Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Crobatus

Utente Fedele

  • "Crobatus" started this thread

Posts: 429

Activitypoints: 1,329

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

76

Thursday, November 14th 2019, 8:22pm

no, tutt'altro.
Aldilà delle vita privata (si disse anche che era bisex), se leggi la cronaca è un grande critico dei populismi (nel senso di difesa dell'identità europea)
fanatico dell'immigrazione incontrollata, del cambiamento climatico, ecc.

In ogni caso l'Inghilterra - che si considerava la razza superiore ben prima dei tedeschi ("la nuova Israele") e che ha fatto solo danni a livello coloniale, e ne continua a fare (anche in Italia) è quanto di più distante da noi, è la patria del liberalismo, del calvinismo antipapista che adesso applaude "francesco" perchè vuole le riforme "la chiesa povera", i preti sposati ecc.

Poi si leggono certe notizie che fanno paura, non so se sono frutto di convivenze secolari con altri popoli, meglio non addentrarsi che poi pazzo inizia a fare le sue domande argute e mi spiazza...

Crobatus

Utente Fedele

  • "Crobatus" started this thread

Posts: 429

Activitypoints: 1,329

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

77

Thursday, November 14th 2019, 8:26pm

leggere quello che scrivi


io almeno scrivo qualcosa, tu sei sbucato fuori alla quinta pagina turbato perchè ho scritto "siamo un paese finito" associato a 2 signorine tatuate che fanno un mestiere molto antico, e che hanno 2,1 milioni di "teste" che le seguono su internet.
Era chiaramente una battuta (con una solida base di verità) ma bisogna spiegarti le cose come ai bambini...

Ti prometto che se ci sarà mai una riedizione del (fu) partito monarchico (che io non sostengo!) proporrò i tuoi commenti al manifesto del rinato movimento, così per sottolineare ulteriormente la necessità di un ritorno di detta opzione politica 8)

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,159

Activitypoints: 21,819

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

78

Friday, November 15th 2019, 7:16am

Se la prostituzione è chiamata "il mestiere più antico del mondo " evidentemente non è il prodotto della modernità. A me rattristano tanti aspetti dell'evoluzione odierna, non per questo sogno il ritorno a un passato che non mi pare molto luminoso.
Allontana da me questo calice.....

79

Friday, November 15th 2019, 8:20am

leggere quello che scrivi


io almeno scrivo qualcosa, tu sei sbucato fuori alla quinta pagina turbato perchè ho scritto "siamo un paese finito" associato a 2 signorine tatuate che fanno un mestiere molto antico, e che hanno 2,1 milioni di "teste" che le seguono su internet.
Era chiaramente una battuta (con una solida base di verità) ma bisogna spiegarti le cose come ai bambini...

Ti prometto che se ci sarà mai una riedizione del (fu) partito monarchico (che io non sostengo!) proporrò i tuoi commenti al manifesto del rinato movimento, così per sottolineare ulteriormente la necessità di un ritorno di detta opzione politica 8)


Ma quanti anni hai?
Il mondo e' pieno di pazzi

gloriasinegloria

Amico Inseparabile

Posts: 1,510

Activitypoints: 4,663

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

80

Friday, November 15th 2019, 9:07am

no, tutt'altro.


......... :crazy: ...........quindi : dopo tutte le lodi tessute alla monarchia e alla nobiltà, possiamo ricapitolare che quelle doti non le riscontri nè in Emanuele Filiberto nè in Carlo d'Inghilterra.
E con quest'ultimo, ripeto, stiamo parlando della più autorevole dinastia regnante dell'Occidente!

