Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Search results

Search results 1-18 of 18.

Saturday, May 16th 2015, 1:08pm

Author: basilico86

Sentirsi usati

La prossima volta che giri inviti ad un concorso come hai fatto nel capitolo , escludi X e Y dai destinatari del tuo invito.

Tuesday, April 14th 2015, 8:20am

Author: basilico86

Insicurezza, blocco, ansia riguardo il percorso intrapreso

Secondo me devi capire se il tuo problema è - non ti piace quello che studi - hai nostalgia di casa Nel primo caso dovresti valutare alternative universitarie, nel secondo forse dovresti aspettare di farti una vita (amici, passioni, sport, un lavoretto part-time) nella città dove studi

Thursday, April 9th 2015, 8:30am

Author: basilico86

Lontani

È possibile che con questo gesto lei voglia farti capire che la frequentazione nei week end non le basti più e cerchi un passo avanti per la vostra relazione?

Thursday, April 2nd 2015, 1:47pm

Author: basilico86

Probabile disturbo di personalità

Non sono un esperto, ma sembra che tua sorella sia molto insicura e stia cercando di fare del tutto per attirare l'attenzione su di se. Direi che la cosa migliore che potresti fare è obbligarla ad andare da uno specialista che le faccia capire come cambiare direzione

Sunday, March 29th 2015, 9:03am

Author: basilico86

Solitudine

Cerca di non litigare ed elimina il ranvore che hai dentro. Poniti con positività verso gli altri, ma non sentirti deluso se i loro comportamenti non sono all'altezza delle tue aspettative. A vincere nella vita, di solito, sono quelli che "danno" in maniera disinteressata, perché, anche se non nell'immediato, alla fine sono quelli che "ricevono" di più.

Friday, March 27th 2015, 4:13pm

Author: basilico86

Sentirsi sempre piccola e in difetto. come uscirne?

Ho 28 anni e spesso provo la stessa situazione Mi vien difficile darti un suggerimento (anche perché non ne ho nemmeno per me) ma devo dire che, quando in qualche maniera riesco ad ignorare quello che gli altri possono pensare di me, mi sento meglio e mi sembra che anche agli occhi degli altri vengo percepito come una persona migliore. Quindi quello che posso dirti è "meno riesci a preoccuparti del problema, meglio lo risolverai"

Wednesday, March 25th 2015, 1:41am

Author: basilico86

Relazioni problematiche

Ciao ofelia, non è semplice mettere in pratica ciò che dici. Ho frequentato diversi contesti negli ultimi anni, ma i risultati sono sempre gli stessi (qualunque conoscenza rimaneva limitata all'ambito in cui avveniva). Tornando al lavoro,dopo tre anni in cui sei sempre sorridente e pronto ad aiutare chiunque, continuare a vedere coetanei/e che cambiano discorso quando ti vedono arrivare è una situazione che demotiverebbe chiunque (e ti potrei raccontare le stesse cose dell'ambito universitario)....

Saturday, March 14th 2015, 7:33pm

Author: basilico86

L'incredibile storia di un uomo di successo (solo nel lavoro...)

Secondo me hai fatto benissimo a troncare questo tira e molla di quattro anni. Se veramente hai tutto questo successo nel lavoro, immagino che avrai anche una personalità molto forte e decisa con cui non avrai problemi a trovare donne adatte al tuo carattere

Saturday, March 14th 2015, 3:47pm

Author: basilico86

Relazioni problematiche

Ma il fatto è che in realtà vengo anche spesso a contatto con persone aperte e molto estroverse che entrano subito in confidenza, tra loro però. Ad esempio in ufficio io resto sempre quello che viene chiamato mille volte al giorno per consigli e suggerimenti lavorativi, ma di cui poi, quando si tratta di organizzare qualcosa di extra-lavorativo, tutti si dimenticano. Detta così può sembrare una stupidaggine su cui passare allegramente sopra, ma a lungo andare può divenire frustrante perché ci si...

Friday, March 13th 2015, 8:01am

Author: basilico86

Confusione, tristezza, commiserazione...dopo 3 anni di lavoro

Guarda il lato positivo della cosa. il traguardo che ti eri posta tre anni fa lo hai quasi raggiunto ed ormai ti conviene fare di tutto affinché tu possa concludere il prima possibile. In seguito, qualunque decisione prenderai, sarà una ripartenza e l'entusiasmo che ne deriverà ti potrà aiutare ad affrontare meglio tutti gli aspetti della tua vita.

