Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


gabriel777

Utente Avanzato

  • "gabriel777" is male

Posts: 831

Activitypoints: 2,652

Date of registration: May 17th 2011

Location: tatooine

Occupation: asceta

  • Send private message

31

Wednesday, October 19th 2011, 8:18pm

Per fortuna che c'è la scienza.Per fortuna che a chi non sa vedere le cose per conto suo la scienza da torto :
http://www.pinkblog.it/post/2270/bravi-r…dice-la-scienza



e notoriamente pink blog è un sito con una tradizione divulagativo scientifica consolidata...

ma per favore... :D
“In Rock you play 3 chords and have 1000 people listening, but in Jazz you play 1000 chords and have 3 people listening!”
~ Frank Zappa on differences between Jazz & Rock music

Specchio0

Utente Attivo

  • "Specchio0" is male
  • "Specchio0" has been banned

Posts: 74

Activitypoints: 285

Date of registration: Sep 19th 2010

Location: Roma

Occupation: Disoccupato ... per ora .

  • Send private message

32

Wednesday, October 19th 2011, 10:25pm

... d'accordo .
... avete ragione ( Ramy forse no ) -

A questo punto , forse è il momento di spiegare ciò che non ho neanche accennato :
Quanto detto sopra da me e anche in altri thread simili sono certamente parole realizzate \ composte \ ordinate \ da me , però da una versione replicata del mio pensiero . Un clone immaginario \ virtuale .
Si è una confessione e ora che state leggendo potreste anche essere rimasti allibiti , tutto quello che ho scritto in precedenza sono schematicamente false . mi verrebbe da dire penosamente false .
Non fraintendetemi , non ho un disturbo schizofrenico .
Fin dai tempi dell'inizio della pubertà creavo questo ostile personaggio ogni qual volta che ricevevo delusioni da persone , quando venivo sfidato dai prepotenti o nelle condizioni di gelosia ( forse soprattutto) .
Questa replica non dice tutte menzogne ; il fatto è che si tratta ( nei fatti ) di una distorsione dei miei pensieri . Sbaglio nei giudizi perchè mi fa perdere parte della lucidità e i miei ideali anche vengono distorti .
Scusate .
Non molto tempo fa mi sono imbattuto (come ho già detto) in quella discussione pessimista riguardante il dibattito tra bravo ragazzo e stron*o , mi ero ritrovato IMPROVVISAMENTE \ inaspettatamente spaventato da quella parte della realtà che sembrava troppo ingiusta , di pregiudizio , di condanna . Mi era sembrato troppo sentenzioso verso gli introversi o chiunque siano i cosiddetti bravi ragazzi .
Io , essendo un introverso , mi sono sentito subito minacciato e successivamente profondamente deluso e depresso .
Per correggere ciò che ho scritto ieri , parto col dire io non ho un disturbo d'ansia sociale . Non sono un vero e proprio sociofobico .
Per quanto riguarda le esperienze sociali , io ho molti ricordi . E alcuni sono anche belli , ma risalenti al periodo delle medie e una parte delle superiori . Di amici non ne ho avuti molti , con quei pochi avevo formato un gruppetto . Si può dire che le condizioni emotive con loro potessero essere definite come puro divertimento . Facevamo molte pazzie in molte circostanze . Ero comunque introverso e venivo deriso da molti , ma quei molti facevano parte del classico coatto\bullo che sceglie un luogo e ci si piazza fino a fare la muffa ( i bar del mio quartiere , per esempio). Era anche vero che loro ricevevano molte attenzioni , ma io non provavo molta gelosia o , al limite , invidia .
Mi era capitato di essere molto geloso di qualcuno , ma per breve tempo e poi me ne dimenticavo . Continuavo comunque a vivere la vita che mi si presentava di fronte ; facendo scelte e nella mia solitudine non stavo mai tanto male , portavo avanti il mio interesse e i miei ideali crescevano , migliorandosi con sfumature scientifiche .
Poi mi era capitato di conoscere ragazze , abbastanza poche , con cui non ho legato rapporti di amicizia . Mi reputavano carino , un termine semplice .
Una di loro mi aveva persino dato un po di attenzioni affettuose , ma 2 settimane dopo era impegnata con uno del genere stron*o .
Non sono mai stato frustrato in passato , MAI . Ho persino amato me stesso , ma non sempre e non troppo .
Vorrei che il mio pensiero ritornasse quello di poco tempo fa ; non ero penosamente depresso come ieri , per un motivo ancora troppo incerto .
Tutta quella storia del crudele e irrinunciabile destino degli introversi e della conservazione della specie contribuita solo dagli stereotipi ecc .
Tutta quella ossessione per il coito ...
Forse è vero che nella mia attuale condizione è POCO PROBABILE (non credo nell'impossibile, fino a che non me lo dicano i numeri) che io riesca a costruire nuovi rapporti sociali stabili e duraturi o che riesca a ricevere attenzioni affettive ... perchè mi sono accorto di recente che non riesco a provare grandi emozioni , di solito , per le persone . Io non so il perchè . E non consideratemi egoista o narcisista , perchè non è così .
Io non sono a conoscenza del motivo per cui io non riesca ad interessarmi intensamente agli altri , eppure ne risento della mancanza di affetto soprattutto verso il sesso femminile .
Tuttavia io ho ancora 19 anni ( non 20 ) , mi restano ancora 70-80 anni prima della morte naturale . Ma soprattutto devo ancora rispettare e realizzare la mia promessa . Di avvenimenti importanti ne devono ancora succedere . Diamine non posso essere un predestinato a cotanta sofferenza e dolore perchè qui in Italia si pensa solo al sesso e il classico amoreggiamento non esiste più e ha chiuso i battenti specialmente per gli introversi !?!??

