Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Iuppiter

Nuovo Utente

  • "Iuppiter" started this thread

Posts: 1

Activitypoints: 10

Date of registration: May 7th 2019

  • Send private message

1

Wednesday, May 15th 2019, 5:11pm

Aspetto e accettazione.

Sono molto confuso, perché non mi piaccio, ma non riesco a capire se questa è solamente una mia paranoia oppure la realtà; certo è che la qualità della mia vita sta degradando ogni anno che passa e ormai sono quasi sempre infelice e tormentato.

Sono figlio unico. Sono cresciuto con un padre evitante e dismorfofobico, ossessionato dal suo aspetto nonostante sia oggettivamente un bell'uomo, tanto che fino ad una decina di anni fa aveva vietato di appendere specchi in casa, completamente succube di mia madre.

Nella prima infanzia a causa di un pattern di deglutizione sbagliato ho sviluppato una malocclusione piuttosto grave portandomi ad avere problemi a mandar giù la saliva, e sbavare in maniera copiosa continuamente. Questo mi ha portato ad essere vittima di un bullismo violento e incessante, ignorato dai miei genitori, risolsi dopo anni in maniera manesca e diventai io il bullo, finendo spesso nei guai per questo. Nella prima adolescenza inizia un trattamento ortodontico che risolse i problemi di salivazione lasciando però quelli estetici

Negli anni ho sviluppato un ossessione per la mia mandibola, che vedo orribile, in quanto minuscola e appena accennata; questo problema è stato acutizzato dallo scarso successo con le ragazze.

Ho visto vari psicologi, ma non sono riuscito a risolvere nulla, sto pensando ad un’operazione chirurgica, ma il percorso è lungo e doloroso e mi ripeto che a 28 anni dovrei imparare ad accettarmi come sono.

Crobatus

Giovane Amico

Posts: 182

Activitypoints: 574

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

2

Saturday, May 18th 2019, 3:28pm

c'è molta ideologia (gli anglosassoni direbbero "agenda", che è poi una parola latina) in questa cosa del bullismo, volto come al solito a demascolinizzare il maschio, la parità dei sessi e tutte le sciocchezze annesse...dico gli anglosassoni perchè il vento viene dall'atlantico... 8|

basta vedere come ne parlano certi giornali o come sia diventato tema di certa area politica..
non è neanche più il nonnismo da caserma di una volta, ormai qualsiasi scemenza tra bambini è "bullismo"....

detto questo è difficile dire se hai o meno un problema estetico senza vederlo..
E' probabile come dici tu che sia un fatto di percezione, pensa a quante persone hanno problemi estetici evidenti (per esempio le orecchie a sventola o comunque molto grosse) e se ne fregano...tipo il sindaco della città più importante d'Italia 8)

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,147

Activitypoints: 18,769

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

3

Saturday, May 18th 2019, 6:36pm

Come dice Crobatus non si può dire senza vedere se il tuo caso è pura dismorfofobia o se il danno alla mandibola ha creato un serio problema estetico. In linea di massima non condanno la chirurgia estetica se non è estrema e se effettivamente aiuta a riacquistare sicurezza. Valutala, ma ti suggerisco di proseguire nel supporto psicologico e, se dovessi appunto decidere per l'intervento affidati a professionisti seri perché sempre di delicate operazioni chirurgiche si tratta.
Voglio fare con te l'amore vero quello che non abbiamo fatto mai
quello dove alla fine si piange e si leccano le lacrime

4

Sunday, May 19th 2019, 1:18pm

Ciao ti parlo da dismorfofobico, che sa di esserlo e che quindi ha una visione di quanto può influire l'aspetto estetico nelle relazioni abbastanza alterato. Anche se ora sono più razionale, e controllo meglio le mie problematiche da quando pratico bodybuilding, sollevamento pesi, e sport di opposizione e resistenza che hanno cambiato il mio corpo e il modo di percepirmi come volevo io per quanto possibile.
Guarda spesso sono stato abbastanza duro con altri dismorfofobici presenti sul forum, in quanto presentavano quelle che a mio avviso erano pretese e richieste assurde in alcuni casi addirittura ridicole, c'è chi lamentava di avere scarse relazioni sentimentali o addirittura sociali, per via di un naso importante. Questo ad esempio è un modo molto distorto di percepire la realtà dovuto sicuramente alla patologia, in quanto il naso e la sua forma quasi mai in un uomo sono motivo di esclusione, anzi per certi versi può essere più penalizzante un naso troppo piccolo in quanto grottesco e poco maschile. Però la problematica che presenti te se è davvero come la esponi e non è la dismorfofobia a parlare, la trovo reale e secondo me può davvero causare alcuni problemi soprattutto per quanto riguarda le realazioni sentimentali. In quanto secondo me una mascella pronunciata, di una buona forma è considerata anche a livello incoscio da sempre simbolo di virilità, di una buona produzione di ormoni androgeni (testosterone in questo caso), e di uno stato di salute generale migliore, e queste sono tutte caratteristiche che rendono appetibili all'altro sesso, al contrario di un mento sfuggente e di una mandibola poco pronunciata che danno l'effetto opposto. Ti consiglierei se la situazione non è troppo compromessa, di tentare anche tu di costruirti un buon fisico in quanto aiuta ad aumentare la percezione di virilità e mascolinità in una persona, distraendo dal difetto iniziale. L'allentamento con i pesi pesanti può aumentare la produzione di ormoni androgeni, in maniera tale che il tuo problema possa passare in secondo piano, compensato da altro. L'intervento chirurgico lo lascerei come ultima scelta se la situazione della struttura scheletrica risulta davvero compromessa, in quanto questo tipo di interventi maxillo-facciali sono spesso molto traumatici e non sempre danno i risultati sperati.