Nulla di nuovo sotto il sole, peraltro.
Tra tutti gli umani accade da sempre che floridissime attività create e gestite dai padri siano finite in cenere nel momento in cui lo scettro del comando è passato ai figli, che magari avevano anche più titoli accademici dei padri, solo che non avevano le stesse capacità.
Penso a un settore che conosco particolarmente bene da vicino e da quando ero bambina (per la professione di mio padre) : fior di manovali in edilizia (che impararono a leggere alle scuole serali) , cominciatono negli anni 60 a farsi "palazzinari" e negli anni 70-80 organizzavano le famigerate feste iper-cafonal per festeggiare "il primo miliardo" guadagnato.
Negli anni 90 subentravano alla poltrona di comando i rispettivi figli, tutti studiati da geometra o architetto.
Notoriamente negli anni 90 non c'era alcuna crisi dell'edilizia, e anzi era in pieno corso la famigerata "bolla" per la quale si vendeva a prezzi che oggi è soltanto impensabile recuperare rivendendo.
Malgrado questo ...nove su dieci delle imprese il cui joystick fu consegnato all'erede che avrebbe dovuto far compiere il salto di qualità stellare...sono miseramente finite in cenere, e - spiace dirlo ma è vero - alcuni di quei padri vivono oggi pubblica assistenza, in miseria totale e non più rimediabile.
E se essere figlio di imprenditore non garantisce affatto il saper far impresa (neanche studiando molto più e molto meglio dei padri) , così come essere figlio di illustre medico non garantisce affatto di saper fare (almeno) il medico serio..........non vedrei proprio per quale ragione nascere in casa reale potrebbe garantire alla collettività di essere guidata da uno statista.

Crobatus

Utente Fedele

  • "Crobatus" started this thread

Posts: 429

Activitypoints: 1,329

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

81

Sunday, November 17th 2019, 8:00pm

stiamo parlando della più autorevole dinastia regnante dell'Occidente!


autorevoli una volta..
il paragone con un'azienda non regge perchè l'autorevolezza derivava dall'attenersi (l'avrò scritto 10 volte) a dei principi superiori, non era un despota che faceva i comodi suoi.
Col sistema attuale il potere è distribuito a 50 persone diverse e nessuno ha più potere di far nulla.
Persino Berlusconi - che è europeista, quindi non certo per un ritorno agli stati-nazione - diceva sempre che il pres. del Consiglio non ha poteri, e aveva ragione (aveva ragione anche su altre cose, tipo magistrati e le intercettazioni)

@fran
è un po' diversa la prostituta che esercita in privato, dalle battone televisive che imbruttiscono la gente semplice che assorbe tramite televisione e rotocalchi...
la prostituzione ha un valore sociale ed è fondamentale che ci sia, lo dicevano anche autori autorevolissimi

Crobatus

Utente Fedele

  • "Crobatus" started this thread

Posts: 429

Activitypoints: 1,329

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

gloriasinegloria

Amico Inseparabile

Posts: 1,510

Activitypoints: 4,663

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

83

Sunday, November 17th 2019, 8:49pm

il paragone con un'azienda non regge perchè l'autorevolezza derivava dall'attenersi (l'avrò scritto 10 volte) a dei principi superiori, non era un despota che faceva i comodi suoi.
Col sistema attuale il potere è distribuito a 50 persone diverse e nessuno ha più potere di far nulla.


Il paragone con l'azienda puoi tranquillamente obliarlo, ma sempre resta che la monarchia che ti piace tanto e che avrebbe tutte le garanzie che dici TU.... in UK è quella che è, e in Itaia sarebbe oggi impersonata da Emanule Filiberto.............

Entrambi, a quanto si è potuto capire, non sembra generino neanche la tua fiducia...

Quindi?

gloriasinegloria

Amico Inseparabile

Posts: 1,510

Activitypoints: 4,663

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

84

Sunday, November 17th 2019, 11:07pm

Col sistema attuale il potere è distribuito a 50 persone diverse e nessuno ha più potere di far nulla.


Non la vedo così, perchè.... la vedo peggio! :chinese:

Col sistema attuale ogni potere è spartito tra molte più persone di 50, e tutte hanno la loro fetta di potere decisionale e il loro diritto di attingere ed elargire soldi pubblici. Quello che non si ritrova mai è chi ha le responsabilità delle decisioni prese.

Dobbiamo parlare del Mose ...giusto per restare alla cronaca odierna? Spero e credo sia superfluo... (oltre che angosciante)...

