Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


This thread is closed.

Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Purple Haze

at the Gates of Dawn

Posts: 872

Activitypoints: 2,765

Date of registration: Jul 12th 2015

Location: Toscana

  • Send private message

61

Friday, September 25th 2015, 5:11pm

Paolo Tofani & Claudio Rocchi - La macellazione

Peace & Love

Le nuove catene sono digitali, distruggile!

Nasci, studi, e vai a lavorare, per comprare quello che non hai, e così ti scordi che sei vivo

wildflowerdibaviera

Utente Attivo

  • "wildflowerdibaviera" started this thread

Posts: 43

Activitypoints: 171

Date of registration: Oct 23rd 2014

  • Send private message

62

Thursday, March 5th 2020, 6:26pm

Riprendo questo vecchio thread.Sperando che qualcuno risponda.Perchè non mi dispiacerebbe fare qualche nuova conoscenza di vegetariani o vegani.Attualmente come amicizie non va benissimo.Mi piacerebbe formare un gruppo di persone simili a me.Mi piacerebbe essere vegano ma in pubblico non ci riesco.

63

Thursday, March 5th 2020, 6:34pm

Quoted

Riprendo questo vecchio thread.Sperando che qualcuno risponda.Perchè non mi dispiacerebbe fare qualche nuova conoscenza di vegetariani o vegani.Attualmente come amicizie non va benissimo.Mi piacerebbe formare un gruppo di persone simili a me.Mi piacerebbe essere vegano ma in pubblico non ci riesco.


Inizia a frequentare i concerti punk/hardcore straight edge negli spazi occupati e centri sociali, li ci sono molte persone che seguono un alimentazione vegana con cui puoi fare amicizia.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

LuceOscura

Istinto selvaggio

  • "LuceOscura" is male

Posts: 917

Activitypoints: 2,876

Date of registration: Jun 17th 2016

  • Send private message

64

Wednesday, March 11th 2020, 12:43pm

[...] Mi piacerebbe essere vegano ma in pubblico non ci riesco.


Sono vegetariano da diversi anni, ed ora, da poco tempo, sono diventato anche vegano, dopo aver visto documentari impressionanti su come vengono trattate le vacche da latte e le galline da uova (e anche i pulcini).
Inutile dire che sono anche convintamente animalista.

È vero, essere vegetariani/vegani in pubblico è molto difficile : sono sempre tutti (quasi tutti) pronti a giudicare, a schernire, se non a considerarti un emerito imbecille solo perché ci tieni alla vita degli animali.
Io sinceramente non mi pongo il minimo problema e me ne frego altamente di ciò che gli altri pensano : trovo che sia infinitamente meglio essere trattati come emarginati ma almeno salvare la vita agli animali che soffrono nei macelli !

Prova a seguire il consiglio di @Adam Weasel. Credo anch io che nei centri sociali ci sia una certa maggior tendenza alla riflessione e quindi è possibile che tu possa trovarvi anche qualche vegetariano/vegano.
Non esiste ne bene ne male. Solo chi ha un potente e chi un debole istinto animale... Nelle mie arterie scorre la giungla !

wildflowerdibaviera

Utente Attivo

  • "wildflowerdibaviera" started this thread

Posts: 43

Activitypoints: 171

Date of registration: Oct 23rd 2014

  • Send private message

65

Tuesday, March 17th 2020, 7:20pm

Quoted

Riprendo questo vecchio thread.Sperando che qualcuno risponda.Perchè non mi dispiacerebbe fare qualche nuova conoscenza di vegetariani o vegani.Attualmente come amicizie non va benissimo.Mi piacerebbe formare un gruppo di persone simili a me.Mi piacerebbe essere vegano ma in pubblico non ci riesco.


Inizia a frequentare i concerti punk/hardcore straight edge negli spazi occupati e centri sociali, li ci sono molte persone che seguono un alimentazione vegana con cui puoi fare amicizia.

Scusa il ritardo con cui rispondo...ho problemi col pc.I concerti punk non m i ispirano molto ...i centri sociali un po' di piu' ma comunque io vorrei conoscere persone che hanno pure problemi sociali non estroversi con cui ho difficoltà a interagire .

wildflowerdibaviera

Utente Attivo

  • "wildflowerdibaviera" started this thread

Posts: 43

Activitypoints: 171

Date of registration: Oct 23rd 2014

  • Send private message

66

Tuesday, March 17th 2020, 7:23pm

[...] Mi piacerebbe essere vegano ma in pubblico non ci riesco.


