Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

alessandro810

Utente Attivo

  • "alessandro810" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 110

Date of registration: Mar 24th 2013

  • Send private message

1

Sunday, March 24th 2013, 11:33am

Single A Vita

Buongiorno a tutti.. ho 32 anni e purtroppo alla mia età sono ancora single... praticamente dalla nascita... ho provato in tutti i modi a cerare una ragazza ma senza mai avere un minimo successo.. oggi mi rendo conto che purtroppo il mio destino è quello di rimanere single a vita,ma ho un problema no riesco a rassegnarmi a questo dato di fatto e vivo molto male questa situazione .. ci penso sempre alla sera prima di dormire, i week-end sono diventati una vera e propria croce idem i periodi di ferie e festività ... ripeto sempre a me stesso "è un peccato perchè io con una ragazza starei bene" ma purtroppo quel giorno non arriva mai,ma non riesco a farmene una ragione.
Chiedo consiglio a chi è riuscito a rassegnarsi a questa situazione oppure a chi conosce un sistema per farlo

Grazie a tutti.

modhron

Nuovo Utente

  • "modhron" is male

Posts: 8

Activitypoints: 31

Date of registration: Mar 20th 2013

Location: Borso del Grappa (TV)

Occupation: disoccupato

  • Send private message

2

Wednesday, March 27th 2013, 5:39pm

Ciao Alessandro, io di anni ne ho 39 e sono single da una vita. Mai avuto una ragazza, solo due di picche che mi hanno fatto stare malissimo. Mi sono rassegnato a questa situazione. Ne soffrivo di più intorno ai 25 anni, quando vedevo tutti ormai con una ragazza. Provavo una grande invidia, mi sentivo inferiore, ero arrabbiato. Ero arrivato al punto di odiare l'intero genere femminile. Poi col tempo mi sono abituato, non ci ho pensato più. A dire la verità non mi sono mai immaginato sposato, vedevo solo complicazioni enormi per la vita. E già, ho passato anche periodi a ritenermi brutto, sfigato, inferiore agli altri.
Comunque ti consiglio di non arrenderti, sei ancora giovane, non parlare di rassegnazione. Da quello che scrivi mi pare che tu ci tenga veramente a trovarti una ragazza. Io non è che mi sia impegnato così a fondo, non ho avuto molte occasioni.

_Sehnsucht_

Io sono destinata ad avere l'anima perpetuamente in tempesta

  • "_Sehnsucht_" is female

Posts: 712

Activitypoints: 2,235

Date of registration: Mar 6th 2013

Location: Nowhere

  • Send private message

3

Wednesday, March 27th 2013, 6:32pm

Oltre a consigliarti come ho fatto con gli altri di leggere i vari topic in questa sezione proprio per farti capire che non sei il solo in questa situazione e che non esiste un età in cui si diventa irrecuperabili, mi permetto di portare alla luce alcuni punti:


- Sei ancora giovanissimo e puoi costruire e distruggere tutto a seconda di come ti porrai con gli altri e con la tua vita

- Non esiste gente brutta e inguardabile, altrimenti non si spiegherebbero tutte quelle persone oggettivamente poco attraenti secondo i canoni sociali che invece stanno con persone oggettivamente piacenti, ne conosco parecchie. La bellezza sta in chi guarda, per qualcuna puoi essere carino per altre bruttino, se tu poi non hai autostima è un problema di tua percezione, non di percezione altrui.

- Ossessionarti col pensiero che vuoi a tutti i costi una compagna non farà che peggiorare la situazione, perché il tuo chiodo fisso non ti consente neanche più di vedere quel poco di buono che hai davanti perché sei offuscato da questo pensiero fisso e non sei più razionalmente lucido per valutare le mosse da fare per far smuovere qualcosa concretamente.

