Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

106

Tuesday, November 27th 2018, 8:46pm


bresaola?
ma non eri vegetariano?

Purtroppo non posso continuare a riempirmi di ferro e vitamina b12 (carenze tipiche di alcuni vegetariani con malassorbimento come me), per cui il mio medico mi ha detto di mangiare almeno tonno e un po di bresaola se non riesco a mangiare la carne.

107

Tuesday, November 27th 2018, 8:48pm

Il cioccolato fondente, anche al 99%, che fa bene alla salute e all'umore, squagliatelo nel latte la mattina, oppure come nel mio caso nel latte di riso con cui faccio normalmente colazione.

Io ho iniziato con quello al 75%, passando poi all'85% e infine al 90% ma al 99% per i miei gusti è davvero troppo amaro. Ad ogni modo io ne mangio generalmente 1 quadretto anzicchè scioglierlo nel latte. Spero di arrivare prima o poi al 99% ma sempre da mangiare a quadretti.

mademoiselle_moi

Amico Inseparabile

  • "mademoiselle_moi" is female
  • "mademoiselle_moi" has been banned

Posts: 1,822

Activitypoints: 4,840

Date of registration: Jul 7th 2017

  • Send private message

108

Tuesday, November 27th 2018, 9:01pm

io ho provato quello all'85% , al primo quadretto avrei buttato la tavoletta, poi pian piano mi sono abituata. Non so però se riuscirò ad andare oltre, anche se nell'ultimo anno mi sono abituata a mangiare meno dolce, però l'amaro ancora non lo tollero.
Oggi avevo voglia di un dolcetto, mi sono presa i loaker monoporzione, choco milk....beh buoni erano buoni, ma li percepivo troppo dolci.....io che da tutta la vita ho sempre mangiato cose dolcissime, ora non le tollero quasi più.

109

Tuesday, November 27th 2018, 10:02pm

Abituarsi è certamente un po difficile, io ad esempio amo il caffè zuccherato ma almeno uno lo bevo amaro e così lo faccio più leggero e più lungo. Col cioccolato ma anche col sale è più o meno la stessa cosa, bisogna sapersi abituare gradualmente. Ad esempio un vecchio pizzaiolo mi disse che la vecchia ricetta della pizza napoletana è senza sale perché così si assaporano meglio i singoli ingredienti. Io credo che negli ultimi tempi ci siamo molto abituati ai condimenti troppo dolci, salati e speziati.

Nb: io l'unica cosa che non riesco a ridurre ma che fortunatamente tollero bene e il peperoncino piccante! 8o lo metto praticamente ovunque tranne che sui dolci!

110

Wednesday, November 28th 2018, 8:37am


bresaola?
ma non eri vegetariano?

Purtroppo non posso continuare a riempirmi di ferro e vitamina b12 (carenze tipiche di alcuni vegetariani con malassorbimento come me), per cui il mio medico mi ha detto di mangiare almeno tonno e un po di bresaola se non riesco a mangiare la carne.

mi fa piacere leggere che segui le indicazioni del tuo medico.
Molti vegani (ma anche vegetariani) non scendono a compromesso per partito preso, mentre la prima cosa da salvaguardare è la salute a discapito degli ideali.
Questo è il mio pensiero.

tornando a parlare di cioccolato....
io al massimo mangio quello 70% mentre spesso e volentieri compro le tavolette giganti con le nocciole intere :blush:
ne mangio un quadratino dopo cena, è una super coccola!
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

111

Wednesday, November 28th 2018, 4:00pm

Giusto per chiudere la parentesi io da vegetariano e in seguito al lungo utilizzo di farmaci per la gastrite erosiva ho avuto a lungo malassorbimento di ferro e ferritina sotto i limiti del range per cui ho dovuto eseguire lunghi cicli di ferro che finalmente alla fine è tornato nella normalità. Continuo ad essere convintamente nemico della carne e dell'uccisione degli animali ma per necessità (virtù), preferisco mangiarne raramente come fonte di mantenimento in eventuale abbinamento a qualche integratore di ferro e gruppo b perché alla fine non posso bombardarmi di medicinali e integratori.

Tornando ai nostri piatti succulenti ecco cosa preparerò stasera...........

