Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


coccoli

Giovane Amico

  • "coccoli" is male

Posts: 127

Activitypoints: 487

Date of registration: Jun 2nd 2011

Location: monza

Occupation: magazziniere

  • Send private message

16

Saturday, April 20th 2013, 12:24pm

ciao alessandro810,
la tua situazione non e' cosi tragica.devi inanzitutto partire da zero,non pensare che gli altri sono migliori di te che hanno una ragazza.tu devi guardare dentro di te,devi volerti piu' bene,e la vita ti scorrera' senza affano.poi con il tempo avrai piu' sicurezza e fiducia in te stesso,e sarai capace a conoscere una ragazza.

cicci

Utente Fedele

  • "cicci" is female

Posts: 468

Activitypoints: 1,663

Date of registration: Dec 29th 2011

Occupation: Disoccupata

  • Send private message

17

Saturday, April 20th 2013, 1:28pm

purtroppo ti posso capire Alessandro. Anche i miei coetanei sono tutti fidanzati e felici. Ho cercato di colmare questo vuoto con altre soddisfazioni, per me stessa. Cerco di valorizzarmi per colmare. Solo che soffro la mancanza di tante cose, nessuno può capirmi e non lo posso confidare nemmeno. Sono più giovane. Ma se da anni va così, anche io a 32 probabilmente starò ancora così.

alessandro810

Utente Attivo

  • "alessandro810" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 110

Date of registration: Mar 24th 2013

  • Send private message

18

Saturday, April 20th 2013, 2:08pm

Purtroppo è quasi sempre così .. quando si è molto giovani non ci si da peso passano gli anni velocemente e ci si ritrova solo dopo ad accorgersi della situazione reale che magari prima si ignorava (anche inconsciamente) e pensare che ero uno di quelli che se ne fregava .. anni fa (avevo 19 anni) parlando tra amici mi fu detto "Perchè non ti trovi una ragazza?" e io stupidamente risposi che ero giovane e che avrei fatto in tempo .. ma il tempo non guarda in faccia a nessuno passa liscio sotto i nostri occhi senza dirci niente ... un po colpa anche degli stereotipi sfornati da questa società del tipo da una parte senti persone in coppia che ti dicono "resta single e divertiti finchè puoi" da un altra "è single a 30 anni=ha dei problemi,sfigato ecc."

speriamo di sistemare tutto e riuscire a realizzare i nostri sogni in un modo o nell'altro

cicci

Utente Fedele

  • "cicci" is female

Posts: 468

Activitypoints: 1,663

Date of registration: Dec 29th 2011

Occupation: Disoccupata

  • Send private message

19

Saturday, April 20th 2013, 3:02pm

Comunque Ale per farci coraggio a vicenda ... lasciamo perdere il giudizio degli altri che pensano che noi siamo sfigati o saremo. E' difficile, io sono la prima che dà peso a questi stereotipi, però non possiamo vivere in funzione di queste cose, stiamo peggio di quanto già stiamo. Dunque, la cosa da fare è, ripeto, cercare di colmare il vuoto, realizzarci e distrarci il più possibile per evitare che questa sensazione ci divori del tutto. Proviamo almeno. Tu hai altre passioni, Hobby, amici single?
Riguardo poi alla cosa "resta single e divertiti", in realtà a me sono stati i miei genitori che, quando ero ragazzina, mi hanno inculcato di lasciar perdere i ragazzi perchè ero piccola, dovevo solo pensare a studiare ecc .. e guai a loro se facevo cose che non volevano. Adesso mia madre mi dà, senza dirmelo direttamente, della sfigata. Io le rispondo: mi devo sparare? E lei: no, non dire sciocchezze. Mah.

