'ha di certo e quanto meno si chiama essere sottopeso.
Dunque dove sta il TUO vero problema ?
A tutta manetta in vespa e in lambretta!

This post has been edited 1 times, last edit by "Mad_the_mith" (Dec 4th 2012, 2:53pm)


dreamer92

Giovane Amico

  • "dreamer92" is female
  • "dreamer92" started this thread

Posts: 137

Activitypoints: 481

Date of registration: Nov 27th 2012

  • Send private message

3

Friday, December 7th 2012, 8:28pm

mi spiego meglio: già sono consapevole di entrare nella norma, ma lo stesso non mi piace molto il mio fisico xD sarà perché ho le ossa un po' massicce e quindi sembro più grossa (anche se non così tanto), di conseguenza ho paura di prendere peso perché altrimenti mi sentirei grassa. certo potrei rimodellare il corpo facendo ginnastica, ma non ce la faccio tutti i giorni, purtroppo :(

  • "ValeHikari" is female

Posts: 132

Activitypoints: 466

Date of registration: Sep 25th 2012

Location: Milano

Occupation: Studentessa PoliMi • Meccanica

  • Send private message

4

Saturday, December 8th 2012, 12:30am

Quoted

certo potrei rimodellare il corpo facendo ginnastica, ma non ce la faccio tutti i giorni, purtroppo
Volere è potere prima cosa, seconda cosa mica devi farlo tutti i giorni. L'attività fisica è la cosa migliore da fare, due o tre volte a settimana per cominciare, niente obiettivi ridicoli, e così forse ti levi un po' di queste ridicole e inutili paturnie...

51 kg per 1,60, ma stiamo scherzando? Metti su un paio di kg di muscoli e poi ne riparliamo, comincia a togliere il moscio e a metterci i muscoli al posto del flaccidume. Parentesi, mangiare solo un yogurt e un frutto mi fa proprio ridere, e poi mangi primo e secondo il giorno dopo? Qua c'è qualcosa che non va.

Apro un'altra parentesi, infine, ma è un parere abbastanza personale. Senza l'attività fisica, dovete scordarvi tutti quanti che "mangiopocoesonomagra". Perché sì, forse sei magra davvero (sei normale per carità) ma appena sgarrerai, soprattutto quando sarai più avanti con l'età o vorrai avere un figlo, non starai mai bene con te stessa. Continuamente avrai delle remore verso te stessa e verso ciò che mangi e conterai sempre le calorie di tutto, ossessionandoti con falsi miti visti alla tele.

Vuoi essere una modella e partecipare a concorsi di bellezza? Infila le scarpe e vai a correre. Altri segreti per quanto mi riguarda non ce ne sono. Se cominci, poi te ne rendi conto, il numero sulla bilancia non conta nemmeno più!!! Guarda la taglia o il girovita e te ne accorgerai. Io pesavo 90kg per 1,67 di altezza, portavo una taglia 48 e proprio ieri ho comprato una 38. Adesso peso 55 e oscillo fra i 55 e i 60 quando sgarro forte (Natale per esempio :PP) ma non sto più male con il mio corpo perché sono conscia del cambiamento nella mia testa. Bisogna mangiare BENE NON POCO e si deve fare attività. E LO SI FA PER LA SALUTE PORCA PALETTA, NON PER I CONCORSI DI BELLEZZA... Sempre per lo stereotipo BELLA = MAGRA (Spesso ANORESSICA come nel caso di 45kg per uno e settanta XD mi vien da ridere solo al pensiero)

Quoted

"e pensare che due anni fa partecipavo anche a concorsi di bellezza!)"
E mo sei diventata un roito perché hai qualche chilo in più?!?! Non stai bene.
"Vorrei mangiare MENO" non dovrebbe esistere. "Vorrei mangiare MEGLIO" ha un senso, invece.

Infine:








Quoted

Il tuo peso è tranquillamente nella norma.

Al contrario di chi pesa 45 kg ed è alto 1.70 e qualche problemino ce l'ha di certo e quanto meno si chiama essere sottopeso.

Dunque dove sta il TUO vero problema ?
Concordo perfettamente XDDD Voi siete tutte fissate con dei modelli ridicoli, 45kg per 1,70 sei un manico, ma nemmeno!! XDD sei solo lo scheletro lol, 45 è pesoforma per una di 1,50 forse anche meno... Ma io non so... Qua ci sono problemi seri alla radice.


