Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


LuceOscura

Istinto selvaggio

  • "LuceOscura" is male

Posts: 897

Activitypoints: 2,809

Date of registration: Jun 17th 2016

  • Send private message

76

Tuesday, March 31st 2020, 3:22pm

Di sicuro non andrei a fare la vittima cosmica partecipando ad una cena con tema "carne o pesce al barbecue", nella speranza di convincerli che stanno sbagiando tutto... :rolleyes:


Ti faccio una domanda. Se tu ti trovassi un giorno con gente che ammazza, macella e mangia esseri umani, non cercheresti in tutti i modi di fargli capire che si sbagliano ?

Perché non si può fare lo stesso nei confronti degli animali ?
È la legge ad essere sbagliata ! Gli animali hanno lo stesso diritto di vivere che si arrogano di avere gli esseri umani !
Non esiste ne bene ne male. Solo chi ha un potente e chi un debole istinto animale... Nelle mie arterie scorre la giungla !

gloriasinegloria

Colonna del Forum

Posts: 2,159

Activitypoints: 6,673

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

77

Tuesday, March 31st 2020, 5:11pm

Se tu ti trovassi un giorno con gente che ammazza, macella e mangia esseri umani, non cercheresti in tutti i modi di fargli capire che si sbagliano ?


:hmm: Prima starei attenta a capire dove sto. :P
Per non finire in pentola, se non altro.
Come diceva un mio prof di filosofia, infatti, "nella tribù dei cannibali... l'eversivo è il non cannibale".

Scherzi a parte, e come vado ripetendo inutilmente, la Natura è tutta una lunghissima (direi infinita) "catena alimentare" che prevede che molte forme di vita (anche sublimi...cosa c'è di più bello di una gazzella?) siano funzionali al sistema anche nell'essere preda e pasto di altre...

Sono convintamente contraria agli allevamenti intensivi e tutte le forme di allevamento che comportino qualunque tipo di sofferenza per gli animali, così come sono contrarissima alla loro soppressione che comporti agonie. Così come sono contrarissima a caccia e pesca "sportivi".
Ma non vedo perchè l'umano dovrebbe forzarsi a diventare l'erbivoro che non è mai stato...

78

Tuesday, March 31st 2020, 6:20pm

moderazione

C è tanta gente piena di ideologie becere nel mondo, e anche qui nel forum, tra razzisti, omofobi, bigotti...

Intanto ci tengo a precisare che il forum si distacca da qualsiasi discorso omofobo o razzista, ed ha sempre sanzionato eventuali riferimenti, quindi Luce Oscura non dare tanto per scontata la frase sopracitata.

in secondo luogo vi invito a non far diventare questo thread una diatriba tra vegani e carnivori altrimenti sarò costretta ad intervenire.

sara per lo staff
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

LuceOscura

Istinto selvaggio

  • "LuceOscura" is male

Posts: 897

Activitypoints: 2,809

Date of registration: Jun 17th 2016

  • Send private message

79

Tuesday, March 31st 2020, 7:48pm

Scherzi a parte, e come vado ripetendo inutilmente, la Natura è tutta una lunghissima (direi infinita) "catena alimentare" che prevede che molte forme di vita (anche sublimi...cosa c'è di più bello di una gazzella?) siano funzionali al sistema anche nell'essere preda e pasto di altre...


E come vado io ripetendo inutilmente fino allo sfinimento, non mi pare che tu accetteresti di buon grado di essere preda di un altro animale, quindi, perché ti ostini ad usare un esempio che se si ripercuotesse su di te nemmeno tu accetteresti ?
Finché è la natura ad essere spietata, posso capirlo, infatti gli animali cacciano per istinto, senza cattiveria.
Ma se l uomo può vivere benissimo senza nutrirsi di carne, come fanno milioni di persone vegetariane e vegane al mondo, non vedo proprio perché bisogna prendere come caso l assurdo esempio della natura.

Citato

Ma non vedo perchè l'umano dovrebbe forzarsi a diventare l'erbivoro che non è mai stato...


Ci sono sempre stati vegetariani nella storia, come la scuola dei pitagorici in occidente, oppure i formidabili monaci guerrieri shaolin in oriente, che sono un esempio di sanità e robustezza per tutti noi.
Quindi non credo proprio che l uomo non sia mai stato vegetariano. Al contrario !
Non esiste ne bene ne male. Solo chi ha un potente e chi un debole istinto animale... Nelle mie arterie scorre la giungla !