Fiordilatte alla Pizzaiola

Premessa:
In forno metto a riscaldare poco prima di cena delle fette di pane cafone (pane casereccio o pagnotta), tagliate dello spessore di circa 1.5 cm in modo che vengano croccanti fuori e leggermente borbide all'interno a modi bruschette. In realtà le bruschette si preparano come singolo piatto condendole direttamente ma questa volta saranno solo da companatico al piatto. Le fette vanno in forno per circa 4 minuti per lato a 140° appoggiate direttamente sulla griglia e non sulla teglia.

Preparazione del piatto:
In un piatto spiano preparo delle belle fette di fiordilatte alte circa 3cm ognuna (ne considero 2 a testa). In una padella antiaderente metto a scaldare qualche giro di olio extravergine d'oliva dove faccio imbiondire a fiamma bassa un paio di spicchi d'aglio e 1 scalogno finemente tritato. A questo punto aggiungo della buona passata di pomodoro, basilico, origano e (facoltativo) delle olive denocciolate al momento, preferibilmente olive Taggiasche o nere. Faccio quindi andare a fiamma bassa con coperchio per 12-15 minuti aggiustando di sale e considerando che il sale è già presente in alcune salse, nelle olive e nel fiordilatte.

A sugo pronto senza spegnere il fuoco, aggiungo le mie 4 fette di fiordilatte (si può fare anche con mozzarella o provola), e si lascia cuocere sempre a fiamma minima e senza coperchio per 7-8 minuti cioè il tempo necessario perché il fiordilatte squagli. Nb: il fiordilatte dev'essere filante ma di fatto non squagliarsi completamente, deve restare filante ma leggermente sodo all'interno. E' possibile aggiungere del pepe che a mio parere ci sta benissimo ma senza esagerare altrimenti come tutte le spezie copre i sapori.

Le porzioni andranno servite bel calde col pomodoro a guarnire il fiordilatte filante che accompagneremo col buon pan-bruschetta.

Nb: di fatto con un piatto identico possiamo preparare i nostri ottimi gnocchi alla sorrentina. Il segreto per non farli sfarinare in tal caso sarà scolarli direttamente dalla pentola non col colapasta ma con una schiumarola (o scolino). In tal caso però aggiungeremo gli gnocchi alla salsa di pomodoro (eventualmente senza le olive) mentre il fiordilatte lo aggiungeremo successivamente e a tocchettini quando gli gnocchi saranno già pieni di salsa. A questo punto se avremo fatto le cose per bene avremo uno gnocco non scotto ma giusto di cottura, affogato nel sugo di pomodoro e ricoperto da uno strato di fiordilatte filante pronto da servire e da gustare!!!!

Buon appetito!!!!!!!!

112

Wednesday, November 28th 2018, 4:12pm

Allora giusto per concludere volevo illustrarvi questa mia idea che mi è venuta oggi camminando nel supermercato. Vorrei preparare dei cannelloni al forno farciti con del formaggio greco "feta". La mia idea della ricetta è la seguente e mi farebbe piacere leggere le vostre opinioni o varianti che apportereste al piatto:

In una padella antiaderente preparo una buona salsa di pomodoro con olio extravergine, cipollotto rosso e scalogno (evito l'aglio perché penso che potrebbe stonare col formaggio greco). Mentre cipolla e scalogno imbiondiscono aggiungo anche delle belle olive taggiasche denocciolate al momento (quelle in salamoia) e successivamente una buona passata di pomodoro e quindi tanto basilico.

Cotto il sugo di pomodoro cuocio i miei cannelloni che farcisco singolarmente con un po di formaggio feta riponendoli in un vassoio da forno per poi completare il tutto col sugo alle olive e una spolverata di parmigiano reggiano.

In pratica se considero 4 ospiti a tavola ogni persona dovrebbe avere 4 cannelloni.

nb: una mia conoscente sostiene che il formaggio feta si sposa bene col tonno e mi aveva consigliato di aggiungerlo stesso all'interno dei cannelloni ma a me sembra una idea malsana anche se in Grecia mangiavamo spesso i gamberoni in padella col formaggio.

113

Wednesday, November 28th 2018, 4:39pm

La mozzarella alla pizzaiola mi piace molto :P

Riguardo ai cannelloni, secondo me riempirli solo di feta rischi che all'interno siano secchi.
Se mescolassi la feta alle olive a pezzetti? oppure se le farcissi con feta e melanzana? insomma io spezzerei un pochino il ripieno....
(e non metterei parmigiano) visto che già il formaggio abbonda.
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male

Posts: 1,633

Activitypoints: 4,391

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

114

Thursday, November 29th 2018, 11:24am

:-MSTR

Tanto che vi importa a voi se mi fate venire fame pure di mattina ...