Sono vegetariano da diversi anni, ed ora, da poco tempo, sono diventato anche vegano, dopo aver visto documentari impressionanti su come vengono trattate le vacche da latte e le galline da uova (e anche i pulcini).
Inutile dire che sono anche convintamente animalista.

È vero, essere vegetariani/vegani in pubblico è molto difficile : sono sempre tutti (quasi tutti) pronti a giudicare, a schernire, se non a considerarti un emerito imbecille solo perché ci tieni alla vita degli animali.
Io sinceramente non mi pongo il minimo problema e me ne frego altamente di ciò che gli altri pensano : trovo che sia infinitamente meglio essere trattati come emarginati ma almeno salvare la vita agli animali che soffrono nei macelli !

Prova a seguire il consiglio di @Adam Weasel. Credo anch io che nei centri sociali ci sia una certa maggior tendenza alla riflessione e quindi è possibile che tu possa trovarvi anche qualche vegetariano/vegano.

[...] Mi piacerebbe essere vegano ma in pubblico non ci riesco.


Sono vegetariano da diversi anni, ed ora, da poco tempo, sono diventato anche vegano, dopo aver visto documentari impressionanti su come vengono trattate le vacche da latte e le galline da uova (e anche i pulcini).
Inutile dire che sono anche convintamente animalista.

È vero, essere vegetariani/vegani in pubblico è molto difficile : sono sempre tutti (quasi tutti) pronti a giudicare, a schernire, se non a considerarti un emerito imbecille solo perché ci tieni alla vita degli animali.
Io sinceramente non mi pongo il minimo problema e me ne frego altamente di ciò che gli altri pensano : trovo che sia infinitamente meglio essere trattati come emarginati ma almeno salvare la vita agli animali che soffrono nei macelli !

Prova a seguire il consiglio di @Adam Weasel. Credo anch io che nei centri sociali ci sia una certa maggior tendenza alla riflessione e quindi è possibile che tu possa trovarvi anche qualche vegetariano/vegano.

Posso chiederti di dove sei?Come detto sopra vorrei conoscere persone con problemi sociali non estroversi o simili con cui ho difficoltà a sentirmi a mio agio.Vorrei formare un gruppo tipo su whatsup di veg con problemi sociali.Una ragazza giovane l'ho già trovata...a te puo' interessare?

67

Wednesday, March 18th 2020, 5:27pm

Quoted

i centri sociali un po' di piu' ma comunque io vorrei conoscere persone che hanno pure problemi sociali non estroversi con cui ho difficoltà a interagire.


Essendo un ambiente eterogeneo, sicuramente puoi trovare anche persone introverse o con alcune problematiche sociali.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

LuceOscura

Istinto selvaggio

  • "LuceOscura" is male

Posts: 917

Activitypoints: 2,876

Date of registration: Jun 17th 2016

  • Send private message

68

Wednesday, March 18th 2020, 6:20pm

Posso chiederti di dove sei?Come detto sopra vorrei conoscere persone con problemi sociali non estroversi o simili con cui ho difficoltà a sentirmi a mio agio.Vorrei formare un gruppo tipo su whatsup di veg con problemi sociali.Una ragazza giovane l'ho già trovata...a te puo' interessare?


Scusa, non prenderla a male, ma non sono un tipo che ama molto affiliarsi a gruppi.

Però, se tu vorrai ovviamente, mi farebbe piacere parlare qui sul forum pubblicamente di tematiche vegetariane/vegane, sperando che in questa maniera qualcuno possa anche prendere esempio dalla nostra scelta.

Intanto, se sei interessato al benessere degli animali, ti linko un articolo che elenca diversi prodotti di uso quotidiano che spesso possono contenere derivati animali. Dal sapone ai dentifici, dagli alcolici agli pneumatici, dallo zucchero raffinato alle colle, dai condom ai fuochi artificiali. Sono veramente tantissimi i prodotti che contengono derivati animali : e questa è un'ingiustizia oltre che una crudeltà verso gli animali !
Fortunatamente alcuni prodotti sono completamente a base vegetale, ma bisogna leggere le etichette, fare ricerche e domandare.
Ecco l articolo : https://www.google.com/url?sa=t&source=w…qrOdhO9j_i03LSC
Non esiste ne bene ne male. Solo chi ha un potente e chi un debole istinto animale... Nelle mie arterie scorre la giungla !

wildflowerdibaviera

Utente Attivo

  • "wildflowerdibaviera" started this thread

Posts: 43

Activitypoints: 171

Date of registration: Oct 23rd 2014

  • Send private message

69

Tuesday, March 24th 2020, 6:53pm

Posso chiederti di dove sei?Come detto sopra vorrei conoscere persone con problemi sociali non estroversi o simili con cui ho difficoltà a sentirmi a mio agio.Vorrei formare un gruppo tipo su whatsup di veg con problemi sociali.Una ragazza giovane l'ho già trovata...a te puo' interessare?


