Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


16

Friday, April 1st 2016, 7:37pm

Io personalmente in una donna i capelli sono il primo dettaglio che guardo, e apprezzo quando sono lunghi e ben curati... ;)

Anch'io ho i capelli lunghi da cinque anni e per ora non mi sognerei mai di tagliarmeli, ma in un uomo la faccenda è diversa e direi anche meno complicata, non ci sono particolari "significati" dietro. :)

Leyla

Santa Impazienza

  • "Leyla" is female

Posts: 980

Activitypoints: 2,947

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

17

Wednesday, April 6th 2016, 10:33am

Corti, cortissimi, lunghi, lunghissimi, medi. Ho portato i capelli in tutti i modi e di tutti i colori:
dal nero corvo "telenovela" al biondo platino passando per l'arancione fluo.
In genere non è mai per un taglio con il passato, ma per uno stato d'animo.
Nei prossimi giorni dovrò andare e stavolta mi affiderò totalmente al mio parrucchiere di fiducia.
La quiete di coloro che ci hanno preceduto non può alleviare l'inquietudine di coloro che seguono.

18

Wednesday, April 6th 2016, 12:11pm

quando li ho tagliati, l'ho sempre fatto perché sentivo la voglia di cambiare non per dare un taglio al passato.

oltre il gusto personale e l'estetica...
è comunque curioso perché i capelli lunghi sono sinonimo di una femminilità rassicurante, tranquilla, tradizionale, materna
non a caso quasi tutti gli uomini adorano i capelli lunghi...sono molto rassicuranti. il taglio di capelli corto e deciso è poco amato perché non si ama ciò che insolito, desta sospettoso

oserei dire che quest'approccio è indice di un taglio caratteriale
un po' come p.es. la persona che ama gli animali e quella che li snobba
namasté

Sienne

Utente Avanzato

  • "Sienne" is female

Posts: 730

Activitypoints: 1,918

Date of registration: Aug 21st 2017

  • Send private message

19

Friday, December 15th 2017, 9:39pm

Ho cominciato a tagliare i capelli dopo che è terminata la mia unica storia, vissuta con un'ansia spropositata che mi ha fatto stare molto male, ero molto insicura.
Per lo stress perdevo capelli, ero dimagrita molto, chiusi la storia e volli dare un taglio al passato.
Da allora li porto cortissimi e mi piaccio di più, mi sento più me stessa, non me li farò mai più ricrescere.

20

Saturday, December 16th 2017, 2:54pm

Mi sono sempre piaciute le donne coi capelli corti, finanche rasate a zero quando stanno bene. Io stesso sono un "cultore della testa rasata" non perché abbia problemi di capelli o perché sia di estrema destra, ho iniziato a radermi svariati anni fa al termine di un periodo difficile al quale volli simbolicamente "darci un taglio" e tutte le volte che ricrescono torno a rasarli, sono pratici, igienici, danno minori spese di manutenzione. Da un po rasento l'idea di passare all'opposto: farli crescere e portarli legati ma finora non ci sono riuscito, una parte di me vi si oppone. In estate poi e praticando sport la praticità è massima.

Sienne

Utente Avanzato

  • "Sienne" is female

Posts: 730

Activitypoints: 1,918

Date of registration: Aug 21st 2017

  • Send private message

21

Saturday, December 16th 2017, 3:00pm

Sono d'accordo con te sulla praticità.
Non pensi però Michele che in fondo ci sia anche una scelta di anticonformismo e di ribellione?
Nel mio caso si, mi sento più libera da condizionamenti sociali, che vorrebbero generalmente la donna con i capelli lunghi.

22

Sunday, December 17th 2017, 7:37pm

Ho sempre pensato (e lo credo tuttora), che il vero anticonformismo stia nella testa e che le vere ribellioni si attuano con le idee, non cambiando look.

Sienne

Utente Avanzato

  • "Sienne" is female

Posts: 730

Activitypoints: 1,918

Date of registration: Aug 21st 2017

  • Send private message

23

Sunday, December 17th 2017, 8:44pm

Ma questo è ovvio, nel mio caso ho sentito il bisogno di esprimermi anche col look.
Il cambio look nel mio caso è una conseguenza di un cambiamento interiore, esprimermi anche col look a me da più forza nel contatto diretto con gli altri, è un aiuto.

This post has been edited 1 times, last edit by "Sienne" (Dec 17th 2017, 8:51pm)


Carla92

Giovane Amico

Posts: 224

Activitypoints: 723

Date of registration: Jul 8th 2017

  • Send private message

24

Monday, December 18th 2017, 8:45pm

Ma questo è ovvio, nel mio caso ho sentito il bisogno di esprimermi anche col look.
Il cambio look nel mio caso è una conseguenza di un cambiamento interiore, esprimermi anche col look a me da più forza nel contatto diretto con gli altri, è un aiuto.


Soprattutto per una donna una scelta estetica anticonformista può essere molto significativa.

ansia123

Amico Inseparabile

  • "ansia123" is female

Posts: 1,580

Activitypoints: 4,519

Date of registration: Apr 16th 2016

  • Send private message

25

Tuesday, December 19th 2017, 4:59pm

Da lunghi fino al sedere li ho tagliati corti "alla maschietta"...avevo 15 anni e mi ero stancata di passare un'ora ad asciugarli...taglio drastico ma senza significati psicologici reconditi...poi li ho fatti ricrescere...
li ho ritagliati dopo una brutta esperienza proprio per voltare pagina anche con il look! me li hanno tagliati talmente male che ho pianto per tre giorni...li ho fatti ricrescere e li ho ritagliati decentemente! da un anno non li taglio più e ce li ho nuovamente quasi fino al sedere! ad oggi non li taglierei però non si sa mai...

Sienne

Utente Avanzato

  • "Sienne" is female

Posts: 730

Activitypoints: 1,918

Date of registration: Aug 21st 2017

  • Send private message

26

Wednesday, December 20th 2017, 3:28pm

Io ho deciso che a 50 anni li taglierò cortissimi, quasi rasati, e li lascerò di un bel grigio sfavillante.

avantitutta

Utente Attivo

  • "avantitutta" is female

Posts: 118

Activitypoints: 368

Date of registration: Apr 3rd 2012

Location: Lombardia

  • Send private message

27

Wednesday, December 20th 2017, 3:31pm

Anch'io come Sienne li ho tagliati dopo storia d'amore conclusasi.
Più stavo male, più tagliavo :D e alla fine mi vestivo anche da uomo. O letteralmente mi travestivo, prendendo spunto da look maschili. E avevo una gran voglia di fumare, di sputare, persino di sparare. Per le strade giravo sempre con le mani in tasca, dove nella mia fantasia nascondevo una calibro 9.
Poi adagio adagio ho ripreso contatto con la mia femminilitá.
Non solo perché toccato il fondo ho cominciato a risalire. Ma perché nel mio orizzonte é comparso gradualmente un nuovo amore. Man mano lui si avvicinava, i miei capelli ricrescevano, e il mio aspetto cambiava.
"L'uomo crea per sé l'immagine della donna, e lei si modella secondo quell'immagine" (Nietzsche)

28

Wednesday, December 20th 2017, 6:47pm

Ho cambiato spesso look... nei capelli in particolare il colore ma sempre per voglia e mai x cambio di vita.

In seguito ad un lutto doloroso, invece, ho cambiato radicalmente taglio.
Ci ho riprovato dopo una delusione
ma sono tornata sui miei passi.

Secondo me la donnna coi capelli corti piace di meno,concordo con la huersera.
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

Similar threads