Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


marcovky

Nuovo Utente

  • "marcovky" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: Jul 11th 2010

  • Send private message

1

Sunday, July 11th 2010, 6:04pm

Aiuto! Mi Abbuffo In Continuazione E Sto Male!:-(

Salve a tutti ragazzi,
Volevo chiedervi se riuscite a capire che tipo di disordine alimentare ho, il punto di partenza per guarire è sapere prima d tutto che cacchio di malattia si ha!
Allora la mia storia è un po' lunga, quindi se gia t sei annoiato e nn hai voglia d leggerla meglio che smetti ora d leggere ah ah
Fino all'età di 6 anni ero un bambino normale magro e in salute, poi verso gli 8 anni ho iniziato a ingrassare parecchio perchè avevo problemi a socializzare, i miei amichetti di classe mi insultavano spesso e quindi iniziai a trovare conforto nel cibo.
Cosi fino ai 10 anni ero molto grasso per la mia età.
Poi a 10 anni mia mamma preoccupata mi porto da un dietologo e iniziai una dieta.
In meno di un anno raggiunsi il mio peso forma, iniziai le scuole medie e la mia vita cambio radicalmente!
Non ero più il grassone sfigato ma ero un latin lover super popolare in tutta la scuola.
Poi poco prima di finire la scuola media incominciai a ingrassare d nuovo e caddi d nuovo nell obesità.
Cosi dai 14 a i 16 anni ero un grassone:_(.. avevo difficoltà ad avere un ragazza, cosa che quando ero ragazzino nn succedeva..
Poi trovai una ragazza e chissa se fu questo che mi fece credere d nuovo in me stesso, e ridimagrii!
Passai dai 108 kg per 176 agli 80 kg per 177cm..
Però duro poco, avevo sempre una sensazione d vuoto come se mi mancasse qualkosa.
Cosi indovinate un po che successe?
Ricaddi nell'obesità .
Un po' meno grave d prima ma non buono cmq.
Ero 96 kg per 177.
Poi mi reso conto che nn volevo più stare cn la mia ragazza( la stessa di quando avevo 16 anni) ma che mi ero innamorato di un altra.
Ma mi rendevo conto che nn ero attraente per lei, cosi mi misi d buona volontà e indovinate che successe??
Ridimagrii! stavolta però accompagnai il tutto con della palestra. arrivai a 70 kg per 177 mai raggiunta una forma cosi perfetta! e indovinate un po', nn c avevo visto male infatti riusci dopo varie altre tipe a conquistare la famosa ragazza cn la quale sto tutt'ora.
Cmq sia, mi sn reso conto che nn ho una stabilità alimentare ah ah si lo avevate capito anche voi dal 4 rigo.
Ora il punto e che soffro sicuramente d qualkosa xkè nn è normale che ora ho ripreso si qualke chilo (sono 74kg) ma mi vedo grasso,grassisimo! mi sento in colpa ogni volta che mangio troppo e decido d mangiare d meno ma dopo una settimana mi viene una specie d disturbo ossessivo compulsivo e mangio come un porco fino a sentirmi male! e questo succede d continuo!
Perchè nn riesco ad avere un rapporto sereno cn il cibo?
Io vorrei solo essere magro stare bene e mangiare senza dover pensare sempre a tutto quello che mangio e controllarmi in continuazione..
Secondo voi che patologia è? bulimia? a me per nn sembra anche se ho letto che anoressia e bulimia sono le due principali famiglie.
Spero in una vostra risposta presto
Grazie mille

2

Sunday, July 11th 2010, 10:48pm

Ciao,
non so che disturbo tu abbia ma ti consiglio davvero di risolverlo perchè ingrassare e dimagrire in questo modo non è salutare per nulla. Cerca di trattenerti e non abbuffarti, pensa al fatto che da magro sei un bel ragazzo e che così facendo ti rovini...e poi piuttosto consulta un esperto che ti dia dei consigli e ti segua...

marcovky

Nuovo Utente

  • "marcovky" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: Jul 11th 2010

  • Send private message

3

Monday, July 12th 2010, 11:05am

Verissimo, la mia dietologa ai tempi mi disse che il " tira e molla" in futuro ha conseguenze cardiovascolari :-( ..
però secondo te che tipo d specialista c vuole? e poi nn ce ne convenzionati? un mio amico andava dallo psicologo per altri motivi ma gli chiedeva 70 euro a seduta! ok che la salute viene prima d tutto però nn sn milionario!

Fanciu

Utente Attivo

Posts: 20

Activitypoints: 130

Date of registration: Jul 4th 2010

  • Send private message

4

Monday, July 12th 2010, 5:26pm

ciao,
secondo me dovresti fare una visita per i disturbi dell'alimentazione, perchè di disturbo dell'alimentazione si tratta..... Il cibo serve da nutrimento perl'uomo, quando accadono questi episodi significa che c'è qualche problema in quest'ambito...

intanto potresti dare un'occhiata al Binge Eating Disorder.. (disturbo da alimentazione incontrollata..)

a presto..