Scusa, non prenderla a male, ma non sono un tipo che ama molto affiliarsi a gruppi.

Però, se tu vorrai ovviamente, mi farebbe piacere parlare qui sul forum pubblicamente di tematiche vegetariane/vegane, sperando che in questa maniera qualcuno possa anche prendere esempio dalla nostra scelta.

Intanto, se sei interessato al benessere degli animali, ti linko un articolo che elenca diversi prodotti di uso quotidiano che spesso possono contenere derivati animali. Dal sapone ai dentifici, dagli alcolici agli pneumatici, dallo zucchero raffinato alle colle, dai condom ai fuochi artificiali. Sono veramente tantissimi i prodotti che contengono derivati animali : e questa è un'ingiustizia oltre che una crudeltà verso gli animali !
Fortunatamente alcuni prodotti sono completamente a base vegetale, ma bisogna leggere le etichette, fare ricerche e domandare.
Ecco l articolo : https://www.google.com/url?sa=t&source=w…qrOdhO9j_i03LSC


Ok grazie lo immaginavo.Ormai mi dovro' rassegnare a stare da solo.Con i normali non riesco a legare,con i problematici neppure per altri motivi.Mi piacerebbe avere qualche amico problematico veg ma a quanto vedo un altro sogno non realizzabile.Grazie per il link.Comunque mi son già interessato alla questione.Sapevo per esempio che anche nei pneumatici ci son derivati animali.E nello zucchero ecc....Io vorrei essere vegano ma non riesco al 100% quando sto con gli altri.Condannato alla solitudine per queste cose,vita triste.

LuceOscura

Istinto selvaggio

  • "LuceOscura" is male

Posts: 917

Activitypoints: 2,876

Date of registration: Jun 17th 2016

  • Send private message

70

Wednesday, March 25th 2020, 1:14pm

Io vorrei essere vegano ma non riesco al 100% quando sto con gli altri.


Se vuoi possiamo parlare qui nel forum.

Perché non riesci a essere vegano al 100% quando sei con altri ? Hai paura di essere preso in giro ?
Non esiste ne bene ne male. Solo chi ha un potente e chi un debole istinto animale... Nelle mie arterie scorre la giungla !

wildflowerdibaviera

Utente Attivo

  • "wildflowerdibaviera" started this thread

Posts: 43

Activitypoints: 171

Date of registration: Oct 23rd 2014

  • Send private message

71

Wednesday, March 25th 2020, 9:41pm

Io vorrei essere vegano ma non riesco al 100% quando sto con gli altri.


Se vuoi possiamo parlare qui nel forum.

Perché non riesci a essere vegano al 100% quando sei con altri ? Hai paura di essere preso in giro ?

Perchè molti sono ignoranti.Ma essendo in netta maggioranza come sempre son convinti di aver ragione.E io non essendo piu' giovane son stanco di discutere con la gente che tanto poi serve a niente.Ma poi spesso ti ritrovi che devi fare il terzo grado per sapere cosa contengono i cibi che trovi al ristorante.Oppure se vai a casa di altri.Cioè a loro essendo in maggioranza non frega nulla.E a me trovarmi in interminabili trattative non mi va.Poi sappiamo bene che fuori casa a volte/spesso non si mangerebbe quasi nulla.Quanti dolci vegani si trovano in giro.Qualche primo ma neanche ovunque.Sui secondi stendiamo un velo pietoso,c'e' solo carne e pesce.Tanto vale che me ne sto a casa mia che vivo piu' in pace.E poi ti ritrovi sempre sempre da solo.Sempre.

