Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Wolverine

Nuovo Utente

  • "Wolverine" started this thread

Posts: 1

Activitypoints: 10

Date of registration: Aug 18th 2014

  • Send private message

1

Monday, August 18th 2014, 8:08pm

Incapacità di dire no può essere scambiata per narcisismo?

Buonasera, mi sono iscritto da poco e non so se questo sia il metodo corretto per porre dei quesiti. Spero di si.

In breve, io sono incapace di dire no; sia nel mio ambiente di lavoro che nelle relazioni affettive. Negare la mia presenza o il mio aiuto o la mia compagnia mi fa sentire a disagio tanto da avere (purtroppo) anche intrapreso relazioni nelle quali, verosimilmente per questa mia incapacità di negare qualsiasi cosa, sono stato notevolmente a disagio e che, ovviamente, sono catastroficamente naufragato.
Più volte mi è stato detto che il mio è un comportamento da Narcisista o, addirittura, di avere una personalità "borderline". Ho letto le definizioni dei due tratti e, naturalmente, mi sono riconosciuto in alcuni aspetti (ma non in tutti) delle due personalità.
Comprendo che il non saper dire di no mi provoca un disagio enorme ma vorrei capire se questa difficoltà possa essere travisata come narcisismo o come borderline (anche da professionisti con cui ho avuto a che fare, non per ragioni professionali) o se, semplicemente, c'è un errore di interpretazione o, ancora, se questo tratto della personalità sottende il narcisismo o la personalità borderline.

Ringrazio anticipatamente per la risposta e per l'opportunità di porre la domanda.

  • "Dott.ssa Roncallo" is female

Posts: 128

Activitypoints: 384

Date of registration: Jul 4th 2013

Location: Torino

Occupation: Psicologa

  • Send private message

2

Tuesday, August 26th 2014, 11:43am

Buongiorno Wolverine,
l'incapacità di dire no in sè non richiama tratti narcisisti e tantomeno borderline, l'importante è tuttavia il perchè non riesce a dire di no.
Le posso dire che le etichette diagnostiche lasciano il tempo che trovano, mentre mi focalizzerei su quanto questa sua caratteristica incide sulle sue scelte quotidiane e relazionali, perchè a dover sempre dire sì poi si perdono di vista le proprie esigenze e i propri desideri, trovandosi incastrato in situazioni forzate.
Cosa le impedisce di dire no? O meglio, cosa la gratifica nell'essere costantemente utile e presente a qualcuno?