Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,380

Activitypoints: 19,468

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

16

Tuesday, January 8th 2019, 10:49am

la propaganda non è nel fatto di cronaca in sè, ma nel convincere che un fenomeno sia la causa unica o principale di tutti i disagi che viviamo e rimuovendo quello si avrà il paradiso in terra.

tornando al discorso del bar...a me piace andare nei bar e immergermi nell'umanità. Questo ministro mi fa pensare a quello che incontri al bar e passa tranquillamente dal disquisire di tattiche calcistiche per arrivare all'ingegneria civile avendo una soluzione per tutto. Quando esce, incuriosito chiedi al barista..."ma cosa fa nella vita quello lì?" ..."ma, vive con la pensione della mamma".

scusa Luigi hai detto "quello che vivono, vedono"...vale anche per me "quello che viviamo, che vediamo", sai io sono semplicemente diffidente quando di fronte a problemi complessi qualcuno mi propone una soluzione semplice
The sound of waves in a pool of water
I'm drowning in my nostalgia

LuigiB

Giovane Amico

Posts: 338

Activitypoints: 965

Date of registration: Aug 10th 2012

  • Send private message

17

Tuesday, January 8th 2019, 2:15pm

Ciao Fran ,qui non si chiedono soluzioni semplici ma soluzioni che rispettano la legalità e ahime è molto difficile attuarle altro che semplici.
Se i dati forniti dal viminale anche negli scorsi anni dimostrano che la percentuale dei veri rifugiati è minima , se quando vado per strada vedo africani mendicare dappertutto, se un controllore donna del treno nel momento in cui chiede un biglietto riceve una testata da renderla invalida su sedia a rotelle , se ci ritroviamo valige con dentro ragazze fatte a pezzi da gente che candidamente "chiedeva protezione" e che nel frattempo mica vendeva fumo (io sono per la legalizzazione) ma vendeva eroina e della peggiore e tanti altri esempi simili non ultimo quello che ho riportato prima nell'articolo del giornale riscontriamo che c'è un problema molto grave.
Un problema che a cascata ne produce altri .. non voglio piu insistere su questo argomento perche non mi aspetto di riuscire a far cambiare idea a nessuno però voglio aggiungere che se negli ultimi anni c'è stato un crescendo di consensi al riguardo non è certo a causa di presunti lavaggi del cervello , metaforicamente basterebbe dire che soffiando su un ciocco di legno secco esso divampi mentre invece il fuoco divampa se già c'è una fiammella se gia ci sono le braci ... anche perche senno funzionerebbe il lavaggio del cervello proposto dalla fazione contraria...
La gente non è cosi stupida , forse sarà anche semplice per la maggior parte ma non è stupida ...

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,380

Activitypoints: 19,468

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

18

Tuesday, January 8th 2019, 2:54pm

io non affermo che i flussi migratori non creino dei problemi. Io abito in un quartiere periferico fortemente multietnico all'interno di una grande città che letteralmente cade a pezzi. Io affermo che un problema sia stato fatto diventare "il problema" e che oltretutto potesse bastare "la ruspa". Ma pensi realmente che tra due o tre anni la qualità della vita tua e di chi ti sta intorno migliorerà significativamente grazie alla "ruspa"?
The sound of waves in a pool of water
I'm drowning in my nostalgia

LuigiB

Giovane Amico

Posts: 338

Activitypoints: 965

Date of registration: Aug 10th 2012

  • Send private message

19

Tuesday, January 8th 2019, 3:04pm

io mica ho parlato di ruspe , la mia situazione non migliorerà perche non faccio parte di quelle classi deboli che soffrono maggiormente il problema ...

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,380

Activitypoints: 19,468

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

20

Tuesday, January 8th 2019, 3:41pm

il maggior problema di quelle classi deboli che conosco molto da vicino è la mancanza di prospettive di sviluppo e di un welfare equilibrato. ma lo sviluppo economico e un welfare equilibrato sono qualcosa che si ripristina con molta fatica, non esiste la bacchetta magica
The sound of waves in a pool of water
I'm drowning in my nostalgia

solitario92

Amico Inseparabile

  • "solitario92" is male

Posts: 1,127

Activitypoints: 3,226

Date of registration: Oct 24th 2015

  • Send private message

21

Tuesday, January 8th 2019, 4:11pm

Luigi io sono tutto sommato abbastanza d'accordo con la linea del governo in materia di immigrazione, e in particolare sul rifiuto di collaborare con le ONG (per quanto mi riguarda è inaccettabile che organizzazioni private pretendano di imporre le proprie direttive a degli stati in materia di immigrazione favorendo traffici illegali), anche se tutto sommato il governo non ha raggiunto il vero obiettivo, che sarebbe quello di stipulare accordi per il rimpatrio con i paesi di partenza in modo da potersi liberare dei clandestini (chiudere i centri per jmmigrati senza rimpatriare le persone ad esempio è stupido, visto che queste persone da qualche parte andranno, e si rischia di spingere verso l'illegalità anche coloro che prima erano semplicemente dei mantenuti a sbafo).
Non penso sia accettabile un ministro che va in giro con gli ultras, che crea problemi alle operazioni di polizia svelandole prima che siano terminate, che sembra costantemente in campagna elettorale (vemendo meno al suo ruolo istituzionale), che posta le foto sulla nutella, che afferma che la violenza dilaga in Italia quando invece tutti i dati mostrano il contrario e quant'altro. Intendiamoci, non vanno nemmeno bene i sindaci che non vogliono applicare le regole. Non mi piace anche il fatto che in quest'isteria collettiva rischino di essere coinvolti anche gli immigrati regolari, che nulla hanno a che fare con il problema dei barconi (anche se va detto che questo aspetto è dovuto in buona parte alla retorica di sinistra, che con l'infelicissimo termine migranti ha buttato nello stesso calderone immigrati comunitari, immigrati regolari, clandestini e rifugiati nello stesso calderone, causando la rabbia popolare verso tutti gli stranieri).