- La bellezza non ti assicurerà mai una compagna, al massimo può assicurarti del sesso occasionale, ma dopo la bottarella, cosa ti è rimasto? niente, mero sfogo di impulsi fisiologici. Se una persona ti vuole stabilmente accanto è perché ti apprezza per intero, fuori e soprattutto dentro, si trova in sintonia con te caratterialmente e come interessi e stile di vita.


- Le amicizie come le donne non ti bussano alla porta, ti devi buttare nella mischia, non è una cosa discutibile questa, è un dato di fatto.
Se non hai il coraggio di farlo faccia a faccia, fallo su internet in qualche posto che si confà ai tuoi interessi ma comunque devi avere una base di contatto con gli altri, dal niente non si costruisce niente.
Abito in un paese piccolo quindi capisco perfettamente quanto non sia facile fare conoscenze nuove, ma spesso queste cose capitano così casualmente, magari una persona con cui attacchi bottone per il motivo più stupido o tizio che ti presenta caio che a sua volta di presenta n'altro tizio e così via, però è essenziale non rinchiudersi mai in casa, frequentare posti possibilmente sempre diversi.


In tutto questo, se il tuo problema ha anche radici fortemente interiori cioè non ti stimi per niente, sei perennemente insicuro, non vedi niente di buono in te e hai paura dell'approccio con gli altri, consiglierei vivamente un percorso psicoterapeutico per cercare di capire i tuoi punti di forza e i tuoi punti deboli così da avere una base per costruire un percorso che migliori la tua vita.
"Il problema era che doveva continuare a scegliere tra un male o un altro." C. Bukowski

alessandro810

Utente Attivo

  • "alessandro810" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 110

Date of registration: Mar 24th 2013

  • Send private message

4

Saturday, March 30th 2013, 6:25pm

Oltre a consigliarti come ho fatto con gli altri di leggere i vari topic in questa sezione proprio per farti capire che non sei il solo in questa situazione e che non esiste un età in cui si diventa irrecuperabili, mi permetto di portare alla luce alcuni punti:


- Sei ancora giovanissimo e puoi costruire e distruggere tutto a seconda di come ti porrai con gli altri e con la tua vita

- Non esiste gente brutta e inguardabile, altrimenti non si spiegherebbero tutte quelle persone oggettivamente poco attraenti secondo i canoni sociali che invece stanno con persone oggettivamente piacenti, ne conosco parecchie. La bellezza sta in chi guarda, per qualcuna puoi essere carino per altre bruttino, se tu poi non hai autostima è un problema di tua percezione, non di percezione altrui.

- Ossessionarti col pensiero che vuoi a tutti i costi una compagna non farà che peggiorare la situazione, perché il tuo chiodo fisso non ti consente neanche più di vedere quel poco di buono che hai davanti perché sei offuscato da questo pensiero fisso e non sei più razionalmente lucido per valutare le mosse da fare per far smuovere qualcosa concretamente.

- La bellezza non ti assicurerà mai una compagna, al massimo può assicurarti del sesso occasionale, ma dopo la bottarella, cosa ti è rimasto? niente, mero sfogo di impulsi fisiologici. Se una persona ti vuole stabilmente accanto è perché ti apprezza per intero, fuori e soprattutto dentro, si trova in sintonia con te caratterialmente e come interessi e stile di vita.


- Le amicizie come le donne non ti bussano alla porta, ti devi buttare nella mischia, non è una cosa discutibile questa, è un dato di fatto.
Se non hai il coraggio di farlo faccia a faccia, fallo su internet in qualche posto che si confà ai tuoi interessi ma comunque devi avere una base di contatto con gli altri, dal niente non si costruisce niente.
Abito in un paese piccolo quindi capisco perfettamente quanto non sia facile fare conoscenze nuove, ma spesso queste cose capitano così casualmente, magari una persona con cui attacchi bottone per il motivo più stupido o tizio che ti presenta caio che a sua volta di presenta n'altro tizio e così via, però è essenziale non rinchiudersi mai in casa, frequentare posti possibilmente sempre diversi.