LuceOscura

Istinto selvaggio

  • "LuceOscura" is male

Posts: 917

Activitypoints: 2,876

Date of registration: Jun 17th 2016

  • Send private message

72

Thursday, March 26th 2020, 1:27pm

Perchè molti sono ignoranti.Ma essendo in netta maggioranza come sempre son convinti di aver ragione.E io non essendo piu' giovane son stanco di discutere con la gente che tanto poi serve a niente.Ma poi spesso ti ritrovi che devi fare il terzo grado per sapere cosa contengono i cibi che trovi al ristorante.Oppure se vai a casa di altri.Cioè a loro essendo in maggioranza non frega nulla.E a me trovarmi in interminabili trattative non mi va.Poi sappiamo bene che fuori casa a volte/spesso non si mangerebbe quasi nulla.Quanti dolci vegani si trovano in giro.Qualche primo ma neanche ovunque.Sui secondi stendiamo un velo pietoso,c'e' solo carne e pesce.Tanto vale che me ne sto a casa mia che vivo piu' in pace.E poi ti ritrovi sempre sempre da solo.Sempre.


Lo so, è difficile essere vegano perché i cibi vegani sono in netta minoranza.
Però alcuni ristoranti si attrezzano anche per il cibo vegano. Basta dirgli che non vuoi ne carne ne latticini.

Quando vai al ristorante o a casa di amici, puoi limitarti a mangiare una pasta al pomodoro, una pizza senza mozzarella o della verdura, che sono alimenti vegani.
Io stesso resto volutamente da solo e non vado mai a mangiare a casa di altra gente. E sinceramente non mi pesa assolutamente perché non voglio avere niente a che fare con chi se ne frega degli animali e li mangia tranquillamente.

Non abbatterti il morale !
Per difendere gli animali ci vuole carattere, proprio perché sono deboli.
È molto facile fare come la massa e fregarsene della vita degli animali. È facile stare dalla parte del più forte. È facile ed è da codardi.
Invece ci vuole tantissimo coraggio per difendere i più deboli, come sono gli animali.

Devi tirare fuori tutto il tuo coraggio ed imparare ad affrontare gli altri, la massa ignorante.
E se gli altri ti giudicano perché sei vegano, puoi sempre rispondere con il classico "fatti i ca**i tuoi !"
Non esiste ne bene ne male. Solo chi ha un potente e chi un debole istinto animale... Nelle mie arterie scorre la giungla !

wildflowerdibaviera

Utente Attivo

  • "wildflowerdibaviera" started this thread

Posts: 43

Activitypoints: 171

Date of registration: Oct 23rd 2014

  • Send private message

73

Sunday, March 29th 2020, 8:29pm

Perchè molti sono ignoranti.Ma essendo in netta maggioranza come sempre son convinti di aver ragione.E io non essendo piu' giovane son stanco di discutere con la gente che tanto poi serve a niente.Ma poi spesso ti ritrovi che devi fare il terzo grado per sapere cosa contengono i cibi che trovi al ristorante.Oppure se vai a casa di altri.Cioè a loro essendo in maggioranza non frega nulla.E a me trovarmi in interminabili trattative non mi va.Poi sappiamo bene che fuori casa a volte/spesso non si mangerebbe quasi nulla.Quanti dolci vegani si trovano in giro.Qualche primo ma neanche ovunque.Sui secondi stendiamo un velo pietoso,c'e' solo carne e pesce.Tanto vale che me ne sto a casa mia che vivo piu' in pace.E poi ti ritrovi sempre sempre da solo.Sempre.


Lo so, è difficile essere vegano perché i cibi vegani sono in netta minoranza.
Però alcuni ristoranti si attrezzano anche per il cibo vegano. Basta dirgli che non vuoi ne carne ne latticini.

Quando vai al ristorante o a casa di amici, puoi limitarti a mangiare una pasta al pomodoro, una pizza senza mozzarella o della verdura, che sono alimenti vegani.
Io stesso resto volutamente da solo e non vado mai a mangiare a casa di altra gente. E sinceramente non mi pesa assolutamente perché non voglio avere niente a che fare con chi se ne frega degli animali e li mangia tranquillamente.

Non abbatterti il morale !
Per difendere gli animali ci vuole carattere, proprio perché sono deboli.
È molto facile fare come la massa e fregarsene della vita degli animali. È facile stare dalla parte del più forte. È facile ed è da codardi.
Invece ci vuole tantissimo coraggio per difendere i più deboli, come sono gli animali.

Devi tirare fuori tutto il tuo coraggio ed imparare ad affrontare gli altri, la massa ignorante.
E se gli altri ti giudicano perché sei vegano, puoi sempre rispondere con il classico "fatti i ca**i tuoi !"