Detto questo , mi sono liberato di un peso che non si misura con la bilancia o con la formula di Broca . Non dovrò più azzardarmi di farmi sopraffare da una falsa immagine del mio pensiero .

Un particolare grazie a Elair e Nozomi .

Buona notte .

nozomi

Utente Attivo

  • "nozomi" is female

Posts: 56

Activitypoints: 182

Date of registration: Jul 7th 2011

  • Send private message

33

Wednesday, October 19th 2011, 11:24pm

per ramy1989" : mi spiace per le tue esperienze...devono averti proprio traviato con questa idea!
però penso..e forse lo dico per squoterti un pò.. non è che è una scusa che usi tu, e che non vuoi assolutamente a sfatare,demolire, giusto per non sentirti in colpa del fatto che non sei uno stronzo? vedo una convinzione che ha del..pauroso. mm alla fine penso che questo dibattito, anche se interessante, sia abbastanza superficiale : ognuno ha le sue preferenze insomma, tu non sai cosa voglio io, e io non so cosa vuoi tu. lo dice la statistica? vabbè... personalmente un campione di 200 individui non mi rappresenta. magari erano un 51%...
tornando a toni ragionevoli ( perchè mi pare stesse diventando una discussione assurda, dal tuo punto di vista). cosa intendiamo per stronzo poi?
1) se intendiamo il bullo, perfino drogato O_O, "psicopatico" O_O, malato di sesso insomma... no oddio, quello manco lo avvicino (poveraccio, insomma, deve avere un sacco di problemi! in caso lo avvicino in un centro sociale..no all'emarginazione). e penso che valga per molte, davvero.
2 )o parliamo di quello che è un tipo a posto, ma con un carattere particolarmente socievole, attivo, divertente, ecc? anche tra questi ci sono persone "serie" e degne di rispetto (non è detto che chi è particolarmente socievole sia un dongiovanni, un traditore, uno stronzo ecc ecc) , e questo genere di persone può incuriosire pure me..
3) poi c'è pure il tipo socievole, ma contemporaneamente dongiovanni, non necessariamente "drogato" (drogato = parola che viene usata per definire un genere di persona che ha certi comportamenti) , insomma..forse lo stronzo che dite voi. quello che ha sempre il gruppo,quello che deride ecc. si è vero spesso sono circondati da gall--emm ragazze. ma che ragazze? tralascio la risposta. e quello no, a me non piace, rabbrividisco. e credimi, davvero, credimi, non sono l'unica. sarò una minoranza, ma devo dire che per essere una minoranza ne ho incontrate abbastanza persone così.