Hagumi

Malinconia pervinca

  • "Hagumi" is female

Posts: 621

Activitypoints: 1,989

Date of registration: May 4th 2017

  • Send private message

80

Tuesday, March 31st 2020, 10:20pm

Mi piacerebbe formare un gruppo di persone simili a me.Mi piacerebbe essere vegano ma in pubblico non ci riesco.

Hai provato con un forum a tema? Ce ne sono alcuni e sicuramente là riusciresti a trovare più comprensione e risposte inerenti all'argomento in questione.
----
"Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti."

wildflowerdibaviera

Utente Attivo

  • "wildflowerdibaviera" started this thread

Posts: 19

Activitypoints: 78

Date of registration: Oct 23rd 2014

  • Send private message

81

Yesterday, 10:58am

qu
C è tanta gente piena di ideologie becere nel mondo, e anche qui nel forum, tra razzisti, omofobi, bigotti...

Intanto ci tengo a precisare che il forum si distacca da qualsiasi discorso omofobo o razzista, ed ha sempre sanzionato eventuali riferimenti, quindi Luce Oscura non dare tanto per scontata la frase sopracitata.

in secondo luogo vi invito a non far diventare questo thread una diatriba tra vegani e carnivori altrimenti sarò costretta ad intervenire.

sara per lo staff

Tranquilla.Per quello che mi riguarda è solo una discussione tranquilla.Nessun problema.Io poi non volevo di sicuro intraprendere la solita diatriba vista già altre 100 volte.Volevo solo conoscere,se possibile,persone simili a me.Nient'altro.

wildflowerdibaviera

Utente Attivo

  • "wildflowerdibaviera" started this thread

Posts: 19

Activitypoints: 78

Date of registration: Oct 23rd 2014

  • Send private message

82

Yesterday, 11:18am

Sì, in effetti penso che se sono veri amici ti dovrebbero accettare per come sei.
Ma soprattutto penso che non sia poi così drammatico per la tua vita sociale ammettere ai tuoi amici che sei vegano. Non penso proprio che gli altri umani siano pronti a sbranarti solo perché dici di essere vegano. Ci sono tante persone vegane nel mondo e molte di loro sono accettate e riescono ad avere un'adeguata vita sociale.
Non capisco perché tu ti debba nascondere e vergognare della tua ideologia. C è tanta gente piena di ideologie becere nel mondo, e anche qui nel forum, tra razzisti, omofobi, bigotti... Non vedo perché tu ti debba vergognare di un comportamento che ti fa solo onore, visto che essendo vegano rispetti la vita degli altri esseri viventi.
Prova a parlarne con i tuoi amici. Potrebbero essere comprensivi.
E se qualcuno ti manca di rispetto puoi sempre rispondere con il classico "fatti i ca**i tuoi !"

Non mi sbranano ma non gliene frega niente.Se no non mi inviterebbero in posti tipo agriturismi.Accade raro ma accade.Una volta era un posto dove c'erano poche pietanze e tutte a base di maiale.I commenti che leggevo su internet mi facevano venire l'ansia.E non ci sono andato.Anche per problemi di lavoro ma non ci sarei andato comunque.Ritrovarmi sempre da solo mi crea malessere che ti devo dire.

Io non ci vado neanche al ristorante, tanto per essere chiari.
Ma credo che comunque qualcosa di vegano tu possa trovarlo da mangiare. Come secondi ci sono un sacco di verdure ! Patate, carote, zucchine, carciofi, insalate, pomodori, e molto altro.
Dubito che in un ristorante tu non possa trovare neanche uno di questi alimenti. Forse sarà difficile trovare tofu e seitan, ma per il resto penso che tu qualcosa possa trovarlo !
Per i dolci hai ragione, non c è nulla di vegano. Ma al dolce puoi sempre rinunciare : non è indispensabile mangiare dolci.

Appunto tu hai deciso di isolarti.Forse pure io dovrei fare cosi.Se ero schizzoide era molto meglio.almeno loro stan bene da soli.Quelli che citi tu non sono secondi ma contorni.Se ne potrebbero fare con i legumi ed esistono anche formaggi vegetali ma si trovano solo al supermercato non nei ristoranti.

Io ho completa sfiducia verso il genere umano ! Come faccio a tollerare chi ammazza gli animali senza che ve ne sia bisogno ? Per me uccidere gli animali è una cosa da criminali !

Come vivo questa mia sfiducia verso tutto e tutti ? Beh, prima di tutto me ne sto da solo. Preferisco fare una vita di solitudine che tollerare degli assassini !
Però mentirei se ti dicessi che sono sereno. È chiaro che preferirei che anche gli altri fossero animalisti e capissero l importanza di questa causa.
Tuttavia faccio buon viso a cattivo gioco e tiro avanti, da solo !

