Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

16

Tuesday, July 24th 2012, 4:36pm

Mai più star male
Liberi Da Noi
mai più Studiare
come Vivere
Lasciarsi Andare
in cose fatte mai
Mai più sognare
e chiedersi Perchè
Restare Amici non Si Può
per chi SI e amato come noi
SI Magari poi non si sa mai
Adesso e Troppo presto

Mai più tradire
la mia fantasia
Per poi Morire
nell'ipocrisia
[Chi ti conosce .... ti ascolta anche quando non dici nulla!!!!/color]

Chet

Utente Attivo

  • "Chet" is male

Posts: 61

Activitypoints: 197

Date of registration: Jul 22nd 2012

Location: Bologna

  • Send private message

17

Tuesday, July 24th 2012, 7:19pm

Non temo il fato
perché il mio fato sei tu, mia dolce.
Non voglio il mondo, perché il mio,
il più bello, il più vero sei tu.
tu sei quel che luna sempre fu
e quel che un sole sempre canterà sei tu

Sono alcuni versi di una poesia di E.E. Cummings chiamata "Il tuo cuore lo porto con me".
Un'opera d'arte per diventare immortale deve sempre superare i limiti dell'umano senza preoccuparsi né del buon senso né della logica.

  • "ragazza_interrotta" is female

Posts: 4

Activitypoints: 19

Date of registration: Jul 25th 2012

Location: Tra Roma e Siena. E Qualche volta anche Parigi.

Occupation: Recitazione

  • Send private message

18

Wednesday, July 25th 2012, 8:23am

Dèmoni e meraviglie
Venti e maree
S'è ritirato già il mare in lontananza
E tu
Come alga dolcemente dal vento accarezzata
Nelle sabbie del letto ti agiti sognando
Dèmoni e meraviglie
Venti e maree
Il mare s'è ritirato già in lontananza
Ma nei tuoi occhi socchiusi
Due piccole onde son rimaste
Dèmoni e meraviglie
Venti e maree
Due piccole onde per annegarmi.

Jacques Prévert, "Sabbie mobili"

lya

...

  • "lya" is female

Posts: 1,574

Activitypoints: 4,908

Date of registration: Oct 1st 2009

  • Send private message

19

Wednesday, July 25th 2012, 11:09am

Un tempo per piangere, un tempo per ridere
Un tempo per gemere, un tempo per ballare
Un tempo per abbracciare, un tempo per separarsi

Un tempo per cercare, un tempo per perdere
Un tempo per conservare, un tempo per gettare via
Un tempo per strappare, un tempo per ricucire
Un tempo per tacere, un tempo per parlare

"C'è un tempo per tutte le cose" - Paulo Coelho
"Some people feel the rain. Others just get wet."

20

Thursday, August 16th 2012, 3:24pm

La vera misura di un uomo si vede da come tratta qualcuno da cui non puo' ricevere assolutamente nulla in cambio.
''Samuel johnson''.
[Chi ti conosce .... ti ascolta anche quando non dici nulla!!!!/color]

GoodnightMoon

Nuovo Utente

  • "GoodnightMoon" is female

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: Aug 24th 2012

Occupation: studentessa

  • Send private message

21

Friday, August 24th 2012, 6:44pm

GARCIA LORCA

L'amore si sveglia nel grigio del suo ritmo,
il nostro cielo interiore ha un trionfo di sangue,
ma il nostro ottimismo si muta in tristezza
nel contemplare le gocce morte sui vetri.

E son le gocce: occhi d'infinito che guardano
il bianco infinito che le generò.

Ogni goccia di pioggia trema sul vetro sporco
e vi lascia divine ferite di diamante.
Sono poeti dell'acqua che hanno visto e meditano
ciò che la folla dei fiumi ignora.

NERUDA
Noi, quelli d'allora, già non siamo gli stessi.

Io non l'amo più, è vero, ma quanto l'ho amata.
La mia voce cercava il vento per arrivare alle sue orecchie.
D'un altro. Sarà d'un altro. Come prima dei miei baci.
La sua voce, il suo corpo chiaro. I suoi occhi infiniti.

