Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Search results

Search results 1-25 of 51.

Monday, March 6th 2017, 10:48pm

Author: jokopokomajoko

Effetti anomali DAPAROX

Ciao, volevo segnalarvi due effetti indesiderati provocati dal Daparox, che assumo in quantità minima (10 gocce al giorno) da un paio di mesi: - aumento delle defecazioni (vado in bagno 3 volte al giorno), in controtendenza con il bugiardino che indicava ''stitichezza''. - stanchezza cronica alle gambe con sensazione di ''piombo'' e relativo affaticamento generale, che induce a sonnolenza frequente. Qualcun altro ha le stesse sensazioni? Dovrei segnalarlo alla casa farmaceutica? Grazie.

Wednesday, February 22nd 2017, 11:02pm

Author: jokopokomajoko

Aaa Cercasi Persone Che Con La Psicoterapia E' Guarita Dall Ansia E Depressione

La specialista che ho mollato un mese fa (la tipa degli insulti immotivati) mi diceva che esiste un solo metodo, e che lei non lo modula a seconda del paziente. Questa risposta mi fece già dubitare della sua competenza.... Ora comunque vorrei capire come muovermi, nel senso che con il giusto psicofarmaco sono tornato ad avere una vita almeno decente ma sono consapevole di avere ancora bisogno di qualcuno in campo medico, solo che temo di incappare in un'altra fregatura.

Wednesday, February 22nd 2017, 8:18pm

Author: jokopokomajoko

Aaa Cercasi Persone Che Con La Psicoterapia E' Guarita Dall Ansia E Depressione

Ciao Diana, però se paragoniamo lo psicoterapeuta ad altre professioni mediche come oculista, ortopedico, cardiologo, diciamo che lo psicoterapeuta è una professione più vaga, cioè non riesce a fornire gli strumenti idonei al paziente nascondendosi dietro frasi ''è colpa tua'', ''ci vuole tempo'', ''devo conoscere la tua famiglia''. Insomma, io desidererei uno specialista che mi desse risposte più precise e concrete, senza farmi perdere tempo, speranze ed energia.

Wednesday, February 22nd 2017, 4:15pm

Author: jokopokomajoko

Aaa Cercasi Persone Che Con La Psicoterapia E' Guarita Dall Ansia E Depressione

Ma alla ''fine della fiera'', considerando il modesto apporto della pratica terapeutica, non pensate che questa professione sia sopravvalutata?

Wednesday, February 15th 2017, 12:21am

Author: jokopokomajoko

ansiosa90

Per me la peggiore sensazione è l'apnea.

Wednesday, February 15th 2017, 12:09am

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

Quoted from "mpoletti" Mi vengono da pensare varie cose: 1. Forse non era il professionista giusto: non dubito della professionalità della persona, lasciamo pure perdere che esistono professionisti più capaci e meno capaci ma, quando si tratta di psicologia, occorre trovare - appunto - il terapeuta giusto. Esempio faceto per spiegarmi meglio: se mi piacciono le ragazze alte-magre-bionde-congliocchiazzurri, non mi metto con la prima persona con queste caratteristiche: mi metto con una persona ch...

Tuesday, February 14th 2017, 11:57pm

Author: jokopokomajoko

Come "fregare" il cervello

Se si tratta di anticipare l'attacco di panico, io ho alcuni trucchetti come fare finta di tornare indietro prima di entrare in un posto, guardare foto al cellulare, scambiare 4 chiacchiere con qualcuno di fidato, distendermi e prendere fiato per qualche secondo prima di tirare un sospiro di sollievo, ecc. ma quando l'attacco di panico è già in atto a me nulla riesce a distogliermi, ho bisogno solo di scappare o assumere gocce.

Tuesday, February 14th 2017, 4:02pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

Hai ragione, infatti attualmente sono indeciso su cosa fare, non me la sento subito di intraprendere un nuovo percorso terapico dopo un anno e mezzo di confusioni e delusioni, ma allo stesso tempo mi rendo conto di avere sempre qualcosa da risolvere e aggiustare, E molte persone che cambiano 7-8 terapeuti poi stanno punto e da capo, e non vorrei ridurmi cosi', sarebbe avvilente. A questo punto sto cercando di capire di che tipo di trattamento io abbia realmente bisogno scegliendo tra varie teori...