In tutto questo, se il tuo problema ha anche radici fortemente interiori cioè non ti stimi per niente, sei perennemente insicuro, non vedi niente di buono in te e hai paura dell'approccio con gli altri, consiglierei vivamente un percorso psicoterapeutico per cercare di capire i tuoi punti di forza e i tuoi punti deboli così da avere una base per costruire un percorso che migliori la tua vita.
non esiste un età in cui si diventa irrecuperabili....Sei ancora giovanissimo .. su questo ho dei seri dubbi .. ho 32 anni non 21


Le amicizie come le donne non ti bussano alla porta, ti devi buttare nella mischia, non è una cosa discutibile questa, è un dato di fatto.
Se non hai il coraggio di farlo faccia a faccia, fallo su internet in qualche posto che si confà ai tuoi interessi ma comunque devi avere una base di contatto con gli altri, dal niente non si costruisce niente.
Abito in un paese piccolo quindi capisco perfettamente quanto non sia facile fare conoscenze nuove, ma spesso queste cose capitano così casualmente, magari una persona con cui attacchi bottone per il motivo più stupido o tizio che ti presenta caio che a sua volta di presenta n'altro tizio e così via, però è essenziale non rinchiudersi mai in casa, frequentare posti possibilmente sempre diversi. ...queste cose sono tutte vere ho iniziato piu di 10 anni fa a frequentare locali amici nuovi discoteche palestre e chi più ne ha piu ne metta risultato-- sempre e solo rifiuti --- dopo 10 anni ti stanchi .. inoltre ti sembrerà strano al limite dell impossibile .. ma ti giuro che in 10 anni non ho mai e poi mai incontrato una ragazza single.. è proprio vero che la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede bene

In tutto questo, se il tuo problema ha anche radici fortemente interiori cioè non ti stimi per niente, sei perennemente insicuro, non vedi niente di buono in te e hai paura dell'approccio con gli altri, consiglierei vivamente un percorso psicoterapeutico per cercare di capire i tuoi punti di forza e i tuoi punti deboli così da avere una base per costruire un percorso che migliori la tua vita. riguardo a questo non ho mai avuto problemi a relazionarmi con gente nuova qui non ci sono problemi

_Sehnsucht_

Io sono destinata ad avere l'anima perpetuamente in tempesta

  • "_Sehnsucht_" is female

Posts: 712

Activitypoints: 2,235

Date of registration: Mar 6th 2013

Location: Nowhere

  • Send private message

5

Sunday, March 31st 2013, 5:14pm

L'ho capito che hai 32 anni, ma al giorno d'oggi la vita si è parecchio allungata e soprattutto capovolta, nel senso, c'è tantissima gente di 32 anni che ancora non ha una vita stabile, cioè non ha magari lavoro fisso quindi pochi soldi e nessuna famiglia, magari manco una relazione fissa, parlo su basi di molta gente che conosco e che ho conosciuto. Aggiungo che alcuni 30enni che conosco pur essendo fidanzati vanno a rompere i maroni alle altre donne quindi, non è tutto oro quel che luccica, anche di questo parlo per esperienza personale, per dire che è inutile avere una donna ma fondamentalmente esserne comunque insoddisfatti e quindi continuare a infilarsi in situazioni assurde e controproducenti.