:-MSTR


:D

Ma con questo freddo, una bella pasta e ceci? Oppure pasta e fagioli, sia borlotti che cannellini, con pezzetti di pancetta?

:hi:

115

Thursday, November 29th 2018, 12:43pm

La mozzarella alla pizzaiola mi piace molto :P

Riguardo ai cannelloni, secondo me riempirli solo di feta rischi che all'interno siano secchi.
Se mescolassi la feta alle olive a pezzetti? oppure se le farcissi con feta e melanzana? insomma io spezzerei un pochino il ripieno....
(e non metterei parmigiano) visto che già il formaggio abbonda.

Ti ringrazio dei consigli infatti credo che tu abbia profondamente ragione. In verità la mia idea era che coprendo poi i cannelloni col sugo della salsa questa sarebbe comunque penetrata in ogni cannellone andandosi a mischiare con la feta, ad ogni modo mi è piaciuta molto l'idea delle melanzane (magari quelle preparate prima a funghetto che le adoro!!!!!).

Quindi la ricetta sarà: cannelloni ripieni con feta greca e melanzane a funghetto con abbondante sugo di pomodoro e basilico evvaiiiiiii!!!! :thumbsup:

116

Thursday, November 29th 2018, 1:14pm

Ma con questo freddo, una bella pasta e ceci? Oppure pasta e fagioli, sia borlotti che cannellini, con pezzetti di pancetta?

detto.......fatto!oggi pasta e ceci :P
Quindi la ricetta sarà: cannelloni ripieni con feta greca e melanzane a funghetto con abbondante sugo di pomodoro e basilico evvaiiiiiii!!!!

a questo punto dovresti darci il tuo indirizzo ed un orario :D
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

117

Thursday, November 29th 2018, 1:43pm


a questo punto dovresti darci il tuo indirizzo ed un orario :D

Si, certo, come no! :thumbsup: ti dico solo che oggi il profumino del mio semplice sughetto al pomodoro arrivava nelle scale del palazzo tanto che il ragazzo della spesa quando ho aperto la porta ha esclamato: mammamia! e che state cucinando???

118

Thursday, November 29th 2018, 3:24pm

Prossima settimana vorrei un po perfezionare la mia tecnica di frittura, nello specifico crocchette di patate e arancine di riso. Il problema è che odio le uova e nella panatura a stento riesco a usare il bianco. La mia idea era quindi di usare 3 bianchi d'uovo passando le crocchette prima nella farina, poi appunto nel bianco d'uovo e successivamente nel pan grattato, mettere quindi le crocchette in frigo per un'oretta e poi friggerle. Logicamente nelle crocchette vorrei mettere del pepe e un tocchetto di provola affumicata.

Dimenticavo, qui c'è un'altra tradizione che sono le pizze fritte. In pratica si prepara un impasto semplice acqua, farina e lievito con un pizzico di sale e si lascia riposare (e quindi crescere). Dopo si creano dei piccoli calzoni ripiegando la pasta stesa e si farciscono generalmente con ricotta, salame, peperoni etc. e poi si friggono. In alternativa si fa la versione dolce senza ripieno e quindi si mette lo zucchero al posto del sale dell'impasto e un po di scorzetta di limone e una volta fritte si ripassano nel miele e nello zucchero :D

Ripeto: chiudiamo quanto prima questo 3d!!!

:thumbsup: 8o :prrr: :-HB :hi:

119

Thursday, November 29th 2018, 7:09pm

Per la panatura se non vuoi usare le uova puoi fare una pappetta di latte e farina con un pizzico di sale...un composto Colloso che ingloba alla perfezione il pangrattato.
Nella panatura io apprezzo un po' di prezzemOlo tritato finemente oppure al posto del pangrattato la farina di mais!

Se devi panare della carne,invece puoi usare lo yogurt bianco...le cotolette di pollo restano morbidissime!
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male

Posts: 1,633

Activitypoints: 4,391

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

120

Thursday, November 29th 2018, 7:33pm

@Sara
Io pasta e ceci li mangio stasera, a pranzo non era possibile, mi trovavo al lavoro.

@Entrambi

Ma non vi serve una cavia per i vostri esperimenti culinari?

:prrr: :hi:

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests