Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" is female
  • "Aprikose" started this thread

Posts: 4,768

Activitypoints: 14,783

Date of registration: Jun 5th 2007

Location: il pianeta delle Fate

  • Send private message

1

Saturday, July 19th 2008, 5:25pm

La parola "femminilità" racchiude un insieme di significati, di elementi, di simboli che ognuno interpreta a modo suo...così vi chiedo: cosa rappresenta per voi la femminilità? In cosa la riconoscete, in che modo vi piace, vi interessa o meno? Cosa ritenete sia indice di femminilità, e cosa assolutamente no?

La questione è rivolta ad entrambi i sessi ovviamente :D
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.

fanny

Utente Fedele

  • "fanny" is female

Posts: 521

Activitypoints: 1,643

Date of registration: Oct 2nd 2007

  • Send private message

2

Saturday, July 19th 2008, 7:36pm

E' proprio una bella domanda, alla quale cerco di rispondere, ovviamente secondo il mio modesto punto di vista, con non poca difficoltà, perchè... Sono sempre stata, sin da piccola, una che non ha mai tollerato il maschilismo e, nel mio ambito familiare e lavorativo, l'assoluta parità fra i sessi è sempre stata la prerogativa base. Quando ero adolescente, a fine anni settanta, al liceo la maggior parte di noi compagne (era intorno al 77, quindi era ancora il periodo delle assemblee, dei collettivi ecc) si vestiva in modo assai mascolino, quasi mortificando la nostra femminilità per non correre il rischio di essere apprezzate per la nostra estetica e non per la nostra intelligenza. Lo sapete, un pò mi è rimasta questa mentalità, nel senso che, anche se le cose sono cambiate, ho sempre cercato, o forse è stata una cosa naturale, di non ostentare la mia ricerca ed ostentazione della mia femmniltà, ancora oggi che sono una donna più che adulta (ahimè!). Si, mi piace vestire in maniera piùo meno femminile, ma continuo a dare la priorità alla comodità e, quando mi sono trovata a dover dimostrare qualcosa (non so, un esame, un colloquio ecc.) ho sempre cercato di far prevalere quello che avevo dentro in modo forse esasperato. Mi piace l'abbigliamento sportivo e casual, non quello che mette troppo in risalto la femminilità. In questo non sono mai stata nemmeno stimolata da mio marito che è capace di farmi i complimenti anche se mi vede col pigiamone e magari non fa caso a quando indosso qualcosa di attillato. Sapete che non ho mai portato le scarpe a punta? Proprio perchè non facevano parte del mio modo di essere e di pormi. Si, porto anche le scarpe carine e gli stivali, ma jeans e scarpe da tennis sono il mio forte! Il discorso sulla femminilità, naturalmente, non può essere limitato solo al fattore estetico, ma è la prima cosa che mi è venuta in mente.
Ciao
Fanny
cosi è se vi pare

patrizia

Animo inquieto

  • "patrizia" is female

Posts: 5,559

Activitypoints: 18,621

Date of registration: Mar 13th 2008

Location: sicilia

  • Send private message

3

Saturday, July 19th 2008, 10:23pm

Per me l'abbigliamento non fa la femminilità, certo ci sono abiti molto femminili, ma il tutto sta nel saperli portare.
Anch'io come Fanny vesto comodamente jeans e maglietta, ma ripeto per me tutto sta nella delicatezza: i modi di fare, la semplicità, i movimenti, la tonalità della voce, i piccoli gesti, questo per me è femminilità, non gli abiti, o meglio quelli aiutano, ma nn vuol dire che gli abiti femminili rendano una donna femminile.
Mi viene in mente quando alle volte ho visto alla tv interviste a dei travestiti, alcuni sembrano delle donne bellissime, poi appena aprono bocca e cominciano ad atteggiarsi e a forzare i movimenti che nelle donne sono spontanei, si avverte subito che manca la femminilità, che purtroppo per loro, non credo acquisiranno mai!
I giorni e le notti suonano in questi miei nervi di arpa, vivo di questa gioia malata di universo e soffro di non saperla accendere nelle mie parole.

alp72

Utente Fedele

Posts: 385

Activitypoints: 1,283

Date of registration: Oct 10th 2007

Location: Provincia Torino

  • Send private message

4

Saturday, July 19th 2008, 10:45pm

Dirlo a parole di comune mortale si rischia di annoiare e non spiegare, allora mi affido al poeta, che meno male che ce ne stanno ancora...A me fa sempre venire gli occhi lucidi...Non so spiegare dove e come, ma qui ci sento la femminilità.

