Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

pianista

Colonna del Forum

  • "pianista" is female
  • "pianista" started this thread

Posts: 2,091

Activitypoints: 6,602

Date of registration: Sep 10th 2009

Occupation: insegnante (una specie)

  • Send private message

1

Sunday, September 13th 2009, 3:22pm

MI PRESENTO

SALVE SONO UNA PERSONA UN Pò PARTICOLARE, MA MOLTI MI APPREZZANO PER QUESTO, ALTRI PREFERISCONO ESCLUDERMI. NON PASSO INOSSERVATA E QUALCUNO PUò TROVARSI IN IMBARAZZO CON ME E POSSO SEMBRARE IN TUTTI I MODI, DIPENDE DAL MOMENTO DELA GIORNATA, DAL PERIODO ECC...PRIMEGGIA PERò LA MIA DOLCEZZA, LA MIA SOLARITà E LA VOGLIA DI SOCIALITà(ANCHE SE POI NON MI RIESCE E RIMANGO SPESSO SOLA, NON SAPENDO SE QUESTO MI FA SOFFRIRE). HO 34 ANNI MA SEMBRO ANCORA RAGAZZINA E NEL LAVORO è UN Pò UN PROBLEMA QUANDO DEVO INSEGNARE NELLE MEDIE E MI CONFONDO IO STESSA CON I RAGAZZI. SEMBRO AVERE MOLTE CARATTERISTICHE ASPERGER E ANCHE NEL CENTRO AUTISMO LO HANNO RISONTRATO, MA AL TEMPO STESSO NON SEMBRO DISABILE PERCIò NON MI FANNO LA DIAGNOSI E IO RIMANGO SEMPRE NELL'INCERTEZZA E NELLA CURIOSITà. QUANDO VOGLIO SAPERE UNA COSA NON RIESCO A METTERLA DA PARTE E ASPETTARE CHE MI ARRIVI DAL CIELO, ANCHE SE A VOLTE MI è CAPITATO DI DOVER FARE COSì PER RIPRENDERMI DAI LIVELLI CATASTROFOCI A CUI POSSO ARRIVARE... HO UN BIMBO BELLISSIMO DI TRE ANNI E UN MARITO BRAVO, MA CON CUI FACCIO MOLTA FATICA A INTERAGIRE E SPESSO RIMANGO ESCLUSA ANCHE CON LORO. VORREI CONOSCERE E POTER DIALOGARE CON ASPERGER O CHE QUALCUNO CON COMPETENZE AL RIGUARDO MI AIUTASSE. MA ANCHE CHIUNQUE ABBIA DA DIRE QUALCOSA AL RIGUARDO, GRAZIE.
judging a person does not define who they are, it defines who you are

Pavély

Un uomo e il suo cuore hikikomori

  • "Pavély" is male
  • "Pavély" has been banned

Posts: 3,480

Activitypoints: 12,379

Date of registration: Feb 25th 2009

Location: Roma

Occupation: Nessuno

  • Send private message

2

Sunday, September 13th 2009, 6:12pm

Ciao.

Io mi chiamo Pavély e scrivo nel forum da qualche mese.

Ho sofferto di una forma di "Autismo" chiamata Sindrome Hikikomori.

Ora, dopo tantissimo tempo, provo ad uscirne ed è difficilissimo (credimi).

Osserva questo: la malattia di Hans Asperger è una sindrome. Cioè: un insieme di sintomi.

Se non fosse stato per una psichiatra, Lorna Wing, oggi, non sapremo nulla degli studi di Asperger che, per tantissimo tempo, fu estremamente restio a pubblicare il suo studio.

Ti prego... considera questo: se hai un bambino di 3 anni, la possibilità che tu soffra di Autismo è veramente, realmente, minima.

Gli autistici considerano la sessualità come il principale fattore ansiogeno e, ai loro occhi, è qualcosa che li fà stare male... se tu hai avuto un parto, se ti sei sposata, se hai una vita sessuale, diciamo, normale... beh... non soffri di Sindrome di Asperger.

Osserva: lavori.

Chi soffre di Asperger non lavora.

Osserva: hai un marito, quindi presuppongo... non hai paura, terrore, disagio nella tenerezza...

