Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


mionick

Giovane Amico

  • "mionick" started this thread

Posts: 160

Activitypoints: 487

Date of registration: Jun 23rd 2014

  • Send private message

1

Monday, June 30th 2014, 4:32pm

Sospensione Prazene

Avevo aperto un T3d qui:

Prazene

... poi mi sono accorto che esiste anche questa Sezione del Forum :blush:

Copia-Incolla dall'altro T3d:



Quoted



Uomo, 53 anni, Prazene 20 mg die da anni.

18° giorno di interruzione totale

... non è facile ...

Qualcuno ha esperienze su dismissioni
Grazie per ora :)

Dr. Vassilis Martiadis

Utente Avanzato

Posts: 656

Activitypoints: 1,968

Date of registration: Jun 29th 2010

Occupation: Specialista in Psichiatria - Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale

  • Send private message

2

Wednesday, July 9th 2014, 11:30pm

La sospensione di una terapia con benzodiazepine, soprattutto se assunte per molti anni, dovrebbe essere seguita da uno specialista, proprio per minimizzare rischi e fastidi e per valutare che non ci sia una recrudescenza sintomatologia legata al fatto che la semplice copertura dei sintomi, effettuata dall'ansiolitico, ne provochi la ricomparsa una volta avvenuta la sospensione.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis

Specialista in Psichiatria


www.psichiatranapoli.it

mionick

Giovane Amico

  • "mionick" started this thread

Posts: 160

Activitypoints: 487

Date of registration: Jun 23rd 2014

  • Send private message

3

Thursday, July 10th 2014, 1:01pm

Grazie Dottore per la risposta.

Ora sono al 34° giorno.

In generale non mi sento benissimo, ma meglio rispetto alle prime tre settimane.

Se prima non dormivo per niente, ora qualche ora la spunto; vari sintomi quali sensibilizzazione dei sensi sono ancora percettibili; disturbi psicologici assenti per ora; appetito nella norma; momenti di benessere casuali senza specifici motivi, vanno e vengono durante la giornata.

Unico vero disturbo risulta essere l'equilibrio: pressione a posto e controllato anche eventuali tappi assenti.

Il medico mi ha consigliato Vertiserc ma vorrei evitarne l'assunzione, per cui aspetto e spero (eseguo un minimo di esercizi per la rieducazione vestibolare).

Qualsiasi riscontro è gradito.

Distinti Saluti

Dr. Vassilis Martiadis

Utente Avanzato

Posts: 656

Activitypoints: 1,968

Date of registration: Jun 29th 2010

Occupation: Specialista in Psichiatria - Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale

  • Send private message

4

Wednesday, July 23rd 2014, 7:04pm

Anche se é trascorso molto tempo, i sintomi che riferisce potrebbero essere ancora correlati alla sospensione del farmaco. Occorre attendere ancora e tenere aggiornato lo specialista di fiducia.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis

Specialista in Psichiatria


www.psichiatranapoli.it

Used tags

Senza Scalare