Chicisaràdopodime

Osservatore al crepuscolo

  • "Chicisaràdopodime" is male

Posts: 246

Activitypoints: 849

Date of registration: Jul 23rd 2009

Location: Sud Italia

  • Send private message

20

Saturday, April 20th 2013, 4:57pm

Per quanto mi riguarda il problema non è la singletudine del momento, quanto il fatto di non aver ancora avuto uno straccio di esperienza relazionale a 26 anni, che credo sia l'ingrediente che aiuta di più a lanciarsi in una storia...Più si va avanti, più sarà peggio, perchè le altre persone crescono e accumulano esperienza, quindi diventano più sofisticate e attente in materia d'amore. Se si guarda la cosa dal lato puramente razionale, chi arriva a trent'anni senza aver mai avuto una relazione è destinato a restare single a vita.

cicci

Utente Fedele

  • "cicci" is female

Posts: 468

Activitypoints: 1,663

Date of registration: Dec 29th 2011

Occupation: Disoccupata

  • Send private message

21

Saturday, April 20th 2013, 5:07pm

Diciamo che questo mi tira su il morale. Va beh, vorrà dire che troverò un diversivo e farò qualcosa per avere comunque un figlio. Pregherò di trovare un lavoro per poter far cresce il mio bambino. Se no, non vivo più!

alessandro810

Utente Attivo

  • "alessandro810" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 110

Date of registration: Mar 24th 2013

  • Send private message

22

Saturday, April 20th 2013, 6:16pm

La componente lavoro penso abbia un ruolo abbastanza forte in questo campo non tanto per il lato economico in sè ma per un discorso di serenità interiore,che viene a mancare quando viene a mancare il lavoro e questo status di precarietà si riflette fortemente su come ci vedono gli altri anche se non ce ne accorgiamo .. mentre invece se il lavoro va bene siamo sereni interiormente e riusciamo a trasmetterlo e questo fa la differenza

Riguardo il discorso dei 30 anni preoccupa anche me il fatto di non aver avuto relazioni,mi vien da dire se non ho trovato niente fino ad ora come potrò trovare qualcosa da adesso in poi?

Mhà è una brutta prospettiva quella che si presenta davanti .. intanto cerco di migliorare la mia situazione professionale e di togliere alcuni difetti del mio carattere che fin ora mi hanno portato a risultati negativi e poi vedrò cosa succede

cicci

Utente Fedele

  • "cicci" is female

Posts: 468

Activitypoints: 1,663

Date of registration: Dec 29th 2011

Occupation: Disoccupata

  • Send private message

23

Sunday, April 21st 2013, 3:49pm

Come sto male. C'è sempre qualcosa che mi fa stare male, anche se io cerco di complementare la mia vita con altro, però poi ... mi viene fatta presente questa cosa e ci sto male, male cane. Le ho provate tutte, anche in chat, ma non è andata bene. Zero esperienza sessuale, Mancanza, tanta, di qualcuno che mi ami, che mi capisca, che mi ascolti, che condivida le passioni con me, che mi protegga. Questa solitudine non mi ha rafforzata, anzi, mi abbatte. Perchè io no, mi domando. Non ho fatto nulla di male, sono cattiva, si, ma non ho preteso chissà cosa, non ho ferito nessuno, non tradisco, dò l'anima a chi ha bisogno. Perchè no a me? Non chiedo tanto, davvero ... non è giusto, non è giusto.

alessandro810

Utente Attivo

  • "alessandro810" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 110

Date of registration: Mar 24th 2013

  • Send private message

24

Sunday, April 21st 2013, 10:09pm

Perchè no a me? è vero ci si chiede sempre questo senza mai venirne a capo

Alcune frasi importanti che ritengo molto utili sono .... devi lavorare su te stesso e ricominciare da zero .... a mio parere sono le armi vincenti per risolvere i propri problemi come trovo altrettanto efficace sfogarsi e parlarne con qualcuno o su forum come questi .... in tutto ciò oggi mi sento meno frustrato meno disperato di prima perchè? perchè sto iniziando a mettere in pratica questi consigli sto iniziando a vedere me stesso e la mia attuale situazione con occhi diversi,cose che prima non vedevo e l'unica strada che può portarmi alla meta penso sia quella di farlo ... PROVARCI... ricominciare da zero ha i suoi vantaggi anche se a volte porta a commettere gli stessi errori .. ed è proprio qui che bisogna essere attenti,rompere questo cerchio e non permettere che accadano le stesse cose ---- purtroppo oggi è complice anche questa situazione precaria legata al lavoro e ai soldi .. è il problema primario da risolvere in quanto ha un forte effetto sulla nostra immagine vista da fuori ..... oggi mi sono detto "RIPROVACI" intanto a stare fermo non migliori la situazione quindi è meglio che che RIPROVI

