Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


This thread is closed.

Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Diverso

Aiuto moderatore chat

  • "Diverso" is male

Posts: 1,890

Activitypoints: 5,819

Date of registration: Jul 12th 2009

  • Send private message

16

Wednesday, June 15th 2016, 12:42am

Di hikikomori veri credo ce ne siano molto pochi (almeno in italia), e probabilmente nessuno di voi lo e'. Se cercate un forum per persone con "tendenze" hikikomori, cioe' persone solitarie che hanno problemi sociali, allora quel forum esiste gia'. Ed e' un postaccio. Ogni tanto ho letto qualche discussione, ma non ho mai voluto iscrivermi perche' ho sempre avuto l'impressione che li' imperasse il vittimismo tirato troppo all'estremo, il pessimismo, e pure parecchia misoginia. Forse e' meglio passare il tempo in un forum piu' eterogeneo ed aperto come nienteansia.
Sono un troll. Tutto quello che dico è vero, ma anche falso, ma anche no, ma anche sì.

Rebel truce

Ho un sassolino nella scarpa

  • "Rebel truce" is female

Posts: 85

Activitypoints: 276

Date of registration: Jun 8th 2016

Location: Howl

Occupation: Velocista zoppa

  • Send private message

17

Wednesday, June 15th 2016, 1:14am

Concordo con Diverso. Credo che una nuova sezione dedicata al fenomeno in oggetto sia una buona proposta ma che sarebbe meglio mantenerla all'interno di questo sito, in parte per non veicolare parte degli utenti fuori da qui, in parte per non creare ulteriore isolamento tra persone che hanno già scelto l'estraniazione come "soluzione". Inoltre, ed è qui che che mi precede ha colto in pieno il problema, isolare il fenomeno da altre problematiche più o meno comuni e da presenze miste, è sicuramente poco terapeutico.
Dimmi a che serve restare lontano in silenzio a guardare..

Bwndy

Amico Inseparabile

  • "Bwndy" is male

Posts: 1,460

Activitypoints: 4,640

Date of registration: Mar 16th 2016

  • Send private message

18

Wednesday, June 15th 2016, 2:30am

Il fatto che l'unico forum sugli hikikomori presente sia un postaccio è un buon incentivo a crearne uno decente. Fare una sezione in questo forum non è una brutta idea neanche quella, bisogna vedere se è fattibile e poi sorgerebbe un altro problema: c'è il rischio che la sezione per hikikomori non abbia sufficiente visibilità.

19

Wednesday, June 15th 2016, 8:35am

Già che si siano proposti a fare i moderatori..li porterà a stare al pc molto di più, con la scusa di dover gestire un forum.
Penso sia una pessima idea. Ma ognuno è libero di fare come vuole.

Rebel truce

Ho un sassolino nella scarpa

  • "Rebel truce" is female

Posts: 85

Activitypoints: 276

Date of registration: Jun 8th 2016

Location: Howl

Occupation: Velocista zoppa

  • Send private message

20

Wednesday, June 15th 2016, 8:41am

Già che si siano proposti a fare i moderatori..li porterà a stare al pc molto di più, con la scusa di dover gestire un forum.
Penso sia una pessima idea. Ma ognuno è libero di fare come vuole.

lungimirante.. non avevo mica pensato a questa cosa.
Dimmi a che serve restare lontano in silenzio a guardare..

FinalJump99

Utente Attivo

  • "FinalJump99" is male

Posts: 83

Activitypoints: 284

Date of registration: Jun 8th 2016

  • Send private message

21

Wednesday, June 15th 2016, 10:22am

Secondo me non è ulteriore posto dove rifugiarsi anzi..per me deve essere un posto dove si condivide,si parla e si cerca delle soluzioni INSIEME a queste problematiche poi non so se gli altri lo interpretano in modo diverso...

Oakley

Niente.

  • "Oakley" is male
  • "Oakley" started this thread

Posts: 127

Activitypoints: 689

Date of registration: Apr 25th 2015

  • Send private message

22

Wednesday, June 15th 2016, 9:48pm

La peculiarità di chi è Hikikomori NON E' stare attaccato al PC o stare sempre a casa, ma non avere il coraggio e la forza di uscire. E la maggior parte di questi ragazzi la vogliono trovare, ed è quello che vogliamo trasmettere noi in pratica.
Uno può stare benissimo attaccato al pc e standosene a casa la maggior parte del tempo ma questo non lo fa necessariamente un Hikikomori. Poi non credo che semmai facessimo il forum diventerà così grande da diventare ingestibile, e tre moderatori sono più che sufficienti (per non parlare del fatto che esistono le app sul cellulare quindi puoi gestirti tutto >fuori< casa). Quindi la "scusa" del rimanere necessariamente davanti al pc per gestire il forum non vale nè per noi nè per gli utenti che anzi, dovranno essere solo incentivati ad uscire.
Ad ogni modo io non mi definisco uno di loro, ho peculiarità con loro e conosco il fenomeno.

Otacon

Utente Attivo

  • "Otacon" is male

Posts: 27

Activitypoints: 130

Date of registration: Jan 30th 2016

Location: Cesano Boscone

Occupation: Studente

  • Send private message

23

Thursday, June 16th 2016, 7:20pm

Una situazione che mi rappresenta un pò (paura totale ad uscire...e vivo da solo!)
Chiunque può essere un eroe, anche un uomo che fa una cosa semplice e rassicurante come mettere un cappotto sulle spalle di un bambino per fargli capire che il mondo non è finito.