Ah ecco appunto.Anche io ho parecchia sfiducia,forse dovrei rassegnarmi definitivamente pure io e stare da solo.Solo che tutta la vita cosi è un po' noiosa credo.

Sì, in giro c è tantissima gente malata di carne. È una cosa orribile secondo me !
Però forse esistono forum su internet di persone vegane/vegetariane. Forse su questi forum puoi trovare qualcuno con cui parlare.
Io comunque sono sempre a tua disposizione qui sul forum se vuoi discutere e confrontarti.

Si ci sono.Ma mi trovo a disagio.Ho fatto anche un paio di volte dei corsi di poche ore di cibi vegan ma ci son andato solo ed ero a disagio.Vorrei trovare persone vegan ma disagiati che sarebbe lo scopo di quello che sto scrivendo.

Perché dici che sarai troppo vecchio ? Posso chiederti quanti anni hai ?

49 appena compiuti.Vorrei trovare persone vegan ma problematici.Sono andato circa 2 mesi fa con alcuni problematici a vedere una mostra.Alla fine in un bar dove ci han portato dell'affettato.E io ovviamente non l'ho mangiato.Finisce sempre cosi ogni volta.

wildflowerdibaviera

Utente Attivo

  • "wildflowerdibaviera" started this thread

Posts: 19

Activitypoints: 78

Date of registration: Oct 23rd 2014

  • Send private message

83

Yesterday, 11:27am

Ma io vedo in giro ancora tantissima gente malata di carne.


La mia è solo una domanda : soffri perchè non trovi gli alimenti che ti garbano o soffri perchè gli altri non seguono la linea vegan ?

Io non sono mai stata vegetariana nè vegana, ma mi sono trovata, anche ante era vegan, a mangiare nei ristoranti praticamente ogni giorno, mai da sola, e per ragioni del tutto diverse dall'etica vegan sono riuscita sempre a mangiare in santissima serenità pasti che erano integralmente a base di vegetali, macedonie di frutta incluse per dessert, senza che questo abbia mai comportato la meraviglia o lo scherno di nessuno.
Magari, certo, non sarebbe andata allo stesso modo se avessi avuto la pretesa di convertire al mio menù il commensale che desiderava consumare una bistecca o quello che voleva prosciutto e mozzarella seguiti da creme caramel...

In ogni caso : oggi "vegan" è una tendenza (fra miliardi di altre possibili) e tutto il mercato la cavalca alla grande, com'è ovvio che sia.
Praticamente non c'è supermercato che non abbia il comparto "vegan". E mi pare non esista ristorante o pizzeria che non faccia altrettanto col proprio menù.
Quindi non capisco (e sono sincera, non ironica) da dove possa nascere il senso di "isolamento-esclusione" per il fattto di essere vegan. A meno che non si pretenda di convertire al vegan anche chi non ce la pensa proprio, facendo lo stesso effetto che fanno i non fumatori petulanti sui fumatori adulti e convinti...

Quando si è ospiti in casa d'altri....bè certo che il problema ci può essere, ma mi sembra anche umano : se l'invito è dell'amico specialista in grigliate di carne o dell'amica che è una maga del timballo di pasta all'uovo con ragù o della cugina maga del tiramisù...mi pare normale che invitando desiderino condividere quello che sanno fare di buono, e condividerlo con chi lo gradisce.
In questi casi creano qualche serio problemino (per dire) anche il gottoso o il celiaco o il diabetico (che proprio non possono mangiare alcune cose per ragioni di salute).
Ma...toccasse a me di essere vegana e di voler partecipare a una serata tra amici non vegani...mi porterei il mio contenitore con cena a mia misura e direi che il piacere di stare insieme è forte anche per me, ma mangio secondo la mia etica senza affliggere nessuno, e anzi ne porterei un pochino in più per farlo provare a chi vuole....
Di sicuro non andrei a fare la vittima cosmica partecipando ad una cena con tema "carne o pesce al barbecue", nella speranza di convincerli che stanno sbagiando tutto... :rolleyes:

Sopratutto la prima.Non trovare quello che cerco.Poi ovvio trovarmi sempre da solo mi angoscia ma posso superarlo.In pizzeria di solito non ho problemi.Ma non ditemi che negli agriturismi è facile dai.....anche i primi hanno sempre derivati dentro.Devi sempre stare li a intavolare una trattativa.E poi chi mi dice che non ci sia burro?A volte mentono purtroppo.Passare tutta la vita con pasta al pomodoro e verdure è avvilente dai.Provate poi ad andare all'estero.E' un casino.Portarsi la roba da casa se si è ospite lo faccio con i miei parenti.Non ci riesco del tutto ma quasi.Non riesco a rifiutare i dolci per esempio.Ma è una cosa triste comunque.Io non rompo mai le scatole a nessuno e non intavolo nessuna discussione tanto è inutile,ho già perso in partenza.

wildflowerdibaviera

Utente Attivo

  • "wildflowerdibaviera" started this thread

Posts: 19

Activitypoints: 78

Date of registration: Oct 23rd 2014

  • Send private message

84

Yesterday, 11:40am

Di sicuro non andrei a fare la vittima cosmica partecipando ad una cena con tema "carne o pesce al barbecue", nella speranza di convincerli che stanno sbagiando tutto... :rolleyes:


Ti faccio una domanda. Se tu ti trovassi un giorno con gente che ammazza, macella e mangia esseri umani, non cercheresti in tutti i modi di fargli capire che si sbagliano ?

Perché non si può fare lo stesso nei confronti degli animali ?
È la legge ad essere sbagliata ! Gli animali hanno lo stesso diritto di vivere che si arrogano di avere gli esseri umani !

Certo son d'accordo ma non ci possiamo fare nulla.Purtroppo i cambiamenti richiedono secoli.Guarda il genere umano.Dopo migliaia di anni che esistiamo siamo ancora ridotti male pure tra uomini.Figurati quanto gliene frega degli animali.Nel mondo i piu' forti se ne fregano dei piu' deboli questa è la verità.

wildflowerdibaviera

Utente Attivo

  • "wildflowerdibaviera" started this thread

Posts: 19

Activitypoints: 78

Date of registration: Oct 23rd 2014

  • Send private message

85

Yesterday, 11:43am

Se tu ti trovassi un giorno con gente che ammazza, macella e mangia esseri umani, non cercheresti in tutti i modi di fargli capire che si sbagliano ?


:hmm: Prima starei attenta a capire dove sto. :P
Per non finire in pentola, se non altro.
Come diceva un mio prof di filosofia, infatti, "nella tribù dei cannibali... l'eversivo è il non cannibale".

Scherzi a parte, e come vado ripetendo inutilmente, la Natura è tutta una lunghissima (direi infinita) "catena alimentare" che prevede che molte forme di vita (anche sublimi...cosa c'è di più bello di una gazzella?) siano funzionali al sistema anche nell'essere preda e pasto di altre...

Sono convintamente contraria agli allevamenti intensivi e tutte le forme di allevamento che comportino qualunque tipo di sofferenza per gli animali, così come sono contrarissima alla loro soppressione che comporti agonie. Così come sono contrarissima a caccia e pesca "sportivi".
Ma non vedo perchè l'umano dovrebbe forzarsi a diventare l'erbivoro che non è mai stato...

Effettivamente Dio se esiste ha sbagliato di brutto.E non è coerente.Perchè se dai un comandamento di non uccidere predichi amore ecc... non puoi poi creare una natura dove gli animali si sbranano tra di loro.Comunque si puo' vivere tranquillamente senza carne e pesce,ci sono svariati esempi.E se Leonardo Da vinci e Einstein hanno fatto questa scelta ci saranno pur dei validi motivi credo.

86

Yesterday, 2:55pm

Wild, un mio amico era diventato crudista ed aveva trovato online un gruppo crudista della sua zona.
Prova a cercare qualche forum vegano...
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

LuceOscura

Istinto selvaggio

  • "LuceOscura" is male

Posts: 897

Activitypoints: 2,809

Date of registration: Jun 17th 2016

  • Send private message

87

Yesterday, 3:49pm

[...] Figurati quanto gliene frega degli animali.Nel mondo i piu' forti se ne fregano dei piu' deboli questa è la verità.


È vero, i più forti se ne fregano dei più deboli. E questo perché sono dei codardi, che non pensano cosa sarebbe se fossero loro al posto degli animali ad esempio negli allevamenti intensivi.
Ti sembra giusto ?

Aggiungo, ai fini della discussione, che l essere vegano/vegetariano per me è solo la punta dell iceberg. Sono contrario anche all utilizzo di pellicce e di oggetti in pelle, e anche allo spreco di carta o plastica. Mentre sono favorevole al riciclaggio.
Che mondo lasceremo in eredità ai nostri nipoti ?

