Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

semplicementeme91

Giovane Amico

  • "semplicementeme91" is female
  • "semplicementeme91" started this thread

Posts: 228

Activitypoints: 971

Date of registration: Oct 18th 2011

Occupation: studentessa universitaria

  • Send private message

1

Thursday, October 20th 2011, 7:25pm

Andrò all'università..

sono prossima all'iscrizione all'università e andrò a vivere in città,ma ho molte paure tra cui quella di non piacere ad alcuno,che sia una cosa più grande di me dato che da un anno non studio,dato cha alcuni che mi disprezzano sono nella mia stessa facoltà ho paura che mi sputtanino rovinandomi la vita solo per sfregio....come posso affrontare al meglio queste paure? :sos:
Hold me like you held on to life when all fears came alive and entombed me...Love me like you love the sun scorching the blood in my Vampire Heart

pensiero libero

Giovane Amico

Posts: 189

Activitypoints: 588

Date of registration: Jun 10th 2011

  • Send private message

2

Thursday, October 20th 2011, 9:59pm

Che vicenda strana, non credo di riuscire a fornirti un buon consiglio; potrei dirti di affrontare "loro" vivendo la tua vita, le paure sebbene non sono disattivabili con un interruttore, devi cercare di scansarle. Ma il punto è, questi hanno buoni motivi per sputtanarti o no? Hanno torto? Dove sta il dubbio? Dammi un esempio con quello che intendi "sputtanamento", per capire perchè ti giudicano negativamente.

Poi avrei una domanda da farti, (domanda che non è collegata alla vicenda del thread, ma curiosità mia per capire cosa spinge un cittadino a frequentare l'università): perchè hai deciso di andare all'università? Spero di non entrare in fatti personali...

Ciao

RedCliff

Utente Fedele

  • "RedCliff" is male

Posts: 324

Activitypoints: 1,024

Date of registration: Oct 3rd 2011

Location: in fondo a destra

Occupation: stuNiente

  • Send private message

3

Saturday, October 22nd 2011, 1:45pm

posticipa questi problemi fino a che non ti ci trovi dentro, poi affrontali uno per uno

1) l'università è grande, le matricole non si conoscono (eccezione quelli dello stesso paese ma bè7% sul totale?), nessuno sarà così ben informato su di te

2) per la legge dei grandi numeri 4-5 persone a cui non stai antipatica li trovi

3) l'università incomincia con ritmi blandi, avrai tempo per tutto

se ci dai qualche dettaglio in più magari possiamo ampliare le osservazioni

P.S che università?

huckleberry

Utente Attivo

Posts: 25

Activitypoints: 82

Date of registration: Oct 10th 2011

  • Send private message

4

Sunday, October 23rd 2011, 9:27pm

Università: quanti anni buttati nel cesso! Gli stessi anni passali a far quello che ti pare invece di farti dar ordini, non ti sembra più sano? E dì ai tuoi genitori che i soldi che investirebbero nella retta, che se li tengano o te li diano per far quello che vuoi.

