Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

handre

Utente Attivo

  • "handre" is male
  • "handre" started this thread

Posts: 22

Activitypoints: 66

Date of registration: Dec 28th 2016

Location: Milano

  • Send private message

1

Thursday, July 5th 2018, 8:46am

Aiuto economicamente una donna ma mi tratta da esterno

Ciao gente volevo sapere una vostra opinione su un fatto che da un po' di tempo mi sta accadendo... Premetto che da un paio di anni sono seguito da un psicologo per problemi di socializzazione, nel senso che ho difficoltà ad avere amicizie e mantenerle soprattutto, e anche per problemi famigliari con mia moglie.. Solitamente per conoscere qualcuno rispondo e scrivo annunci su internet.. Negli anni ho conosciuto diverse persone, spratutto donne con cui mantengo tutt'ora un rapporto di amicizia virtuale. Tempo fa mi sono imbattuto in una donna in particolare che per causa di ristrettezze economiche si concedeva pure ad incontri di sesso a pagamento, e io non nascondo di esserci stato in intimità.. Bhe lei sosteneva di non essere ne una professionista ne abitudinaria, ma lo faceva proprio quando non ne poteva fare a meno... Diciamo che ho voluto credere a cio' che diceva.. Con il tempo e dopo svariati incontri abbiamo approfondito la conoscenza, cosi ho scoperto che è separata e ha una bambina con una malattia che necessita cure costose e spesso deve andare a Genova all'ospedale che curano i bambini.. Diciamo che non è certo in una buona situazione economica... Qualcuno mi obietterà che probabilmente si tratta solo di un'approfittatrice, ma a me sembra talmente sincera anche se a volte ci sono alcune cose che non mi quadrano... Fatto sta che in più occasioni le ho dato un'aiuto economico anche senza bisogno di incontrarla, o comunque di stare in intimità con lei... Diciamo che la situazione in cui versa o in cui sostiene di versare ultimamente gli provoca stati di ansia e attacchi di panico e talvolta non si sente nemmeno di vederci o incontrarci.. L'ultima volta che l'ho incontrata  sembrava spaventa, dimagrita e non riusciva nemmeno a fare riferimento alla sua auto, così l'ho dovuta aiutare.. e in più occasioni e' scoppiata in lacrime senza motivo.. Per questo sostengo che dovrebbe essere una brava attrice per fare tutto questo.. Mi ha detto che il suo medico di base sostiene che si tratta di disturbi dissociativi.. A volte mi scrive con tanto affetto, altre volte mi scrive dopo tanto tempo e mi tratta un po' come un'estraneo.. Sinceramente non capisco cosa sono per lei, nonostante l'aiuto economico che gli sto dando anche senza incontrarla o vederla.. Nel senso se mi considera un estraneo o un amico ma non riesce a dimostrarlo.. Mha.. Diciamo che adesso mi sembra di non essere niente.. Ieri solo grazie alla mia insistenza e' andata per la prima volta dallo psicologo... Ma anche in quel caso mi ha chiesto di aiutarla con le spese.. Il problema e' che io faccio un lavoro non molto redditizio (sono operaio) e gli ho detto già che non so a dove riesco ad arrivare, anche perché ad ogni occasione mi chiede denaro.. Io l'aiuto ma sinceramente non riesco più a sostenerlo, ma non riesco a dirle di no... Non so...a volte mi viene voglia di abbandonarla al suo destino, altre volte ci penso e mi dispiace e ci ricasco... Non so, voi cosa pensate di tutta questa cosa? E cosa dovrei fare, secondo voi? Considerate che non sono nuovo di queste cose.. Tempo fa ho aiutato economicamente altre persone senza nemmeno mai vederle e conoscerle e poi sono sparito perché mi sembrava che mi sfruttassero solamente, ed erano solo approfittatori... Ma questa volta e' diverso perché ho un contratto fisico e mi sembra tutto così vero. Oggi per esempio gli ho fatto una ricarica della postapay non indifferente perché questa donna pagasse un'ingiunzione e non sapeva proprio come fare.. Eppure e' più di un mese che non la vedo. Sono stato in un certo senso contento perché così e' tranquilla e felice. Non so è che a volte mi tratta come se fossi un estraneo... Sono stato anche sul suo profilo Facebook a sua insaputa ed ha un sacco di amici e a me non mi ha chiesto nemmeno l'amicizia.. Gli ho dato il mio numero di telefono ma non ha voluto darmi il suo... Non so, io la tratto da amica, da figlia, da sorella, e si pure da amante... Invece lei nulla di tutto questo, sembra che io sia semplicemente un conoscente... Mha...non so cosa pensare.. E' così frustrante, non perché vorrei che fosse riconoscente, quello no: io lo faccio solo perché mi fa piacere e non cerco e non voglio nulla in cambio, ma sapere di aiutare una persona che mi tratta solo da conoscente. E poi il pensiero che magari sia solo un'approfittatrice.. Almeno sapessi che il mio aiuto servisse veramente a qualcosa di reale sarei in ogni caso soddisfatto anche se mi considera solo un conoscente.. Grazie a tutti...