Effettivamente Dio se esiste ha sbagliato di brutto.E non è coerente.Perchè se dai un comandamento di non uccidere predichi amore ecc... non puoi poi creare una natura dove gli animali si sbranano tra di loro.


Non solo. Pensa a tutti gli agnelli e ai capretti uccisi a pascua in nome di Gesù Cristo.
Se questo è amore divino...

Citato

Comunque si puo' vivere tranquillamente senza carne e pesce,ci sono svariati esempi.E se Leonardo Da vinci e Einstein hanno fatto questa scelta ci saranno pur dei validi motivi credo.


Sinceramente non sapevo di Leonardo ed Einstein.
Però sapevo che vegetariani erano ad esempio i discepoli di Pitagora, vegani sono i monaci guerrieri shaolin, e mi pare che anche Gandhi fosse vegetariano e animalista.
Non esiste ne bene ne male. Solo chi ha un potente e chi un debole istinto animale... Nelle mie arterie scorre la giungla !

gloriasinegloria

Colonna del Forum

Posts: 2,159

Activitypoints: 6,673

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

88

Yesterday, 11:41pm

Effettivamente Dio se esiste ha sbagliato di brutto.E non è coerente.


Non sono degna di dirmi Cristiana, ma ......il minimo sindacale che ho percepito del Cristianesimo è........... il contrario esatto di quello che dici tu.
E' "sia fatta la volontà di Dio" (anche se non riesco a capirla e se non incontra la mia logica).

Comunque è proprio di ieri che avevo postato un quesito che mi angosciava abbastanza, e che è questo :
Quesito Psichiatrico Che Richiede Conoscenze Veterinarie

Pochissime ricerche...ed ecco che persino per me che amo immensamente cani e gatti.......vien fuori che Natura abbia leggi diverse da quelle che mi piacerebbero.......
Fino al punto che scopro appunto ieri che....anche una dolcissima gatta...è abbastanza normale che possa lasciar morire i propri cuccioli, e addirittura mangiarli dopo morti.........
Tanto quanto è usuale che possa ucciderli il gatto padre (e, scritto in web da Veterinari) che possa farlo anche soltanto per riavere la disponibilità sessuale della gatta, altrmenti distratta dall'accudimento materno....

Ora...a prescindere dagli insondabili e superiori disegni divini (per chi ha Fede).......la Natura sembra essere comunque molto meno tenera (in tutto, per tutto, sempre e dovunque) di quanto potrebbe piacere a chi (come me) ha problemi anche a sopprimere una zanzara in una notte di agosto........

E quindi...che facciamo?
Ci illudiamo di essere nuovi Dei che governano la Natura e ad essa impongono leggi del tutto INEDITE? :alien:

LuceOscura

Istinto selvaggio

  • "LuceOscura" is male

Posts: 897

Activitypoints: 2,809

Date of registration: Jun 17th 2016

  • Send private message

89

Today, 12:58pm

E se Leonardo Da vinci e Einstein hanno fatto questa scelta ci saranno pur dei validi motivi credo.


Ho fatto una ricerca e ho scoperto che sono moltissimi i personaggi storici che, anche se alcuni solo in tarda età, hanno abbracciato il vegetarianesimo.

Esempi sono : Einstein e Leonardo da Vinci, Dante, Van Gogh, Voltaire, Giordano Bruno, Pitagora, Gandhi, Buddha, San Francesco, Platone e ancora molti altri.
Non esiste ne bene ne male. Solo chi ha un potente e chi un debole istinto animale... Nelle mie arterie scorre la giungla !

LuceOscura

Istinto selvaggio

  • "LuceOscura" is male

Posts: 897

Activitypoints: 2,809

Date of registration: Jun 17th 2016

  • Send private message

90

Today, 1:09pm

E quindi...che facciamo?
Ci illudiamo di essere nuovi Dei che governano la Natura e ad essa impongono leggi del tutto INEDITE? :alien:


Anche gli umani con le loro leggi si ergono a nuovi dèi della natura. Infatti in natura gli umani si uccidono tra di loro, compiono sacrifici umani e anche atti di cannibalismo. E le leggi che hanno inventato vanno quindi contro a ciò che è la loro vera natura.

Eppure di questo non dici nulla e, anzi, accetti di vivere cullata da leggi che ti tutelino.
Non esiste ne bene ne male. Solo chi ha un potente e chi un debole istinto animale... Nelle mie arterie scorre la giungla !

1 user apart from you is browsing this thread:

1 member (1 thereof are invisible)