semplicementeme91

Giovane Amico

  • "semplicementeme91" is female
  • "semplicementeme91" started this thread

Posts: 228

Activitypoints: 971

Date of registration: Oct 18th 2011

Occupation: studentessa universitaria

  • Send private message

5

Monday, October 24th 2011, 12:07pm

in classe alle superiori ero sempre quella più chiusa,vitimista e solitaria anche se a volte mi inserivo nei gruppi per parlare...ero sempre quella che saliva sopra per prendere le ordinazioni delle merende,specialmente gli ultimi due anni,o l'ultimo anno non ricordo bene..non sapevo dire no e se dicevo no ad una persona avevo il senso di colpa e andavo se un altra lo chiedeva facendo sembrare che lo facessi a posta.Tutto è scattato gli ultimi mesi del quinto anno quando stavamo parlando ed una mia compaesana disse qualcosa del genere"fai sempre la triste a scuola quando ti vedo uscire la sera ridere e scherzare con i tuoi amici"da allora mi hanno preso per una falsa e mi hanno odiata alla morte...infatti qualche giorno fà stavo parlando con una di queste ragazze che mi stava dicendo che le lezioni erano già cominciate e io le ho detto che volevo cominciare dal 28 ottobre e poi da li mi ha detto che stavo sempre sulla difensiva e io le ho solo detto che avevo scelto di fare così e da allora abbiamo cominciato una discussione dove lei mi offendeva solo per farmi inpanicare e arrabbiare,nonostante fossi tesa le ho risposto razionalmente senza farle capire il mio nervosismo allora lei ha continuato commentando le mie foto...sempre in senso negativo,sono stata definita pazza quando sapevo cosa voleva fare suscitare in me,e poi si sono aggiunte altre due ragazze a cui stò sullo stomaco..morale della storia?le ho bloccate queste due 2 e la prima l'ho solo eliminata,mi ha bloccato lei chiamandomi pezzente..NON VOGLIO CHE MI SPUTTANINO PER SFREGIO...io voglio solo ricominciare una vita nuova..un altro motivo che mi porta ad andarci x mia volontà non dei miei....
Hold me like you held on to life when all fears came alive and entombed me...Love me like you love the sun scorching the blood in my Vampire Heart

semplicementeme91

Giovane Amico

  • "semplicementeme91" is female
  • "semplicementeme91" started this thread

Posts: 228

Activitypoints: 971

Date of registration: Oct 18th 2011

Occupation: studentessa universitaria

  • Send private message

6

Monday, October 24th 2011, 12:08pm

che università?A Lecce cdl Scienze della comunicazione...
Hold me like you held on to life when all fears came alive and entombed me...Love me like you love the sun scorching the blood in my Vampire Heart

7

Monday, October 24th 2011, 8:37pm

Nelle facoltà ci sono vari corsi e non è detto che ti debba trovare queste ragazze tra i piedi. Ed anche se vi capitasse di seguire le stesse lezioni, non considerarle. Fai amicizia con altre matricole. All'inizio è facile fare amicizia perché nessuno sa bene cosa fare, come funziona l'università. Sarete tutti sulla stessa barca e verrà spontaneo iniziare a fare due chiacchiere.
Quelle due ragazze non ti daranno nessun fastidio, dopotutto siete lì per studiare e non per spettegolare. Loro non traerebbero nessun godimento nel parlar male di te. Piuttosto utilizzeranno le loro energie per crearsi un nuovo gruppetto di amicizie.
Per lo studio stai tranquilla. Sc. della comunicazione non è niente di trascendentale, vedrai che ce la farai!
In bocca al lupo!

Un po' di ansia è normale.
Sono sicura che dopo il primo giorno sarai già più serena :)
Il est, paraît-il, des terres brûlées donnant plus de blé qu'un meilleur Avril

semplicementeme91

Giovane Amico

  • "semplicementeme91" is female
  • "semplicementeme91" started this thread

Posts: 228

Activitypoints: 971

Date of registration: Oct 18th 2011

Occupation: studentessa universitaria

  • Send private message

8

Tuesday, October 25th 2011, 10:23am

lo spero,e spero tanto di fare amicizie...e inoltre.io sono indietro di 20 giorni e paqssa con il programma posso farcela lo stesso?io conosco una ragazza che ha cominciato il 3 novembre e adesso è al secondo anno...ce la posso fare anche io o sono nei guai??
Hold me like you held on to life when all fears came alive and entombed me...Love me like you love the sun scorching the blood in my Vampire Heart

9

Tuesday, October 25th 2011, 11:11am

Ma scherzi! Certo che ce la puoi fare!
Fatti dare gli appunti dai tuoi colleghi e chiedi loro qualche informazione su ogni corso già iniziato (com'è strutturato l'esame, se il prof fornisce delle dispense, su quali libri studiare ecc). Se i tuoi corsi non prevedono l'obbligo di frequenza non c'è nessun problema!