• Non è cane, non è lupo. Sa soltanto quello che non è •

Caterina 68

Nuovo Utente

Posts: 9

Activitypoints: 27

Date of registration: Jun 27th 2010

  • Send private message

5

Saturday, December 8th 2012, 1:13am

Volere è potere?
Cavoli, che ci facciamo allora tutti qui?
Scusa ma mi sembra che la stai facendo un po' troppo facile.

  • "ValeHikari" is female

Posts: 132

Activitypoints: 466

Date of registration: Sep 25th 2012

Location: Milano

Occupation: Studentessa PoliMi • Meccanica

  • Send private message

6

Saturday, December 8th 2012, 11:30am

Volere è potere?
Cavoli, che ci facciamo allora tutti qui?
Scusa ma mi sembra che la stai facendo un po' troppo facile.
A me sembra che hai letto solo le prime tre parole di ciò che ho scritto ;)
Ho scritto che ci sono moltissime soluzioni fra il "Non fare niente" e il "correre tutti i giorni". Comunque io posso solo dire che ero così, dicevo eh ma non posso, non ce la faccio non ho tempo non riesco a fare esercizio, devo studiare e tanti altri bla bla bla.
Poi un giorno ho accantonato le scuse perché la mia situazione mi faceva stare troppo male. Ma dreamer non è né sovrappeso come ero io un tempo, né ha da preoccuparsi per il suo aspetto fisico. Lei, e anche tu, e chiunque, Dovrebbe farlo per la salute, al massimo. Mi sembra che tu abbia letto il mio post con un po' di superficialità... Ci sono scritte trenta righe e tu hai sottolineato solo le prime tre parole. Riflettici. Ho scritto io stessa "Non tutti i giorni" e "Senza obiettivi ridicoli" come può essere pensare di fare due tre ore al giorno!

Si comincia, e poi si continua, e si prende un'abitudine. Questo non vuole dire perdere sei ore al giorno per fare esercizio, ma per me per esempio svegliarmi alle 5 e 30 al posto che alle 6 e 30 e fare una 30ina di minuti di corsa per 3-4, massimo 5 volte alla settimana.

E mi ripeto, il mangiare POCO è una scemenza. Bisogna mangiare Bene e con coscienza del proprio corpo, e non per la bellezza ma per la salute. Perciò, ho dato la mia opinione; altri segreti non ce ne sono. puoi anche stare completamente a digiuno o non mangiare ciò che ti offrono, ma il tuo corpo sarà sempre moscio, senza muscoli e non modellato e non sarai mai soddisfatta del tuo aspetto se ti basi solo sul numero di calorie ingerite, e non su quelle che invece adeguatamente dovresti consumare.

Poi, è la mia opinione perché io l'ho sperimentato su di me, che, ripeto, ero SOVRAPPESO di quasi trenta chili e mangiavo molto male, e ho cambiato stile di vita in questi anni. Non deve per forza essere condivisa. Spero di essermi spiegata un po' meglio! Ciao :)


• Non è cane, non è lupo. Sa soltanto quello che non è •

Mad_the_mith

Colonna del Forum

  • "Mad_the_mith" is female

Posts: 2,051

Activitypoints: 6,198

Date of registration: Aug 23rd 2011

  • Send private message

7

Saturday, December 8th 2012, 12:56pm

Quoto Vale in toto, ero 68 kg nel 2007, sono 53 kg oggi, nel mezzo km di corsa e due quadricipiti come Cassano, dunque non c'è nulla da aggiungere a quanto lei dice.

Muoviti. Mangia bene, pensa bene, vivi bene.

Null'altro. E' solo una questione di buon senso, iniziare a fare sport e tenere il cervello acceso su ciò che si porta alla bocca, allo scopo di stare bene.
A tutta manetta in vespa e in lambretta!

dreamer92

Giovane Amico

  • "dreamer92" is female
  • "dreamer92" started this thread

Posts: 137

Activitypoints: 481

Date of registration: Nov 27th 2012

  • Send private message

8

Sunday, December 9th 2012, 11:16pm

Vi chiedo scusa se ho esposto male la cosa: so che se devo muovermi devo farlo prima di tutto per la salute, la bellezza è una cosa secondaria... vabè alla base di ciò c'è la mia scarsa autostima, quindi è un altro discorso xD

Quoted

Parentesi, mangiare solo un yogurt e un frutto mi fa proprio ridere, e poi mangi primo e secondo il giorno dopo? Qua c'è qualcosa che non va.

