Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Finnicella

Utente Attivo

  • "Finnicella" started this thread

Posts: 31

Activitypoints: 142

Date of registration: Jul 18th 2020

  • Send private message

1

Thursday, July 23rd 2020, 8:15pm

Ho il terrore del tizio del piano di sopra

Questo post è più uno sfogo che altro, visto che mi rendo conto che non potrete dirmi chissà che.
Da due anni ho difficoltà ad uscire di casa, per un problema di cui adesso preferisco non parlare qui. Sono uscita pochissime volte in quest'arco di tempo e adesso è da fine giugno che non vedo la luce del sole né esseri umani (lavoro da anni da casa e vivo da sola). Ma va bè, questo è un altro discorso.
La questione è che vivo nell'angoscia anche in casa. In generale mi vergogno dei vicini perché mi chiedo cosa potranno pensare di una che non vedono mai e che vive barricata in casa.
Ma il vero terrore ce l'ho di quelli del piano di sopra. Credo che siano studenti o comunque gente giovane che condivide l'appartamento. Puntualmente, di notte verso le 3 vengo svegliata bruscamente da loro che rincasano, battono sul pavimento e camminano avanti e indietro sul vecchio parquet cigolante che certo non aiuta (si, sono un po' fissata, ma ho fatto sentire a mia sorella la registrazione e dice che sembra quel cigolio delle vecchie case da film horror).
Ma il peggio è il tizio con accento romano, sempre del piano di sopra, che ogni tanto comincia a urlare, a sbraitare a più non posso (l'ha fatto poco fa). Quando comincia a fare così vi giuro mi vengono le palpitazioni, mi paralizzo e attacco qualche video per non sentire. Nella mia testolina malata poi mi inquieto così perché ho paura di essere io la causa: dico avrò fatto rumore? avrò disturbato? il gatto avrà miagolato? Lo so, è da pazzi ma mi faccio tutti questi problemi. Bè c'è da dire che una mattina l'ho sentito distintamente bestemmiare contro il camion che ritirava la spazzatura e ieri ho sentito che parlava animatamente a voce alta già in strada, quindi magari come dice il mio psicologo anche lui non è tranquillissimo di suo.
Comunque io vi giuro non ce la faccio più. Qualche settimana fa credo fossero andati via e già mi sentivo rinascere. Nella casa silenziosa era tutta un'altra cosa.
Sono mesi che cerco un'altra casa (questa a parte il vicino l'ho odiata da quando ci ho messo piede), ma tralasciando le difficoltà nel trovare (qui tutti gli affitti sono per studenti), per una che non riesce a mettere il naso fuori dalla porta andare agli appuntamenti con gli agenti immobiliari e poi eventualmente a tutti gli appuntamenti che ne conseguono (preliminare, firma contratto, restituzione chiavi all'attuale proprietario ecc), non è facile. Oggi ho visto l'annuncio di una casa che mi piacerebbe, ho scritto per avere info, ma non hanno risposto. Domani dovrei trovare il coraggio di chiamare...

2

Saturday, July 25th 2020, 10:40am

La questione del vicino (credo che sia un maleducato e tu non c'entri proprio nulla sai? non è normale fare tanti rumori in piena notte o urlare per qualsiasi inezia) può essere la spinta definitiva per trovare il coraggio di chiamare, vedere altre case etc. Leggo che vai da uno psicologo, immagino per risolvere i problemi d'ansia o altro che ti impediscono di uscire di casa, cosa che ti auguro davvero anche perchè forse è proprio stando in casa e identificando quello e solo quel posto come luogo "sicuro" tu soffra tanto le urla e i rumori dei vicini. Insomma fai bene a cercare aiuto per riuscire a tornare ad avere una vita normale liberandoti dal terrore del vicino: in un altro appartamento potrebbe poi essere un'altra cosa a farti paura, non ne esci se non risolvi i problemi principali.

rebelrebel

Giovane Amico

Posts: 159

Activitypoints: 484

Date of registration: Jul 16th 2020

  • Send private message

3

Saturday, July 25th 2020, 11:16am

Io confermo. Cambiare casa, cambiare aria, cambiare vicini... Va bene. Ma se non si inizia il cambiamento da se stessi potrebbe non essere risolutivo

Finnicella

Utente Attivo

  • "Finnicella" started this thread

Posts: 31

Activitypoints: 142

Date of registration: Jul 18th 2020

  • Send private message

4

Saturday, July 25th 2020, 12:07pm

eh si, lo so, avete perfettamente ragione, diciamo che sulla risoluzione degli altri problemi ci sto lavorando :(

rebelrebel

Giovane Amico

Posts: 159

Activitypoints: 484

Date of registration: Jul 16th 2020

  • Send private message

5

Saturday, July 25th 2020, 12:34pm

Brava. Abbi fiducia e pazienza e aiutati con la meditazione vedrai che andrà meglio. Riuscirai a vivere anche presso una caserma :P Buona fortuna

Mestesso1

Utente Attivo

  • "Mestesso1" is male

Posts: 80

Activitypoints: 261

Date of registration: May 8th 2020

Location: Salerno

  • Send private message

6

Sunday, August 2nd 2020, 11:34am

Sarà già pazzo di suo, fai bene ad andartene ma fa attenzione a dove vai per non fare sempre la stessa fine