così ti farò un'indagine personale, anche se non sono..l'università del messico (?) : è stato rilevato che su un campione di 1000 individui, il 20% non ama (e sopratutto non ci finisce insieme) lo stronzo numero 3, anche se la percentuale di quelle che dice di stare alla larga da tipi così è del 40% (se non di più..eh si sa, "mercato sommerso"..); l' 1,5% dice di essere attratta dal tipo num 1, ma in realtà ci finiscono il 5%; sul tipo 2, bene o male si è d'accordo: il 30% dice che è interessata, ma la percentuale aumenta considerevolmente se si aggiunge che lo ston*o-buono è "intelligente" ( o ragiona, semplicemente), buono davvero, fedele come un cagnolino, dolce.

i dati sono raccolti su categorie di persone dai 12 ai bo..25 anni. il resto sono outsider.


per specchio0: O_O è davvero il mito del cyborg. sei un altro. questa versione la preferisco di gran lunga (sei pure più ottimista di me!!! non che ci voglia molto, ma) .. impara a governarla. dato che sei ottimista, non pensare a stupidaggini :thumbsup: forza su!
di niente

ramy1989

Giovane Amico

  • "ramy1989" has been banned

Posts: 140

Activitypoints: 476

Date of registration: Sep 13th 2011

  • Send private message

34

Thursday, October 20th 2011, 12:05pm

Quoted

[...] anche se la percentuale di quelle che dice di stare alla larga da tipi
così è del 40% (se non di più..eh si sa, "mercato sommerso"..); l' 1,5%
dice di essere attratta dal tipo num 1 [...]
Il fatto è che quello che dicono non conta niente.Se te senti da una donna quale dovrebbe essere il suo uomo ideale ti dice che deve essere sensibile, intelligente, onesto,ecc....
Ma quello che dice non è quello che vuole veramente.Nella sua testa pensa di volere un uomo così, ma si innamora di un bastardo.
Pensa A e fa B.

35

Thursday, October 20th 2011, 12:59pm

post modificato.

This post has been edited 5 times, last edit by "ladyofdark" (Oct 24th 2012, 11:51pm)


