Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Search results

Search results 1-25 of 760.

Tuesday, October 8th 2019, 11:28pm

Author: drcollevecchio

paura del giudizio della famiglia

Quoted from "Tommaso Rossi" non si può però porre la questione come se fosse quasi una banalità, una "ricetta" ovvia da seguire pedissequamente... Mi dispiace che abbia interpretato il mio intervento come se stessi banalizzando l'argomento. Non era mia intenzione dare questa sensazione. 'Ricetta ovvia' anche se può sembrare ovvia, questa strategia è difficile da attuare e fare proprio. Buona serata

Tuesday, October 8th 2019, 12:04am

Author: drcollevecchio

Ansia e università

Buona sera, Nello spiegare il tuo malessere hai detto anche la causa e la soluzione. Hai affermato che hai cominciato a pensare di non essere all'altezza. Questa convinzione non fa altro che crearti lo stato d'ansia. Prova a riportare alla mente tutte le volte in cui si riuscita a raggiungere degli obiettivi. Sulla sensazione di non sentirsi bravi ho pubblicato un video: non sono abbastanza bravo. Buona serata

Monday, October 7th 2019, 11:59pm

Author: drcollevecchio

paura del giudizio della famiglia

Buona sera, Potresti provare a prendere consapevolezza che non sempre gli altri sono d'accordo con le nostre decisioni. Anche se può essere bello condividere la nostra felicità con gli altr , ciò non implica che debba accadere. È fondamentale riconoscere che non abbiamo bisogno dell'approvazione a altrui. Su questo argomento ho pubblicato una video: come superare il bisogno di approvazione Buona serata

Tuesday, September 24th 2019, 11:55pm

Author: drcollevecchio

Mi piace tantissimo ma sono preoccupata

Hai detto giustamente "non so che pensare", nessuno può sapere cosa gli passa per la mente. I motivi per cui non telefona possono essere tanti e tutti validissimi. Come ti hanno suggerito sopra, prendi questa conoscenza con maggiore leggerezza e vivi l'esperienza per come viene. Buona serata

Tuesday, September 24th 2019, 11:48pm

Author: drcollevecchio

Ansia che non riesco a gestire

Buona sera, quando comincia una nuova fase della vita è normalissimo provare un po' d'ansia, in particolar modo mi riferisco agli esami e all'università. La via migliore per superare le paure è affrontandole. Per affrontare l'ansia esistono diverse strategie tra le quali c'è anche la pratica di tecniche di rilassamento. Altre strategie te le spiego in questo video "3 strategie per affrontare l'ansia". Se noti che l'ansia è particolarmente forte e non riesci a gestirla, chiedi aiuto ad uno psicot...

Tuesday, September 24th 2019, 11:40pm

Author: drcollevecchio

Il mio ritorno...paura della depressione

Quoted from "SteveLukather" Ho iniziato da due sedute la psicoterapia strategico breve ma non so se faccia al caso mio visto che non e'focalizzata a dare rassicurazioni ma a sradicare certi meccanismi mentali Una buona psicoterapia non dovrebbe avere come obiettivo la rassicurazione, in quanto quest'ultima può cronicizzare il problema (spiego tutto nel VIDEO ). E' bene lavorare sui meccanismi alla base. Continua con la psicoterapia e se non noti miglioramenti puoi confrontarti con lo psicoterap...

Tuesday, September 24th 2019, 11:34pm

Author: drcollevecchio

Non riesco ad addormentarmi e vado in ansia. La melatonina non funziona. Consigli?

Per riuscire a dormire bene è importante sviluppare delle buone abitudini. Anche se non hai gli esami cerca di mettere la sveglia alle 8 e ad andare a dormire prima. E' importante ristabilire un buon ritmo circadiano. Almeno mezz'ora prima di andare a dormire evita di vedere schermi (telefono, tablet, tv). Cerca di praticare delle tecniche di rilassamento quando ti metti a letto (training) Buona serata

Tuesday, September 24th 2019, 11:28pm

Author: drcollevecchio

Ansia, umore depresso, evitamento

Hai detto che la psicoterapia ti ha aiutato. Perchè con lo psicoterapeuta non sviluppate delle strategie per affrontare le situazioni sociali e conoscere gente nuova? Buona serata

Friday, July 26th 2019, 10:15am

Author: drcollevecchio

Psicoterapia cognitivo comportamentale funziona veramente????