Questa cosa non è affatto vera :assi: frutto e yoghurt sono solo SPUNTINI che ogni tanto mi concedo, non il mio pasto principale :P sarei malata se facessi una cosa del genere!

  • "ValeHikari" is female

Posts: 132

Activitypoints: 466

Date of registration: Sep 25th 2012

Location: Milano

Occupation: Studentessa PoliMi • Meccanica

  • Send private message

9

Monday, December 10th 2012, 9:43am

Vi chiedo scusa se ho esposto male la cosa: so che se devo muovermi devo farlo prima di tutto per la salute, la bellezza è una cosa secondaria... vabè alla base di ciò c'è la mia scarsa autostima, quindi è un altro discorso xD

Quoted

Parentesi, mangiare solo un yogurt e un frutto mi fa proprio ridere, e poi mangi primo e secondo il giorno dopo? Qua c'è qualcosa che non va.

Questa cosa non è affatto vera :assi: frutto e yoghurt sono solo SPUNTINI che ogni tanto mi concedo, non il mio pasto principale :P sarei malata se facessi una cosa del genere!
aahahah scusa, ho capito male, cioè che mangiavi solo quello alle ore dei pasti... XD ok, scusa, sembrava molto incoerente infatti.
Per l'autostima, ti garantisco che aumenta anche quella con l'attività fisica... anche la felicità aumenta... Nel senso che sei anche più serena e più tranquilla se ne fai regolarmente anche solo 2-3 volte a settimana... Studi meglio, stai meglio in generale e gli sgarri non ti fanno sentire una cacca... Prova e vedrai, il tempo per qualche ora si trova...


• Non è cane, non è lupo. Sa soltanto quello che non è •

Campanellina

Nuovo Utente

Posts: 3

Activitypoints: 9

Date of registration: Dec 10th 2012

  • Send private message

10

Monday, December 10th 2012, 10:16am

Si, bisogna mangiare bene e nella giusta quantità e sopratutto variare l'alimentazione in modo da avere tutte le sostanze necessarie. Altirmenti non solo la salute ne risente, ma di conseguenza anche la bellezza, per esempio la pelle, la tonicità dei tessuti, capelli, ecc. Se manca qualcosa oppure è in quantità insufficiente ne risente l'organismo, l'umore, la vitalità... contano anche gli abbinamenti dei vari alimenti, per esempio meglio non mischiare le patate con la carne o con i legumi perchè separatamente si digeriscono meglio, oppure pasta e riso con le patate perchè insieme sono "una botta". Limitare i fritti e i grassi animali ma preferire quelli vegetali, tutto però in un equilibrio armonioso che apporta beneficio. Variare anche i cereali, oltre a riso anche farro, miglio, quinoa e amaranto, verdure e frutta fresca di stagione, sarebbe meglio non mangiare sempre la stessa cosa. Io prima ero sovrappeso a detta del dietologo di circa 15 kg, non mi stavano male, ma dato che ho l'ossatura molto fine avrei potuto avere problemi alla schiena, cosi ho fatto una dieta. Purtroppo dopo qualche anno per problemi di salute fisica per i quali ho mangiato davvero poco per qualche tempo sono scesa mio malgrado ed ora sto cercando di prendere almeno 8 kg. Perchè se resto così sarei come quelle modelle di 45 kg o giù di li, e questa non è salute, non mi piaccio così. Ecco, però non mi voglio abuffare di tutto come capita, li voglio prendere "bene" e mi sono rivolta ad uno specialista. Mangio di tutto, dalle ciambelle al passato di verdure, ma sempre cose diverse.

dreamer92

Giovane Amico

  • "dreamer92" is female
  • "dreamer92" started this thread

Posts: 137

Activitypoints: 481

Date of registration: Nov 27th 2012

  • Send private message

11

Tuesday, December 11th 2012, 3:33pm

purtroppo per ora non dipende da me cosa mangiare. quello che capita, capita xD
per l'attività fisica mi basterebbe anche qualcosa da fare a casa... chessò, esercizi semplici ma efficac?