Sunday, February 12th 2017, 3:05pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

Dopo le ultime sedute non notavo alcun miglioramento, ma solo l'amarezza di sentirsi insultati senza motivo, era impossibile proseguire.

Sunday, February 12th 2017, 3:02pm

Author: jokopokomajoko

Ansia e depressione - cerco amici e confidenti

windrew, hai ragione su questo punto, ma TI ASSICURO che non era mia intenzione sentirmi blandito o vezzeggiato. Anzi, il primo anno di trattamento la specialista è stata brava perchè mi ha indicato gli errori anche con parole forti e mi ha fatto riflettere su cosa avessi sbagliato nella gestione di amicizie e amori. Ma il secondo anno è stato un disastro, erano sedute basate su battibecchi continui, non ne ricavavo nulla, sono arrivato all'esasperazione, non volevo abbandonare ma mi ci ha costr...

Saturday, February 11th 2017, 10:00pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

volevo rispondere a molerskine, micio e username: Non avrei alcun motivo di mentire, quindi fidatevi che il comportamento di questa specialista era arrivato ai limiti della sopportazione, capisco lo ''spronare'' e essere duri se serve, ma dirmi che sono una persona scorretta e un fallito perchè non voglio sposarmi io credo che vada al di là dei suoi compiti. Non avrei motivo di tirare acqua al mio mulino. Ora non sono seguito da nessuno, ma per ora sto meglio, era dura sentirsi dire insulti ogni...

Saturday, February 11th 2017, 9:53pm

Author: jokopokomajoko

Ansia e depressione - cerco amici e confidenti

ciao max, sono quasi tuo coetaneo, io ho smesso da poco il mio primo trattamento terapeutico perchè sono abbastanza convinto che la mia specialista non aveva capito il problema e si riduceva a insultarmi personalmente. io sono qui, sono momentaneamente migliorato grazie al Daparox ma ovviamente non può durare in eterno. saluti.

Monday, January 30th 2017, 10:27pm

Author: jokopokomajoko

Controllare attacchi di panico

Quoted from "oscarw" Ma gli attacchi di panico li avete anche prendendo farmaci, oppure non prendete nulla? prendendo farmaci le possibilità si riducono del 60%, ma dipende dal contesto. Se mi metti in un luogo affollato e con difficoltà di uscire dalla sala, anche da sedato dopo un pò inizio a stare in difficoltà

Monday, January 30th 2017, 8:00pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

Mi fanno piacere le vostre testimonianze, quindi vuol dire che non si tratta di un METODO UNIVERSALE, ma dipende sempre chi lo interpreta.... Ma quelli che ''provocano'' perchè lo fanno? pensano di giocare? hanno capito che il paziente ha dei problemi? sono sadici e bastardi? mah...

Monday, January 30th 2017, 3:33pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

Sono stato costretto a portare i miei genitori li' perchè me lo ripeteva in continuazione. Poi nella seduta singola mi ha chiesto una opinione, le ho detto sinceramente che ''non mi piaceva come soluzione'', e si è arrabbiata. Si', sono permaloso, ma al di là di questo non ho gradito queste continue umiliazioni, sembra che su 10 cose che dicessi lei giudicava tutte e 10 delle sciocchezze, lo faceva apposta. Non mi piacciono i giochetti, voglio una persona che mi comprenda e mi aiuti a trovare la...

Monday, January 30th 2017, 2:40pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

ciao diana, ho 35 anni, non sono sottoposto a TSO, nulla di questo. Mi sono recato da questa specialista ad agosto 2015 per continui attacchi di panico figli di una situazione di smarrimento per il fatto di non essermi consacrato come volevo dopo la laurea e di non riuscire a gestire le amicizie per lungo tempo. Dopo un annetto in cui mi dava consigli, dritte, mi faceva riflettere, era tutto tranquillo, apprezzavo i cambiamenti che si stavano generando. Ma da quando questa estate sono andato in ...