Buongiorno, Ad oggi la terapia cognitivo-comportamentale è quella che ha mostrato maggiore efficacia in numerosi disturbi. Molte linee-guida internazionali la consigliano per affrontare tanti disturbi. Per capire come funziona puoi vedere il video ( video). Rimane il fatto che l'efficacia dimostrata non significa che sia efficace al 100% sul 100% dei pazienti (nessuna terapia lo è). Per ulteriori informazioni sono a disposizione. Buona giornata

Friday, July 26th 2019, 10:06am

Author: drcollevecchio

Acrofobia

Buongiorno, Mi sembra molto strano che la psicoterapia cognitivo-comportamentale non abbia dato benefici. Avete provato ad utilizzare l'esposizione? Nel video c'è un piccolo esercizio per superare le fobie (VIDEO) Buona giornata

Saturday, July 13th 2019, 11:11am

Author: drcollevecchio

Riflessioni di un depresso

Quoted from "gigivee85" A 34 anni dovrei avere una famiglia Probabilmente il tuo stato di malessere è anche la conseguenza delle regole che ti imponi e che credi di dover soddisfare. Non esistono delle regole rigide. Possiamo avere dei sani desideri ma non possiamo pretendere le cose da noi stessi. Le pretese, dette anche "doverizzazioni" influenzano negativamente la nostra autostima. Ho creato dei video su questo tema e su come affrontare le proprie pretese. (Le Doverizzazioni ) Buona giornata...

Saturday, July 13th 2019, 11:05am

Author: drcollevecchio

Consigli

Quoted from "Anto.horse" Magari in un giorno preciso sono felice ma la sera appena trovo un attimo di silenzio la mia mente parte... inconsapevolmente (forse) divento triste e o ogni piccolo dettaglio mi rammarica. Come hai ben notato tu, il tuo stato emotivo cambia in base ai tuoi pensieri. Purtroppo, a volte, ci si focalizza su cose negative o le si esaspera e questo porta una diminuzione del tono dell'umore. La strategia più veloce e quella di distrarsi. Si può provare anche a lavorare sul p...

Saturday, July 13th 2019, 10:56am

Author: drcollevecchio

Paura di agire!

Quoted from "pakito87" Senso di colpa perchè non sono riuscito a starle vicino come avrei dovuto Probabilmente il tuo senso di colpa e la tua paura di sbagliare sono una conseguenza della tua idea che si sia un modo in cui "ci si dovrebbe" comportare. In verità, non esistono delle regole rigide di comportamento e ognuno di noi ha il diritto di scegliere come comportarsi (se non arreca danno alle altre persone). Buona giornata

Tuesday, July 9th 2019, 11:31pm

Author: drcollevecchio

Possibile che l'ansia mi faccia questo???

Buona sera, Da quelli che dici, è già successo che tu abbia sentito sintomi che poi si sono rivelati di origine ansiosa. L'ipocondria si supera solamente evitando di andare dal medico e prendendo consapevolezza che è solamente ansia. Sull'ipocondria ho pubblicato un video sul mio Canale YouTube ( L'ipocondria ) Buona serata

Tuesday, July 9th 2019, 1:50pm

Author: drcollevecchio

Ipocondria causata da ...

Buongiorno, l'ansia si "nutre" di cattive notizie. Come hai notato tu stesso, un elemento caratteristico è la tendenza a scandagliare il proprio corpo alla ricerca di "sintomi" o di qualcosa che non va. Un altro elemento che connota l'ansia è l'interpretazione negativa delle sensazioni. Cerca di non "dare corda" alle interpretazioni. Qui ho creato un video sull'ipocondria, ma sul mio canale ne trovi molti sull'ansia (Video: L'ipocondria ) Buona giornata