Non darti un nome o una malattia.

:)

........

Soprattutto, considera che l'Autismo è una cosa difficilissima da affrontare.

.....

Poi, se ami conoscere in cosa consista la sindrome di Asperger, se ti và leggi questi romanzi:
- di Mark Haddon: "Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte" (Einaudi 2003)
- di Stieg Larsson: "Uomini che odiano le donne" (Marsilio 2007)
- di Paolo Giordano: "La solitudine dei numeri primi" (Mondadori 2008).

.......

Un abbraccio.
Mein Herz, halt Dich an mir fest

pianista

Colonna del Forum

  • "pianista" is female
  • "pianista" started this thread

Posts: 2,091

Activitypoints: 6,602

Date of registration: Sep 10th 2009

Occupation: insegnante (una specie)

  • Send private message

3

Sunday, September 13th 2009, 9:13pm

asperger

GRAZIE PER AVER RISPOSTO. IO è DA DUE ANNI CHE STUDIO L'AUTISMO E ULTIMAMENTE MI SONO CONCENTRATA SULLA SINDROME D'ASPERGER. HO LETTO UNA QUINDICINA DI LIBRI FRA CUI MARK HADDON, MA SE DICI CHE SONO VALIDI ANCHE GLI ALTRI DUE LI LEGGERò. ORA NE STO LEGGENDO ALTRI. IO SO PERò CHE NON SI GUARISCE E LA FORMA DI CUI SOFFRI TU NON LA CONOSCO. PROVERò A INTERESSARMI. ULTIMAMENTE STO CONSIDERANDO L'IDEA DI AVERE CARATTERISTICHE SIA DI ASPERGER CHE DELL'AUTISMO AD ALTA FUNZIONALITà. FORSE SONO TRA QUEI CASI DIFFICILI CHE HANNO UN Pò L'UNO E UN Pò L'ALTRO. MI SONO VISTA COSCENTEMENTE PER LA PRIMA VOLTA UN ANNO FA DOPO AVER LAVORATO UN ANNO INTERO CON AUTISTICI E IN PARTICOLARE CON IL MIO SPECCHIO. CON LUI HO INIZIATO A VEDERMI, POI CON DONNA WILLIAMS, CHE SEMBRA AVERE IL MONDO PIù SIMILE AL MIO DI TUTTI QUELLI CHE HO LETTO E HO USATO TANTE SIMBOLOGIE E TAPPE CHE ANCHE LEI HA USATO PER COINCIDENZA (IO NON CREDO ALLE COINCIDENZE SOPRATTUTTO SE SONO TROPPE). MI HANNO VISTO E MI VEDONO ESPERTI CHE MI DICONO SOLO MEZZE COSE E FANNO FATICA AD INQUADRARMI. MI HANNO COLLEGATO LORO I PENSIERI CHE AVEVO CON LA SPIEGAZIONE IN QUESTA SINDROME, PER POI TIRARSI IN DIETRO MA NON DEL TUTTO. DICONO CHE NON è FACILE PERCHè ORAMAI SONO PIù ESPERTA DEGLI ESPERTI. IN ALCUNI CASI GLI ASPERGER SI SPOSANO E HANNO FIGLI, ANCHE SE SONO RARI. SE HANNO LA FORTUNA DI POTER LAVORARE CON CIò CHE COINCIDE CON IL PROPRIO INTERESSE, HANNO RIUSCITA FORSE MIGLIORE DEGLI ALTRI. COMUNQUE SONO STATA QUASI OBBLIGATA A SPOSARMI E AD AVERE UN FIGLIO. MIO MARITO ERA AL MIO OPPOSTO MOLTO DECISO E CONSAPEVOLE DI CIò CHE VUOLE.
judging a person does not define who they are, it defines who you are

Pavély

Un uomo e il suo cuore hikikomori

  • "Pavély" is male
  • "Pavély" has been banned

Posts: 3,480

Activitypoints: 12,379

Date of registration: Feb 25th 2009

Location: Roma

Occupation: Nessuno

  • Send private message

4

Monday, September 14th 2009, 9:43am

Ti prego: osserva questo...

Hai scritto "coscentemente".

