Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Sienne

Utente Avanzato

  • "Sienne" is female

Posts: 730

Activitypoints: 1,918

Date of registration: Aug 21st 2017

  • Send private message

16

Monday, September 4th 2017, 9:54pm

Ma sai fran a volte è questione di trovare il farmaco giusto, io prima di questo ne prendevo un altro che mi dava degli effetti collaterali.
Con questo sto bene e comunque se tu mi dici che con te gli psicofarmaci non hanno funzionato lo accetto.
Non mi piacciono le generalizzazioni (questa frase l'ho già detta :D ).

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,863

Activitypoints: 20,924

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

17

Monday, September 4th 2017, 10:15pm

Magari non avessero funzionato! Mi sono stati prescritti frettolosamente. Molto spesso le generazioni le fanno proprio alcuni psichiatri.
Hasta el buonismo siempre!!!

criceto

ognuno di noi ha un' angelo che ci guida e protegge anche nei momenti difficili

  • "criceto" is female

Posts: 246

Activitypoints: 790

Date of registration: Dec 26th 2016

  • Send private message

18

Tuesday, September 5th 2017, 5:11pm

No Fran,nessuno ti lincia :D ...al max ti picchiamo :roftl: (scherzo ovviamente).Per quanto riguarda Morgana,gli psicofarmaci come la psicoterapia aiutano certo,ma la guarigione dipende da te.Sono d'accordo con dottor Faust sul fatto che devi sederti e riflettere su cosa vuoi dalla vita,perché ne hai una sola da vivere e la dipendenza da cibo,sesso,droga,alcool o qualsiasi altra cosa si voglia,ti uccide non solo esternamente,ma anche internamente.È un pensiero contorto lo so,ma spero di aver fatto lo stesso recepire il messaggio.

AndreaC

In cibum est medicina

Posts: 1,327

Activitypoints: 4,202

Date of registration: May 5th 2014

  • Send private message

19

Tuesday, September 5th 2017, 6:36pm

La psicoterapia da sola potrà anche aiutare, ma gli psicofarmaci aiutano solo a distruggerti la salute, e chiunque dica il contrario non è neanche minimamente informato sull'argomento. Ma neanche un po'. Ma proprio zero.

Informarsi è la sola strada possibile, non ce ne sono altre.

Buona fortuna

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,863

Activitypoints: 20,924

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

20

Tuesday, September 5th 2017, 6:44pm

io per un pò non nomino più gli psicofarmaci....
Hasta el buonismo siempre!!!

AndreaC

In cibum est medicina

Posts: 1,327

Activitypoints: 4,202

Date of registration: May 5th 2014

  • Send private message

21

Wednesday, September 6th 2017, 6:49pm

Copia/incolla di un mio precedente intervento :


La "Banale serie storica sul tema" allora non deve essere condivisa da determinate piattaforme ?

Se la piattaforma è youtube allora sono tutti complotti ?

È questa la tua onestá intellettuale ?

Quello che ho avuto modo di notare io, caro xxxxx, non è certo che spesso confermi quello che dicono gli altri perchè con me finora hai solo giocato a provocare

Senza citare peraltro una sola fonte (nemmeno da Youtube) per suffragare la tua cieca credenza in una "scienza" che ha bisogno di fede per essere creduta, e, se si parla di Industria Psichiatrica questo è poco ma sicuro, lo stesso Manuale Diagnostico e Statistico sul quale studiano gli psichiatri e che fino al 1994 contemplava l'Omosessualità fra i Disturbi Mentali è notoriamente privo di Scienza alcuna

Qual era lo squilibrio chimico che causava l'Omosessualità ? E, se prima era un Disturbo mentale come mai ora non lo è più ?