Sulla storia delle persone occupate con me sfondi una porta aperta, proprio perché negli ultimi anni la percentuale dei miei scarsi incontri ravvicinati dà il 40% di gente single contro il restante di gente occupata, quindi anch'io di sfiga ne ho a sufficienza, la cosa bella è che non sono mica io che me le cerco, so gli altri che vengono a cercare me e finisce che per scarsità di occasioni uno si accontenta di ste cose effimere che hanno vita breve.
Sono single dal 2008 quindi comincia ad essere un po' di tempo pure per me, il fatto è che so benissimo che queste cose accadono per caso quindi più cercherò di forzare le cose più rimarrò sola, specie poi se consideri che la società di oggi va peggiorando e c'è sempre meno gente che ha voglia di sbattersi in relazioni serie, io è appunto da quell'anno che sento sempre il solito copione di gente che vuole solo divertirsi, motivo per cui mi sono rassegnata e se capiterà qualcuno con intenzioni migliori, sarà un puro caso.
Che uno alla lunga si stanchi lo capisco, se faccio un bilancio ho sempre avuto più indifferenza che gente interessata, il fatto è che non si può partire dal presupposto che sei tu che non vai bene, ma ci sono tantissime variabili da considerare: i luoghi frequentati, il posto in cui si vive, le persone che si frequentano e il ricambio di persone nei luoghi frequentati.
Più quelle variabili si modificano, più aumentano le possibilità di qualche successo, più rimangono le stesse, più si abbasseranno le opportunità.
"Il problema era che doveva continuare a scegliere tra un male o un altro." C. Bukowski

Iperione

Utente Attivo

  • "Iperione" has been banned

Posts: 83

Activitypoints: 263

Date of registration: Feb 16th 2013

  • Send private message

6

Friday, April 5th 2013, 8:13am

Ciao. per esperienza personale ti posso garantire che il problema è dentro di te. io ho avuto anni di blocco, anche se non ho mai avuto storie lunghe in vita mia e ho 38 anni. cerca di capire cosa c' è in te che non va. cosa non fa avvicinare le donne a te.

sembrerà una cavolata ma io aveva una fimosi dalla nascita (prepuzio del pene strozzato che crea dolore nel scoperchiare il pene) da quando mi sono operato ho avuto una specie di sblocco. sono stato con una marea di ragazze. il mio è solo un esempio banale non ti dico che ho risolto la mia vita ma almeno un passo avanti l' ho fatto.
i rapporti con gli altri sono complicati, sopratutto di questi tempi e capirsi per migliorarsi è diventata un esigenza.
in bocca al lupo.

Leda83

Utente Attivo

  • "Leda83" is female

Posts: 29

Activitypoints: 122

Date of registration: Jan 3rd 2012

  • Send private message

7

Saturday, April 6th 2013, 1:22am

io credo che vivrò da sola a vita.Avrò tipo 20 gatti,come quelle vecchiette strane...e quando morirò nessuno se ne accorgerà,e i gatti mi mangeranno per nutrirsi.
"che tu possa avere sempre il vento in poppa, che che il sole ti risplenda in viso, e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle!"

jose

Utente Attivo

Posts: 13

Activitypoints: 46

Date of registration: Apr 7th 2013

  • Send private message

8

Sunday, April 7th 2013, 2:03pm

Mai rassegnarsi.

La situazione non ti piace però non agisci per cambiarla.

Alzati da quel divano e inizia a leggere qualcosa riguardante l'autostima e la crescita personale, sperimenta e prova a vivere pienamente ogni emozione, brutta e bella. L'apatia e la rassegnazione non devono fare parte della tua vita.

Anch'io ero come te, ma poi ho avuto la forza di reagire e cambiare.

alessandro810

Utente Attivo

  • "alessandro810" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 110

Date of registration: Mar 24th 2013

  • Send private message

9

Thursday, April 18th 2013, 9:25am

Ciao. per esperienza personale ti posso garantire che il problema è dentro di te

Ciao. per esperienza personale ti posso garantire che il problema è dentro di te. io ho avuto anni di blocco, anche se non ho mai avuto storie lunghe in vita mia e ho 38 anni. cerca di capire cosa c' è in te che non va. cosa non fa avvicinare le donne a te.

sembrerà una cavolata ma io aveva una fimosi dalla nascita (prepuzio del pene strozzato che crea dolore nel scoperchiare il pene) da quando mi sono operato ho avuto una specie di sblocco. sono stato con una marea di ragazze. il mio è solo un esempio banale non ti dico che ho risolto la mia vita ma almeno un passo avanti l' ho fatto.
i rapporti con gli altri sono complicati, sopratutto di questi tempi e capirsi per migliorarsi è diventata un esigenza.
in bocca al lupo.

