Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Shelter

Utente Attivo

  • "Shelter" is female
  • "Shelter" started this thread

Posts: 40

Activitypoints: 142

Date of registration: Jul 31st 2017

Location: Milano

  • Send private message

1

Monday, July 31st 2017, 5:26pm

Timidezza e chiusura nelle relazioni interpersonali

Ciao a tutti, sono nuova del forum e spero di scrivere nella sezione giusta.
Sono una ragazza di 24 anni, da sempre timida e riservata, anche se devo dire che prima ero più introversa ma con il tempo sto migliorando.
Negli ultimi tempi sto facendo un grosso lavoro su me stessa per aprirmi di più agli altri, sento che sto maturando sotto questo punto di vista, anche se dopo una vita vissuta a riccio non è facile.
Ancora oggi faccio fatica nelle relazioni interpersonali, ho difficoltà a lasciarmi andare completamente con le persone che non conosco, o che conosco a malapena, non riuscendo quindi ad essere completamente me stessa o sentirmi del tutto a mio agio.
Come conseguenza inevitabile del mio carattere, quindi, faccio fatica anche a relazionarmi con i ragazzi e questo mi butta giù di morale perché ormai non sono più una bambina, sono una donna, e vedo intorno a me coppie felici che addirittura pensano ad andare a convivere mentre io sto ancora facendo i conti con questo lato del mio carattere che fino ad ora mi ha limitato molto dal punto di vista sociale.
Probabilmente ho bisogno che accanto a me ci sia un ragazzo con il quale poter stare bene, che accetti la mia timidezza e ne faccia un punto di forza, che mi dia la sicurezza di cui ho bisogno, essendo la mia autostima sempre sotto zero.
Ci sono giorni in cui sono triste perché mi sento sola, altri in cui mi dico che arriverà qualcuno quando sarà il momento giusto.
C’è qualcuno di voi nella mia stessa situazione? Secondo voi è possibile per una persona timida e riservata riuscire a sentirsi a proprio agio nei rapporti con gli altri, trovare la serenità e quindi la felicità?
Ciao e grazie a chi mi risponderà :)

solitario92

Amico Inseparabile

  • "solitario92" is male

Posts: 1,175

Activitypoints: 3,370

Date of registration: Oct 24th 2015

  • Send private message

2

Tuesday, August 1st 2017, 11:15am

Ciao,

anche io sono piuttosto timido e in difficoltà con gli altri.
Di recente sono un po' migliorato, nel senso che mi sono fatto un minimo di amicizie, ma anche ora non ho una vita sociale assai attiva, anche se per una serie di eventi negativi adesso mi sono bloccato di nuovo.
Per i ragazzi bisogna in primo luogo conoscerne. Tu frequenti posti dove puoi relazionarsi con ragazzi nuovi? Se no devo cominciare a farlo. Se si invece il problema potrebbe essere che sembri inavvicinabile, nel senso di non disposta a dare confidenza. Magari prova a cominciare tu a parlare con gli altri. Poi le cose dovrebbero venire quasi naturali.
Quello che penso sia importante è agire..... se rimani ferma ad aspettare Godot è possibile che arrivi, ma sicuramente buttandoti di più le possibilità aumentano.

Shelter

Utente Attivo

  • "Shelter" is female
  • "Shelter" started this thread

Posts: 40

Activitypoints: 142

Date of registration: Jul 31st 2017

Location: Milano

  • Send private message

3

Tuesday, August 1st 2017, 12:15pm

Ciao, si diciamo che probabilmente il problema sta all’origine del mio carattere, come dici tu forse a volte risulto fredda e distaccata quando faccio nuove conoscenze e quindi probabilmente è questo il motivo per il quale non riesco a relazionarmi come dovrei con nuove persone, soprattutto con i ragazzi, mentre con le persone che conosco e con le quali mi sento a mio agio sono socievole e mi apro completamente.
Le mie amicizie sono poche ma sincere ma sono quasi tutte femminili, ho sempre avuto difficoltà a relazionarmi con i ragazzi e probabilmente questo deriva dalla mia insicurezza, bassa autostima o timidezza, anche se con il tempo sono cambiata da questo punto di vista, sono diventata un po’ più sicura di me stessa e sento di star maturando.
Hai ragione quando dici che bisogna agire se si vogliono dei cambiamenti, bisogna aprire il proprio carattere agli altri senza timori ed essere se stessi, purtroppo però al giorno d’oggi non sempre è facile fare nuove amicizie sincere, quindi pur uscendo la sera, frequentando la palestra o locali, non sempre è facile fare nuove conoscenze.
Dicono che le cose belle arrivino quando meno te lo aspetti, senza cercarle.. voglio pensarla anch’io così :)

Similar threads