Ci tengo anche a farti notare che non ho mai detto che "Tutti i farmaci sarebbero stati creati per diffondere malattie", questo lo hai detto tu

Non verrò mai a dirti che per una infezione estesa non sia necessario assumere antibiotici di sintesi, ma sicuramente non ti dirò mai che abbiamo bisogno di farmaci dispensati come Ziguli per essere sani, in salute, o felici

Nè ti dirò mai che i farmaci siano l'unica soluzione possibile per superare i momenti di depressione (magari stabilizzando chimicamente il nostro umore quindi anestetizzandoci anche alle emozioni piacevoli della vita), perchè non è così

Nè mai ti dirò che lo sono (necessari), per "curare" o per tenere sotto controllo il colesterolo (oppure per regolarizzare il battito di un cuore perennemente sotto sforzo a causa del sangue denso e lipotossico per via della merda che mangiamo) se prima, come accade, non ci si preoccupa di vedere quello che una persona ha nel piatto, perchè non è di alcuna utilità al paziente essere tenuto nell'ignoranza e contemporaneamente spinto a drogarsi a suon di cibi acidificanti come carne e formaggio salvo poi, una volta ammalato, infliggergli la mazzata finale a suon di farmaci, pastiglioni, siringoni depot e bombe chimiche che possono farci diventare impotenti alla prima assunzione e causarci danni sessuali permanenti rendendoci zombie obesi, impotenti, col seno, ma almeno dall'umore chimicamente stabilizzato

Non è certo questa la salute, o la felicità cui nessuno aspira e, solo stabilizzando chimicamente il nostro umore dopo averci tolto la salute per gonfiare il portafogli di qualche multinazionale si può ottenere che sopportiamo un inferno del genere

E non ci vuole Guglielmo Marconi per capire tutto questo

Per assurdo però sembra che avere grandiosi curricula, incredibili referenze, (nonchè strapagate carriere), sia esattamente il percorso di vita migliore per non capire qualcosa di tanto evidente

Chissà perchè ?

La licenza di distruggere vite umane non ce l'ha nessuno


Ogni volta che un paziente viene medicalizzato in maniera invasiva da un medico per mezzo di farmaci che potrebbero essere evitati grazie ad una alimentazione virtuosa si causa di fatto un problema al sistema immunitario del soggetto, questo succede

Sarebbe semmai sensato fare in modo di prevenirle, le patologie, perchè quando si impedisce l'omeostasi dell'organismo ingozzando il nostro corpo di sostanze chimiche, si impedisce al sistema immunitario di fare il proprio lavoro, e non è mai il farmaco, nè la pillola magica a guarirci, ma sempre, sempre, il nostro sistema immunitario Nonostante la "cura"

Persino quando deve svuotarti le ossa perchè ingurgiti latte

Il sistema immunitario fa i salti mortali, fa le capriole, fa veri e propri i miracoli per tenerci in vita al meglio nonostante tutti i nostri insulti quotidiani

In Cina un medico è tanto più competente quanto meglio ed efficacemente riesce a prevenire le patologie dei propri pazienti preservandone l'equilbrio, l'omeostasi, quindi la salute

E' bravo quando riesce a non farti ammalare, non tanto più bravo quanti più pazienti malati riesce a "curare a vita senza mai guarirli" come in occidente

E non è certo questa medicina occidentale che propaganda carne /latte/ Omega3 ittici in decomposizione e fluidi animali, una scienza aberrata, miope, fuorviata, nonchè totalmente ignorante in fatto di alimentazione quella medicina che riuscirà a preservare la salute degli esseri umani, nè quella che tenterà di curarli allo scopo di guarirli (non curarli allo scopo di continuare a curarli per sempre)

Non certo l'arroganza e la violenza di questa medicina allopatica e invasiva sono la soluzione di cui il genere umano ha bisogno, non certo di questa "medicina" che propaganda una pseudoscienza spacciata per scienza, che si lascia dettare l'agenda e le tabelle alimentari dalle multinazionali dello sfruttamento degli animali e che se ne infischia del genere umano al punto che sta distruggendo questo pianeta, non certo questa medicina rappresenta nei fatti la soluzione di cui il pianeta intero ha urgente bisogno

Questo dico

Trovami una clinica come quella di Max Gerson in grado di Guarire (non "curare" a vita) le più svariate patologie compreso il 50 percento dei malati oncologici mandati a casa a morire dalla medicina ufficiale Non con succhi/centrifugati e zuppe, ma a suon di Bistecche al sangue, fluidi animali e bombe chimiche di sintesi, poi ne riparleremo
Mi accontenterei anche, come tu dici, di Una Banale serie storica sul tema condivisa su Youtube

Io non sono schizzinoso, non mi faccio problemi

L'igienismo non teme confronti e, come dice Valdo Vaccaro : Salute ed etica non si contrabbandano con abominevoli ideologie tese a trasformare l'uomo in divoratore seriale di salme.


