Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


ClaBiFe2012

Utente Attivo

  • "ClaBiFe2012" is male
  • "ClaBiFe2012" started this thread

Posts: 61

Activitypoints: 204

Date of registration: Apr 27th 2012

  • Send private message

1

Wednesday, May 9th 2012, 8:54am

Una proposta per attività utenti del forum.

Sarebbe così problematico organizzare dei punti d'incontro per gli utenti del forum ?

Dei luoghi sparsi sul territorio uno in ogni città, dove periodicamente si fanno degli incontri di sostegno e si organizzano attività sociali di vario tipo.
E ovviamente gratuito perchè basato sulla disponibilità di un referente e/o uno psicologo.
Non deve essere una cosa seriosa, non dobbiamo rinchiuderci in una stanza tutti in cerchio, ci si può trovare in qualsiasi luogo pubblico almeno all'inizio e poi pensare a una sede.

Che ne pensate ?

2

Wednesday, May 9th 2012, 9:31am

Attento, perche' nella migliore delle ipotesi, ti tacciano di broccolamento compulsivo.

(io ci sto, sono veneto)

ClaBiFe2012

Utente Attivo

  • "ClaBiFe2012" is male
  • "ClaBiFe2012" started this thread

Posts: 61

Activitypoints: 204

Date of registration: Apr 27th 2012

  • Send private message

3

Wednesday, May 9th 2012, 11:15am

Cito : "Attento, perche' nella migliore delle ipotesi, ti tacciano di broccolamento compulsivo"

C.V.D. ( come volevasi dimostrare ) . Esperimento riuscito già al primo post.

Kublai

Moderatore

  • "Kublai" is male

Posts: 7,696

Activitypoints: 25,180

Date of registration: Jun 5th 2007

  • Send private message

4

Wednesday, May 9th 2012, 11:49am

Lo staff non è in grado di organizzare eventi simili.
Ovviamente gli utenti possono farlo, ma se sono passati 4 anni dall'ultimo raduno e da allora nessuno ha più voluto ritrovarsi, un motivo ci sarà.
Se fai una breve ricerca vedrai che sono già state fatte proposte simili alla tua nel corso degli anni, ma a parte uno o due pareri favorevoli, non c'è stato interesse da parte dell'utenza.

Kublai per lo staff
E' il tuo comportamento a qualificarti, non ciò che possiedi o dici di essere...

ClaBiFe2012

Utente Attivo

  • "ClaBiFe2012" is male
  • "ClaBiFe2012" started this thread

Posts: 61

Activitypoints: 204

Date of registration: Apr 27th 2012

  • Send private message

5

Wednesday, May 9th 2012, 1:29pm

Molto chiaro Kublai. Sospettavo cha le reazioni fossero queste.

Comunque sono riuscito a trovare una Associazione no-profit che questi incontri tutt'ora li fa. Mi sono rivolto a loro.
Grazie lo stesso.

6

Wednesday, May 9th 2012, 3:17pm

Sul serio?
Interessante...


Cmq se intendi organizzare tu qualcosa, ben venga, personalmente (e saro' sarcastico) se ci sono belle ragazze ci sono ancor piu' volentieri! :D

Subcomandante

Giovane Amico

  • "Subcomandante" is male

Posts: 152

Activitypoints: 546

Date of registration: Jun 4th 2012

Location: Concord, Massachusetts

Occupation: Freeter

  • Send private message

7

Monday, June 4th 2012, 2:14pm

Molto chiaro Kublai. Sospettavo cha le reazioni fossero queste.

Comunque sono riuscito a trovare una Associazione no-profit che questi incontri tutt'ora li fa. Mi sono rivolto a loro.
Grazie lo stesso.



Ciao,

sono degli incontri con altra gente in situazioni problematiche per caso? Io sarei molto interessato, ma voglio fare una precisazione, vorrei fare incontri di questo genere non perchè non sono in grado di relazionarmi fuori, ma perchè vorrei avere la comprensione altrui, vorrei essere "libero di esprimere il mio malessere" senza essere giudicato ecco!Aspetto tue notizie grazie ciao

Subcomandante

Giovane Amico

  • "Subcomandante" is male

Posts: 152

Activitypoints: 546

Date of registration: Jun 4th 2012

Location: Concord, Massachusetts

Occupation: Freeter

  • Send private message

8

Monday, June 4th 2012, 2:17pm

Lo staff non è in grado di organizzare eventi simili.
Ovviamente gli utenti possono farlo, ma se sono passati 4 anni dall'ultimo raduno e da allora nessuno ha più voluto ritrovarsi, un motivo ci sarà.
Se fai una breve ricerca vedrai che sono già state fatte proposte simili alla tua nel corso degli anni, ma a parte uno o due pareri favorevoli, non c'è stato interesse da parte dell'utenza.