Mad_the_mith

Colonna del Forum

  • "Mad_the_mith" is female

Posts: 2,051

Activitypoints: 6,198

Date of registration: Aug 23rd 2011

  • Send private message

12

Thursday, December 13th 2012, 1:09pm

Se mangi quello che capita e non muovi le gambotte con impegno e determinazione, mi spieghi in virtù di cosa potresti ottenere dei risultati?

Vuoi un esercizietto semplice ed efficace? Corri.

Costo quasi nullo, lo puoi fare dove vuoi, e bruci un sacco di calorie all'ora (oltre a farti venire un fisico spettacolare).
A tutta manetta in vespa e in lambretta!

dreamer92

Giovane Amico

  • "dreamer92" is female
  • "dreamer92" started this thread

Posts: 137

Activitypoints: 481

Date of registration: Nov 27th 2012

  • Send private message

13

Saturday, December 15th 2012, 4:47pm

si potrebbe fare, ma in questi giorni di pioggia non credo mi sia concesso -.- perciò sto cercando di fare qualche esercizio in casa, ad esempio per le gambe e le braccia, giusto per accontentarmi e iniziare a muovermi.

  • "ValeHikari" is female

Posts: 132

Activitypoints: 466

Date of registration: Sep 25th 2012

Location: Milano

Occupation: Studentessa PoliMi • Meccanica

  • Send private message

14

Saturday, December 15th 2012, 9:02pm

si potrebbe fare, ma in questi giorni di pioggia non credo mi sia concesso -.- perciò sto cercando di fare qualche esercizio in casa, ad esempio per le gambe e le braccia, giusto per accontentarmi e iniziare a muovermi.
Qua penso che sei fra due fuochi. quello che capita capita non esiste, mangi quello che vuoi.... Nessuno ti costringe a ingoiare roba, dì che hai già mangiato e mangia ciò che ti pare.

Per la corsa, garantisco che si può fare anche se piove, ma comunque... non pioverà per sempre XD appena smette, parti!!!!


• Non è cane, non è lupo. Sa soltanto quello che non è •

15

Sunday, December 16th 2012, 3:50am

Ciao, sono esperta in questa faccenda perchè ho affrontato diverse diete nella mia vita e non hanno mai funzionato, tranne l'ultima!
Con l'ultima ho perso vari kg.
Intanto voglio sfatare alcuni miti: senza l'attività fisica non si sviluppano quadricipiti alla Cassano, no, ma incide relativamente poco sul peso.
Infatti il 75 % di ciò che bruciamo è dovuto al nostro METABOLISMO BASALE, e l'attività fisica se c'è (mettiamo tre corse di mezz'ora la settimana) non incide più del 15% in un adulto sano con regolare attività, si può arrivare al massimo al 30% di smaltimento in un atleta professionista (es nuotatore con 4 ore al giorno di allenamenti).
Quindi da cosa dipende il dimagrimento principalmente? Da ciò che ingeriamo.
Ora, se ti metti in questa ottica cominci già a capire diverse cose.
Lo sport in compenso ha tutta una serie di benefici: migliora la circolazione (meno cellulite, meno probabilità di vene varicose, specie se prendi anticoncezionali che quelli te le fanno venire!), alza il livello di endorfine (rende meno inclini alla depressione migliora lo stato d'animo!), rinforza l'apparato muscolo-scheletrico, e mantiene il sistema nervoso dato che tiene vivi i riflessi. Senza aggiungere tutti gli altri benefici.
Per iniziare a bruciare grassi devi fare almeno un quarto d'ora di attività fisica, altrimenti bruci solo i trigliceridi, ma la cosa più importante non sono i minuti, bensì, le pulsazioni al minuto, le puoi trovare tranquillamente su internet e con l'aiuto di un cardiofrequenzimetro (cosa pochissimo) tenerle d'occhio se vai per esempio a camminare. C'è un range di pulsazioni in cui rimanere: se le si supera o si scende sotto l'allenamento non sarà efficace.

Al di la dei dettagli, io che ODIO la palestra, per i giorni di pioggia mi sono comprata una cyclette. Sono andata dal dietolgo e, nota bene: NON ho speso un'eresia, ma poco, e ho avuto dei buoni risultati, non mi è stato proposto NULLA di impossibile.