Mooooooooooolto sinceramente : "uno vale uno" , che NON è stato inventato dai 5 stelle ma è la base di tutti i sistemi elettorali "democratici", ... sarò eretica e acccetto di essere così epitetata, ma anche per me è la madre di tutte le fregature.

Su questo sono completamente d'accordo. Anche di più.

Ma non dirmi, ti prego-ti prego-ti prego, che la soluzione potrebbe essere la monarchia! E cioì l'idea che un potenziale baccalà passi per statista...solo perchè è nato in casa reale !!!

Non ho la soluzione. Ricordo solo una accesa discussione con mio padre, radicalissimo anticomunista.
Ero proprio ragazzina e si parlava degli esordi al vertice di Gorbaciov.
Discutemmo perchè io credevo alla possibilità dell' Uomo d'Eccezione, e lui no.
Il resto l'ha detto la Storia.
Intanto io ho anche detto come la penserei davvero (anche se dirlo sembra eretico e lo so), mentre di Uomini d'Eccezione non ne vedo proprio nell'Italia di oggi, o almeno è sicuro che non li vedo tra quelli che sgomitano in nome della "democrazia", ansiosi soltanto di trovare lo slogan più efficace per carpire il voto di tanti "uno che vale uno".... :dash:

Crobatus

Utente Fedele

  • "Crobatus" started this thread

Posts: 429

Activitypoints: 1,329

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

85

Monday, November 18th 2019, 1:10am

Io per prima cosa chiederei l'autonomia da Roma, non perche sia roma (potrebbe essere anche firenze o bologna) ma perchè c'è un totale scollamento tra il governo centrale e le realtà locali, anche del meridione....
E' quello che chiede la Lega da 30'anni, seppur con le sciocchezze sulla Padania (invenzione dei francesi) il Dio Po, ecc.

il Mose è la dimostrazione (ma anche Roma) che non si vive solo di glorie passate, se mancano gli uomini che hanno fatto grande il passato.
Genova per esempio era governata da un sovrano eletto periodicamente, stessa cosa Venezia.
si chiamavano Repubbliche Patrizie (cioè nobili) però non è come adesso che viene eletto uno (o un parlamento) in base agli umori della maggioranza.
Gli elettori erano i patrizi e entrambe hanno prodotto esempi magnifici di civiltà, basta guardare Venezia, o il centro storico di Genova (solo il centro storico, il resto lasciamo perdere)

86

Monday, November 18th 2019, 8:42am



E gia' lo immaginavo. Ahhhh i bei tempi.
Il mondo e' pieno di pazzi

gloriasinegloria

Amico Inseparabile

Posts: 1,510

Activitypoints: 4,663

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

87

Monday, November 18th 2019, 8:12pm

Io per prima cosa chiederei l'autonomia da Roma, non perche sia roma (potrebbe essere anche firenze o bologna) ma perchè c'è un totale scollamento tra il governo centrale e le realtà locali, anche del meridione....


Solo sinceramente e senza alcuna pretesa da "politologa", devo dire che la storia delle autonomie non sono proprio mai riuscita a considerarla seriamente,e per dirla proprio tutta...non oso pensare a cosa sarebbe dell'Italia degli ultimi trent'anni se non fosse stata costretta ad adeguarsi a standards e normative europee.........

Probabile che la prima ragione di rigetto verso le autonomie sia nel fatto che mi sembra proprio anti-storica come idea.
Poi è inevitabile che in qualche misura abbiano inciso anche le buffonate (molto comiche, però, in fatto di "vite e costumi") del tipo "Dio Po" (scusa ma di questo devo smettere di parlare, altrimenti ho problemi di nausea).

Mi dispiace umanamente che alcune Regioni molto "celoduriste" continuino ad essere provate dalle bizzarrie della natura (oltre che dall'insipienza e infedeltà di quelli che elessero), ma ancora questa mattina ascoltavo qualche intervista TV in cui...persino qualche altoatesino che fatica molto a parlare la lingua italiana...ora (come la Meloni) invoca i provvedimenti del centralismo, e non solo italiano ma addirittura europeo...

