Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


  • "ValeHikari" is female

Posts: 132

Activitypoints: 466

Date of registration: Sep 25th 2012

Location: Milano

Occupation: Studentessa PoliMi • Meccanica

  • Send private message

16

Wednesday, April 17th 2013, 9:37pm

vorrei che mi "nascesse" dentro, una forza di volontà sovraumana!!!... e invece mi rendo conto che nn ce l'ho... son motivata ma nn abbastanza... nn vado al mare per vergogna, e questo dovrebbe farmi riflettere , visto che ho 29 anni.. però nemmeno c'ho mi motiva abbastanza...

dove si acquista la forza di volontà??!! :D
Eeeeeeh ahahha :P non si può proprio comperare. Io personalmente sono arrivata ad un punto tale in cui ho deciso di dire BASTA alla persona che ero e che non volevo essere e di diventare la persona che avrei voluto diventare. BISOGNA VOLERSI BENE.

Il segreto è niente cambiamenti drastici, ma poco alla volta. Studiare 20 pagine al posto che prefiggersi di farne 150, camminare solo 15 minuti alla mattina, mangiare solo un cioccolatino fondente, mangiare pasta integrale, sgarrare 3 volte a settimana. E dopo un mese, sgarrare due volte a settimana, e dopo 5 mesi solo una. Fare le cose con calma e con dedizione affinché siano obiettivi possibili, veri, e non la proiezione fasulla di ridicole aspettative.

Correre 65 minuti il primo giorno fa ridere i polli, ma farcela dopo 4 mesi è un obiettivo fattibile e realista. Correre 5 minuti oggi e camminare 10, e poi far diventare i minuti 7 e poi 10 e poi 12 e poi 15 e poi 20, e lentamente insegnare al nostro corpo e alla nostra mente che noi siamo precisamente quello che scegliamo di essere.

Che se mi metto in bocca una fetta di torta al cioccolato l'ho scelto io, di farlo, consapevole di quello che provocherà alle mie gambe e al mio metabolismo, e consapevole che il piacere di un momento diventerà il rimpianto della prossima settimana. Ma a che serve, dico io?

Prendere una consapevolezza delle cose, non lasciarsi trascinare e cominciare, lentamente, a scegliere quello che vogliamo. Quello che vogliamo mangiare, quello che vogliamo fare per il nostro corpo e per la nostra mente. E' un processo graduale, ripeto, io non mi sono svegliata una mattina e sono diventata una FITGIRL infighettata, ci ho messo 6 anni e non sono pochi, e ho avuto alti e bassi e ho avuto i miei problemi. Ho fatto un gradino alla volta, da 3 sgarri a settimana fino ad arrivare ad uno solo, concedendomi un giorno al mese anche di totale libertà (MC DONALDs DOLCI E CHI PIU NE HA...) dandomi magari dei premi, comprandomi dei vestiti con i soldi che volevo spendere in cibo...

Ogni cosa è diventata funzione della persona che voglio essere. E ancora oggi la vedo così, io voglio essere sana e forte e non vale proprio la pena di rinunciare a tutto il lavoro che ho fatto (Pesi in palestra, ore di corsa, spinning, nuoto) per gratificarmi con un cioccolatino al giorno.

Non sono più quella persona e l'immagine che mi rimanda lo specchio è quella che voglio! :D
Perché ho DECISO di volermi BENE e non MALE. :)


• Non è cane, non è lupo. Sa soltanto quello che non è •