Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

bimba84bimba84

Utente Attivo

  • "bimba84bimba84" is female
  • "bimba84bimba84" started this thread

Posts: 87

Activitypoints: 282

Date of registration: Jun 7th 2019

Location:

  • Send private message

1

Friday, June 7th 2019, 8:25pm

Che disturbo potrebbe avere?

Buonasera
Ho una cugina che fin da quando era piccola ha sempre raccontato fatti diversi dalla realtà. Tipo raccontava che ragazzi le mandavano messaggi quando non era reale,diceva di aiutare la madre nelle faccende di casa quando invece non muoveva un dito ed è sempre stata convinta di ciò che raccontava. Crescendo le cose non sono cambiate ha una figlia che sta crescendo la nonna in quanto lei preferisce fare la donna in carriera e nonostante sia così racconta a tutti di come accudisce lei quotidianamente la bambina e di come sistemi la casa nonostante sia la donna di servizio a farlo. Ed crede veramente in quel che racconta. Oltre che è sempre stata una persona insicura da sempre,non è mai stata felice nonostante avesse tutto ciò che voleva. Mi ha sempre detto di avere un senso di vuoto che la portava poi a sbalzi di umore intatti spesso passava da momenti tranquilli a momenti in cui faceva scenate assurde.. oltre al fatto che ha sempre avuto bisogno di attenzioni continue e se le mancavano andava in paranoia. E tutt'ora è così ha un compagno fedele e premuroso ma lei ogni giorno sii lamenta che non le da attenzioni, che i compagni delle sue colleghe sono migliori, fanno qui fanno li invece lui no .. si perché ecco dimenticavo che si fa trasportare da ciò che dicono le persone che la circondano..a scuola erano le compagne,al lavoro i colleghi,fuori le amiche insomma tt oro colato..Ma l'assurdo è che con questo compagno convive da diversi anni e un giorno mi dice che lo vuole sposare il giorno dopo lo vuole cacciare perché non di sente amata e così via un susseguirsi di ti amo t lascio.. che mi pare alquanto assurdo.
Per curiosità mi chiedevo se il comportamento di questa persona potrebbe essere legato a qualche disturbo.
Scusatemi se ho posto un quesito fuori luogo

This post has been edited 1 times, last edit by "bimba84bimba84" (Jun 7th 2019, 8:31pm)


dottdistefano

Utente Attivo

  • "dottdistefano" is male

Posts: 18

Activitypoints: 58

Date of registration: Aug 19th 2017

Location: Roma

Occupation: Medico Psicoterapeuta

  • Send private message

2

Saturday, June 8th 2019, 12:15am

Gentile bimba84bimba84
difficile giudicare le persone che conosco direttamente, figuriamoci dai racconti.
Comunque il comportamento di sua cugina sembra indicare una problematica: ella desidera ardentemente essere qualcosa di diverso da ciò che è. I racconti che fa indicano che la sua realtà non la soddisfa. Interpreta così una parte che sembra pensare "migliore", più bella o più apprezzabile.
Difficile definire meglio senza ascoltare dalla viva voce. La strada è però questa. Non a caso le parti che recita mostrano "prestazioni migliori": lei aiutava la madre in casa, ma non muoveva un dito, sostiene di accudire la figlia ma non lo fa.
La chiave è in quello che non è, più che in ciò che racconta. Non è infatti contenta del suo compagno - ma è vero? - forse questo indica più di ogni cosa il suo problema.
Più in là non mi sento di andare, sarebbe pura immaginazione.
Segua sua cugina con affetto e senza giudicarla per questi aspetti. Forse potrebbe aiutarla.
Un saluto sentito.
Dottor Michelangelo Di Stefano, medico e psicoterapeuta
Certificato EMDR, Training Autogeno e Psicoterapia
sito web email


bimba84bimba84

Utente Attivo

  • "bimba84bimba84" is female
  • "bimba84bimba84" started this thread

Posts: 87

Activitypoints: 282

Date of registration: Jun 7th 2019

Location:

  • Send private message

3

Saturday, June 8th 2019, 12:38pm

Gentile bimba84bimba84
difficile giudicare le persone che conosco direttamente, figuriamoci dai racconti.
Comunque il comportamento di sua cugina sembra indicare una problematica: ella desidera ardentemente essere qualcosa di diverso da ciò che è. I racconti che fa indicano che la sua realtà non la soddisfa. Interpreta così una parte che sembra pensare "migliore", più bella o più apprezzabile.
Difficile definire meglio senza ascoltare dalla viva voce. La strada è però questa. Non a caso le parti che recita mostrano "prestazioni migliori": lei aiutava la madre in casa, ma non muoveva un dito, sostiene di accudire la figlia ma non lo fa.
La chiave è in quello che non è, più che in ciò che racconta. Non è infatti contenta del suo compagno - ma è vero? - forse questo indica più di ogni cosa il suo problema.
Più in là non mi sento di andare, sarebbe pura immaginazione.
Segua sua cugina con affetto e senza giudicarla per questi aspetti. Forse potrebbe aiutarla.
Un saluto sentito.

Il mio non era un giudizio ma un modo in più per comprenderla e magari poterla aiutare meglio. Non son nessuno x giudicare gli altri. Grazie comunque per la gentile risposta