Perchè molti sono ignoranti.Ma essendo in netta maggioranza come sempre son convinti di aver ragione.E io non essendo piu' giovane son stanco di discutere con la gente che tanto poi serve a niente.Ma poi spesso ti ritrovi che devi fare il terzo grado per sapere cosa contengono i cibi che trovi al ristorante.Oppure se vai a casa di altri.Cioè a loro essendo in maggioranza non frega nulla.E a me trovarmi in interminabili trattative non mi va.Poi sappiamo bene che fuori casa a volte/spesso non si mangerebbe quasi nulla.Quanti dolci vegani si trovano in giro.Qualche primo ma neanche ovunque.Sui secondi stendiamo un velo pietoso,c'e' solo carne e pesce.Tanto vale che me ne sto a casa mia che vivo piu' in pace.E poi ti ritrovi sempre sempre da solo.Sempre.


Lo so, è difficile essere vegano perché i cibi vegani sono in netta minoranza.
Però alcuni ristoranti si attrezzano anche per il cibo vegano. Basta dirgli che non vuoi ne carne ne latticini.

Quando vai al ristorante o a casa di amici, puoi limitarti a mangiare una pasta al pomodoro, una pizza senza mozzarella o della verdura, che sono alimenti vegani.
Io stesso resto volutamente da solo e non vado mai a mangiare a casa di altra gente. E sinceramente non mi pesa assolutamente perché non voglio avere niente a che fare con chi se ne frega degli animali e li mangia tranquillamente.

Non abbatterti il morale !
Per difendere gli animali ci vuole carattere, proprio perché sono deboli.
È molto facile fare come la massa e fregarsene della vita degli animali. È facile stare dalla parte del più forte. È facile ed è da codardi.
Invece ci vuole tantissimo coraggio per difendere i più deboli, come sono gli animali.

Devi tirare fuori tutto il tuo coraggio ed imparare ad affrontare gli altri, la massa ignorante.
E se gli altri ti giudicano perché sei vegano, puoi sempre rispondere con il classico "fatti i ca**i tuoi !"

Perchè molti sono ignoranti.Ma essendo in netta maggioranza come sempre son convinti di aver ragione.E io non essendo piu' giovane son stanco di discutere con la gente che tanto poi serve a niente.Ma poi spesso ti ritrovi che devi fare il terzo grado per sapere cosa contengono i cibi che trovi al ristorante.Oppure se vai a casa di altri.Cioè a loro essendo in maggioranza non frega nulla.E a me trovarmi in interminabili trattative non mi va.Poi sappiamo bene che fuori casa a volte/spesso non si mangerebbe quasi nulla.Quanti dolci vegani si trovano in giro.Qualche primo ma neanche ovunque.Sui secondi stendiamo un velo pietoso,c'e' solo carne e pesce.Tanto vale che me ne sto a casa mia che vivo piu' in pace.E poi ti ritrovi sempre sempre da solo.Sempre.


Lo so, è difficile essere vegano perché i cibi vegani sono in netta minoranza.
Però alcuni ristoranti si attrezzano anche per il cibo vegano. Basta dirgli che non vuoi ne carne ne latticini.

Quando vai al ristorante o a casa di amici, puoi limitarti a mangiare una pasta al pomodoro, una pizza senza mozzarella o della verdura, che sono alimenti vegani.
Io stesso resto volutamente da solo e non vado mai a mangiare a casa di altra gente. E sinceramente non mi pesa assolutamente perché non voglio avere niente a che fare con chi se ne frega degli animali e li mangia tranquillamente.

Non abbatterti il morale !
Per difendere gli animali ci vuole carattere, proprio perché sono deboli.
È molto facile fare come la massa e fregarsene della vita degli animali. È facile stare dalla parte del più forte. È facile ed è da codardi.
Invece ci vuole tantissimo coraggio per difendere i più deboli, come sono gli animali.

Devi tirare fuori tutto il tuo coraggio ed imparare ad affrontare gli altri, la massa ignorante.
E se gli altri ti giudicano perché sei vegano, puoi sempre rispondere con il classico "fatti i ca**i tuoi !"