[center]

BALLATA DELLE DONNE

quando ci penso, che il tempo è passato,
le vecchie madri che ci hanno portato,
poi le ragazze, che furono amore,
e poi le mogli e le figlie e le nuore,
femmina penso, se penso una gioia:
pensarci il maschio, ci penso la noia:


quando ci penso, che il tempo è venuto,
la partigiana che qui ha combattuto,
quella colpita, ferita una volta,
e quella morta, che abbiamo sepolta,
femmina penso, se penso la pace:
pensarci il maschio, pensare non piace:

quando ci penso, che il tempo ritorna,
che arriva il giorno che il giorno raggiorna,
penso che è culla una pancia di donna,
e casa è pancia che tiene una gonna,
e pancia è cassa, che viene al finire,
che arriva il giorno che si va a dormire:


perchè la donna non è cielo, è terra
carne di terra che non vuole guerra:
è questa terra, che io fui seminato,
vita ho vissuto che dentro ho piantato,
qui cerco il caldo che il cuore ci sente,
la lunga notte che divento niente

femmina penso, se penso l'umano
la mia compagna, ti prendo per mano


Edoardo Sanguineti
Il gatto lupesco
(poesie 1982-2001)

[/center]


...dedicata a tutte le donne del forum...
La vita è quel che ti capita mentre fai progetti per il futuro...John Lennon

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" is female
  • "Aprikose" started this thread

Posts: 4,768

Activitypoints: 14,783

Date of registration: Jun 5th 2007

Location: il pianeta delle Fate

  • Send private message

5

Sunday, July 20th 2008, 8:21am

Alp mi hai fatto venire gli occhi lucidi...è stupenda questa poesia, grazie per avermela fatta conoscere :) Penso che davvero in un certo senso...dica tutto quello che c'è da dire.

fanny e patrizia, mi trovo d'accordo con voi...la femminilità ha un elemento estetico ma questo deve poggiare sulle basi "naturali" della donna, sul modo di fare, di muoversi, di parlare, sulle espressioni...una donna può essere incredibilmente femminile anche in scarpe da tennis e tuta malconcia così come può non esserlo affatto vestita di chiffon. Io credo che buona parte della femminilità sia innata, infatti è possibile ritrovarla anche in bambine piuttosto piccole...ma credo anche che in un certo senso vada coltivata, resa più adulta man mano che si cresce...e quindi in una piccola percentuale direi che è frutto di una sorta di "educazione" più che altro interna (ma anche dell'ambiente esterno). E' inutile imparare a bacchetta ad accavallare le gambe, a inclinare il viso eccetera...la meccanicità di questi insegnamenti è evidente, manca...qualcosa, la parte più istintiva e naturale.
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.

patrizia

Animo inquieto

  • "patrizia" is female

Posts: 5,559

Activitypoints: 18,621

Date of registration: Mar 13th 2008

Location: sicilia

  • Send private message

6

Sunday, July 20th 2008, 11:13am

Alp credo tu sia una delle ultime persone che si emoziona davanti ad una poesia...anche a me cmq ha fatto lo stesso effetto!
Aprikose sono d'accordo con quello che hai scritto!
I giorni e le notti suonano in questi miei nervi di arpa, vivo di questa gioia malata di universo e soffro di non saperla accendere nelle mie parole.

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" is female
  • "Aprikose" started this thread

Posts: 4,768

Activitypoints: 14,783

Date of registration: Jun 5th 2007

Location: il pianeta delle Fate

  • Send private message

7

Sunday, July 20th 2008, 12:21pm

Aggiungo un pensiero: per me è fondamentale che la femminilità propria e altrui venga rispettata in quanto tale e non etichettata come mera frivolezza, per questo punita o criticata...siamo donne e fa parte di noi, non è giusto mortificarla, non per difenderci dalle cattiverie di uomini e altre donne. Non so se mi sono spiegata.
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.

Deny77

Amico Inseparabile

Posts: 1,138

Activitypoints: 3,869

Date of registration: Dec 7th 2007

Location: Torino

  • Send private message

8

Sunday, July 20th 2008, 3:24pm

Concordo con quello che avete scritto: la femminilià, non è un fattore estetico (anche se aiuta), ma qualcosa che si ha dentro...

Ad esempio spesso le donne preferiscono portare i capelli lunghi, pensando di essere più femminili così... invece, se una donna è femminile lo è anche con i capelli tagliati alla "maschietto"...

9

Sunday, July 20th 2008, 6:00pm

odio il termine "femminilità" e tutto ciò che la società gli attribuisce...

