Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


fata

Unregistered

1

Monday, July 11th 2011, 1:49pm

Fata

Ciao a tutti,

ho 25 anni e da quando sono adolescente che ho questo problema. Ogni qualvolta vengo invitata a pranzi.. cene.. ho l'angoscia!!Se si organizza una cena con amici sto tutta la settimana in ansia a cercare di tranquillizzarmi ma non riesco

Mi si blocca lo stomaco non riesco a mandar giù nessun boccone,mi agito e comincio a sudare e mi assale la sensazione di vomitare.

Questo problema non riesco in nessun modo a farlo scomparire e non so come fare!!

Grazie
Ciao

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,860

Activitypoints: 27,013

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

2

Tuesday, July 12th 2011, 11:44am

e non ci andare.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

Stefano84

Asociale del Cazzo

  • "Stefano84" is male

Posts: 290

Activitypoints: 901

Date of registration: Oct 16th 2009

Location: Milano

  • Send private message

3

Tuesday, July 12th 2011, 10:24pm

Ciao io ho avuto il tuo stesso problema per diversi anni.
Ora ne sto piano piano uscendo.
Se ti va di parlarne fammi sapere (magari mandami un messaggio privato quando avrai i punti necessari) mi piacerebbe aiutarti per quanto possibile; non credo sia facile, per me certamente non lo è stato.
So bene quanto sia estenuante psicologicamente questa cosa..la mia qualità della vita è migliorata notevolmente in questi ultimi mesi.
Mi piace essere diverso, la vista è migliore guardando da fuori (cit)

4

Thursday, July 14th 2011, 1:24am

Ciao Fata, nel tuo post vedo che oltre ai sintomi che ti comporta dover mangiare in pubblico, non hai elencato la causa delle tue angosce. Io ho l'emetofobia, per me mangiare in pubblico per anni è stato fuori discussione. Conosco molte persone che in casi particolari o situazioni di stress si ritrovano indisposte a mangiare e qui possiamo generalizzare, ma il tuo problema visto che ti invalida a tal punto ha sicuramente un "perché" abbastanza specifico per cui tu voglia a tutti i costi evitare di trovarti ad una cena, cosa potrebbe succedere dunque in questa specifica situazione? ;)

Ginevra*

Giovane Amico

  • "Ginevra*" is female

Posts: 157

Activitypoints: 625

Date of registration: Oct 28th 2009

Location: milano

Occupation: studentessa

  • Send private message

5

Friday, July 15th 2011, 9:18pm

Ciao, purtroppo hai detto un po' pochino e per me è difficle darti un aiuto. Anch'io ho provato diverse volte ansia nel mangiare in mezzo alla gente, ma la mia ansia era legata principalmente a due fattori: 1. avendo sofferto in passato di agoràfobia mi era davvero difficile mangiare in un luogo affollato circondata da altre persone 2. nei miei periodi più bui mi dà fastidio mangiare persino circondata dalla mia famiglia...ma il tuo mi sembra un problema un po' diverso...qualche indicazione in più?

Un saluto!

fata

Unregistered

6

Thursday, July 21st 2011, 12:36pm

Da quando sono piccola ho problemi di colite, quindi alcune cose che mangio poi mi fanno stare male: mal di pancia! Forse la paura è di stare male! se sono da sola mi tranquillizzo, sono a casa mia e so come fare, ma in compagnia mi trovo in panico la gente comincia a chiedermi cos'hai come stai e a me mette ancora più agitazione. Forse il problema è legato a questo. Non mangio fuori per paura di stare poi male.

Ginevra*

Giovane Amico

  • "Ginevra*" is female

Posts: 157

Activitypoints: 625

Date of registration: Oct 28th 2009

Location: milano

Occupation: studentessa

  • Send private message

7

Monday, July 25th 2011, 1:19pm

Ciao,
sì, il problema potrebbe essere legato a quello, al fatto che stare male in casa propria è un conto, stare male in giro è un'altra storia...il mio consiglio è quello di cercare di evitare cibi che sai ti possono provocare strane reazioni e magari andare a mangiare in posti dove sai che esiste un bagno. Inoltre ti conviene informare, con molta naturalezza, amici e parenti più stretti di questo tuo problema se non l'hai già fatto. Si vive molto meglio se non bisogna nascondersi nel momento del malessere...