Thursday, March 12th 2015, 5:58pm

Author: basilico86

Relazioni problematiche

Altra-menti hai centrato in pieno la mia sensazione quando vedo i meccanismi che si instaurano le altre persone appena si conoscono. Non so se si tratti di troppa sensibilità, troppa timidezzs o altro, ma alle volte è davvero fastidioso sentirsi sempre un estraneo

Wednesday, March 11th 2015, 8:13pm

Author: basilico86

Relazioni problematiche

spero di riuscire a seguire i tuoi consigli e che sia solo timidezza. Quello chei da fastidio è la paura di esser considerato "snob" quando tutti intorno a me mantengono atteggiamento di freddezza

Tuesday, March 10th 2015, 10:35pm

Author: basilico86

confronto nord sud, delusione

Ciao! Se posso darti un consiglio: non fermarti alle apparenze! io sono meridionale, ma per varie ragioni ho vissuto sia a roma che nel nord italia e quello che ho potuto notare è che i caratteri e gli atteggiamenti delle persone incontrate sono molto variegati. È vero che ci sono alcuni settentrionali pieni di preconcetti, ma ho anche incontrato tanti meridionali "snob" pronti solo a giudicare male abitanti di regioni drl nord sulla.base di pregiudizi altrettanto infondati. Se saprai cercre il ...

Tuesday, March 10th 2015, 10:30pm

Author: basilico86

Relazioni problematiche

ciao huersera, in realtà la questione si verifica generalmente con tutte le persone con cui vengo a contatto (sia quelli con cui ho più interesse a stabilire un legame sia con quelli con cui ne ho meno). La cosa che mi mette tristezza è che, con le persone con cui ho già un'amicizia solida, da diverso tempo quando li vedo li percepisco come sempre più lontani. La questione però mi danneggia anche nei rapporti più superficiali: anche con le persone con cui ho solo rapporti lavorativi, mi danno l'...

Tuesday, March 10th 2015, 12:16am

Author: basilico86

Relazioni problematiche

Probabilmente avete ragione voi, ma se alzo delle difese è solamente a livello inconscio, perché non c'è davvero nessuna volontà nel volerlo fare. Se è così spero realmente di riuscire a cambiare, perché col passare degli anni mi accorgo che questa situazione rischia di compromettere gran parte della mia vita... guarigione la tua risposta è molto "analitica": ti ringrazio e spero di riuscire a capire il motivo di questi muri... complicated soul, tu come gestisci laa tua timidezza?

Sunday, March 8th 2015, 10:53am

Author: basilico86

Anche io mi sfogo: mi faccio schifo!

Quoted from "Dolciotto84" Nel frattempo anche i miei compensi sono cresciuti. Le prime pratiche da solo .. le prime fatture ecc.. e io devo stare qui a compiangermi? Io mi tiro su il mio studio una pratica per volta. E se arrivo a quarant'anni e non ce l'ho fatta cosa succede? Vene qualcuno a darmi la maglia nera? Devo andare in giro a testa bassa? Ma non ci penso neanche! Se vuoi tu fallo pure, a me non interessa. [...] Ma il mio sistema di valori, quello sì, me lo scrivo io. E un "bamboccione...

Sunday, March 8th 2015, 10:48am

Author: basilico86

Presentazione

Buongiorno a tutti (ed auguri alle donne), mi farebbe piacere far parte di questo forum per cercare di capire meglio e superare alcuni piccoli problemi. Spero di poter dare il mio contributo attivo

Saturday, March 7th 2015, 11:36pm

Author: basilico86

Relazioni problematiche

Ciao a tutti, è il mio primo post e spero di essere abbastanza chiaro e conciso. Sono un ragazzo di 28 anni abbastanza "normale" (laurea in tempo, lavoro che mi piace, famiglia tranquilla, etc): il mio problema risiede nell'incapacità di stabilire legami con le persone con cui vengono in contatto. Le amicizie che ho, oltre ad essere pochissime, risalgono tutte al periodo dell'infanzia/adolescenza e sono legate più a ricordi del passato, che ad una situazione attuale di confidenza/intimità. Quand...

Mark all Forums as read