Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


MichaelSan

Utente Attivo

  • "MichaelSan" started this thread

Posts: 10

Activitypoints: 58

Date of registration: Sep 7th 2016

  • Send private message

1

Monday, July 8th 2019, 7:02pm

Qtc e psicofarmaci

Salve dottore, vorrei chiederle delucidazioni su una terapia. Assumo sertralina da due anni a 100 mg al die e da poco pregabalin 75 mg x 2 al die. Visto che non sto avendo benefici nè da uno nè dall'altro il nuovo psichiatra del csm mi ha prescritto una sostituzione con cipralex 20 mg e risperdal 1 mg. Ora, il cipralex lo prendevo già 3 anni fa per 3 anni quando il vecchio psichiatra ha deciso di cambiare con la sertralina che tutt'ora assumo, perché diceva che il cipralex a lungo andare causava problemi al cuore a quella dose. Ho fatto ecg e il qtc è a 430 ms. Il nuovo psi dice addirittura che 20 mg è una dose media. Qual è la verità? Ha senso tornare ada una terapia già assunta in passato? Ovviamente adesso avrei in più il risperdal, quindi sicuramente sarà diverso. Quest'ultimo ha effetti rilevanti sul qtc? Grazie e mi scusi per essermi dilungato.

Dr. Vassilis Martiadis

Utente Avanzato

Posts: 656

Activitypoints: 1,968

Date of registration: Jun 29th 2010

Occupation: Specialista in Psichiatria - Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale

  • Send private message

2

Wednesday, July 24th 2019, 1:08pm

la dose massima di escitalopram indicata in scheda tecnica è 20 mg. Lo stesso escitalopram non ha effetti cardiotossici nel medio-lungo termine. A volte può essere utile ritornare ad una terapia che in passato ha dato risultati. Tuttavia non saprei dirle se questo può avere senso nella sua condizione clinica, senza conoscerla direttamente. Il risperidone potrebbe avere effetti sul tratto QT. Chiarisca questi dubbi con il suo specialista di fiducia.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis

Specialista in Psichiatria


www.psichiatranapoli.it