Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Liliana1983

Utente Attivo

  • "Liliana1983" started this thread

Posts: 11

Activitypoints: 54

Date of registration: Aug 5th 2020

  • Send private message

1

Wednesday, August 12th 2020, 11:17am

Bulimia

Buongiorno, oggi appena sono tornata dal lavoro ho aperto il frigo e ho mangiato salame, yogurt, cereali, frutta secca, mousse di frutta, caffè. Poi mi sono seduta sul bordo della vasca ho tirato su la tavoletta del water, mi sono infilata un dito in gola e ho vomitato tutto. La sensazione che ho provato dopo è stata di gran sollievo, ora non provo più senso di colpa per aver mangiato.
Ieri sera mi sono abbuffata e stamattina sono andata al lavoro a digiuno.
Non so con chi parlarne perché il mio psichiatra è in ferie e non voglio chiamarlo un'altra volta... al telefono non può aiutarmi.
Non ho problemi, non so perché lo faccio, credo sia uno sfogo dopo aver accumulato ansia e stanchezza. Ma vorrei riuscire a smettere.
Ora mi sento meglio ma so che domani ricomincia tutto daccapo

rebelrebel

Giovane Amico

Posts: 279

Activitypoints: 844

Date of registration: Jul 16th 2020

  • Send private message

2

Thursday, August 13th 2020, 11:14am

Mia cara non preoccuparti. sarà di sicuro una delle tante maniere con cui i nostri disagi amano manifestarsi. Ma se tu appunto te ne accorgi per tempo potrai intervenire per tempo. Hai provato mai il mindful eating o a contattare dei gruppi di ascolto? (Che comunque scarseggiano in estate purtroppo...)

Mestesso1

Livello REAL

  • "Mestesso1" is male
  • "Mestesso1" has been banned

Posts: 82

Activitypoints: 267

Date of registration: May 8th 2020

Location: Salerno

  • Send private message

3

Thursday, August 13th 2020, 11:31am

Secondo me prima ti sei sfogata sul cibo per sentirti meglio e poi hai finito per aggravare la situazione. La prossima volta, se possibile, cerca almeno di non andare troppo oltre con il cibo o comunque non mischiare quei cibi che, a parte la quantità, se mischiati possono farti vomitare. Per il resto come va con il lavoro? Se non va male non ti preoccupare.

Liliana1983

Utente Attivo

  • "Liliana1983" started this thread

Posts: 11

Activitypoints: 54

Date of registration: Aug 5th 2020

  • Send private message

4

Thursday, August 13th 2020, 12:30pm

È che ogni volta che inizio una cosa nuova ricomincia la storia delle abbuffate, vivo tutto come se stessi sotto esame e quando stacco appena arrivo a casa apro il frigo e mangio, poi dopo un po' il salato mi stanca e passo al dolce, e quando ne ho abbastanza ritorno a cercare qualcosa di salato girando intorno alla dispensa come un pescecane, fino a che non mi sento male. A quel punto smetto. La mia ansia è legata al timore di perdere il lavoro. Chiariamoci, non ho figli a carico, ho solo bisogno di rendermi autonoma, per me significa molto perché i miei genitori mi considerano debole e non credono in me, mi trattano come quello che loro credano io sia cioè una bambina

rebelrebel

Giovane Amico

Posts: 279

Activitypoints: 844

Date of registration: Jul 16th 2020

  • Send private message

5

Thursday, August 13th 2020, 4:19pm

Penso che la chiave sia proprio lavorare su quello atteggiamento spiccatamente critico e giudicante su se stessi.

Liliana1983

Utente Attivo

  • "Liliana1983" started this thread

Posts: 11

Activitypoints: 54

Date of registration: Aug 5th 2020

  • Send private message

6

Thursday, August 13th 2020, 4:52pm

Grazie a chi mi ha risposto :rolleyes:

Mestesso1

Livello REAL

  • "Mestesso1" is male
  • "Mestesso1" has been banned

Posts: 82

Activitypoints: 267

Date of registration: May 8th 2020

Location: Salerno

  • Send private message

7

Thursday, August 13th 2020, 5:44pm

Dai di sicuro ce la farai.

8

Sunday, August 16th 2020, 6:33pm

Ho sofferto di bulimia nervosa per anni, ora mi reputo guarita, anche se molto raramente (quando sono molto nervosa) mi capita di ricascarci... A me ha aiutato tantissimo un percorso psicologico di anni che oltre a questo ha chiarito tanti altri "disturbi" che non riuscivo a risolvere da sola. Fondamentalmente la bulimia, e quindi mangiare un botto e poi vomitare tutto, non era altro che una punizione che io infliggevo a me stessa... Un pò come l'autolesionismo!
Spero tu riesca a venirne a capo presto... In bocca al lupo!
Dany

La vita non è una commedia che puoi provarla prima... La devi vivere improvvisando... Domani sarà tardi per rimpiangere la realtà, è meglio viverla! Io non mi siedo qui, io voglio vivere sopra, io voglio vivere una volta sola!

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,696

Activitypoints: 10,562

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

9

Sunday, August 16th 2020, 9:25pm

Titolo modificato dalla moderazione

Individuo

Nuovo Utente

Posts: 5

Activitypoints: 29

Date of registration: Aug 16th 2020

  • Send private message

10

Wednesday, August 19th 2020, 10:59am

Ciao io ho lo stesso rapporto col cibo nel senso che mi capita spesso che il cibo , almeno mentre mangio, mi dia sensazioni piacevoli e così mi abbuffo fino a sentirmi pieno al limite dell esplosione. Non vomito mai ma ho forti sensi di colpa. Io combatto con il peso e l immagine che ho di me stesso da almeno 40 anni. Dopo queste abbuffate digiuno e mi ammazzo di sport...non ho mai affrontato il tema a livello psicologico perché rispetto ad altri problemi che ho mi sembra di poterlo dominare anche se non credo sia così...penso di usare il cibo come ansiolitico é molto frustrante.

Similar threads

Used tags

bulimia