Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

slimer

Utente Attivo

  • "slimer" is female
  • "slimer" started this thread

Posts: 59

Activitypoints: 219

Date of registration: Aug 26th 2011

Location: Lago di garda

  • Send private message

1

Thursday, March 22nd 2012, 4:43pm

Odio il computer!

Ma nessuno di voi soffre lo stare tutto il giorno davanti ad un computer?? a parte che lo schermo mi fa venire mal di occhi-mal di testa-mal di collo al punto di avere le vertigini, ho come la sensazione che mi stia risucchiando il tempo e la vita... come può una persona normale passare otto ore (quando va bene) al giorno seduto a fissare uno schermo...è disumano e io sto impazzendo! Preferirei zappare la terra mille volte, avrei una valvola di sfogo, un contatto con la realtà e non mi darebbe questa sensazione di vuoto ma almeno di "fare qualcosa"! Ogni giorno è peggio, il senso di disagio cresce e io non so come risolverlo... ho bisogno di uscire, di correre nel sole, di buttare le mie energie nel fare qualcosa, ma con una laurea (anche se non in economia, ho scelto la mia facoltà per stare all'aria aperta) sembra che il sogno di tutti sia stare dietro alla scrivania, io invece non ne posso più, vorrei sporcarmi le mani e lavorare davvero...

ferguson

Utente Attivo

Posts: 33

Activitypoints: 99

Date of registration: Mar 12th 2012

  • Send private message

2

Thursday, March 22nd 2012, 5:29pm

Ti capisco. Io ho lasciato il lavoro d'ufficio nel 1986 per vari motivi, tra cui il fatto che l'ufficio si stava informatizzando. Io non potrei assolutamente passarmi degli anni 8 ore al giorno davanti allo schermo, ma la campagna non è zappare la terra soltanto. Ci vogliono tante conoscenze "tecniche". A volte penso che mi sarebbe piaciuto un lavoro in una onlus che mi mandassero in giro per il mondo ad aiutare i poveri, ma poi penso che non mi andrebbe andare né in Africa (troppo rischio di malattie) né nei paesi islamici (perché non mi attirano le loro culture) e poi magari mi mandano proprio lì. E' veramente un rebus.

ISABELL

Giovane Amico

  • "ISABELL" has been banned

Posts: 156

Activitypoints: 629

Date of registration: Jan 4th 2011

  • Send private message

3

Friday, March 23rd 2012, 10:29am

A me piace stare d'avanti al computer ...sono quasi dipendente .Magari non per lavoro ...quello e già diverso ma tu potresti cambiare il tuo lavoro ... :)

slimer

Utente Attivo

  • "slimer" is female
  • "slimer" started this thread

Posts: 59

Activitypoints: 219

Date of registration: Aug 26th 2011

Location: Lago di garda

  • Send private message

4

Friday, March 23rd 2012, 11:39am

Per Ferguson...
Per quanto riguarda le questioni tecniche sono laureata in scienza ambientali...

This post has been edited 2 times, last edit by "slimer" (Jun 18th 2012, 11:50am)


karim

Amico Inseparabile

  • "karim" is female

Posts: 1,598

Activitypoints: 4,846

Date of registration: Sep 17th 2011

Location: Puglia

  • Send private message

5

Friday, March 23rd 2012, 12:00pm

Son daccordo con te slimer,a volte anchio odio il pc nonostante passassi poche ore.C'è molta gente che fà di questo strumento una macchina per interagire,avere un rapporto di amicizia col mondo esterno che il più delle volte ti porta solo a delle vere fregature.Non tutti sanno che questo mondo non porta a niente e col passare del tempo ti lascia solamente tanti vuoti e altrettante delusioni.C'è altra gente invece che ci e costretto a stare davanti a questo schermo per lavoro,quindi e stufo di esser chiuso tutto il giorno in uno studio e ha voglia davvero di evadere,uscire all'aria aperta per godere realmente delle amicizie di quelle vere e che ti portano a non allontanarti dalla realtà quella che si vive tutti i giorni e si può toccare con mani.

ISABELL

Giovane Amico

  • "ISABELL" has been banned

Posts: 156

Activitypoints: 629

Date of registration: Jan 4th 2011

  • Send private message

6

Friday, March 23rd 2012, 1:19pm

Ne meno fuori il mondo non è reale ...ed è pure deludente.Poi basta non vivere solo nel mondo virtuale(ma va bene perchè ti fa sognare e sognare fa bene),questo non andrebbe bene.. :beer:

ferguson

Utente Attivo

Posts: 33

Activitypoints: 99

Date of registration: Mar 12th 2012

  • Send private message

7

Friday, March 23rd 2012, 1:35pm

Sei laureta in agraria? E allora cosa aspetti!! Magari lo fossi stato io. Sai, io guardo spesso il sito del Corriere della Sera e non mi perdo mai gli articoli di quei giovani che abbandonano la loro professione per tornarsene in campagna. A me sembra che loro siano molto felici della loro scelta. Tra l'altro, un pò di terra oggi come oggi che non la vuole nessuno, magari te la tirano dietro. Io sono stato a due passi dal fare quella scelta nel 1985, ma avrei investito i soldi in un terreno che non andava bene e comunque io di orti e coltivazioni non ne sapevo quasi niente, solo quello che leggevo in una rivista che girava in quei giorni che mi pare si chiamasse " Terra nuova" o qualcosa del genere. Scherzi?, poter tenere coniglietti e galline, oltre ai cani e ai gatti, poter andare a pesca, e comunque il computer potresti averlo lo stesso. Ho letto addirittura di un giovane in America che vive da solo nel deserto senza soldi, mangiando serpenti e roba simile. Anche lui era felice. Ogni tanto scendeva in paese e usava il computer lì.