Eh lo so che ci vuol coraggio ma io non ci riesco.Perderei quei pochi amici che ho.Tanto so già che mi dirai che se son veri amici ti accettano per come sei.Ma io non ci riesco sopratutto perchè mi ritrovo sempre da solo.Cioè ovvio che se sono in un ristorante e già in menu' c'e' qualcosa non è tanto difficile.Pasta al pomodoro,aglio-olio ecc....ma di secondo e dolci non c'e' quasi mai nulla di vegano.Infatti a volte prendo patate anche se trovo la cosa ridicola.Si potrebbero fare con legumi,tofu,seitan,ec....,ma non c'e' richiesta cosi mi dicono.E con i miei parenti come faccio?A loro non frega nulla....elimino pure loro?E mi ritrovo totalmente da solo?Mi è salita una sfiducia nel genere umano ancor piu' alta del solito ...tu scusa hai fiducia se stai da solo proprio per questa cosa?e come si fa a vivere sereni avendo sfiducia nel genere umano?Io il coraggio che hai tu non ce l'ho.Al momento mi limito al 90% dei pasti vegani.Sperando che con gli anni le cose cambino.Solo che poi saro' troppo vecchio.Ma io vedo in giro ancora tantissima gente malata di carne.Povero me.Vivrei già meglio se avessi un paio di amici con cui uscire problematici sociali e pure vegani.Ma non esistono purtroppo.Che vita misera di rinunce e tristezza.

LuceOscura

Istinto selvaggio

  • "LuceOscura" is male

Posts: 917

Activitypoints: 2,876

Date of registration: Jun 17th 2016

  • Send private message

74

Monday, March 30th 2020, 3:30pm

Eh lo so che ci vuol coraggio ma io non ci riesco.Perderei quei pochi amici che ho.Tanto so già che mi dirai che se son veri amici ti accettano per come sei.Ma io non ci riesco sopratutto perchè mi ritrovo sempre da solo.


Sì, in effetti penso che se sono veri amici ti dovrebbero accettare per come sei.
Ma soprattutto penso che non sia poi così drammatico per la tua vita sociale ammettere ai tuoi amici che sei vegano. Non penso proprio che gli altri umani siano pronti a sbranarti solo perché dici di essere vegano. Ci sono tante persone vegane nel mondo e molte di loro sono accettate e riescono ad avere un'adeguata vita sociale.
Non capisco perché tu ti debba nascondere e vergognare della tua ideologia. C è tanta gente piena di ideologie becere nel mondo, e anche qui nel forum, tra razzisti, omofobi, bigotti... Non vedo perché tu ti debba vergognare di un comportamento che ti fa solo onore, visto che essendo vegano rispetti la vita degli altri esseri viventi.
Prova a parlarne con i tuoi amici. Potrebbero essere comprensivi.
E se qualcuno ti manca di rispetto puoi sempre rispondere con il classico "fatti i ca**i tuoi !"

Quoted

Cioè ovvio che se sono in un ristorante e già in menu' c'e' qualcosa non è tanto difficile.Pasta al pomodoro,aglio-olio ecc....ma di secondo e dolci non c'e' quasi mai nulla di vegano.Infatti a volte prendo patate anche se trovo la cosa ridicola.Si potrebbero fare con legumi,tofu,seitan,ec....,ma non c'e' richiesta cosi mi dicono.


Io non ci vado neanche al ristorante, tanto per essere chiari.
Ma credo che comunque qualcosa di vegano tu possa trovarlo da mangiare. Come secondi ci sono un sacco di verdure ! Patate, carote, zucchine, carciofi, insalate, pomodori, e molto altro.
Dubito che in un ristorante tu non possa trovare neanche uno di questi alimenti. Forse sarà difficile trovare tofu e seitan, ma per il resto penso che tu qualcosa possa trovarlo !
Per i dolci hai ragione, non c è nulla di vegano. Ma al dolce puoi sempre rinunciare : non è indispensabile mangiare dolci.

Quoted

E con i miei parenti come faccio?A loro non frega nulla....elimino pure loro?E mi ritrovo totalmente da solo?


Anche i miei parenti e i miei genitori non sono ne vegetariani ne vegani. Io comunque cerco sempre di spiegare loro che mangiare carne non è etico ne morale verso la vita animale.

Quoted

Mi è salita una sfiducia nel genere umano ancor piu' alta del solito ...tu scusa hai fiducia se stai da solo proprio per questa cosa?e come si fa a vivere sereni avendo sfiducia nel genere umano?