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" is female
  • "Aprikose" started this thread

Posts: 4,768

Activitypoints: 14,783

Date of registration: Jun 5th 2007

Location: il pianeta delle Fate

  • Send private message

10

Wednesday, July 23rd 2008, 8:42am

Beh se la vedi come un'imposizione, certo che è un termine odioso. In che modo lo intendi tu?
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.

arcobaleno

Utente Avanzato

  • "arcobaleno" is female

Posts: 771

Activitypoints: 2,421

Date of registration: Jan 24th 2008

  • Send private message

11

Wednesday, July 23rd 2008, 11:57am

Io ho sempre vissuto la mia femminilità, molto spontaneamente, mai costruita, magari ho sempre avuto un gusto poco sportivo, molte gonne, vado pazza per le scarpe con i tacchi alti (per forza sono 160cm), meglio se sottilissimi, però d'estate le zeppe sono comodissime, mi trucco sempre.
La femminilità però sta nello sguardo, nei gesti, nel sorriso, dolce, gentile....appunto femminile.

Ciascuna donna esalta dunque la propria femmilità con un suo stile più o meno frivolo, questo non conta, l'importante è che lo stile sia il proprio, naturale, non adattato a seconda della moda o al contesto in cui si vive.

Quando ero ragazza nel gruppone vestivamo tutti molto casual, io però, qualche volta mi lasciavo andare a qualche acquisto più femminile, mi notavano prendendomi un po' in giro, a volte facendo complimenti ma, sapevano che io ero così che mi stancavo della divisa jeans e maglione!!!

ciao

Juliette83

Utente Fedele

  • "Juliette83" is female

Posts: 418

Activitypoints: 1,422

Date of registration: Jul 2nd 2008

  • Send private message

12

Wednesday, July 23rd 2008, 12:41pm

Io credo che l'atteggiamento e il modo di parlare facciano tanto parte della femminilità...perchè una ragazza che parla a suon di parolacce o che si siede a gambe aperte...non è femminile. Credo che la femminilità non sia tanto una cosa interiore...la vedo più come un modo di presentarsi, di esporsi. Un donna è femminile anche in pantaloni ma deve saperli portare con una certa eleganza.
Io sono tutt'altro che femminile (purtroppo) infatti mi definisco un machiaccio e con le gonne sono a disagio! Se stessi con la bocca chiusa e ferma..potrei quasi sembrare una ragazza fine e per bene...purtroppo non è così!

Quindi per me è come uno la PORTA la propria personalità a definirne la femminilità.
benvenuto sole!

13

Wednesday, July 23rd 2008, 1:08pm

Quoted from "Aprikose"

Beh se la vedi come un'imposizione, certo che è un termine odioso. In che modo lo intendi tu?

non rientra nel mio carattere essere femminile: sono moooolto spontanea, nel modo di parlare, vestirmi, molto alla mano, odio il rosa, odio i tacchi, odio l'eleganza, dico parolacce, bestemmio, mi siedo come mi pare, rutto etc etc, sono fatta cosi' e la femminilità, per come viene descritta, mi sembra 1- un impedimento all'essere se stessi, esatto un'imposizione, un modo di essere cotruiti (a meno che ovviamente una non sia cosi di suo allora è tutta un'altra cosa! ma non è il mio caso!!!) 2- un sottolineare una differenza di sessi da un punto di vista etico, morale, sociologico, psicologico, sociale, antropologico e quant'altro che io non condivido affatto! sono me stessa e mi piace che poi vengo definita "maschiaccio" non lo trovo corretto perchè ognuno ha il suo carattere, il sesso è relativo!
Poi per quello che la società definisce "femminile" io non mi ci rispecchio per niente! mi piacciono le moto (guidarle), mi piacciono le armi, mi piacciono gli sport violenti, suono la batteria e ascolto heavy metal e a quanto pare la società definisce tutto questo anti-femminile ma io sono anti-sessista al massimo e quindi non abbraccio l'idea che la società impone di donna come figura elegante, fine, raffinata etc.

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" is female
  • "Aprikose" started this thread

Posts: 4,768

Activitypoints: 14,783

Date of registration: Jun 5th 2007

Location: il pianeta delle Fate

  • Send private message

14

Wednesday, July 23rd 2008, 2:31pm

Sì, ho capito cosa intendi. Secondo me però non è proprio vero che la società imponga un modello di donna femminile...piuttosto un tipo di donna che nel tentativo di essere femminile risulta solamente frivola e volgare. Essere femminile non significa vestirsi di rosa e sorridere a tutti...

In un certo senso sono d'accordo con il tuo discorso, non è giusto affibbiare etichette come "femminile", "maschiaccio"...ma è solo un modo per conoscerci tra noi, capisci? Poi è ovvio che ognuno ha il suo carattere e che le sfumature sono infinite, così come i significati che ognuno dà ai termini, ai comportamenti eccetera.
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.