dora

Forumista Incallito

  • "dora" is female

Posts: 4,735

Activitypoints: 15,244

Date of registration: Mar 14th 2010

Location: Zacatecas

Occupation: Dama della Nuova Spagna

  • Send private message

8

Friday, March 23rd 2012, 2:56pm

Non lo odio né lo amo certo non lo idolatrizzo, come fanno certi colleghi. In parte risolve problemi ma ne crea degli altri nel mio lavoro. Il fatto è che è un mezzo per lavorare meglio ma sta diventando epr altri un fine. Tanti lavori vengono snelliti ma altrettanti complicano la vita solo per questa storia del cablaggio che in fin dei cnti non interessa nessuno o peggio all'esame di maturità del tremendo programma conchiglia che crea solo casini inerarrabili e che si dice sia stato suggerito al Miur da amici di amici :rolleyes:

Manuelge

Nuovo Utente

Posts: 6

Activitypoints: 32

Date of registration: Mar 23rd 2012

  • Send private message

9

Friday, March 23rd 2012, 4:45pm

Ciao Slimer !

Sono sincero ho letto il tuo thread solo dopo la tua risposta nel mio, ma devo dire che sono d'accordo al 100%. A partire inanzitutto dai problemi di salute. Come te soffro anche io di mal di testa, mal di schiena, male al collo e giramenti di testa praticamente tutti i giorni :( . Prima di diventare impiegato lavoravo in una ditta di traslochi, e nonostante i grossi sforzi che facevo, una volta arrivato a casa stavo bene come non mai! Ora che il caldo sta arrivando è davvero una tragedia, ogni tanto butto l'occhio fuori dalla finestra e a vedere ste giornate magnifiche mi piange il cuore ! Stamattina mentre mi recavo in ufficio ho visto degli operai lavorare all'aperto e l'invidiavo, ma penso che forse se loro avessero saputo che stavo andando in ufficio avrebbero invidiato me! Come si dice.. chi ha il pane...!! :thumbsup:

ferguson

Utente Attivo

Posts: 33

Activitypoints: 99

Date of registration: Mar 12th 2012

  • Send private message

10

Friday, March 23rd 2012, 5:19pm

Penso che forse ognuno deve trovare la sua strada. Si vive una volta sola . . .

11

Saturday, March 24th 2012, 12:42am

Il virtuale idealizza troppo e proietta il nostro mondo interiore negli altri. Però chi non ha mai sentito bisogno di trovare una parola di conforto,o sfogarsi così tanto per farlo,perchè dal vivo i rapporti devono seguire tutte determinate apparenze e non puoi lasciarti andare.
tutto quello che ha un inizio ha una fine

plutino1

Utente Attivo

Posts: 58

Activitypoints: 251

Date of registration: Mar 18th 2012

  • Send private message

12

Saturday, March 24th 2012, 8:21pm

Il computer

Cari amici, anch'io lavoro tutto il giorno con il computer e....ridete...un po'.....sono laureato in lettere e uso il computer per fare contabilità che...purtroppo è il mestiere per cui sono pagato....Ho frequentato tanti corsi, adesso me la cavicchio.....ma lavorare con il computer è veramente stressante......mi sento talmente frustrato che, come ho scritto in altra parte del forum odio perfino i colleghi...sono tutti veloci con quell'attrezzo (il computer sic!) e sanno tutto....a volte mi sembra proiprio di essere Fantozzi....... 8) :wacko: :!: :?:

angelogianni

Nuovo Utente

Posts: 11

Activitypoints: 40

Date of registration: Dec 30th 2011

  • Send private message

13

Sunday, March 25th 2012, 2:39pm

ciao a tutti

anche io sono della vostra opinione... io il computer lo odio

dove lavoravo prima stavo 8 ore consecutive in ufficio... dopo 1-2 anni ho incominciato ad avere dolori di tutti i tipi: mal di schiena, mal di testa, collo, vista affaticata... tendiniti varie era insopportabile. ho speso un sacco di soldi in rimedi medici che non hanno fatto nulla


recentemente col nuovo lavoro, nonostante i problemi che si presentano, a volte passo intere giornate dai fornitori azichè al pc... non vi dico che bene prendere un pò d'aria all'aperto anche se piove e fa freddo... i dolori fisici sono spariti totalmente e ne ha guadagnato anche la vista.

purtroppo nelle aziende moderne, come la mia sono tutti dipendenti dal computer... e tutto passa da questo maledetto aggeggio e lavorarci anche 10 ore al giorno è un suicidio... non capisco veramente come molti miei colleghi non si lamentino di ciò. come si possa tollerare tutto questo.

a volte invidio i magazzinieri che stanno poco al pc è di più in movimento (seppur magari con più fatica fisica).

slimer

Utente Attivo

  • "slimer" is female
  • "slimer" started this thread

Posts: 59

Activitypoints: 219

Date of registration: Aug 26th 2011

Location: Lago di garda

  • Send private message

14

Wednesday, March 28th 2012, 3:39pm

Grazie a tutti delle risposte... mi sento meno sola! questa macchinetta detta computer mi sta facendo veramente impazzire e quando sono a casa devo recuperare il tempo perduto... allora impasto, coltivo l'orto, gioco con i cani in giardino... peccato che sta sera debba fare gli straordinari al lavoro! Grazie per chi mi ha incoraggiato a mettermi a coltivare, ci sto pensando ma devo trovare l'idea giusta, possibilmente senza fare un investimento troppo grosso, non tutto il comparto agricolo rende!

15

Thursday, March 29th 2012, 1:44am

io adoro l'informatica e il web. vorrei solo che non fosse una dipendenza data dall'attuale incapacità di dedicarmi ad altro.