Psycho Mantis

Utente Attivo

  • "Psycho Mantis" is female

Posts: 395

Activitypoints: 301

Date of registration: Apr 30th 2013

  • Send private message

2

Thursday, July 5th 2018, 10:29am

Secondo te come stanno le cose? Cosa sente il tuo istinto? ;)

Intendo: secondi te a lei interessi tu o i tuoi soldi?

We live in the moment. That's our only purpose.

This post has been edited 1 times, last edit by "Psycho Mantis" (Jul 5th 2018, 10:35am)


handre

Utente Attivo

  • "handre" is male
  • "handre" started this thread

Posts: 22

Activitypoints: 66

Date of registration: Dec 28th 2016

Location: Milano

  • Send private message

3

Thursday, July 5th 2018, 11:21am

Si, forse hai ragione... Sono io che mi illudo inutilmente... Che tristezza: e' che vengo sempre fregato... E ci ricasco sempre... Peccato mi sembrava un brava persona che meritava.. Ma giustamente come dici tu se seguo il mio istinto dovrei abbandonarla al suo destino... E io che penso sempre di fare del bene verso il prossimo. Grazie

handre

Utente Attivo

  • "handre" is male
  • "handre" started this thread

Posts: 22

Activitypoints: 66

Date of registration: Dec 28th 2016

Location: Milano

  • Send private message

4

Thursday, July 5th 2018, 12:18pm

Scusate, ma mi piacerebbe l'opinione anche di una donna... O comunque di qualcun'altro...

mayra

Giovane Amico

  • "mayra" is female

Posts: 371

Activitypoints: 567

Date of registration: Mar 2nd 2018

Location: Torino

Occupation: badante

  • Send private message

5

Thursday, July 5th 2018, 12:34pm

Forse ti considera solo un conoscente, ma credo che i problemi economici li abbia veramente ( per esempio non credo che si sia inventata di avere una figlia malata ). Però, se come dici, tu fai un lavoro non molto redditizio, dovresti farglielo presente, anche se è in difficoltà economiche non può pretendere da te l'impossibile!

Psycho Mantis

Utente Attivo

  • "Psycho Mantis" is female

Posts: 395

Activitypoints: 301

Date of registration: Apr 30th 2013

  • Send private message

6

Thursday, July 5th 2018, 12:53pm

Dalle esperienze s impara. Se ti fregano sempre, vedrai che non ti fregheranno più. Però la generosità che hai tu, è di pochi. Buona giornata :)

We live in the moment. That's our only purpose.


Creamy

Colonna del Forum

Posts: 1,565

Activitypoints: 5,118

Date of registration: Mar 5th 2009

  • Send private message

7

Thursday, July 5th 2018, 12:59pm

Allora, io probabilmente l'aiuto l'accetterei la prima volta poi basta.addirittura chiedere ancora soldi e sempre alla stessa persona no.
L'aiuto che puoi darle é magari aiutarla a cercare lavoro, chiedi che ne so nei supermercati dove vai, se qualcuno ha bisogno di una badante anche part time..

handre

Utente Attivo

  • "handre" is male
  • "handre" started this thread

Posts: 22

Activitypoints: 66

Date of registration: Dec 28th 2016

Location: Milano

  • Send private message

8

Thursday, July 5th 2018, 1:09pm

Grazie a tutti delle gentili risposte... No, il lavoro fortunatamente lo ha... Sono le spese mediche della figlia e di casa che la mettono in ristrettezza...

amoreperduto

Piu' duro della vita

Posts: 1,056

Activitypoints: 2,821

Date of registration: Jan 24th 2015

  • Send private message

9

Friday, July 6th 2018, 6:59am

Consigli legati alla situazione che descrivi:

1) Considera che la tua situazione economica non e' ottimale e hai una moglie (forse pure figli???). Ti consiglio di risparmiare i soldi per te. Possono servirti per la tua vecchiaia, per un divorzio etc. Ricordati che PRIMA devi aiutare TE STESSO e poi gli altri. Io sono partito da una famiglia poverissima e ho provato il bisogno economico estremo. E so che quando hai bisogno la gente non ti aiuta e se lo fa entri in un inferno. Dunque occhio a non essere TU ad avere bisogno...

2) Stabilito quanto detto in 1), TAGLIA i rapporti con questa donna. Ti sta usando.

3) Aiutare le persone va pure bene, ma va fatto con una piccola frazione dei propri soldi anche considerando che non li riavrai piu' (ecco perche' deve essere piccola; diciamo che non deve superare la cifra che spendi per i vizi personali tipo caffe' al BAR, viaggo la Domenica etc.)