Il Cavaliere Oscuro Il ritorno

Oakley

Niente.

  • "Oakley" is male
  • "Oakley" started this thread

Posts: 127

Activitypoints: 689

Date of registration: Apr 25th 2015

  • Send private message

24

Saturday, June 18th 2016, 9:42pm

Sarebbe utile fare un sondaggio riguardo la sezione e/o il possibile forum dedicato al fenomeno. Insomma noto che sempre più Hikikomori si stanno iscrivendo a Nienteansia.

Mak

Utente Attivo

  • "Mak" is male

Posts: 19

Activitypoints: 57

Date of registration: Feb 25th 2013

Occupation: Studente di psicologia

  • Send private message

25

Sunday, June 19th 2016, 8:29pm

In realtà esiste già un forum esclusivamente dedicato agli hikikomori: http://www.hikikomoriitalia.it/p/forum.html#/

Oakley

Niente.

  • "Oakley" is male
  • "Oakley" started this thread

Posts: 127

Activitypoints: 689

Date of registration: Apr 25th 2015

  • Send private message

26

Sunday, June 19th 2016, 9:32pm

Ho dato un'occhiata a quel Forum, ma oltre ad essere a parer mio strutturato male, è anche inattivo da mesi.
Però mi sembra strano perchè su questo forum si sono iscritti diversi Hikikomori... quindi non so :/

27

Monday, June 20th 2016, 5:22pm

Naturalmente siete liberi di fare quello che volete, ma secondo me dovreste ascoltare i consigli di Memedesima.
Anche secondo me infatti sarebbe soltanto deleterio creare un forum chiuso solo per Hikikomori.
Parlare solo con chi ha i propri identici problemi comporta il rischio di sentirsi "normali", anzi di essere quasi "fieri" di appartenere ad un gruppo, ad una categoria specifica.
Il fenomeno degli Hikomori è grave e complesso. Non è semplice introversione, depressione, ansia sociale. E' un ritiro totale dalla vita attiva.
Chi ne è davvero affetto nemmeno esce dalla propria camera, non è una semplice vita solitaria. Un solitario che vive da solo comunque esce per andare a lavorare, a fare la spesa o coltivare i propri hobby, manifestando quindi almeno una propria indipendenza. Un vero Hikikomori invece dipende totalmente da altre persone (nella quasi totalità dei casi sono i propri genitori) per qualsiasi cosa perchè non lavorano, non cucinano, non escono a fare la spesa, non si curano di pulire casa. E' un ritiro totale, un negare la vita sociale e qualsiasi forma di responsabilità. Il fenomeno è in parte comprensibile nel paese dove è iniziato, ossia il Giappone, perchè lì i giovani sono letteralmente soffocati dalle altissime aspettative dei genitori, e tutta la società giapponese è eccessivamente competitiva. Da qui il rifiuto totale di assolvere qualsiasi forma di "dovere".
State attenti a non scivolare in questa profonda rinuncia "a vivere".
Io credo che si potrebbe creare una sezione apposita in questo forum per invogliare gli Hikikomori a confrontarsi anche con gente con altri problemi nelle altre sezioni.

Utili articoli a riguardo sono:

http://hikikomori-phenomenon.blogspot.it/

http://www.stateofmind.it/2015/09/hikiko…nti-isolamento/

This post has been edited 1 times, last edit by "Mercuriana" (Jun 20th 2016, 5:37pm)


bettybe83

Nuovo Utente

Posts: 0

Activitypoints: 0

Date of registration: Jul 27th 2016

  • Send private message

28

Tuesday, August 2nd 2016, 10:49pm

CIAO

Girovando su internet ho trovato la vostra discussione e dato che hikikomori è una cosa a me cara mi sono permessa di inserirmi. Personalmente mi sembra una buona idea quella di creare una sezione specifica dove i ragazzi possono parlare di sè socializzare tra loro e chissà magari un giorno perfino incontrarsi per uscire. Colgo anche l'occasione se vi va di visitare la mia pagina facebook dedicata agli hikikomori
https://www.facebook.com/hikikomoritoscana/?fref=ts

Bwndy

Amico Inseparabile

  • "Bwndy" is male

Posts: 1,460

Activitypoints: 4,640

Date of registration: Mar 16th 2016

  • Send private message

29

Wednesday, August 3rd 2016, 12:56am

Secondo me potrebbe essere aperto non solo a Hikikomori nel senso stretto termine. Ovvero non solo a persone recluse nella propria camera o abitazione, ma anche a persone che fanno fatica nelle relazioni sociali, che le temono o non le apprezzano particolarmente e che conducono una vita piuttosto solitaria, ma che comunque escono e hanno delle amicizie(seppure ridotte nel numero).

Oakley

Niente.

  • "Oakley" is male
  • "Oakley" started this thread

Posts: 127

Activitypoints: 689

Date of registration: Apr 25th 2015

  • Send private message

30

Wednesday, August 3rd 2016, 8:23pm

La mia psicologa mi ha detto che gli hikikomori in italia sono molto diversi rispetto a quelli giapponesi, oserei dire "meno problematici". Infatti, la concezione del ragazzo chiuso nella propria stanza tutto il tempo che non vede i genitori e si fa portare il cibo davanti alla porta, è una situazione prettamente giapponese.