Io ho completa sfiducia verso il genere umano ! Come faccio a tollerare chi ammazza gli animali senza che ve ne sia bisogno ? Per me uccidere gli animali è una cosa da criminali !

Come vivo questa mia sfiducia verso tutto e tutti ? Beh, prima di tutto me ne sto da solo. Preferisco fare una vita di solitudine che tollerare degli assassini !
Però mentirei se ti dicessi che sono sereno. È chiaro che preferirei che anche gli altri fossero animalisti e capissero l importanza di questa causa.
Tuttavia faccio buon viso a cattivo gioco e tiro avanti, da solo !

Quoted

Io il coraggio che hai tu non ce l'ho.Al momento mi limito al 90% dei pasti vegani.Sperando che con gli anni le cose cambino.Solo che poi saro' troppo vecchio.Ma io vedo in giro ancora tantissima gente malata di carne.Povero me.Vivrei già meglio se avessi un paio di amici con cui uscire problematici sociali e pure vegani.Ma non esistono purtroppo.Che vita misera di rinunce e tristezza.


Sì, in giro c è tantissima gente malata di carne. È una cosa orribile secondo me !
Però forse esistono forum su internet di persone vegane/vegetariane. Forse su questi forum puoi trovare qualcuno con cui parlare.
Io comunque sono sempre a tua disposizione qui sul forum se vuoi discutere e confrontarti.

Perché dici che sarai troppo vecchio ? Posso chiederti quanti anni hai ?
Non esiste ne bene ne male. Solo chi ha un potente e chi un debole istinto animale... Nelle mie arterie scorre la giungla !

This post has been edited 1 times, last edit by "LuceOscura" (Mar 30th 2020, 4:08pm)


gloriasinegloria

Pilastro del Forum

Posts: 2,817

Activitypoints: 8,703

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

75

Tuesday, March 31st 2020, 11:16am

Ma io vedo in giro ancora tantissima gente malata di carne.


La mia è solo una domanda : soffri perchè non trovi gli alimenti che ti garbano o soffri perchè gli altri non seguono la linea vegan ?

Io non sono mai stata vegetariana nè vegana, ma mi sono trovata, anche ante era vegan, a mangiare nei ristoranti praticamente ogni giorno, mai da sola, e per ragioni del tutto diverse dall'etica vegan sono riuscita sempre a mangiare in santissima serenità pasti che erano integralmente a base di vegetali, macedonie di frutta incluse per dessert, senza che questo abbia mai comportato la meraviglia o lo scherno di nessuno.
Magari, certo, non sarebbe andata allo stesso modo se avessi avuto la pretesa di convertire al mio menù il commensale che desiderava consumare una bistecca o quello che voleva prosciutto e mozzarella seguiti da creme caramel...

In ogni caso : oggi "vegan" è una tendenza (fra miliardi di altre possibili) e tutto il mercato la cavalca alla grande, com'è ovvio che sia.
Praticamente non c'è supermercato che non abbia il comparto "vegan". E mi pare non esista ristorante o pizzeria che non faccia altrettanto col proprio menù.
Quindi non capisco (e sono sincera, non ironica) da dove possa nascere il senso di "isolamento-esclusione" per il fattto di essere vegan. A meno che non si pretenda di convertire al vegan anche chi non ce la pensa proprio, facendo lo stesso effetto che fanno i non fumatori petulanti sui fumatori adulti e convinti...

Quando si è ospiti in casa d'altri....bè certo che il problema ci può essere, ma mi sembra anche umano : se l'invito è dell'amico specialista in grigliate di carne o dell'amica che è una maga del timballo di pasta all'uovo con ragù o della cugina maga del tiramisù...mi pare normale che invitando desiderino condividere quello che sanno fare di buono, e condividerlo con chi lo gradisce.
In questi casi creano qualche serio problemino (per dire) anche il gottoso o il celiaco o il diabetico (che proprio non possono mangiare alcune cose per ragioni di salute).
Ma...toccasse a me di essere vegana e di voler partecipare a una serata tra amici non vegani...mi porterei il mio contenitore con cena a mia misura e direi che il piacere di stare insieme è forte anche per me, ma mangio secondo la mia etica senza affliggere nessuno, e anzi ne porterei un pochino in più per farlo provare a chi vuole....
Di sicuro non andrei a fare la vittima cosmica partecipando ad una cena con tema "carne o pesce al barbecue", nella speranza di convincerli che stanno sbagiando tutto... :rolleyes:
Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)