Hai commesso cioè un errore di ortografia particolare.

Si chiama "errore per correzione ortofonica". (In lingua italiana, effettivamente, la parola "coscientemente" si pronucia "coscentemente").

Quando la grafia passa da uno stadio ortografico ad uno ortofonico significa, ci spiega la neurologia, che ci sono state interazioni verbali importanti.

Gli autistici (ricorda che io lo sono) non hanno scambi verbali significativi durante l'adolescenza e l'età adulta.

Chi soffre di autismo (ti prego, considera che in questi attimi sono serio) non commette questo errore.

Secondo la mia opinione non soffri di autismo, Pianista.

Ai miei occhi, soffri e hai sofferto di una forma di violenza domestica.

Ma questa è la tua intimità.

.............

Osservo questo: il tuo nick è legato al romanzo del premio nobel per la letteratura Elfriede Jelinek?

La tua scrittura, tesa, nervosa, diretta mi ricorda la sua prosa.

Ora: Elfriede Jelinek è la scrittrice della violenza... forse, la scrittrice che meglio ha saputo, nella scuola austriaca, portare nuova luce su questo tema.

.....................

Pianista, ricorda questo: dall'autismo se ne esce.

Lo ha spiegato in un modo molto bello uno psichiatra importante: Bruno Bettelheim.

(Se ti và... spiegaci l'origine del tuo nick).
Mein Herz, halt Dich an mir fest

pianista

Colonna del Forum

  • "pianista" is female
  • "pianista" started this thread

Posts: 2,091

Activitypoints: 6,602

Date of registration: Sep 10th 2009

Occupation: insegnante (una specie)

  • Send private message

5

Monday, September 14th 2009, 12:07pm

l'origine del mio nick

cos'è l'origine del mio nick?



Posso dire che il mio dubbio sull'inquadratura aspie è basato su questo fatto dell'ortografia, perchè quando sono stanca inverto persino le lettere e non ho voglia di rileggere per notare gli errori. Anche un altro punto è che non sono un CD rom sui miei interessi, a parte questo sull'autismo che mi fa sembrare tale, ma fin ora i miei interessi erano basati sul suono, la musica e più sul livello pratico, perchè sono super attiva. Anche se dovrei pensarci per sapere dire bene questo...

Però ho la stessa insistenza sull'argomento d'interesse, ho le stereotipie, ho il problema del fraintendimento perchè uso le parole diversamente, credo (infatti non credo di aver subito violenza domestica, credo però di non essermi spiegata chiaramente o come è più solito). Può succedere soprattutto in famiglia, ma soprattutto con il compagno. Non capisco chiaramente le regole sociali e passo spesso da maleducata, pur essendo al contrario per chi mi conosce bene. Ho crisi violente abbastanza rare e dovute al fatto di non riuscire a rispondere verbalmente agli attacchi verbali o d'altro genere (lancio, rompo, mi tiro capelli o mi graffio e raramente urlo anche). Dico parole e frasi a ripetizione in modo incontrollato (similmente al turette ma solo verbale, mentre credo che con movimenti sembrano più stereotipie vere e proprie), soprattutto quando sola o con il bimbo. Tiro il mio compagno dalle braccia se qualcuno lo intrattiene per la strada o se devo andare via perchè non tollero più le situazioni. Sono ipersensibile fisicamente a livello sensoriale, ma posso rompermi le ossa senza capire se sto male o no, come spesso successo. Mi faccio sempre male sin da piccola, sbattendo da tutte le parti e per problemi di coordinazione, per non saper gestire novità o situazioni potenzialmente pericolose anche a livello domestico (tagliare l'anguria...). Confondo i pronomi...



Tanto altro... ma soprattutto sono preoccupata per la gestione e il mantenimento del mio lavoro e della mia famiglia e del bimbo soprattutto, gestito per lo più da mia mamma.



Non so se l'ho già scritto, ma la mia espressività, la mia gestualità e anche la somiglianza del viso e del corpo (esclusa l'altezza), la si può trovare chiaramente nella mia sosia, visibile su internet digitando "Heather Kumzich model muse"
judging a person does not define who they are, it defines who you are

Similar threads