Ti do qualche regola base:
1- fai le analisi. Se hai problemi di ipotiroidismo o diabete di cui magari non sei a conoscenza, il tuo metabolismo è sfasato e la dieta non serve, quindi prima di iniziare qualcosa accertati che la tua salute sia ok!

2- Assumi al massimo due cucchiaini di zucchero al giorno. In una lattina di cocacola normale per esempio ci sono circa 15 cucchiaini di zucchero, come nelle bottigline di te, nella fanta, e nei succhi di frutta. L'avresti mai detto??
3- Max 4 cucchiaioni di olio extravergine al giorno, niente fritti (solo pochini e solo la domenica), pizza solo una volta al mese, poco sale (il sale FA ingrassare, perchè provoca ritenzione idrica)
4- Fraziona i pasti! A pranzo sempre un piatto di pasta o altri carboidrati l'importante è che non superi i 100 grammi, per contorno una verdura e infine una frutta, mentre per cena sempre un secondo : carne o pesce ca.200 grammi, da sostituire una volta a settimana con : un uovo, 200 grammi di ricotta o jocca, prosciutto crudo\cotto ecc. evitare il più possibile carne di maiale e gamberetti o salmone, a meno che li sostituisci al prosciutto che però va assunto solo una volta a settimana, una volta a settimana puoi assumere anche formaggi.
Aggiungi sempre un contorno e una frutta.
5- fai gli spuntini: il corpo funziona come una caldaia, se non c'è legna il fuoco si spegne e non brucia! per mantenere attiva la caldaia devi fare:
prima colazione a base di un pugno di biscotti, latte con caffè e dolcificante ( miele), oppure yogurt e fette biscottate (solo marmellate senza zucchero).
seconda colazione: un pacchetto di cracker integrali o qualcosa di simile.
merenda (a metà pomeriggio) un bicchiere di latte, un vasetto di yogurt (anche intero ma meglio se magro), un tè e un frutto (io oggi ho fatto merenda con la tisana e mezza banana per dire).
6 Fai SEMPRE colazione: la colazione serve a riattivare il metabolismo perchè è il primo pasto della giornata. Dal momento in cui fai colazione il corpo comincia a bruciare, è come riaccendere i carboni della caldaia la mattina. MAI e sottolineo MAI mangiare dopo la cena, o il pasto serale, perchè il corpo la notte non smaltisce i grassi. Al massimo concediti una tisana con un gusto particolare. Io qualche volta ho sgarrato (un pezzetto di cioccolata, un gelato l'estate, un fritto a cena) ma la dieta ha funzionato uguale, quindi ogni tanto concediti pure un'eccezione (fa anche bene).
7- NIENTE alcol, niente! Perchè da delle calorie inutili che il tuo corpo non brucia e non apporta nessun nutriente. Al massimo un bicchiere di vino o una birra leggera alla settimana!
8- Dimagrire senza fretta: da un minimo di un chilo a un massimo di 3,5 chili al mese, non di più e questo perchè l'organismo si adatta meglio, non ti chiederà cibo in più, non avrai smagliature da "fisarmonica"(ovvero, chi ingrassa e perde continuamente inevitabilmente finisce per avere una pelle meno elastica..) e non dovrai fare il mantenimento, infatti in una normale dieta un organismo necessita di un mese di mantenimento di dieta per ogni chilo perso.

Sport o attività:
Cammina per trenta minuti due o tre volte la settimana a giorni alterni: mai due giorni di fila almeno all'inizio perchè il tuo corpo deve avere il tempo di smaltire l'acido lattico (se ce n'è) e se non lo smaltisce fa male all'organismo.
Lo sport che asciuga di più e più in fretta è la corsa, contrariamente a quanto si creda è quella che più influisce sulla perdita di peso.
Anche il nuoto è molto buono io l'ho praticato per tre anni e si può dire sostituisca in alcuni casi i massaggi di linfodrenaggio, in altre parole invece di andare al centro estetico ti fai una bella nuotata e i benefici sono gli stessi, perchè l'azione della pressione dell'acqua con il tuo movimento ha lo stesso effetto, se fai caso dopo un'ora circa di vasche appena si esce dall'acqua la più immediata sensazione è quella di andare in bagno (perchè il corpo ha drenato le scorie esattamente come nel linfodrenaggio).

Spero di esserti stata utile!