Velista giovane

Giovane Amico

  • "Velista giovane" is male
  • "Velista giovane" started this thread

Posts: 139

Activitypoints: 606

Date of registration: Jul 13th 2010

  • Send private message

36

Thursday, October 20th 2011, 10:19pm

Buonasera a tutti.
A specchio e a lady of dark dico subito che io, voi due e un sacco di gente che ho incontrato qua sopra e chissà quante persone che sono fuori al sito abbiamo problemi di solitudine. Credo che sia dovuto a fattori sociali e storici in primis (viviamo in un brutto periodo storico) e poi a fattori psicologici e personali. Questo dimostra anche che quello che ci unisce al di là di tutte le possibile differenze personali, fisognomiche e sociali sono tutta una serie di cose psicologiche, come ad esempio le emozioni, che proviamo in quanto essere umani. Che ci caratterizzano come essere umami e sono quel qualcosa in comune che accomuna tutta l'umanità. Pensateci alcuni provano quello che proviamo noi e altri provano quello che noi vorremo provare, in tutto il globo.
A specchio: penso che tu, come me circa due anni fa, sia caduto a terra e ti sia accorto della tua reale situazione e dei tuoi desideri sia interiori che esteriori. Si in passato anche io sono stato un felice ed ingenuo adolescente che non aveva nè amici nè una ragazza, ma viveva bene lo stesso e non se ne fregava, ma quello è passato. Cosa devi fare adesso? Inizia il difficile: trovare la tua strada, il tuo percorso, che ti porti a realizzare i tuoi obiettivi. Dovrai lavorare sia sui tuoi rapporti con gli altri in tutti i sensi sia su te stesso. E' una cosa difficile ma non impossibile c'è gente che ci è riuscita. Ti avviso non sarà un linea retta, ma ci saranno anche cadute, illusioni (anzi qua ti dò il consiglio che ha dato Leopardi all'umanità: non illuderti mai. Non crearti illusioni. In altre parore non crearti llusioni ma pensa a ciò che avviene e avverà di concreto nella tua vita, non a cose tipo quella mi ha sorriso forse gli sto simpatico, ma mi ha sorriso ok mi ha fatto piacere senza null'altro). Pian piano ti costruirai una specie di scudo, di masso forte il quale farà in modo che quando tutto va male tu comunque ci stai sempre meno male. In due parole ci fai il callo. Buona fortuna!!!
Mi riallaccio alla discussione. Secondo me i meccanismi della seduzione e del corteggiamento risalgono alla preistoria, come tanti altri comportamenti umani. In quelle tribù primitive non esistevano libri, ne persone dotate di cultura dato che non c'era nemmeno la storia. Quindi la cultura e lo dico con dispiacere non serve per conquistare le ragazze ;( ;( . Probabilmente ciò che attraeva e attrae oggi le ragazze sono cose invisibili e che le fanno capire che siamo in grado di proteggerle, siamo forti, coraggiosi etc. Purtroppo inviare questi messaggi è molto difficile e cmq secondo me non è solo questo, però questa è una cosa da tener presente. Perciò bisogna combattere l'insicurezza e dotarsi di una buona immagine. Certo la sostanza conta e come, ma la prima impressione è importante, tra l'altro ci sono degli appositi neuroni che si attivano alla prima impressione e servono per dirci se chi guardiamo è nemico, amico etc (una delle tante cose che è servita all'umanità nella preistoria).
Riguardo al dibattito stronzi/bravi ragazzi purtroppo purtroppo io credo che io debba cercare di mostrare personalità, nel senso decisione, un pizzico di menefreghismo, forza, cose che sento dentro di me ma non riesco a manifestare bene, ci sto lavorando, ma non diventerò nè uno stronzo nè un finto stronzo, cercherò solo di non sembrare nè essere un maggiordomo nè essere una specie di stronzo. L'attrazione per gli stronzi sencondo me è anche un pò una moda, un pò un luogo comune, un pò una verità e un pò come dite voi sono attate solo certe ragazze. Vi dico una cosa che mi fa riflettere tutt'ora conosco un ragazzo con il quale non sono riuscito ad avere un rapporto di amicizia. Ebbene lui è me riuscito. Anzi me al massimo delle potenzialità. Una specie di super me. (l'ironia mi ci vuole per scrivere questa cosa). Io lo invidio. Perchè: ha i miei stessi interessi, ma ha degli amici e come, e poi una ragazza che è molto bella. Lo conosco. Non è uno stronzo. E credetemi mi sento sempre un idiota quando penso a questa persona. Credo che avrei tanto da imparare da lui. Ma perchè a lui sia andato tutto bene e a me no non so dare risposta. Lui non è uno stronzo e ha tutto questo.

nozomi

Utente Attivo

  • "nozomi" is female

Posts: 56

Activitypoints: 182

Date of registration: Jul 7th 2011

  • Send private message

37

Thursday, October 20th 2011, 10:36pm


Il fatto è che quello che dicono non conta niente.Se te senti da una donna quale dovrebbe essere il suo uomo ideale ti dice che deve essere sensibile, intelligente, onesto,ecc....
Ma quello che dice non è quello che vuole veramente.Nella sua testa pensa di volere un uomo così, ma si innamora di un bastardo.
Pensa A e fa B.


mm io sono una ragazza, perciò qualcosa la posso capire. ti posso dire anche il contrario: ci sono tante persone che finiscono con persone "sbagliate" (non necessariamente stronzi...semplicemente esseri umani che fanno errori..), non lo capiscono, però vorrebbero qualcosa di diverso. comunque. forse stiamo andando un pò ot.. mi spiace se hai conosciuto persone così, e mi spiace che tu abbia una concezione così dura e ristretta.. purtroppo chi semina vento raccoglie tempesta...è una dura realtà pure questa.
forse è inutile continuare a discuterne, penso si ripeterebbero sempre le stesse cose, e forse quel che ti ci vuole non sono parole.
perciò, buona fortuna.