Tuesday, May 28th 2019, 9:44pm

Author: drcollevecchio

ansia sociale ed esposizione all'evento temuto senza gradualiutà

Buona sera, Le strategie possono essere diverse. Alcuni utilizzano le strategie di desensibilizzazione sistematica altri esposizioni più forti (flooding). Se non te la senti di affrontare la situazione temuta parlane con il tuo terapeuta e valutate insieme il da farsi. Buona serata

Tuesday, May 28th 2019, 9:40pm

Author: drcollevecchio

Terapia Cognitivo Post-Razionalista

Hai provato a fare queste domande al tuo terapeuta? Oltre a spiegarti il suo indirizzo ti potrà anche spiegare come ha intenzione di lavorare. Credo che tu abbia il diritto di sapere cosa andrete a fare. 5 domande da porre al tuo psicoterapeuta Buona serata

Tuesday, May 28th 2019, 9:35pm

Author: drcollevecchio

Fare i conti con la realtà e depressione

Parli spesso di depressione e umore giù, hai provato a chiedere un aiuto professionale per uscire da questa situazione?

Friday, March 29th 2019, 7:16pm

Author: drcollevecchio

Fratello depresso

Buona sera, purtroppo non ci sono molte cose da fare. L'unica cosa che si può fare è motivare la persona a chiedere aiuto ad un professionista. Quando sono restii, quello che si può fare è "seminare", ogni tanto, l'idea che possa essere d'aiuto nella speranza che poi la persona prenda la decisione. Buona serata

Thursday, March 28th 2019, 11:10am

Author: drcollevecchio

Vomito autoindotto

Buongiorno, come detto precedentemente d altri, la bulimia è un disturbo alimentare. Credo che per superare il meccanismo patologico sia fondamentale un percorso psicologico con un professionista specializzato in queste tematiche. Buona giornata

Thursday, March 28th 2019, 11:07am

Author: drcollevecchio

Binge Eating Disorder

Quoted from "Kleò" Come ha fatto a farvi perdere questo "vizio"? Il BED non è un "vizio" ma un disturbo alimentare. L'antidepressivo può essere d'aiuto ma è importante imparare a relazionarsi meglio con il cibo. Hai provato a chiedere la consulenza ad uno psicoterapeuta specializzato in disturbi alimentari? Buona giornata

Thursday, March 28th 2019, 10:42am

Author: drcollevecchio

psicoterapia cognitivo comportamentale

Buongiorno, se ti sembra di essere "arenato" parlane con la psicoterapeuta. Potrebbe essere uno spunto per fare un salto. La terapia cognitivo comportamentale ha un approccio che tende più a lavorare sul presente. Ti lascio un link con alcune indicazioni sull'approccio cognitivo-comportamentale: alcune caratteristiche.

Thursday, March 28th 2019, 10:37am

Author: drcollevecchio

La psicoanalisi funziona davvero?

Buongiorno, l'approccio cognitivo-comportamentale si basa sul principio che il nostro stato emotivo è la conseguenza di come noi ci approcciamo ai problemi. Si lavora per indagare e capire quali sono i meccanismi non salutari. Successivamente si impara a cambiare il proprio atteggiamento mentale in maniera da renderlo più "funzionale" alle situazioni. Lascio un paio di link che possono essere utili: principi di terapia cognitiva ,la terapia cognitivo-comportamentale . Buona giornata

Thursday, March 28th 2019, 10:29am

Author: drcollevecchio

Ansia, fiato corto, tachicardia, scoraggiamento

Hai provato a praticare qualche tecnica di rilassamento? Solitamente il "torace bloccato" è la conseguenza della tensione muscolare. ti lascio il link per un training di rilassamento (Training di rilassamento) buona giornata

Sunday, February 4th 2018, 2:59pm

Author: drcollevecchio

Paura di impazzire

Buona sera, come hai ben evidenziato, quello che senti è il tuo dialogo interiore, quell'insieme di frasi che noi ripetiamo continuamente a noi stessi. Probabilmente ti sembra "troppo" estraneo perchè vi è la componente ossessiva che causa pensieri intrusivi non desiderati. Puoi chiedere aiuto ad un professionista su come affrontare e superare questa difficoltà Buona giornata!

Mark all Forums as read