4) Aiuta persone con cui hai un rapporto molto consolidato. Ad esempio: conosci un amico da 10 anni. Gli viene un tumore e tu sai che ha perso il lavoro. Senza che te lo chieda gli fai un regalo presso una agenzia di viaggi o altro. Oppure vedi che il figlio di un tuo amico non abbiente va molto bene a scuola. Allora gli compri un computer o una pianola elettrica. Insomma, i tuoi soldi devono essere dati a persone per te importanti, che meritano e che cercano di migliorare la loro vita.

handre

Utente Attivo

  • "handre" is male
  • "handre" started this thread

Posts: 22

Activitypoints: 66

Date of registration: Dec 28th 2016

Location: Milano

  • Send private message

10

Friday, July 6th 2018, 9:18am

Ciao gente, grazie mille a tutti per il vostro contributo. Ogni vostro suggerimento mi è prezioso... Così pensandoci e ripensandoci penso di seguire tutti i vostri consigli...
Bhe prima di tutto non l'abbandono... Voglio prendere per vero tutto ciò che mi dice, perché se fosse vero sarebbe ulteriormente traumatico per lei.. Già di problemi ne ha molti e non vorrei dargli altri pensieri.. Voglio riservargli il beneficio del dubbio... magari con il tempo saprò realmente quale sarà veramente la realtà. Accetterò che mi tratti da esterno, infondo non posso obbligarla a considerarmi diversamente, sarà lei a decidere... La sosterrò moralmente come ho sempre fatto fino ad ora... Se mi chiederà altro denaro gli dirò che non posso permettermelo perché infondo e' così... Magari stabiliro' una cifra esigua, da dargli durante l'anno e non supererò questa cifra... Così vedrò anche se il suo interesse sia solo il denaro o altro... Se se ne andrà sarà solo per questo motivo, se rimarrà sarà per un'altro... Non forzero' nulla né in un senso ne nell'altro... Nel senso che non forzero' nell'abbandonarla, ne nel trattenerla.. Dipenderà tutto da lei stessa in funzione di cosa stia cercando veramente e in che situazione realmente versa.... Voi cosa dite? Avete qualche suggerimento? Cosa fareste al mio posto? Scusate ma sono una persona molto sensibile, e certe situazioni mi coinvolgono fin troppo.. A dire la verità avrei preferito non averla conosciuta... Comunque non credo che sia facile per nessuno non ascoltare una richiesta di aiuto di una persona disperata... Ammesso che lo sia veramente....

Psycho Mantis

Utente Attivo

  • "Psycho Mantis" is female

Posts: 395

Activitypoints: 301

Date of registration: Apr 30th 2013

  • Send private message

11

Friday, July 6th 2018, 11:04am

Non posso obbligarla a vedermi diversamente? Scusa, ora a sarò diretta: questa ti cerca palesemente per i soldi. Come minimo una persona in difficoltà ti tratta molto diversamente da una semplice banca. Apri gli occhi, le persone mentono. Chi ti dice che questa non sia una drogata? Ma poi perché dai soldi agli sconosciuti?

Oltrettutto immagina se lo sapesse la tua famiglia vera.

We live in the moment. That's our only purpose.

This post has been edited 1 times, last edit by "Psycho Mantis" (Jul 6th 2018, 11:34am)


handre

Utente Attivo

  • "handre" is male
  • "handre" started this thread

Posts: 22

Activitypoints: 66

Date of registration: Dec 28th 2016

Location: Milano

  • Send private message

12

Friday, July 6th 2018, 12:16pm

No, bhe, non mi cerca solo per i soldi.... Diciamo che mi scrive sempre lei e io rispondo, ma parliamo anche di altro... Ma in genere della sua situazione.. A dire la verità solo questa volta mi ha chiesto palesemente denaro per pagare l'ingiunzione, le altre volte mi sono offerto io dopo che mi aveva spiegato i suoi problemi.... Perché do soldi agli estranei: non so... É che dicono di essere in difficoltà e mi fa piacere aiutarli... Tutto qua...

LuigiB

Utente Fedele

Posts: 350

Activitypoints: 1,008

Date of registration: Aug 10th 2012

  • Send private message

13

Friday, July 6th 2018, 12:23pm

ciao , scusa la schiettezza ma il fatto che ti sembri sincera fa semplicemtne parte del gioco ... se non la considerassi sincera non credo che gli daresti dei soldi .. ora tutto è possibile ma ho l'impressione che ti stia sfruttando avendo anche capito il tuo carattere ...

Psycho Mantis

Utente Attivo

  • "Psycho Mantis" is female

Posts: 395

Activitypoints: 301

Date of registration: Apr 30th 2013

  • Send private message

14

Friday, July 6th 2018, 1:01pm

Hai capito da te la situazione, perché continui a farti usare? Ciao :)

We live in the moment. That's our only purpose.


Psycho Mantis

Utente Attivo

  • "Psycho Mantis" is female

Posts: 395

Activitypoints: 301

Date of registration: Apr 30th 2013

  • Send private message

15

Friday, July 6th 2018, 1:18pm

Che poi in tutto questo si evince che tu ti aspetti un riconoscimento, amicizia, calore umano... Che puntualmente non arrivano. L amicizia è tutto meno che un rapporto si scambio, monetario per giunta. Prenditi un caffè con qualcuno dal vivo, è molto più economico e sicuramente più efficace per i tuoi problemi di socializzazione. Se poi non stai bene con tua moglie, separati.

We live in the moment. That's our only purpose.