Propongo un argomento pratico e concreto , oltre che attuale : prova un po' a pensare come potrebbero cavarsela i Veneti dell'orgoglioso NOrd-Est e che pensavano di essere intoccabili e saper fare tutto da soli (ramo veneto di famiglia, ne so qualcosa) . Prova a pensare se dovessero "in autonomia" provvedere ai disastri che natura ha prodotto appena qualche mese fa nelle vallate dolomitiche e, non paghi di questo, dovessero ora da soli asciugare Venezia + fare in modo che non si riallaghi ogni due per tre + risarcire tutti i privati e le attività che sono stati danneggiati...

Crobatus

Utente Fedele

  • "Crobatus" started this thread

Posts: 429

Activitypoints: 1,329

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

88

Tuesday, November 19th 2019, 7:58pm

l'autonomia serve a responsabilizzare (termine abusato, ma non me ne vengono altri) gli amministratori del sud che assumono 6000 persone in regione, di cui la metà con stipendio da dirigente. O il decreto "SalvaRoma" ogni anno puntualmente in parlamento, perchè il comune assumendo clientele nelle municipalizzate ha accumulato 12 miliardi di debiti).
E' normale che le regioni che versano più all'erario vogliano l'autonomia...

Comunque, per tornare al tema iniziale:

Quoted


Iva ridotta per anticoncezionali
Pubblicato il: 18/11/2019 15:46

Iva scontata sugli anticoncezionali, maschili e femminili. La proposta è contenuta in un emendamento del Movimento 5 Stelle al ddl bilancio 2020, presentato in commissione Bilancio al Senato. I grillini propongono un'imposta sul valore aggiunto al 10% "per i profilattici maschili e femminili".


una idiozia del genere avrebbe potuto essere di Leu, o del PD, e invece ce la regalano i giovani deputati di grillo.
sottolineo giovani...

gloriasinegloria

Amico Inseparabile

Posts: 1,510

Activitypoints: 4,663

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

89

Tuesday, November 19th 2019, 11:47pm

La Regione del Sud di cui parli è talmente autonoma da essere addirittura "a statuto speciale"...
E non mi sembra che l'Alto Adige brilli, a parità di autonomia, per approfittamenti di minor peso.

Quindi...forse non è la "autonomia relativa" a garantire alcunchè.
A meno che non si torni indietro tutta, al pre unità d'Italia, e con sovranissima autonomia totale di stati e staterelli ...in cui torneremmo al punto che (giusto per restare all'esempio e con tutta la simpatia per i luoghi e le genti) ... il Veneto, oggi, proprio l'orgogliosissimo e intraprendentessimo Veneto, dovrebbe ripiantumare i boschi dolomitici, e bloccare slavine e valanghe e frane, e poi ancora prosciugare Venezia...tutto con le proprie forze.
Che possono sembrare tante quando si fa un briciolo di schei perchè si è fatta la fabbrichetta di stufe o quella di infissi, ma...che poi vengono messe in ginocchio dalla forza della natura, anche senza bisogno della complicità di pessime amministrazioni (comunque scelte da quelli che si sentivano onnipotenti per la fabbrichetta sotto casa di cui sopra).

Crobatus

Utente Fedele

  • "Crobatus" started this thread

Posts: 429

Activitypoints: 1,329

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

90

Wednesday, November 20th 2019, 12:53am

A meno che non si torni indietro tutta, al pre unità d'Italia, e con sovranissima autonomia totale di stati e staterelli .


infatti era quello che intendevo con monarchia, non certo quella sabauda.
Non me ne frega di difendere i veneti, ma se c'è un popolo orgoglioso che vuole realmente l'autonomia (fatto purtroppo assente altrove, eccetto alcuni gruppi neoborbonici a napoli) sono i veneti.
E' la seconda regione per trasferimenti a Roma, dopo la Lombardia, ma prima della Lombardia in rapporto al numero di abitanti, quindi non mi sembra che abbiano bisogno di aiuto dal governo centrale per ripiantare gli alberi - che già è una sciocchezza -
La Sicilia in effetti è già autonoma, ma questo a ulteriore dimostrazione della necessità di un ritorno a altre forme di governo... 8)