Io sono molto sensibile alle problematiche che possono causare caratteristiche che emanano scarsa virilità in un uomo, oltre alla mascella poco pronunciata e al mento sfuggente, ho una particolare ossessione per la circonferenza del polso e per uno scheletro non possente.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,147

Activitypoints: 18,769

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

5

Sunday, May 19th 2019, 6:11pm

Concordo...in ogni caso gli esercizi con i pesi fanno comunque bene al di là del solo aspetto estetico
Voglio fare con te l'amore vero quello che non abbiamo fatto mai
quello dove alla fine si piange e si leccano le lacrime

6

Monday, May 20th 2019, 9:20am

Sono molto confuso, perché non mi piaccio, ma non riesco a capire se questa è solamente una mia paranoia oppure la realtà; certo è che la qualità della mia vita sta degradando ogni anno che passa e ormai sono quasi sempre infelice e tormentato.

Sono figlio unico. Sono cresciuto con un padre evitante e dismorfofobico, ossessionato dal suo aspetto nonostante sia oggettivamente un bell'uomo, tanto che fino ad una decina di anni fa aveva vietato di appendere specchi in casa, completamente succube di mia madre.

Nella prima infanzia a causa di un pattern di deglutizione sbagliato ho sviluppato una malocclusione piuttosto grave portandomi ad avere problemi a mandar giù la saliva, e sbavare in maniera copiosa continuamente. Questo mi ha portato ad essere vittima di un bullismo violento e incessante, ignorato dai miei genitori, risolsi dopo anni in maniera manesca e diventai io il bullo, finendo spesso nei guai per questo. Nella prima adolescenza inizia un trattamento ortodontico che risolse i problemi di salivazione lasciando però quelli estetici

Negli anni ho sviluppato un ossessione per la mia mandibola, che vedo orribile, in quanto minuscola e appena accennata; questo problema è stato acutizzato dallo scarso successo con le ragazze.

Ho visto vari psicologi, ma non sono riuscito a risolvere nulla, sto pensando ad un’operazione chirurgica, ma il percorso è lungo e doloroso e mi ripeto che a 28 anni dovrei imparare ad accettarmi come sono.


Visto che hai già ricevuto spunti utili su cui riflettere mi limito al secondo aspetto: la malocclusione è rimasta o risolta? Di che grado si parla?
Talvolta intervenire anche se effettivamente doloroso è necessario perchè i problemi possono presentarsi con gli anni e pure fastidiosi. Non é una questione estetica ma ovviamente deve valutarla un medico.
namasté

arianna73

Utente Fedele

Posts: 506

Activitypoints: 1,532

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

7

Monday, May 20th 2019, 11:11am


Io sono molto sensibile alle problematiche che possono causare caratteristiche che emanano scarsa virilità in un uomo, oltre alla mascella poco pronunciata e al mento sfuggente, ho una particolare ossessione per la circonferenza del polso e per uno scheletro non possente.


Curioso, per me un uomo longilineo con un'ossatura agile e slanciata è proprio ok :) mi piace molto... e non mi sembra affatto "meno virile"
E' una questione di proporzioni più che di "possente", e in generale non associo la virilità necessariamente al fisico da body builder...

Comunque sia, il mondo è vario , ci sono molti tipi di aspetto considerati gradevoli e attraenti e in generale non è una irraggiunchgibile quanto vaga e sfuggente perfezione fisica il requisito per il "successo" amoroso o seduttivo.
Credo che come dice la Huesera la base di partenza sia un buon funzionamento di salute, a partire dal quale ci si può migliorare senza però accanirsi ed automortificarsi più di tanto. Anzi, fare pace con sé stessi finisce per rendere più gradevoli e "attraenti", anche perché siamo più attenti agli altri e meno concentrati esageratamente, mortiferamente su noi stessi.
Ovviamente è un percorso che può avere tante complicazioni e difficoltà, e tu sicuramente le hai avute, però la meta auspicabile è più questa che un bicipite possente o una mandibola perfetta. Ti auguro tanta serenità, iuppiter.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,147

Activitypoints: 18,769

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

8

Monday, May 20th 2019, 8:30pm

In realtà a un uomo fa bene fare esercizi con i pesi al di là dell'aspetto estetico. Il corpo, a seguito di un esercizio breve ma intenso, produce testosterone che, oltre ai muscoli, migliora l'umore.
Voglio fare con te l'amore vero quello che non abbiamo fatto mai
quello dove alla fine si piange e si leccano le lacrime

arianna73

Utente Fedele

Posts: 506

Activitypoints: 1,532

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

9

Tuesday, May 21st 2019, 11:07am

Certo Fran, se non ricordo male sono indicatissimi anche per le donne gioverebbero alla densità ossea e al metabolismo...dicevo solo che l'obiettivo principale dev'essere migliorare e sentirsi meglio, non rincorrere necessariamente ideali super-atletici e super muscolosi che possono aumentare invece che lenire il senso di inadeguatezza, senza nemmeno aiutare la salute.

3 users apart from you are browsing this thread:

3 guests