Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


nanchina

Amico Inseparabile

  • "nanchina" is female

Posts: 1,156

Activitypoints: 3,596

Date of registration: Jul 9th 2015

  • Send private message

46

Wednesday, October 7th 2015, 2:46am

L'italia è una nave sulla quale sarebbe stato meglio non esserci mai saliti.



Sono daccordissimo con te. Io non vedo l'ora di andarmene :pinch:

Wild

Utente Attivo

  • "Wild" started this thread

Posts: 44

Activitypoints: 198

Date of registration: Aug 24th 2015

  • Send private message

47

Wednesday, December 16th 2015, 4:56pm

sono stato al centro per l'impiego giusto per provare a "riprendermi" la mia vita, beh, con tanti giri di parole la conclusione è che dall'inizio della crisi manco loro sanno cosa stanno a farci in quegli uffici visto che passa pochissimo sotto le loro mani e che a livello scolastico/formazione sono ad un ottimo punto ma che senza almeno 3 anni d'esperienza in un campo specifico quello che ho studiato conta zero, credevo loro fossero li per aiutare ed invece o hai il CV perfetto oppure cavolacci tuoi

nanchina

Amico Inseparabile

  • "nanchina" is female

Posts: 1,156

Activitypoints: 3,596

Date of registration: Jul 9th 2015

  • Send private message

48

Thursday, December 17th 2015, 6:04am

Sai, per trovare lavoro bisogna prima di tutto avere una rete sociale molto ampia, cioè avere tantissimi amici.
Ma non perchè gli amici sono tenuti a dare qualcosa, eh, ma comunque avendo tanti amici, poi ti fai benvolere
e quando capiscono che sei una persona seria ed affidabile sono molto propensi a fare il tuo nome e parlare bene di te.
Io ho sempre trovato in questo modo: ho tantissimi amici dapertutto, mi stimano e hanno una buona considerazione di me.
Questo li porta a parlare bene di me e quindi poi la gente si fida. A questo mondo non bisogna mai restare isolati, bisogna
essere socievoli ed affabili. Forza e coraggio, ti faccio tanti tanti auguri ^^

Halaster

Eliminato! Eliminato! Eliminato!

  • "Halaster" has been banned

Posts: 327

Activitypoints: 1,085

Date of registration: Aug 27th 2015

  • Send private message

49

Thursday, December 17th 2015, 12:36pm

Secondo me, una cosa che però non si è ancora detta (leggendo gli ultimi commenti).. riguardo all'allargare il proprio raggio d'azione.. devi conoscere la lingua ma secondo me quello non è esattamente la parte difficile. Puoi conoscere molto molto bene la lingua ma non è abbastanza.
Il punto cruciale vero dell'allargare il raggio d'azione è che tu devi fisicamente spostarti. Trovare lavoro all'estero PRIMA di partire.. cioè dall'italia... secondo quello che sono le mie fonti è pressochè impossibile. Trova lavoro dall'italia all'estero prima di partire magari ... non so... chi è davvero un eccellenza assoluta... ma si parla di curricula che non penso riguardino nessuno di noi. Allora sì.. può capitare che l'azienda estera tal dei tali ti richiami...
Ma viceversa non lo trovi prima di partire.Non penso che una persona che ha un curriculum modesto, normale (anche buono e con delle competenze percarità) e sa l'inglese alla perfezione.. troverà lavoro all'estero senza prima partire. Non penso funzioni così.

E , parallelamente, so di gente che ha trovato dopo essere partita e quella gente non si può dire che parlasse chissà quale inglese...
Quindi secondo me la questione lingua è abbastanza il meno. Non dico irrilevante.. ma non è la questione principale. La vera questione principale è che devi andare lì e devi avre le risorse per poterci stare magari qualche mese prima di trovare.