Ormai non l'ho più, è vero, ma forse l'amo ancora.
E' così breve l'amore e così lungo l'oblio.
E siccome in notti come questa l'ho tenuta tra le braccia,
la mia anima non si rassegna d'averla persa.

e poi, da un'altra poesia

Anche tu eri una piccola foglia
che tremava sul mio petto.
Il vento della vita ti pose lì.
Dapprima non ti vidi; non seppi
che camminavi con me,
finché le tue radici
perforarono il mio petto,
s'unirono ai fili del mio sangue,
parlarono per la mia bocca,
fiorirono con me.
(...)
Le foglie non sapevano
che tu eri una foglia,
quando
le radici
non sapevano che tu mi cercavi
nel mio petto.

MONTALE

Ho sceso, dandoti il braccio,
almeno un milione di scale
E ora che non ci sei è il vuoto
ad ogni gradino.

PAVESE

Per tutti la morte ha uno sguardo.
Verrà la morte e avrà i tuoi occhi.

VIRGILIO

Agnosco veteris vestigia flammae (Riconosco i segni dell'antica fiamma)

lya

...

  • "lya" is female

Posts: 1,574

Activitypoints: 4,908

Date of registration: Oct 1st 2009

  • Send private message

22

Thursday, September 20th 2012, 11:47am

Se anche parlassi le lingue
degli uomini e degli angeli,
ma non avessi Amore,
sarei come il bronzo che risuona
o il cimbalo che tintinna.
E se anche avessi il dono
della profezia e conoscessi
tutti i misteri e tutta la scienza;
se anche possedessi
una fede così grande
da trasportare le montagne,
ma non avessi Amore,
io non sarei nulla...


Dalla lettera di S. Paolo ai Corinzi

"Some people feel the rain. Others just get wet."

lady_urano

... l'illimitato silenzio di una ragazza tenue...

  • "lady_urano" is female

Posts: 366

Activitypoints: 1,325

Date of registration: Aug 1st 2010

  • Send private message

23

Tuesday, September 25th 2012, 7:08pm

Con uno sguardo mi hai resa più bella,
e io questa bellezza l'ho fatta mia
Felice, ho inghiottito una stella.

Wislawa Szymborska
"E miracolosamente non ho smesso di sognare
E miracolosamente non riesco a non sperare
E se c'è un segreto è fare tutto come se vedessi solo il sole"

Elisa - Qualcosa che non c'è

Marguerite Gautier

Utente Attivo

  • "Marguerite Gautier" is female

Posts: 18

Activitypoints: 75

Date of registration: Sep 22nd 2012

Occupation: Studentessa

  • Send private message

24

Wednesday, September 26th 2012, 3:13pm

To see a world in a grain of sand,
And a heaven in a wild flower,
Hold infinity in the palm of your hand,
And eternity in an hour.

Auguries of Innocence, William Blake.