Ciao,penso di aver capito cosa vuoi dire quando dici che il problema è dentro di me .. e me ne sto accorgendo da piccole cose che accadono tutti i giorni e sopratutto da una storia andata male che mi si ripresenta davanti tutti giorni per forza di cose ... forse è un bene che sia successo o forse no ma almeno mi sta facendo riflettere,sto iniziando a vedere la cosa con ochhi diversi .. spero sia l'elemento giusto che possa portarmi alla soluzione .. spero di aver aperto gli occhi e iniziare a vederci bene .. Grazie

cristinaM

Utente Attivo

  • "cristinaM" is female

Posts: 81

Activitypoints: 292

Date of registration: Jan 16th 2013

  • Send private message

10

Thursday, April 18th 2013, 2:11pm

ciao alessandro. Come mai non sei riuscito a trovare una ragazza? hai provato davvero tutti i modi?

Stefano84

Asociale del Cazzo

  • "Stefano84" is male

Posts: 290

Activitypoints: 901

Date of registration: Oct 16th 2009

Location: Milano

  • Send private message

11

Thursday, April 18th 2013, 4:43pm

Anche io non ho capito dal tuo post quale pensi sia il motivo...
O più probabilmente i motivi..
Mi piace essere diverso, la vista è migliore guardando da fuori (cit)

alessandro810

Utente Attivo

  • "alessandro810" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 110

Date of registration: Mar 24th 2013

  • Send private message

12

Thursday, April 18th 2013, 5:16pm

Bè diciamo che i motivi che ho ricercato dentro di me possono essere i seguenti ... insicurezza,indecisione,a volte troppa rigidità verso l'altra parte e poi il fatto di non riuscire a isolare alcuni problemi che potrei tranquillamente lasciare a casa invece di portarmeli dentro (in silenzio) nei momenti di vita sociale .... rispondendo a Cristina .. si gli ho provati tutti per trovare una ragazza ma davvero tutti ... il come mai? NON so una parte la reputo SFORTUNA e un altra appunto per i MOTIVI sopra descritti ..... oggi sono arrivato a queste conclusioni dopo aver letto thread qua e la di storie simili alle mie e questo mi ha fatto riflettere,appunto come scritto sopra su quali possano essere state le cause legate ai miei risultati .... spero di non sbagliarmi...spero di aver individuato i punti su cui lavorare e di riuscire al più presto a risolvere il problema .... sono sempre ben accetti pareri suggerimenti e approfondimenti .... la terapia di gruppo ho già visto che aiuta tantissimo (già sperimentata per via del bere) ... Grazie di cuore a tutti

cristinaM

Utente Attivo

  • "cristinaM" is female

Posts: 81

Activitypoints: 292

Date of registration: Jan 16th 2013

  • Send private message

13

Thursday, April 18th 2013, 5:56pm

forse non hai incontrato le persone giuste, semplicemente...

alessandro810

Utente Attivo

  • "alessandro810" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 110

Date of registration: Mar 24th 2013

  • Send private message

14

Thursday, April 18th 2013, 6:11pm

Spero sia così Cristina .. l'unica cosa che mi da da pensare è il fatto di non aver mai avuto una ragazza fattore spesso percepito male dall'altra parte ... le poche volte che sono entrato in argomento ho cercato di divagare e distogliere l'attenzione da questo punto .. alcuni amici mi consigliano di mentire spudoratamente .. ma a mio parere oltre a non essere corretto questo fattore traspare troppo visibilmente e viene sempre visto come un problema

cristinaM

Utente Attivo

  • "cristinaM" is female

Posts: 81

Activitypoints: 292

Date of registration: Jan 16th 2013

  • Send private message

15

Thursday, April 18th 2013, 7:14pm

si questo lo posso comprendere, posso capire che sia una sorta di "disagio". :/

Similar threads