Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

ghisirds

Utente Attivo

  • "ghisirds" started this thread

Posts: 18

Activitypoints: 96

Date of registration: Oct 25th 2007

  • Send private message

1

Thursday, October 25th 2007, 6:21pm

Ciao,

avete mai fatto dei lavori noiosi come l'inserimento dati? Ebbene, se non ve ne siete accorti la soluzione per farvela passare bene esiste! Invece che fare lo stesso procedimento di inserimento, fatene 2 alternandoli!

Se per esempio dovete inserire 1000 dati e leggere per esempio 1000 email, piuttosto che fare 1000 e poi 1000 (che non vi passa più...) fatene 3 e poi 3 e vedete che il tempo fila liscio come l'olio.

Ancora meglio se potete alternare con qualcosa di mentalmente impegnativo, in modo che quando fate la cosa noiosa e automatica, pensate all'altra più difficile (attenti a non sbagliarvi però, eh? )

Cosa ne pensate di questa teoria? Vi è mai capitato o avete mai provato?
Ciao a presto

__________________
Mai visto idee regalo così? (gift ideas in inglese, geschenkideen in tedesco o idée cadeau in francese)

This post has been edited 3 times, last edit by "ghisirds" (Jul 29th 2014, 2:26pm)


fanny

Utente Fedele

  • "fanny" is female

Posts: 521

Activitypoints: 1,643

Date of registration: Oct 2nd 2007

  • Send private message

2

Thursday, October 25th 2007, 6:41pm

mah, credo che questa teoria valga un pò per tutti i tipi di lavoro...o forse, non ho capito bene.
Ciao Fanny
cosi è se vi pare

Kublai

Moderatore

  • "Kublai" is male

Posts: 7,696

Activitypoints: 25,180

Date of registration: Jun 5th 2007

  • Send private message

3

Thursday, October 25th 2007, 6:55pm

Ciao ghisirds e benvenuto/a sul forum!

Grazie per il tuo consiglio. Sposto la discussione nella sezione Il "Mondo del Lavoro" perché mi sembra più appropriata.
E' il tuo comportamento a qualificarti, non ciò che possiedi o dici di essere...

amri

Amica del Forum

Posts: 1,258

Activitypoints: 4,099

Date of registration: Jul 2nd 2007

  • Send private message

4

Thursday, October 25th 2007, 7:36pm

Ciao ghisirds, benvenuto tra noi.
anchio ho qualche dubbio, nel senso che se un lavoro non ti piace, puoi trasformarlo in 3000 versioni, ma sempre quel lavoro è.
Prendi le persone che lavorano ai call center, come fanno a liberare la mente dal lavoro che svolgono? Ci sono tanti esempi che ti potrei portare, ma come dice fanny forse anch'io non ho capito bene.
Pensa che io inserisco giornalmente dati su dati e per distogliermi (fortunatamente c'è internet) ogni tanto mi collego a qualche sito, ma quando ritorno al mio lavoro ho la sensazione di nausea.

Ciao amri

Mario

Utente Avanzato

  • "Mario" is male

Posts: 802

Activitypoints: 2,476

Date of registration: Jul 30th 2007

Location: Pisa

Occupation: IT Manager

  • Send private message

5

Thursday, October 25th 2007, 10:46pm

Ottima idea e ti assicuro che è una teoria che sposo in pieno! Io odio i lavori ripetitivi. Non ha caso lavoro nell'informatica mondo in cui il computer ci aiuta proprio ad evitare lavori ripetitivi (....perché li fa lui). La monotonia fossalizza la fantasia e ammazza lo spirito di iniziativa.
Ciao

m.
"Non sempre è amore quello che ci spinge ad attaccarci a chi ci rifiuta... quanto un misto di insicurezza, bisogno di protezione e di accettazione"