mrs.death

Utente Fedele

Posts: 534

Activitypoints: 1,608

Date of registration: May 13th 2012

  • Send private message

25

Thursday, October 11th 2012, 5:22pm

Confusion will be my epitaph

mrs.death

Utente Fedele

Posts: 534

Activitypoints: 1,608

Date of registration: May 13th 2012

  • Send private message

26

Thursday, October 11th 2012, 5:24pm

"Ora so che dovrò morire, perché questa malattia non perdona, ed il mio corpo è intrappolato su una carrozzina, il sangue non circola, perdo di peso. Ma l’unica cosa che mi accompagna è la mia danza la mia libertà di essere. Sono qui, ma io danzo con la mente, volo oltre le mie parole ed il mio dolore. Io danzo il mio essere con la ricchezza che so di avere e che mi seguirà ovunque: quella di aver dato a me stesso la possibilità di esistere al di sopra della fatica e di aver imparato che se si prova stanchezza e fatica ballando, e se ci si siede per lo sforzo, se compatiamo i nostri piedi sanguinanti, se rincorriamo solo la meta e non comprendiamo il pieno ed unico piacere di muoverci, non comprendiamo la profonda essenza della vita, dove il significato è nel suo divenire e non nell’apparire. Ogni uomo dovrebbe danzare, per tutta la vita. Non essere ballerino, ma danzare.
Chi non conoscerà mai il piacere di entrare in una sala con delle sbarre di legno e degli specchi, chi smette perché non ottiene risultati, chi ha sempre bisogno di stimoli per amare o vivere, non è entrato nella profondità della vita, ed abbandonerà ogni qualvolta la vita non gli regalerà ciò che lui desidera. È la legge dell’amore: si ama perché si sente il bisogno di farlo, non per ottenere qualcosa od essere ricambiati, altrimenti si è destinati all’infelicità. Io sto morendo, e ringrazio Dio per avermi dato un corpo per danzare cosicché io non sprecassi neanche un attimo del meraviglioso dono della vita… "

da "Lettera alla danza" di R. Nureyev
Confusion will be my epitaph

dora

Forumista Incallito

  • "dora" is female

Posts: 4,735

Activitypoints: 15,244

Date of registration: Mar 14th 2010

Location: Zacatecas

Occupation: Dama della Nuova Spagna

  • Send private message

27

Thursday, October 11th 2012, 6:28pm

Contessa, cos'è mai la vita? /E' l'ombra di un sogno fugace/ La favola breve è finita/ Il vero immortale è l'amor/ Venite, abbracciate il morente/ Vi aspetto al novissimo bando/ E or, Melisenda, accomando / a un bacio lo spirto che muor. (Carducci, Jaufré Rudel) :kiss:

francy123

Utente Attivo

  • "francy123" is female
  • "francy123" has been banned

Posts: 11

Activitypoints: 47

Date of registration: Oct 10th 2012

  • Send private message

28

Thursday, October 11th 2012, 10:32pm

Quando l'ingiustizia diventa legge,
la Resistenza diventa dovere.

B.Brecht

Jivanmukti

Udele Fetente

  • "Jivanmukti" is male
  • "Jivanmukti" has been banned

Posts: 393

Activitypoints: 1,228

Date of registration: Sep 22nd 2012

  • Send private message

29

Tuesday, October 16th 2012, 1:50pm

Io sono l'Oggi.
Io sono lo Ieri.
Io sono il Domani.
Attraverso le mie numerose Nascite
Io sussisto giovane e vigoroso.
Io sono l'Anima divina e misteriosa
Che, in altri tempi, creò gli dei
E la cui celata essenza nutre
Le divinità del Duat, dell'Amenti e del Cielo.
Io sono il Governale dell'Oriente,
Signore dei Due Volti divini.
Il mio splendore illumina tutti gli Esseri risorti
I quali, mentre compiono nel Reame della Morte,
Successive trasformazioni,
Penosamente cercano il loro cammino
Brancolando nella Regione delle Tenebre.

Libro Egiziano dei Morti
Colui che conosce gli altri è sapiente; colui che conosce se stesso è illuminato.
Colui che vince un altro è potente; colui che vince se stesso è forte.

lya

...

  • "lya" is female

Posts: 1,574

Activitypoints: 4,908

Date of registration: Oct 1st 2009

  • Send private message

30

Thursday, November 8th 2012, 11:23pm

Mi piace la gente che vibra,
che non devi continuamente sollecitare
e alla quale non c'è bisogno di dire cosa fare...
Mi piace la gente che conosce l'importanza dell'allegria.
Mi piace la gente sincera e franca
capace di opporsi con argomenti sereni e ragionevoli...
Mi piace la gente di buon senso
quella che non manda giù tutto,
quella che non si vergogna di riconoscere
che non sa qualcosa o si è sbagliata.
Mi piace la gente capace di criticarmi
costruttivamente a viso aperto: questi li chiamo "i miei amici"...


La gente che mi piace - Mario Benedetti
"Some people feel the rain. Others just get wet."

Similar threads

Used tags

dentro, poesie, rimasti, versi