Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Ansiolitico

Utente Attivo

  • "Ansiolitico" has been banned
  • "Ansiolitico" started this thread

Posts: 65

Activitypoints: 258

Date of registration: Sep 7th 2011

  • Send private message

1

Monday, August 6th 2012, 4:32pm

Abbandonare l'università

Credo di essere prossimo a lasciare l'università..ho 24 anni e la maturità scientifica..ho trovare un corso interessante di qualifica per contabile nella mia regione di 600 h..secondo voi faccio bene a fare questo corso? trovare lavoro non è facile..specie col solo liceo..magari con un attestato professionale avrei + possibilità..si accettano consigli :D

frankies

Utente Attivo

Posts: 61

Activitypoints: 211

Date of registration: Jul 15th 2012

  • Send private message

2

Monday, August 6th 2012, 11:55pm

Credo di essere prossimo a lasciare l'università..ho 24 anni e la maturità scientifica..ho trovare un corso interessante di qualifica per contabile nella mia regione di 600 h..secondo voi faccio bene a fare questo corso? trovare lavoro non è facile..specie col solo liceo..magari con un attestato professionale avrei + possibilità..si accettano consigli :D
Ciao, io ho 27 anni e ho lasciato l'università alcuni mesi fa, volevo fare anche io i corso professionalizzanti, ho trovato un lavoretto ma ora è finito anche quello, mi ammazzavo di lavoro operaio dalle 8 di mattina alle nove di sera con 10 minuti di pausa per mangiare, sottopagato sfruttato e a nero.
Ho deciso di ritornare all'università perchè i corsi professionalizzanti costano tantissimo e non ti garantiscono una buona preparazione e un inserimento nel mondo del lavoro, vogliono tutti la laurea, a meno che non fai un corso professionale di manodopera.
Prima studiavo farmacia mi ero stufato, ho avuto un sacco di problemi sia in famiglia che nello studio, ma ora cambio facoltà, non ho deciso ancora dove, ho in mente una laurea triennale, in modo da avere un titolo in tasca nel minor tempo possibile, perchè continuare farmacia vorrebbe dire studiare altri 4 5 anni per le materie che ci sono...
Il mio consiglio è di pensarci bene, nel senso informati se questo corso ti puo dare possibilità, io sinceramente non conosco nessuno che lavora grazie ad un corso professionale, tanto meno di contabile: non prendono i laureati triennali in economia... figuriamoci qualcuno con un titolo del genere...
Hai pensato di cambiare facoltà? Che facoltà studiavi prima?

Chicisaràdopodime

Osservatore al crepuscolo

  • "Chicisaràdopodime" is male

Posts: 246

Activitypoints: 849

Date of registration: Jul 23rd 2009

Location: Sud Italia

  • Send private message

3

Tuesday, August 7th 2012, 12:20pm

Credo di essere prossimo a lasciare l'università..ho 24 anni e la maturità scientifica..ho trovare un corso interessante di qualifica per contabile nella mia regione di 600 h..secondo voi faccio bene a fare questo corso? trovare lavoro non è facile..specie col solo liceo..magari con un attestato professionale avrei + possibilità..si accettano consigli :D
Il mio consiglio è quello di pensarci bene, prima di compiere decisioni sulle quali non è più possibile tornare indietro ;) Hai un'età in cui nulla è ancora compromesso, fortunatamente, e un diploma di scuola secondaria che dovrebbe fornire una preparazione di base sufficiente per ogni indirizzo: hai pensato a cambiare facoltà?Magari, scegliendo una disciplina più "morbida", avresti anche il tempo necessario per frequentare il corso di formazione professionale!In ogni caso, la scelta è tua: ma non ti lasciare condizionare solo dai malesseri temporanei o da una repulsione verso lo studio di breve periodo, nel lungo potresti pentirtene :hi:

Juno

Giovane Amico

  • "Juno" is female

Posts: 138

Activitypoints: 484

Date of registration: Dec 12th 2011

  • Send private message

4

Tuesday, August 7th 2012, 12:53pm

Io ti consiglierei di prendere una laurea...impegnarti al massimo e acquisire un titolo spendibile.
Magari puoi affiancare un lavoro part time per acquisire esperienza :)

Ansiolitico

Utente Attivo

  • "Ansiolitico" has been banned
  • "Ansiolitico" started this thread

Posts: 65

Activitypoints: 258

Date of registration: Sep 7th 2011

  • Send private message

5

Wednesday, August 8th 2012, 10:29am

Ragazzi, sto rivalutando la cosa..il problema non è tanto la difficoltà..in fondo ogni facoltà ha le sue difficoltà..era il tempo che ci vuole :( sono tantissimi esami..però in fondo forse è meglio impegnarsi e cercare di andare avanti..forse è solo un momento NO il mio dovuto alla pausa estiva..già l'anno scorso mi era successa una cosa simile..stando a casa tutto il giorno ho troppo tempo per pensare :(