nanchina

Amico Inseparabile

  • "nanchina" is female

Posts: 1,156

Activitypoints: 3,596

Date of registration: Jul 9th 2015

  • Send private message

50

Thursday, December 17th 2015, 8:53pm

Posso capire i tuoi timori e perplessità, però c'è anche da dire una cosa: le risorse le potete trovare se entrate nella mentalità
del risparmio. Se una persona ha in progetto di partire, deve tagliare tutte le spese inutili, cosi avrà le risorse per andare dove vuole.
E il taglio non riguarda i beni di lusso, ma le cose piccolissime di tutti i giorni. ( non lo dico per te, eh ). Non so quante volte sento
gente dire che ha la disponibilità di mille euro al mese però arrivano a fine mese che non hanno piu niente, e si dichiarano sfortunati.
Però c'è da dire che quelle persone che pensano di essere sfortunate, sono le stesse che senza accorgersene spendono per cose superflue.
Loro credono che non incide sul bilancio, invece incide eccome. Magari dicono: "e va bè, un caffè costa un euro, sai che roba!" Ma invece
questo è uno sbaglio, perchè oggi è un caffè, domani è un panino, dopodomani è la birra, ecc.... e cosi cosa succede? Quella persona che
magari guadagna 900 o mille al mese, dice che sono pochi, che non bastano a vivere, che non può partire perchè " è povero ", ecc.. e poi,
quando invece io che guadagno mooooolto meno di mille e anche di 900 e di 800, xd, magari vado in Honduras a trovare la mia cara amica, poi magari
la gente dice: " beata lei che può andare, quella ricca " Ed invece io ho la metà di quanto hanno loro. Solo che li uso diversamente.
Ecco perchè dico che chi vuol partire ha solo da andare e stop. :)

Caos

Colonna del Forum

  • "Caos" is male

Posts: 2,012

Activitypoints: 6,657

Date of registration: May 7th 2011

Location: Città del Capo

  • Send private message

51

Thursday, December 17th 2015, 9:22pm

Sai, per trovare lavoro bisogna prima di tutto avere una rete sociale molto ampia, cioè avere tantissimi amici.
Ma non perchè gli amici sono tenuti a dare qualcosa, eh, ma comunque avendo tanti amici, poi ti fai benvolere
e quando capiscono che sei una persona seria ed affidabile sono molto propensi a fare il tuo nome e parlare bene di te.
Io ho sempre trovato in questo modo: ho tantissimi amici dapertutto, mi stimano e hanno una buona considerazione di me.
Questo li porta a parlare bene di me e quindi poi la gente si fida. A questo mondo non bisogna mai restare isolati, bisogna
essere socievoli ed affabili. Forza e coraggio, ti faccio tanti tanti auguri ^^



E' vero ma assurdo che funzioni così

52

Thursday, December 17th 2015, 11:36pm

Quoted

Trovare lavoro all'estero PRIMA di partire.. cioè dall'italia..


Certo, è proprio così: prima si trova il lavoro, e poi si emigra. O si va già all'estero sapendo cosa fare. Altrimenti si fa come i migranti che vengono qua e chiedono l'elemosina. Non si può andare all'estero ad minchiam, senza contatti di lavoro o altro.

nanchina

Amico Inseparabile

  • "nanchina" is female

Posts: 1,156

Activitypoints: 3,596

Date of registration: Jul 9th 2015

  • Send private message

53

Friday, December 18th 2015, 3:55am

Quoted

Trovare lavoro all'estero PRIMA di partire.. cioè dall'italia..


Certo, è proprio così: prima si trova il lavoro, e poi si emigra. O si va già all'estero sapendo cosa fare. Altrimenti si fa come i migranti che vengono qua e chiedono l'elemosina. Non si può andare all'estero ad minchiam, senza contatti di lavoro o altro.



ahaha, Misamm, ti faccio i miei complimenti per la tua " intraprendenza " e " capacità di cavartela in ogni occasione " :D
sei un uomo e ti perdi in un bicchiere d'acqua. Tutte le dificoltà che tiri fuori servono solo a giustificare il tuo restare fermi senza agire.
Continua cosi e arriverai lontano :wacko:

impara da me, XD! Hai solo da guadagnarci :P

54

Friday, December 18th 2015, 10:52pm

E tu continua con le provocazioni...

