Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

1

Wednesday, May 23rd 2012, 12:08am

Amare un libro tanto da piangere alla fine...

Ragazzi ho un problema...

ho appena terminato un libro (era un ciclo di libri- 4) e alla fine, mi sono messo a piangere perche' era finito.

Ho vissuto intensamente quelle 2300 pagine con i loro personaggi, eroi, anti eroi, mondi in cui viaggiavano, conoscevano persone, amavano ed odiavano.

Sono rimasto davvero colpito da quel romanzo. E non riesco a togliermelo dalla testa. Ho sofferto con il personaggio per la morte della sua amata.

Una serie di emozioni mi circonda ogni volta che ripenso a tutto quello che ho letto....

E' normale?????? :D

neanche se mi fossi innamorato di una stragnocca, non mi starei facendo tutti sti giri mentali.....

  • "maya." is female

Posts: 565

Activitypoints: 1,823

Date of registration: Dec 27th 2010

  • Send private message

2

Wednesday, May 23rd 2012, 7:59pm

A me capita spesso.
La prima volta a 15 anni leggendomi tolkien e il suo signore degli anelli.
E non c'è niente niente al mondo che mi salva.

stradablu

Colonna del Forum

Posts: 2,022

Activitypoints: 6,226

Date of registration: Dec 27th 2011

  • Send private message

3

Thursday, May 24th 2012, 9:20am

Ok ti sei commosso con Twilight.
Tranquillo, succede a tutte le ragazze dai 12 ai 19 anni.


( :P )

4

Thursday, May 24th 2012, 3:18pm

Può capitare di commuovermi leggendo un libro, ascoltando una canzone, guardando un quadro.
Ho la lacrima facile. Oppure una sensibilità a dir poco imbarazzante.
Il est, paraît-il, des terres brûlées donnant plus de blé qu'un meilleur Avril

dora

Forumista Incallito

  • "dora" is female

Posts: 4,735

Activitypoints: 15,244

Date of registration: Mar 14th 2010

Location: Zacatecas

Occupation: Dama della Nuova Spagna

  • Send private message

5

Thursday, May 24th 2012, 5:32pm

Mi capita sempreq uando rileggo Siddharta di hermann hesse e Mine haha di wedekind

  • "maya." is female

Posts: 565

Activitypoints: 1,823

Date of registration: Dec 27th 2010

  • Send private message

6

Friday, May 25th 2012, 9:53am

Da quando ho dieci anni mi rileggo(ogni tot di tempo) in maniera abbastanza compulsiva anche, il Piccolo pricipe.
C'è poco da fare quando cade dolcemente come un albero senza fare rumore sulla sabbia, piango per un bel pò. Ogni volta.
E non c'è niente niente al mondo che mi salva.

Severance

Ehi, ho due stelline ora!

  • "Severance" is male

Posts: 321

Activitypoints: 1,005

Date of registration: Sep 11th 2011

  • Send private message

7

Friday, May 25th 2012, 10:29am

Stranamente a me succede solo con la roba che scrivo io.

In ogni caso potresti metterci al corrente del titolo, no?
...tu non hai fame?

This post has been edited 1 times, last edit by "Severance" (May 25th 2012, 10:38am)


Arianna_

Amico Inseparabile

  • "Arianna_" has been banned

Posts: 1,462

Activitypoints: 4,496

Date of registration: May 15th 2011

  • Send private message

8

Friday, May 25th 2012, 11:05am

A me è successo non di piangere, ma di rimanere decisamente turbata. Era un libro di Mishima, il primo suo che ho letto.
Ma cos'è l'oceano, se non una moltitudine di gocce?

mrs.death

Utente Fedele

Posts: 534

Activitypoints: 1,608

Date of registration: May 13th 2012

  • Send private message

9

Friday, May 25th 2012, 11:17am

@ Arianna
quale, quale??
Confusion will be my epitaph

corinne_77

Utente Attivo

  • "corinne_77" is female

Posts: 81

Activitypoints: 278

Date of registration: Mar 28th 2012

  • Send private message

10

Friday, May 25th 2012, 1:09pm

E meno male che tu hai pianto alla fine!
A me son bastate poche pagine di "Son(n)o", di Antonio Rezza.

11

Friday, May 25th 2012, 2:41pm

Con grande vostro rammarico, purtroppo non è twilight.

E' il ciclo dei canti di Hyperion.

E ok, non è niente di trascendentale. Ma 2300 pagine di avventure, sesso sfrenato e battaglie ipergalattiche, mi hanno buttato fuori di brutto, ragazzi.
Ora mi sto disintossicando, per fortuna.

Ma l'autore ha davvero fatto davvero un ottimo lavoro con quel libro. Davvero mi ha lasciato qualcosa di positivo. :)

Severance

Ehi, ho due stelline ora!

  • "Severance" is male

Posts: 321

Activitypoints: 1,005

Date of registration: Sep 11th 2011

  • Send private message

12

Friday, May 25th 2012, 4:14pm

Dan Simmons.
Oh cavolo, abbiamo gli stessi gusti. Ma che rammarico, TOP invece.
...tu non hai fame?

River_Song

Eeach morning I get up I die a little Can barely stand on my feet

  • "River_Song" is female

Posts: 89

Activitypoints: 323

Date of registration: Apr 3rd 2012

  • Send private message

13

Friday, May 25th 2012, 7:21pm

a me è capitato più di una volta di commuovermi o essere notevolmente scossa da un libro credo sia indice di sensibilità e della bravura dell'autore ovviamente :D
Hide my head I want to drown my sorrow
No tomorrow, no tomorrow
And I find it kinda funny
I find it kinda sad
The dreams in which I'm dying
Are the best I've ever had

14

Saturday, May 26th 2012, 12:28am

Dan Simmons.
Oh cavolo, abbiamo gli stessi gusti. Ma che rammarico, TOP invece.

Severance :thumbsup: :thumbsup:

DorothyDoll

Utente Attivo

  • "DorothyDoll" is female

Posts: 14

Activitypoints: 56

Date of registration: Jun 1st 2012

Occupation: studentessa di lettere

  • Send private message

15

Saturday, June 2nd 2012, 3:36pm

A me è successo quando ho letto l'ultima parola dell'ultima pagina di "un uomo". Ci stavo proprio dentro a quel libro..