Le informazioni che puoi trovare guardando le mie attività sono gratuite, è sufficiente connettere il cervello e il cuore e mettere da parte quei dogmi falsi in cui tutti siamo stati educati a credere e in cui è facile finire per identificarci ma che sono falsi e hanno bisogno infatti di una cieca fede per essere creduti

E sufficiente spostare l'attenzione sulle statistiche, sui risultati scientifici veri per rendersi conto di quali siano le vere favole

Ti saluto

This post has been edited 1 times, last edit by "AndreaC" (Sep 6th 2017, 6:54pm)


username92

Amico Inseparabile

  • "username92" is male

Posts: 1,217

Activitypoints: 4,537

Date of registration: Feb 25th 2016

Location: Inferno

  • Send private message

22

Sunday, September 17th 2017, 12:15pm

Ti capisco in parte. Io ultimamente cerco di compensare il vuoto che mi porto dentro mangiando di più e soprattutto bevendo di più (le bibite zuccherate sono una droga). Non mi ero reso conto di quanto mi fossi lasciato andare. Sarò tipo 65 kg. Probabilmente sono ancora normopeso (ma se continuo così), ma per me che sono sempre stato magro e asciutto è come essere obeso. Io so che si chiama anche fame nervosa

Ciò che servirebbe sarebbe una motivazione, ma valla a trovare, soprattutto quando ti sei quasi rassegnato ad una vita schifosa
Odio la mia "vita"

AndreaC

In cibum est medicina

Posts: 1,327

Activitypoints: 4,202

Date of registration: May 5th 2014

  • Send private message

23

Monday, September 18th 2017, 4:09am

E' del tutto evidente che se penserai che la tua vita sia schifosa, che la tua vita sarà schifosa, indipendentemente dalla medicina di qualsiasi tipo e da qualsiasi speculazione sul tema. Lo sforzo che devi fare se vuoi stare meglio è anzitutto spirituale, devi accettare la tua situazione per poter intervenire.

Da come scrivi mi sembri in forma, spero sia così.


Pensa che io peso 58 chili per uno e 73 di altezza e in questi giorni, sono stato anche di meno (complice lo stress a causa degli sforzi per curare il gatto malato in queste ultime due settimane o quasi), ma mi ero stabilizzato al di sotto dei 60 già da fine marzo a causa di un calcolo che mi ha spinto a migliorare ancora la dieta e in quel periodo ho ripreso a farmi gli estratti di vegetali e frutta, soprattutto frutta, e non ho quasi mai smesso, se non per brevi periodi in cui assumevo comunque molti agrumi spremuti a mano

Da quando hanno diagnosticato delle masse estese al mio gatto 17enne e dopo che da più di un veterinario (dello stesso ambulatorio) è stata annunciata una sentenza di non più di 20 giorni di vita, stiamo facendogli prima due, ora un estratto al giorno di vegetali e frutta di ogni tipo (esclusa uva e limone, tossici per i gatti).

In pratica da 2 settimane anche io, ma anche mio fratello, stiamo bevendo succhi regolarmente e sono estratti così potenti che prima di così potenti ne avevamo mai fatti (latte di cocco compreso) che contiene grassi naturali eccellenti molto preziosi per il malato oncologico, e devo riconoscere che non ricordo di essermi mai sentito più in forma di come mi sento in questo periodo e lo stesso vale per mio fratello, testimone anche lui in prima persona della potenza dei succhi sul nostro gattone malato e anziano e condannato a morte dai veterinari e al tempo stesso della straordinaria e mostruosa potenza di Madre Natura all'opera


