Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Search results

Search results 1-25 of 77.

Monday, November 10th 2014, 10:53pm

Author: LadyStile

Mi sento troppo vecchia e fuori luogo

Ciao @Elena L., ribadisco i concetti che avevo già espresso precedentemente: per lo studio poniti degli obbiettivi minimi( per iniziare mezz'ora al giorno e piano piano aumentare la dose di studio); non necessariamente il luogo di cui ti servi per studiare dev'essere la biblioteca. Conosco persone che riescono a studiare solo rinchiudendosi in bagno, oppure rifugiandosi in mansarda, a casa di un'amico/a, parente, in un bar del paese e via discorrendo. E' sempre difficile arrivare alla conclusion...

Thursday, October 9th 2014, 1:29am

Author: LadyStile

Ho fallito?

Ti rispondo riprendendo le tue frasi: però dipende.Io non voglio raggiungere degl'obiettivi SENZA PROVARCI nemmeno. Già il fatto che tu ci prova è notevole di questi tempi. So che provarci comporta sacrificii...ma mi chiedo se vista la mia situazione sono senza speranza. Questo lo puoi sapere solo tu. E' la volontà che fa la differenza. Non è una vita a mio avviso una vita a 25 anni del tutto dipendente dagl'altri. Hai perfettamente ragione, come te ci sono parecchi ragazzi/e nella tua stessa si...

Monday, October 6th 2014, 9:18am

Author: LadyStile

Ho fallito?

Fare tanti sacrifici e poi non ottenere nulla in cambio? Se tutti sapessero, con sicurezza, che il nostro tempo e la nostra fatica vengano in qualche modo ricompensate o che ci permettano di raggiungere l'obiettivo prefissato. Allora molte persone farebbero la strada più certa senza mai rischiare e quindi ottenere con successo ciò che vorrebbero. Ma non è così. Anche perché molte strade si lascerebbero per quella facile e parecchi lavori subirebbero il tracollo. Ciò che traspare dal tuo tread, è...

Monday, June 16th 2014, 2:02pm

Author: LadyStile

Non so che cosa sono

Vorrei consigliarti di fare il più possibile amicizie al di fuori del mondo "virtuale". La relazione, qualunque essa sia, per essere chiamata tale, necessita non solo di feeling mentale ma anche di sguardi, gesti, profumi, percezioni ecc. Così facendo riuscirai a prendere coscienza di ciò provi realmente unificando e confrontando il dualismo di sentimento e pulsione.

Thursday, June 12th 2014, 10:39am

Author: LadyStile

poligamia femminile

Personalmente conosco una donna che è fidanzata da anni con il suo uomo e hanno un rapporto solidissimo(amore, complicità, compromessi, condivisione ecc). Tranne per il fatto che Lei ogni tanto ha bisogno di soddisfare i propri impulsi e quindi capita che a letto ci sia un nuovo boy. Ovviamente all'insaputa del suo ragazzo. Per lei è solo un momento di piacere. Con il suo compagno c'è un'ottima intesa sessuale, nonostante ciò ha necessita di provare quella sensazione di novità che in una coppia ...

Monday, May 26th 2014, 10:12am

Author: LadyStile

Seno Grande o seno Piccolo?

Possiamo dire che non c'è una preferenza standard. Dipende da vari fattori(genetica, traumi, affetti...ecc) ma soprattutto non bisogna cadere nel circolo vizioso del "io non piaccio fisicamente a lui così come sono, allora ho qualcosa che non va". Finendo per disprezzarsi per un seno che sicuramente è desiderato da altri. Semplicemente non si è compatibili.

Wednesday, May 21st 2014, 3:06pm

Author: LadyStile

Seno Grande o seno Piccolo?

Quindi, possiamo dire che in realtà tutto dipende dall'attaccamento e dalle vicessitudini avvenute in età infantile che hanno influenzato in modo determinante le preferenze.

Sunday, May 18th 2014, 10:29am

Author: LadyStile

Seno Grande o seno Piccolo?

La maggior parte delle donne con il seno piccolo desidera avere un seno prosperoso. Ma è assoluto che tutti gli uomini sono attratti solo da queste grandi dimensioni? Intendo dire, anche il maschio che sostiene di preferire il seno piccolo in verità si accontenta, perché se potesse decidere, sceglierebbe sicuramente il seno di grandi proporzioni.

Monday, April 28th 2014, 2:38pm

Author: LadyStile

il menefreghismo di mio padre

Quoted from "ancora noi" ma parlarne con lui è inutile perchè abbiamo un brutto rapporto e non capirebbe Se parti da questo presupposto, non cambierà davvero nulla. Ti dico solo una cosa: il Dialogo è fondamentale.

Monday, April 28th 2014, 12:40am

Author: LadyStile

Ho bisogno di consigli!

Ti capisco perfettamente, anche perché molto spesso in biblioteca si innesca un gioco di sguardi altamente equivocabili con chiunque. Ma se questo "chiunque" diventa una persona interessante e si inizia a comunicare con gli sguardi, allora è bene, che se l'altro non vuole fare la prima mossa, sia tu a rompere il ghiaccio. Perché i maschi di quest'ultima generazione sono timidi, temono le ragazze. Ti consiglio di buttarti, e fregartene di tutti gli altri. Almeno puoi dire che ci hai provato.

Monday, April 28th 2014, 12:24am

Author: LadyStile

Cicatrici sono Eccitanti?

Quoted from "nocciola15" Trovi sessualmente eccitanti anche gli uomini menomati o con qualche handicap fisico? Non è una domanda ironica Non credo, non mi è mai capitato.

Monday, April 28th 2014, 12:13am

Author: LadyStile

Essere soli in mezzo agli altri

Viviamo in una società che ci sta rendendo sempre meno social nel mondo reale e più dipendenti della vita virtuale. Pc, tablet, smartphone ecc. Avvicinano persone che vivono a kilometri di distanza, ma allontano le persone che con cui viviamo tutti i giorni. I bambini non vanno più a giocare in cortile, stanno incollati al Nintendo. Diventando introversi, ansiosi. I genitori lavorano tutto il giorno, tornano a casa stanchi morti non riuscendo a dedicare un po di tempo al proprio figlio. È un cir...

Sunday, April 27th 2014, 11:56pm

Author: LadyStile

Essere soli in mezzo agli altri

In famiglia, la figura paterna è fondamentale perché costituisce il modello da seguire per costruirsi una propria morale ed essere in grado di inserirsi nella complessa società. Quoted from "redelsilenzioxx" C’è stato in seguito un vissuto post-adolescienziale che mi ha impedito di accrescere le esperienze personali e di realizzarmi soprattutto sul piano culturale. Beh, questi fattori bloccano, ostacolano la possibilità di intessere rapporti, perché ci si sente non sufficentemente preparati e di...

Wednesday, April 23rd 2014, 3:46pm

Author: LadyStile

Quando manca l'amore in una coppia manca tutto

È inutile continuare a rivangare i problemi. Fondamentale è trovare una soluzione. È necessario prendere una decisione e metterla in pratica per tutelare la salute psico-fisica di tuo figlio.

Wednesday, April 23rd 2014, 2:36pm

Author: LadyStile

Essere soli in mezzo agli altri

redelsilenzioxx: posso chiederti com'era il tuo rapporto con i tuoi genitori e fratello/i e sorella/e nell'età infantile e adolescenziale? Se non vuoi rispondere lascia pure perdere Ho un'altra domanda: se non fossi costretto a rapportarti il minimo indispensabile con gli altri , ti rifugeresti in un luogo islolato? Come mai sei appassionato a due discipline che implicano sempre una interrelazione?

Tuesday, April 22nd 2014, 5:29pm

Author: LadyStile

Essere soli in mezzo agli altri

C'È qualcosa(qualsiasi: persone, cose, animali, film, lavoro, musica ecc) che ti piace? Oppure in assoluto non hai interesse? Provi disagio per la tua condizione? Come ti comporti di fronte a nuove esperienze? Curi il tuo aspetto fisico? O non te importa nulla?

Tuesday, April 22nd 2014, 4:51pm

Author: LadyStile

Quando manca l'amore in una coppia manca tutto

Pensaci bene, al tuo bambino in primis. Più aspetterai ad agire, più le cose peggioreranno. Proprio per il bene di tuo figlio dovresti farlo. Perché, pur rimanendo con tuo marito, il bambino percepisce che il vostro rapporto non è retto dall'amore. Imparerà che l'amore, la coppia è sofferenza e sopportazione.

Tuesday, April 15th 2014, 1:08pm

Author: LadyStile

Diario sì o diario no?

Il diario è un buon metodo per annotare, scrivere le riflessioni, le idee, comportamenti, azioni particolari del nostro essere. Anche perché ogni giorno la nostra mente elabora nuovi pensieri e quelli precedenti rischiano di essere dimenticati. Mettere per iscritto permette di non tralasciare quasi nulla e inoltre rileggere annotazioni precedenti permette di cogliere le differenze di come eravamo ieri, di come siamo oggi e di come (apportando dei cambiamenti su una determinata azione o cosa) pot...

Tuesday, April 15th 2014, 12:40pm

Author: LadyStile

Confusione

Essere disponibili, gentili, comprensivi, passionali verso una lei, ai primi approcci , spesso non è la chiave del successo. Anzi rischi di risultare appiccicoso e soprattutto un "libro aperto". Il problema è tutto lì. Alle donne piacciono i misteriosi, che giocano un pò a farti stare sulle spine, non quelli che dichiarano a chiare lettere che gli piace una donna coprendola di doni e attenzioni.

Tuesday, April 15th 2014, 9:31am

Author: LadyStile

Mi sento troppo vecchia e fuori luogo

Inoltre bisogna accettare di sbagliare. Abbiamo una paura pazzesca a ricevere e ammettere una sconfitta. Aver dato il massimo e comprendere di aver miseramente fallito, ci fa sentire automaticamente degli incapaci e ci demoralizza. Ma ragazzi, credete che il signor Sigmund Freud, la signora Margherita Hack, Rita Levi Montalcini ecc. abbiano sempre fatto la cosa giusta senza mai un errore? Hanno incassato, nel corso della loro vita, una quantità di errori, accettandoli ma affrontandoli migliorand...

Tuesday, April 15th 2014, 9:01am

Author: LadyStile

Mi sento troppo vecchia e fuori luogo

La cosa migliore da fare quando ci si deve buttare a capofitto nello studio, dopo parecchio tempo che non si tocca un benedetto libro, é prefissare dei piccoli obiettivi. Non si può da un giorno a l'altro decidere di studiare 8 ore. Si è piuttosto arrugginiti. È necessario iniziare a piccole dosi. Es.: oggi faccio 10 pagine, domani 15, poi un capitolo e così via ... Non è importante quante ore studi, ma è fondamentale la "qualità" dello studio!

Friday, April 11th 2014, 5:28pm

Author: LadyStile

non riesco a parlarne alla mia famiglia

Più aspetterai, piú diverrà difficile rivelare ciò che non hai mai detto. Finché non lo farai non saprai mai come reagiranno. Puoi solo fare ipotesi, ma ciò che accadrà realmente lo saprai dopo aver agito. La tua situazione, da parte dei tuoi genitori, potrebbe non essere mai accettata. Oppure accolta(non pienamente) ma dato che sei la loro figlia e c'è un nipotino in arrivo tutto passa in secondo piano. Altra possibilità è che inizialmente non sarà ben accolta la notizia, ma che con il tempo(mo...

Thursday, April 10th 2014, 3:44pm

Author: LadyStile

Cicatrici sono Eccitanti?

Quoted from "MeMedesima" Oppure è proprio la cicatrice, cioè quello che nasconde e ciò che significa, a rendere eccitante il tutto? Proprio così. Dev'essere il fatto che ad ogni lesione si celi il perché di quella ferita e anche di essere diventati più forti avendola superata, e che sia un fardello che si porterà per tutta la vita.

Thursday, April 10th 2014, 3:40pm

Author: LadyStile

Cicatrici sono Eccitanti?

Intendo le cicatrici che scaturiscono da ferite da taglio, da lesioni importanti dopo essere caduti da una moto o altro. Non certo da smagliature dovute alla crescita repentina prima o durante l'adolescenza, oppure da chi ha preso e/o perso peso.

Mark all Forums as read