5

Wednesday, July 14th 2010, 1:31am

Non so non sono pratica di psicologi dell'alimentazione ma credo che il tuo medico ti possa consigliare o almeno indirizzarti su dove informarti meglio nella tua zona.
Purtroppo sono tutti a pagamento sì, a meno che non vai all'asl ma lì al massimo ti liquidano con qualche farmaco e 2 parole quindi lascia perdere, piuttosto mettiti da parte qualche soldo e fai un piccolo investimento sulla tua salute...meglio che avere problemi poi, tra l'altro se continui così te lo scordi di tornare latin lover in forma perchè anche alla pelle fa malissimo ingrassare e dimagrire di continuo, ti verrano le rughe prima e pure le smagliature!!!quindi occhio!!

pianista

Colonna del Forum

  • "pianista" is female

Posts: 2,091

Activitypoints: 6,602

Date of registration: Sep 10th 2009

Occupation: insegnante (una specie)

  • Send private message

6

Saturday, July 17th 2010, 1:01pm

io sto lottando per non dover pagare privatamente

non sono ancora seguita bene

ho anche disturbi alimentazione

ma il mio problema principale, causa di altri ... tanti... è l'asperger

se ero bambina mi avrebbero seguita, ma scoperto da adulta no...

allora, dalla mia lotta qutidiana... ti dico... l'importante è che fai

devi fare qualcosa

inizia con l'asl, batti i piedi, può esser che non sarà soluzione definitiva e unica come pensa trysta...

ma qualche volta s'incappa nel medico giusto e a suo volta può capire e inquadrare la problematica più velocemente del solito...

poi

si fa semrpe in tempo a fare altro, con costi... magari a quel punto solo integrazione di un percorso gratuito o convenzionato...

ma la cosa più importante è non limitarsi a chiacchierarne, cosa importantissima, ma fare
judging a person does not define who they are, it defines who you are

lucapizzonia

Giovane Amico

  • "lucapizzonia" is male

Posts: 242

Activitypoints: 747

Date of registration: Feb 5th 2010

Location: Napoli

Occupation: Psicologo Psicoterapeuta familiare

  • Send private message

7

Monday, July 19th 2010, 9:14am

Verissimo, la mia dietologa ai tempi mi disse che il " tira e molla" in futuro ha conseguenze cardiovascolari :-( ..
però secondo te che tipo d specialista c vuole? e poi nn ce ne convenzionati? un mio amico andava dallo psicologo per altri motivi ma gli chiedeva 70 euro a seduta! ok che la salute viene prima d tutto però nn sn milionario!


Prima di tutto prova a rivolgerti alla ASL e chiedi se esiste un centro per i disturbi del comportamento alimentare.
Non è detto che tu debba rivolgerti per forza ad un professionista privato.
Oppure tramite internet, vedi se esiste qualche centro convenzionato con l'ASL di appartenenza.

Oppure puoi chiamare l'Ordine degli Psicologi della tua regione, farti dare qualche nominativo di professionisti che lavorano nel settore, contattarli e spiegarli che non hai grande disponibilità economica; puoi trovare anche quello disposto a seguirti per cifre a te accessibili, è una cosa che in linea di massima potete concordare insieme se c'è la sua disponibilità a seguirti, ma soprattutto la TUA ad essere seguito.
Dott. Luca Pizzonia
Psicologo Psicoterapeuta
Consulente Tecnico d'Ufficio del Tribunale di Napoli

martazabel

Nuovo Utente

Posts: 4

Activitypoints: 12

Date of registration: Jul 19th 2010

  • Send private message

8

Monday, July 19th 2010, 2:52pm

CIAO

magari devi trovarti qualche hobby per non avere tempo e spazio di pensare al cibo. a volte anche quando uno e' single si lascia andare. io penso che semplicemente non hai la pazienza e ti lasci coinvolto della voglia di mangiare pensando che e' niente di che tanto domani proverai a mangiare poco...una specie di consolazione. secondo me hai 2 scelte...o comini veramente a accettare che hai un problema e bisogna fare un regimo e' una lista di cosa mangiare che dovrebbe diventare sacra per te. Oppure devi provare con i farmaci per l'obesita'. ma anche cosi dovrai impegnarti e magari ogni tanto fare un po di sport e bere tanta acqua.

manupì

Nuovo Utente

  • "manupì" has been banned

Posts: 2

Activitypoints: 6

Date of registration: Jul 21st 2010

  • Send private message

9

Wednesday, July 21st 2010, 2:31pm

markovky io ho un problema come il tuo, la tua storia sembra quasi identica alla mia, anch'io magra e in salute fino ai sei anni, poi ingrassata per via della nascita di mia sorella e yo-yo dopo a causa di una dieta che ha scatenato un meccanismo di controllo del peso assurdo

anch'io sempre legato al controllo del peso la conquista dell'amato

non ho una soluzione, ci sto dentro fino al collo come te, ma la tua situazione mi ha fatto da specchio e x questo ti ringrazio, io credo ti ci voglia un bravo psicologo, anche pubblico, che ti faccia capire cosa c'è dietro a questo controllo ossessivo del peso, concentrarsi sulla sostanza piuttosto che sulla forma

se hai qualche aiuto da darmi te ne sarò grata, ciao, in bocca al lupo

Similar threads