Juno

Giovane Amico

  • "Juno" is female

Posts: 138

Activitypoints: 484

Date of registration: Dec 12th 2011

  • Send private message

6

Wednesday, August 8th 2012, 5:41pm

Pensa di meno e fai di più :) me lo ripeto quotidianamente ormai.
Tempo fa la mia psicoterapeuta mi disse che fuori dall'università non c'è niente...ora mi sono resa conto che è vero.Senza laurea (se non sei il tipo di persona che si accontenta di qualsiasi lavoro,anche sottopagato) sei a spasso...

Ansiolitico

Utente Attivo

  • "Ansiolitico" has been banned
  • "Ansiolitico" started this thread

Posts: 65

Activitypoints: 258

Date of registration: Sep 7th 2011

  • Send private message

7

Wednesday, August 8th 2012, 8:07pm

Hai ragione..è dura ma dobbiamo farci forza..

frankies

Utente Attivo

Posts: 61

Activitypoints: 211

Date of registration: Jul 15th 2012

  • Send private message

8

Thursday, August 9th 2012, 9:58pm

Ragazzi, sto rivalutando la cosa..il problema non è tanto la difficoltà..in fondo ogni facoltà ha le sue difficoltà..era il tempo che ci vuole :( sono tantissimi esami..però in fondo forse è meglio impegnarsi e cercare di andare avanti..forse è solo un momento NO il mio dovuto alla pausa estiva..già l'anno scorso mi era successa una cosa simile..stando a casa tutto il giorno ho troppo tempo per pensare :(
la stessa cosa succede anche a me, ogni anno e specialmente quando non riesco a superare un esame, ma data la mia età penso proprio che cambierò facoltà, farmacia è lunghissima, e non sono esami che si superano a primo colpo....
Per curiosotà tu cosa studi?

Mariolino84

Utente Attivo

Posts: 41

Activitypoints: 130

Date of registration: Jul 15th 2012

  • Send private message

9

Friday, August 10th 2012, 11:59am

Ansiolitico...il problema è che là fuori,nel mondo del lavoro,ora come ora se non hai una laurea o almeno un titolo di studio professionalizzante rimarrai disoccupato oppure verrai sfruttato per pochi soldi.I corsi professionali personalmente li ritengo delle semitruffe a carico di chi è disperato,al massimo possono essere un di più,ma con solo quelli credo si faccia ben poco.

Tant'è che a 28 e dopo 10 anni di lavoro (che non m'ha portato da nessuna parte) mi ritrovo a dover riprendere i libri in mano e non vedo tante altre alternative...ma magari sarà pure perché vivo a sud

frankies

Utente Attivo

Posts: 61

Activitypoints: 211

Date of registration: Jul 15th 2012

  • Send private message

10

Friday, August 10th 2012, 1:51pm

nel mondo del lavoro,ora come ora se non hai una laurea o almeno un titolo di studio professionalizzante rimarrai disoccupato I corsi professionali personalmente li ritengo delle semitruffe

condivido pienamente

Tant'è che a 28 e dopo 10 anni di lavoro (che non m'ha portato da nessuna parte) mi ritrovo a dover riprendere i libri in mano e non vedo tante altre alternative...
è proprio così, avete deciso cosa fare? io sto rivalutando se continuare farmacia, o intraprendere la triennale di biotecnologie, il fatto è che ho solo 12 esami a farmacia e in entrambi i casi passeranno minimo 3 o 4 anni, e l'idea di laurearmi e non lavorare fino a 30 anni e passa mi fa stare troppo in ansia. oggi si laureano tutti a 24 25 anni, altri mi dicono che una laurea a 30 anni non vale niente, sono proprio disperato perchè l'ho sempre pensata così anche io. :dash:

Ansiolitico

Utente Attivo

  • "Ansiolitico" has been banned
  • "Ansiolitico" started this thread

Posts: 65

Activitypoints: 258

Date of registration: Sep 7th 2011

  • Send private message

11

Friday, August 10th 2012, 2:00pm

Quoted

è proprio così, avete deciso cosa fare? io sto rivalutando se continuare farmacia, o intraprendere la triennale di biotecnologie, il fatto è che ho solo 12 esami a farmacia e in entrambi i casi passeranno minimo 3 o 4 anni, e l'idea di laurearmi e non lavorare fino a 30 anni e passa mi fa stare troppo in ansia. oggi si laureano tutti a 24 25 anni, altri mi dicono che una laurea a 30 anni non vale niente, sono proprio disperato perchè l'ho sempre pensata così anche io. :dash:


Faccio un corso della facoltà di lettere e filosofia..frankies quanti esami ci sono nella tua laurea?

frankies

Utente Attivo

Posts: 61

Activitypoints: 211

Date of registration: Jul 15th 2012

  • Send private message

12

Friday, August 10th 2012, 2:41pm

frankies quanti esami ci sono nella tua laurea?
ci sono 35 esami, + 3 laboratori + tirocinio di 6 mesi + tesi sperimentale di almeno 6 mesi.
mi rimarrebbero 27 esami, ma non so proprio da dove recuperare e quanti anni ci metterò, vado in ansia solo al pensiero, e ho voglia di trovare una soluzione, non so ancora cosa è meglio fare. In più sono in un periodo di depressione credo che non mi aiuta a prendere una decisione, ma a rimanere immobile.
Tu sei giovane ancora per cambiare o per continuare sicuramente ti laurei prima dei 30 anni altrochè. quindo pensaci bene qualunque cosa farai sei in tempo

Mariolino84

Utente Attivo

Posts: 41

Activitypoints: 130

Date of registration: Jul 15th 2012

  • Send private message

13

Friday, August 10th 2012, 3:18pm

avete deciso cosa fare?




Bé guarda...tra mille difficoltà e tra materie indigeste mi sto preparando per fisioterapia,infermieristica l'ho scartata subito perché certe manovre sui pazienti proprio non le riuscirei a fare,non ho lo stomaco.E' una professione troppo "vocativa" per essere scelta a cuor leggero.Le altri triennali sanitarie non mi sembrano aprano chissà quali porte ad essere sincero...

Contestualmente però farò anche il test ad una facoltà affine ai miei interessi,scienze politiche.

Sì,lo so,ora qualcuno mi darà del pazzo,ma se non dovessi entrare a fisioterapia (e ci sono solo 40 posti e già 500 iscritti :( ) cosa dovrei fare,passare un altro anno a rigirarmi i pollici?Almeno farei qualcosa che mi piace nell'attesa che 'sto benedetto lavoro salti fuori...

Mal che vada sarò un neolaureato 35enne,ma almeno potrò dire di aver fatto qualcosa nella vita :(

14

Friday, August 10th 2012, 5:50pm

Non preoccupatevi del tempo che ci mettete, due anni in più o in meno cambiano ben poco.

Dipende anche da che pretese avete: io non faccio vacanze, ristoranti, cinema ecc., non bevo alcool né compro vestiti di moda, uso le due macchine (scassate, e a gpl) dei miei genitori e vivo veramente bene spendendo pochissimo. E' chiaro che se volete fare carriera o guadagnare molti soldi il discorso è diverso.

Per il resto anche se ti laurei a 28 anni cambia ben poco, siamo esseri mortali e quando moriremo non cambirà nulla se avremo iniziato a lavorare a 15 anni distruggendoci la vita o se avremo iniziato a lavorare "tardi" avendo seguito le nostre passioni e avendo preso la vita con calma.

Ci sono sempre mille punti particolari, io sto generalizzando. C'è la povertà, i mutui, la necessità assoluta di lavorare da piccoli ecc.. E' altresì vero che in queste situazioni, per la mia esperienza, difficilmente si sviluppano fobie invalidanti o gravi. Dunque se avete uno stile di vita modesto ed economico (d'altronde non vedo la necessità di spendere soldi per divertirsi) vi consiglio di prendere la vita e gli studi con tranquillità e con serietà.

Abbandona l'ansia della laurea a 30 anni perché "gli altri si laureano tutti prima". Problemi loro. E poi, con questa crisi economica e disoccupazione, è ancora più conveniente studiare a mio avviso.

Vi auguro buona fortuna.

River_Song

Eeach morning I get up I die a little Can barely stand on my feet

  • "River_Song" is female

Posts: 89

Activitypoints: 323

Date of registration: Apr 3rd 2012

  • Send private message

15

Friday, August 10th 2012, 8:37pm

Ciao io non ho capito perchè vuoi abbandonare l'università non ti piace quello che studi? vedi la meta troppo lontana? è troppo difficile quello che studi? o semplicemente sei stufa di studiare? :D
Hide my head I want to drown my sorrow
No tomorrow, no tomorrow
And I find it kinda funny
I find it kinda sad
The dreams in which I'm dying
Are the best I've ever had