38

Thursday, October 20th 2011, 11:28pm

post modificato.

This post has been edited 1 times, last edit by "ladyofdark" (Oct 24th 2012, 11:54pm)


ramy1989

Giovane Amico

  • "ramy1989" has been banned

Posts: 140

Activitypoints: 476

Date of registration: Sep 13th 2011

  • Send private message

39

Thursday, October 20th 2011, 11:48pm

Per fortuna che c'è la scienza.Per fortuna che a chi non sa vedere le cose per conto suo la scienza da torto :
http://www.pinkblog.it/post/2270/bravi-r…dice-la-scienza



e notoriamente pink blog è un sito con una tradizione divulagativo scientifica consolidata...

ma per favore... :D

Questo non lo avevo visto, rispondo adesso.
Pink blog riporta solo la notizia, la ricerca è stata effettuata dall' università del messico, mi rendo conto che non è sicuramente al livello delle università più prestigiose,ma secondo me si tratta solo di espandere un po la ricerca.Se anche altre università si mettessero a indagare su qual'è il tipo che piace alle donne, secondo me verrebbe fuori lo stesso risultato.
E' solo una cosa che molta gente non accetta, ma l' idea sta prendendo piede.

nozomi

Utente Attivo

  • "nozomi" is female

Posts: 56

Activitypoints: 182

Date of registration: Jul 7th 2011

  • Send private message

40

Friday, October 21st 2011, 12:08pm


E' solo una cosa che molta gente non accetta, ma l' idea sta prendendo piede.


anche il contrario, è una cosa che molta gente non accetta. e l'idea stà prendendo piede :D

facciamo un sondaggio nel forum? XD

gabriel777

Utente Avanzato

  • "gabriel777" is male

Posts: 831

Activitypoints: 2,652

Date of registration: May 17th 2011

Location: tatooine

Occupation: asceta

  • Send private message

41

Friday, October 21st 2011, 12:33pm

Per fortuna che c'è la scienza.Per fortuna che a chi non sa vedere le cose per conto suo la scienza da torto :
http://www.pinkblog.it/post/2270/bravi-r…dice-la-scienza



e notoriamente pink blog è un sito con una tradizione divulagativo scientifica consolidata...

ma per favore... :D

Questo non lo avevo visto, rispondo adesso.
Pink blog riporta solo la notizia, la ricerca è stata effettuata dall' università del messico, mi rendo conto che non è sicuramente al livello delle università più prestigiose,ma secondo me si tratta solo di espandere un po la ricerca.Se anche altre università si mettessero a indagare su qual'è il tipo che piace alle donne, secondo me verrebbe fuori lo stesso risultato.
E' solo una cosa che molta gente non accetta, ma l' idea sta prendendo piede.
avvisiamo subito la harward university...
“In Rock you play 3 chords and have 1000 people listening, but in Jazz you play 1000 chords and have 3 people listening!”
~ Frank Zappa on differences between Jazz & Rock music

Specchio0

Utente Attivo

  • "Specchio0" is male
  • "Specchio0" has been banned

Posts: 74

Activitypoints: 285

Date of registration: Sep 19th 2010

Location: Roma

Occupation: Disoccupato ... per ora .

  • Send private message

42

Friday, October 21st 2011, 5:51pm

Per fortuna che c'è la scienza.Per fortuna che a chi non sa vedere le cose per conto suo la scienza da torto :
http://www.pinkblog.it/post/2270/bravi-r…dice-la-scienza



e notoriamente pink blog è un sito con una tradizione divulagativo scientifica consolidata...

ma per favore... :D

Questo non lo avevo visto, rispondo adesso.
Pink blog riporta solo la notizia, la ricerca è stata effettuata dall' università del messico, mi rendo conto che non è sicuramente al livello delle università più prestigiose,ma secondo me si tratta solo di espandere un po la ricerca.Se anche altre università si mettessero a indagare su qual'è il tipo che piace alle donne, secondo me verrebbe fuori lo stesso risultato.
E' solo una cosa che molta gente non accetta, ma l' idea sta prendendo piede.
avvisiamo subito la harward university...



xD