Monday, January 30th 2017, 1:58pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

La terapeuta non molla, pretende che vada almeno un mio familiare a spiegarle perchè non voglio più andarci. Sono esterrefatto.

Monday, January 30th 2017, 1:57pm

Author: jokopokomajoko

Controllare attacchi di panico

Se qualcuno sapesse davvero come si fa, lo coprirei d'oro. Guarda, amico, almeno per quanto mi riguarda, io riesco a sedarli con i farmaci, se sono lievi posso controllarli o gestirli ma quando arriva quello tosto che aumenta secondo dopo secondo devo solo scappare a casa.

Saturday, January 28th 2017, 8:20pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

Volete sapere l'ultima? Questa tizia dice che ''non posso lasciarla cosi'', perchè la decisione va presa in seduta entro 3 mesi, haaha. E con che motivazione vado? A che pro? Ma non conta il parere del paziente? O Dio mio...

Friday, January 27th 2017, 11:51pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

Io credo sia caratterialmente troppo vulcanica, e penso c'entri molto l'età, è una mia coetanea ma sposata e desiderosa di un figlio che non arriva, non l'ho vista molto serena negli ultimi mesi, abbiamo anche saltato un mese di sedute.

Friday, January 27th 2017, 7:26pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

Infatti, nell'arco di un anno e mezzo devo ammettere che nei primi 6 mesi il suo apporto era positivo, mi ha dato delle ''chiavi'' per capire errori del passato e come stare 'al mondo', ma a un certo punto il rapporto è degenerato, è stata (anche a sua detta) VULCANICA, poi ha cercato di correggere il tiro ma viene sempre fuori la sua indole aggressiva e polemica, e io, avendo una natura tendenzialmente permalosa mi sono chiuso a riccio e ho impostato il rapporto su un continuo battibecco. Andar...

Friday, January 27th 2017, 4:05pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

Ci ho pensato, soprattutto questa è una mia coetanea, altra complicazione. Tornando a prima, io non sono andato da lei per ''cambiare carattere'', io sono andato per crisi di panico che mi limitano la vita, e tranne l'iniziale periodo in cui mi ha dato consigli su come gestire le amicizie e mi ha fatto capire errori del passato, da qualche mese si era messa a insultarmi, stento a credere che sia un metodo ufficiale.

Friday, January 27th 2017, 3:55pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

Anche una mia zia psichiatra mi ha detto questo, ma io non sono disposto ad accettare critiche palesemente ingiuste e inventate di sana pianta. Era diventato solo un battibecco continuo, io sono tendenzialmente permaloso, e non riesco a tollerare accuse per me deliranti. Sembra che colga ogni occasione per umiliarmi, sono consapevole dei miei difetti, ma questa specialista per i miei gusti è eccessivamente vulcanica e i suoi effetti sul mio umore sono deleteri. Non è detto che la sua parola sia ...

Friday, January 27th 2017, 3:27pm

Author: jokopokomajoko

Rapporto con il/la terapeuta

Ciao gente, come da me narrato in altri thread, ho avuto un burrascoso rapporto con la mia terapeuta, finito ufficialmente ieri alle 15 dopo una seduta in cui sono stato definito ''una persona scorretta''. Mi interessava sapere se sono stato sfortunato io ad aver beccato una persona aggressiva e prepotente, oppure si tratta del classico metodo a cui bisogna sottostare. Ne avete cambiati tanti? Io ora non ho supporto terapeutico, questo rapporto è durato un anno e mezzo, ma è degenerato nell'ulti...

Thursday, January 26th 2017, 5:54pm

Author: jokopokomajoko

Torno dopo anni, paure esplose, vita ingestibile, dubbi su farmaci e terapia

Quoted from "Gabry69" Meglio così, tutto di guadagnato secondo me, purtroppo ci sono anche questi pseudo professionisti. peraltro come spiegavo qualche giorno fa, è solo l'ultima di una serie di considerazioni che fa sul mio conto, sulla mia vita privata, sui miei genitori, sulle mie ex fidanzate. ormai la misura è colma, voleva da me un'opinione, quando l'ho espressa si è arrabbiata...e che cavolo mi chiedi a fare una opinione allora?

Mark all Forums as read