Il gatto segue per istinto un quasi totale digiuno, è straziante e meraviglioso al tempo stesso osservarlo, vedere con quanta dignità affronta la malattia, beve molta acqua (oltre agli estratti), e non peggiora affatto, anzi

Il punto è che dopo 13 giorni, tenendolo in vita senza dolore, nutrito con ogni tipo di frutto contenente vitamina C, A, betacarotene, antiossidanti eccellenti e vivi come quelli della papaia, che contiene anche potassio, e del Kiwi, il ferro non eme naturale dei vegetali, degli spinaci, la linfa vitale di zucchine e cetrioli, se con questa dieta che al tempo stesso è anche una cura da cavallo (soprattutto per un organismo che quei nutrienti non li aveva mai potuti utilizzare), se quindi non solo non peggiora e non muore, come vaticinato dai veterinari, ma sta addirittura migliorando, questo significa che alla data di scadenza dei 20 giorni annunciata dai veterinari ci arriva più in salute di quando ci è arrivato.

Comunque andranno le cose per il nostro gattone che è anche parecchio stanco, gli estratti sono potenti, sono in grado di ripulire l'organismo molto velocemente

E sì, il cibo è droga, le bevande zuccherate, poi, sono il peggio del peggio. Hanno tanto di quello zucchero industriale sufficiente a stendere un cavallo.
Io fossi in te proverei con delle spremute di arancia subito, al mattino, e magari con estratti di carota fatti e bevuti sul momento, ma anche con spremute di limetta, pompelmo, limone, non credi che sia molto meglio questo come carburante per il nostro organismo ?

E se anche dopo ti mangi una bistecca almeno avrai ridotto il danno

This post has been edited 7 times, last edit by "AndreaC" (Sep 18th 2017, 12:53pm)


24

Monday, September 18th 2017, 10:14am

per chi fosse interessato ad approfondire il tema "dipendenze" che pare essere collegabile anche al cibo, sul numero di settembre del National Geographic c'è un articolo molto approfondito ed interessato.
namasté

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,863

Activitypoints: 20,924

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

25

Monday, September 18th 2017, 1:35pm


E sì, il cibo è droga, le bevande zuccherate, poi, sono il peggio del peggio. Hanno tanto di quello zucchero industriale sufficiente a stendere un cavallo.
Io fossi in te proverei con delle spremute di arancia subito, al mattino, e magari con estratti di carota fatti e bevuti sul momento, ma anche con spremute di limetta, pompelmo, limone, non credi che sia molto meglio questo come carburante per il nostro organismo ?

E se anche dopo ti mangi una bistecca almeno avrai ridotto il danno

si le bevande zuccherate sono da eliminare subito
Hasta el buonismo siempre!!!

26

Monday, September 18th 2017, 3:04pm

non ho mai capito cos'ha l'acqua che non va....
perché questo bisogno di metterci qualcosa?
namasté

27

Monday, September 18th 2017, 6:13pm

Quanti di voi evitano la pasta?

username92

Amico Inseparabile

  • "username92" is male

Posts: 1,217

Activitypoints: 4,537

Date of registration: Feb 25th 2016

Location: Inferno

  • Send private message

28

Tuesday, September 19th 2017, 2:51pm

Io stasera, cercherò di mangiare solo a cena (come faccio sempre): una fettina di carne e cercherò di bere solo acqua. Così vediamo se non scendo
Odio la mia "vita"

29

Tuesday, September 19th 2017, 3:51pm

Mangiare una volta al giorno per dimagrire fa bene?

http://www.eserciziperdimagrire.org/mang…o-fa-dimagrire/

username92

Amico Inseparabile

  • "username92" is male

Posts: 1,217

Activitypoints: 4,537

Date of registration: Feb 25th 2016

Location: Inferno

  • Send private message

30

Tuesday, September 19th 2017, 4:38pm

non ho mai capito cos'ha l'acqua che non va....
perché questo bisogno di metterci qualcosa?


Fa schifo, non ha sapore. Non so come abbia fatto a bere quasi solo quella per quasi due anni. Fatto sta che mi devo riabituare, perché voglio tornare sotto i 60kg. Però è tosta
Odio la mia "vita"

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests

Similar threads