Kublai per lo staff

Secondo te come mai non c'è stata più un'interazione da parte degli utenti nel volersi ritrovare? Ammesso che tu abbia partecipato al raduno.

Kublai

Moderatore

  • "Kublai" is male

Posts: 7,696

Activitypoints: 25,180

Date of registration: Jun 5th 2007

  • Send private message

9

Monday, June 4th 2012, 2:42pm

Non saprei... suppongo che trattandosi di un forum in cui le persone vengono principalmente per discutere dei propri problemi, non ci si voglia poi esporre nel mondo reale... forse anche per vergogna e timore di essere giudicati.
E' il tuo comportamento a qualificarti, non ciò che possiedi o dici di essere...

Caos

Colonna del Forum

  • "Caos" is male

Posts: 2,012

Activitypoints: 6,657

Date of registration: May 7th 2011

Location: Città del Capo

  • Send private message

10

Monday, June 4th 2012, 4:27pm

Io ero amministratore di una sezione di animeDB e di raduni se ne facevano circa 2 all'anno, ma si condividevano le passioni per i manga e i videogiochi, qui di cosa potresti parlare? Ci sono persone con problematiche diverse, è piu complicata la situazione e farla per ogni città è doppiamente un casino, noi li facevamo in città diverse ogni anno così da soddisfare almeno 1 volta ogni persona che viveva nelle vicinanze!

Subcomandante

Giovane Amico

  • "Subcomandante" is male

Posts: 152

Activitypoints: 546

Date of registration: Jun 4th 2012

Location: Concord, Massachusetts

Occupation: Freeter

  • Send private message

11

Monday, June 4th 2012, 8:30pm

Non saprei... suppongo che trattandosi di un forum in cui le persone vengono principalmente per discutere dei propri problemi, non ci si voglia poi esporre nel mondo reale... forse anche per vergogna e timore di essere giudicati.


Sicuramente la maggior parte delle persone avrebbero timore, ma non dovrebbero sentirsi giudicati, proprio perchè il "malessere" è quello che condividiamo.

Quello che intendo dire è, sicuramente non è facile esporre i propri problemi, ma questo forum potrebbe essere un trampolino di lancio per costruire una sorta di amicizia "pura" senza alcun bisogno di dover motivare i propri sfoghi.

Credo che la differenza starebbe proprio nel fatto che fuori, dovremmo spiegare e cercare di apparire diversi da quello che siamo, mentre invece in un raduno fra "malesseri" nessuno sembrerà più "malato" dell'altro e quindi in grado di giudicarlo...Ho scritto alla James Joyce il mio pensiero, spero che sia riuscito ad esprimerlo nel modo corretto :P

Kublai

Moderatore

  • "Kublai" is male

Posts: 7,696

Activitypoints: 25,180

Date of registration: Jun 5th 2007

  • Send private message

12

Tuesday, June 5th 2012, 1:28pm

Sì, ho compreso il tuo punto di vista. Tuttavia temo che sia condiviso solamente da un piccola minoranza degli utenti... Ti ricordo che nella nostra società la malattia, e più in generale la sofferenza, vengono ancora considerate cose di cui vergognarsi, tant'è che la maggior parte della gente cerca di nascondere i propri problemi... Non a caso si viene a parlarne qui dove c'è la sicurezza dell'anonimato.
Per alcuni poi il passaggio virtuale-reale non esiste proprio. Ciò che è virtuale deve rimanere tale. Concetto assai discutibile, se vuoi, ma la mancanza di interesse verso questa e tante altre discussioni simili lo conferma al 100%, a mio avviso.
E' il tuo comportamento a qualificarti, non ciò che possiedi o dici di essere...

Subcomandante

Giovane Amico

  • "Subcomandante" is male

Posts: 152

Activitypoints: 546

Date of registration: Jun 4th 2012

Location: Concord, Massachusetts

Occupation: Freeter

  • Send private message

13

Tuesday, June 5th 2012, 2:03pm

Sicuramente Kublai, faccio parte di una minoranza.
Tuttavia, la cosa che non capisco, quando una sofferenza diventa un handicap concreto, un qualcosa di cui qualcuno si potrebbe vergognarsi, ma allo stesso tempo un qualcosa di visibile a tutti..in quel caso come si fa a non venir giudicati a priori? L'unica differenza sarebbe, avere come punto di partenza una base "virtuale", affinchè una persona possa avere un'idea concreta della persona che ha di fronte, in quel caso, in un eventuale incontro vis a vis, sono convinto che il "malessere" risulterà essere una piccolissima superficialità :P