Una mia amica ha saltato tutto il primo semestre del primo anno perché ha fatto un passaggio di facoltà. I corsi che aveva perso li ha semplicemente recuperati dopo, durante gli anni successivi ;)
Il est, paraît-il, des terres brûlées donnant plus de blé qu'un meilleur Avril

semplicementeme91

Giovane Amico

  • "semplicementeme91" is female
  • "semplicementeme91" started this thread

Posts: 228

Activitypoints: 971

Date of registration: Oct 18th 2011

Occupation: studentessa universitaria

  • Send private message

10

Tuesday, October 25th 2011, 1:09pm

SPERIAMO ^_^ no perchè non voglio che mi mettano i bastoni tra le ruote,io voglio soltanto rifarmi una vita e loro di questa nuova vita non voglio che ne faccino parte...voglio solo un altra occasione per vivere.. tutto qua..
Hold me like you held on to life when all fears came alive and entombed me...Love me like you love the sun scorching the blood in my Vampire Heart

RedCliff

Utente Fedele

  • "RedCliff" is male

Posts: 324

Activitypoints: 1,024

Date of registration: Oct 3rd 2011

Location: in fondo a destra

Occupation: stuNiente

  • Send private message

11

Tuesday, October 25th 2011, 3:44pm

l'università è talmente grande che capace non vi rivedrete nelle aule... vai tranquilla sii solo positiva e impegnati.

una cosa che sto realizzando adesso: (terza settimana di università, matricola anche io) ricordati che non sei lì per gi altri, prima regolati con te stessa e poi cerca la compagnia, quelle manco vanno cercate, vengono da sè. sta a te gestirti.

12

Tuesday, October 25th 2011, 4:20pm

^

Concordo.
Parlo per esperienza, l'università non è l'ambiente adatto a coltivare amicizie vere e durature. Si condividono ansie, stress, grattacapi ma meglio non contare troppo sugli altri. C'è competizione. E quando l'università finisce ognuno va per la sua strada.
Il est, paraît-il, des terres brûlées donnant plus de blé qu'un meilleur Avril

semplicementeme91

Giovane Amico

  • "semplicementeme91" is female
  • "semplicementeme91" started this thread

Posts: 228

Activitypoints: 971

Date of registration: Oct 18th 2011

Occupation: studentessa universitaria

  • Send private message

13

Wednesday, October 26th 2011, 7:47am

un ulteriore domanda iscriversi ed immatricolarsi all'università dopo aver visto l'esito delle graduatorie per la borsa di studio e l'alloggio illegale?Scusate la mia preoccupazione sconfinante nella paranoia,ma davvero sono tanto timorosa e tesa nei confronti dell'università
Hold me like you held on to life when all fears came alive and entombed me...Love me like you love the sun scorching the blood in my Vampire Heart

RedCliff

Utente Fedele

  • "RedCliff" is male

Posts: 324

Activitypoints: 1,024

Date of registration: Oct 3rd 2011

Location: in fondo a destra

Occupation: stuNiente

  • Send private message

14

Thursday, October 27th 2011, 10:33am

non ho capito la domanda

semplicementeme91

Giovane Amico

  • "semplicementeme91" is female
  • "semplicementeme91" started this thread

Posts: 228

Activitypoints: 971

Date of registration: Oct 18th 2011

Occupation: studentessa universitaria

  • Send private message

15

Thursday, October 27th 2011, 7:27pm

strani dolori

Oggi sono andata a Lecce per sbrigare le ultime pratiche universitarie ed è dal ritorno a casa che ho un forte mal di testa e un senso di ausea,è strano perchè stando lì sono stata bene ,tranquilla e tutto...può essere la tensione per il cambiamento nella mia vita che stà per accadere?non so cosa sia...oppure possono essere i cibi del mecdonalds che ho mangiato a farmi questo effetto?non lo so...ma la tensione in accumulo può manifestarsi in dolori fisici quali quelli che ho???
Hold me like you held on to life when all fears came alive and entombed me...Love me like you love the sun scorching the blood in my Vampire Heart

This post has been edited 1 times, last edit by "semplicementeme91" (Oct 27th 2011, 8:13pm)