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,844

Activitypoints: 26,965

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

25

Monday, April 22nd 2013, 11:56am

A un discepolo che chiedeva:- è meglio sposarsi o stare scapoli?- Il filosofo rispose:- fa quello che ti pare, tanto ti pentirai comunque...- :) :(
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

gigliodorato

Utente Avanzato

  • "gigliodorato" is male
  • "gigliodorato" has been banned

Posts: 587

Activitypoints: 2,159

Date of registration: Dec 5th 2011

Location: Con la mente nell'infinito

  • Send private message

26

Monday, April 22nd 2013, 12:00pm

A un discepolo che chiedeva:- è meglio sposarsi o stare scapoli?- Il filosofo rispose:- fa quello che ti pare, tanto ti pentirai comunque...- :) :(


Ottima risposta Doctor Faust. Confermo, pentirmi di essere da solo allora, pentirmi di essere sposato ora...
Solo me stesso mi ascolta oramai, commenta in silenzio.

Dolphin84

Utente Avanzato

  • "Dolphin84" is male
  • "Dolphin84" has been banned

Posts: 911

Activitypoints: 2,853

Date of registration: Apr 15th 2013

  • Send private message

27

Monday, April 22nd 2013, 12:41pm

Più che altro il problema è che se uno rimane single fino a una così tarda età, poi non sarà in grado di gestire una relazione una volta che troverà la ragazza, e quest'ultima lo considererà imbranato o incapace di sentirsi protetta e cavolate varie..

Le donne sono tremende, bisogna affrontarle con le spalle larghe e le cicatrici di guerra.
"I’m not apologizing for crap that isn’t my fault."

alessandro810

Utente Attivo

  • "alessandro810" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 110

Date of registration: Mar 24th 2013

  • Send private message

28

Monday, April 22nd 2013, 12:52pm

Più che altro il problema è che se uno rimane single fino a una così tarda età, poi non sarà in grado di gestire una relazione una volta che troverà la ragazza, e quest'ultima lo considererà imbranato o incapace di sentirsi protetta e cavolate varie..

Le donne sono tremende, bisogna affrontarle con le spalle larghe e le cicatrici di guerra.
Quindi chi come me è ancora single è inutile che cerchi di farsi una vita sentimentale?

Dolphin84

Utente Avanzato

  • "Dolphin84" is male
  • "Dolphin84" has been banned

Posts: 911

Activitypoints: 2,853

Date of registration: Apr 15th 2013

  • Send private message

29

Monday, April 22nd 2013, 2:19pm

Secondo me devi cercare di stare bene da solo. Io ho 29 anni, anche io sono stato praticamente sempre single a parte una parentesi di un annetto in cui mi sono praticamente scarvetrato i maroni :D Quando ero più giovane volevo la storia pucci pucci, ero bisognoso d'amore, ora me ne frego. Il lavoro va di merda, non sto scopando al momento e non riesco a conquistare quelle che mi piacciono, sono questi i problemi. Ormai ho capito che l'amore è l'ultima cosa, quindi vai tranquillo e se sei stabile economicamente non hai null'altro di cui aver bisogno in questa vita. ;)
"I’m not apologizing for crap that isn’t my fault."

alessandro810

Utente Attivo

  • "alessandro810" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 110

Date of registration: Mar 24th 2013

  • Send private message

30

Monday, April 22nd 2013, 2:24pm

Sul discorso della stabilità economica siamo tutti d'accordo è sempre stato così e sempre lo sarà ... però NON penso che una volta raggiunta questa si possa dire IO STO BENE PUNTO ... mi sembra molto riduttivo .. ho passato periodi in cui i soldi mi uscivano quasi dalle orecchie ma ti posso garantire che NON compenseranno mai l'avere una persona al proprio fianco sia che questa sia per una relazione stabile sia che questa sia per la scopata del Sabato sera

Similar threads