Quoted

Sono daccordissimo con te. Io non vedo l'ora di andarmene :pinch:


Allora cosa stai a fare in Italia se il tuo futuro lo vedi all'estero?

nanchina

Amico Inseparabile

  • "nanchina" is female

Posts: 1,156

Activitypoints: 3,596

Date of registration: Jul 9th 2015

  • Send private message

55

Saturday, December 19th 2015, 12:39am

E tu continua con le provocazioni...

Quoted

Sono daccordissimo con te. Io non vedo l'ora di andarmene :pinch:


Allora cosa stai a fare in Italia se il tuo futuro lo vedi all'estero?




ma infatti non sono qui fissa. So già cosa fare e dove andare ;)

Wild

Utente Attivo

  • "Wild" started this thread

Posts: 44

Activitypoints: 198

Date of registration: Aug 24th 2015

  • Send private message

56

Saturday, December 19th 2015, 8:13pm

sempre quelle cavolo di reti sociali che io non ho mai avuto, passata l'adolescenza i gruppi sono ormai tutti belli che chiusi... e se mentissi sul curriculm potrebbe essere una buona idea?



ma infatti non sono qui fissa. So già cosa fare e dove andare ;)


dove e come? (se posso chiedere)

nanchina

Amico Inseparabile

  • "nanchina" is female

Posts: 1,156

Activitypoints: 3,596

Date of registration: Jul 9th 2015

  • Send private message

57

Tuesday, December 22nd 2015, 12:27am

sempre quelle cavolo di reti sociali che io non ho mai avuto, passata l'adolescenza i gruppi sono ormai tutti belli che chiusi... e se mentissi sul curriculm potrebbe essere una buona idea?



ma infatti non sono qui fissa. So già cosa fare e dove andare ;)


dove e come? (se posso chiedere)




ciao....io sono straniera, non so se hai letto i miei post... e quindi per me l'Italia è un paese come

altri, non è che voglio stare qua...Ho altri progetti lontano da qua. Devo fare l'uni ed altre cose ancora.

Se vuoi scrivimi in privato e ti spiego meglio :)

Wild

Utente Attivo

  • "Wild" started this thread

Posts: 44

Activitypoints: 198

Date of registration: Aug 24th 2015

  • Send private message

58

Monday, December 28th 2015, 7:28pm

Qual'è la tecnica migliore per portare CV a mano? si va li, si chiede del titolare e poi?

59

Monday, December 28th 2015, 8:20pm

Qual'è la tecnica migliore per portare CV a mano? si va li, si chiede del titolare e poi?

Da un po' di tempo ho capito che serve a poco. Almeno nella mia zona.

Se proprio vuoi farlo, invialo prima tramite e-mail e dopo qualche giorno vai in azienda o quello che è, e chiedi se hanno visionato il tuo CV e se c'è possibilità di essere chiamato. Nel caso non lo avessero letto, gliene lasci uno cartaceo.

Se ti posso dare un consiglio, cerca di avere una buona vita sociale perché alla fine è quello che crea opportunità di lavoro. Se un amico sa che sei affidabile e sa di qualcuno che cerca ti segnala. Girare col CV equivale a fare un buco nell'acqua. Nessuno assume ad occhi chiusi, fosse anche per un mese.
Penso sia arrivato il momento di iniziare a vivere...

dhalsim

Спасаясь от Pitechia

Posts: 1,549

Activitypoints: 4,809

Date of registration: Jan 7th 2015

  • Send private message

60

Tuesday, December 29th 2015, 9:08am

L'Italia è un paese particolare.

Un paese in cui per assegnare un lavoro ci si fida maggiormente della "fama sociale" e delle "segnalazioni" di amici e conoscenti piuttosto che dei voti presi a scuola... funziona così dall'idraulico che deve sturarti il cesso di casa sino al medico che deve salvarti la vita... non c'è quindi da stupirsi se il "primo della classe" resta a casa ed il traffichino che socialmente ci sa fare lavora...

Il CV serve solo per lavorare con le multinazionali che selezionano attraverso addetti a risorse umane...
Non puoi perdere quello che non metti nel piatto, ma non puoi neanche vincere.

Similar threads

Used tags

disoccupazione, lavoro