This post has been edited 2 times, last edit by "solitario92" (Jan 8th 2019, 4:20pm)


crobatus

Unregistered

22

Tuesday, January 8th 2019, 6:37pm

come disse un generale dei carabinieri, è dagli anni '70 che arrivano barche di africani, e sono sempre stati riportati indietro....

non serve la bacchetta magica, basta fare quello che si è sempre fatto....

LuigiB

Giovane Amico

Posts: 338

Activitypoints: 965

Date of registration: Aug 10th 2012

  • Send private message

23

Tuesday, January 8th 2019, 6:43pm

Ciao Fran , ciao Solitario.
Voglio premttere subito che io non sono completamente daccordo con Salvini , io il mio voto l'ho messo a suo tempo, qualche mese fa, sul simbolo di Giorgia Meloni Fratelli d'italia . Questo partito il decreto sicurezza non lo ha votato e sinceramente non lo voterei manco io se fossi in parlamento perche sono concorde che sia inutile stabilre con un documento chi è regolare e chi no se tanto poi gli irregolari non si possono reimpatriare.. la ricetta da applicare per me sarebbe proprio quella proposta da Meloni , blocco navale e richieste di asilo gestite direttamente in Africa , questo punto è molto importante perche trovo assolutamente giusto andare incontro a chi ha bisogno ed altrettanto giusto chiudere a chi approfitta della situazione soprattutto perche ciò va a discapito di chi il bisogno ce l'ha per davvero.
L'europa prima di parlare di redistribuzione deve parlare di come proteggere i confini e deve abbandonare il tabu ipocrita dell'impossibilità del rimpatrio .. ipocrita perche lo vediamo proprio ora nel caso di questa settantina di persone che sono a spasso nel mare da due settimane , nessuno le vuole.
Come dice giustamente Fran il welfare richiede risorse le risorse sono quindi dei beni che si possono conteggiare e spendere .. uno statista dovrebe fare dei conti per sapere ciò che è effettvamente possibile fare con le risorse a disposizione.
Da qanto risulta dalle dichiarazioni di Bonino , Fedeli , Moscovici sembra (anzi è) ci fosse un accordo per il quale l'italia abbia potuto negoziare la flessibilità sul debito garantendo in cambio di accogliere i migranti che arrivavano via mare .. un calcolo sbagliato che ha prodotto i contraccolpi che vediamo , un calcolo che di umanitario non aveva nulla ancora ricordo la facci di c...o del vecchi premier il famoso teleimbonitore che diceva di essere un padre di famiglia che aveva sentimenti .. sono spuntate come funghi coop di misericordia dedite all'accoglienza ma solo come paravento .. in decine di casi sono state riscontrate irregolarità tese a guadagni illeciti mascherate come opere di beneficenza qeste cop fornivano cibo avariato , un pasto solo anziche tre , acqua fredda per lavarsi ,mancati servizi di pulizia , sovrannumero di individui ospitati a discapito del benessere collettivo degli stessi immigrati .. insomma uno schifo totale che non si vede solo se uno non lo vuole vedere o per interesse o perche ideologizzato o perche semplicemente tonto ...
Salvini sta cercando di rimettere un po' di ordine la cosa non è facile e sinceramente penso che non ci riuscirà ...

Rainbow87

Barcollo ma non mollo

  • "Rainbow87" is male

Posts: 598

Activitypoints: 1,419

Date of registration: Dec 25th 2017

  • Send private message

24

Tuesday, January 8th 2019, 6:48pm

“Se dici una menzogna enorme e continui a ripeterla, prima o poi il popolo ci crederà.”

Joseph Goebbels


vecchia storia

Citazione calzante.

Comunque è vero che ha un modo di fare che trasmette sicurezza e competenza, ma anche altri in passato avevano questa qualità... :dash:

crobatus

Unregistered

25

Tuesday, January 8th 2019, 7:29pm

Meloni rappresenta gli interessi dei rimasugli fascisti romani, anzi romaneschi......4 gatti, assieme a Casapound....

Se ha votato contro è per qualche calcolo elettorale, non certo perchè la legge di Salvini non è abbastanza severa...

Senza contare l'influenza della cariatide di Arcore su deputati e senatori di tutti i partiti...

Il secondo problema più importante, dopo l'immigrazione, è il tasso di natalità, e su quello temo che le soluzioni proposte siano insignificanti....

Ci vuole un miracolo.

Tanja

Utente Attivo

  • "Tanja" started this thread

Posts: 140

Activitypoints: 186

Date of registration: Jul 20th 2016

  • Send private message

26

Tuesday, January 8th 2019, 7:43pm

la propaganda non è nel fatto di cronaca in sè, ma nel convincere che un fenomeno sia la causa unica o principale di tutti i disagi che viviamo e rimuovendo quello si avrà il paradiso in terra.



Esatto sono d accordo . Forse quel fenomeno è anche semplice da argomentare ed è visibile mentre per altri fenomeni è richiesta una cultura ed un esperienza che sono appannaggio di pochi.
Penso ad esempio a questioni economiche finanziarie, spread, debito pubblico, sono difficili da argomentare e da comprendere mentre " dagli all immigrato " è più semplice e soprattutto arriva alla pancia prima...

LuigiB

Giovane Amico

Posts: 338

Activitypoints: 965

Date of registration: Aug 10th 2012

  • Send private message

27

Tuesday, January 8th 2019, 7:49pm

come disse un generale dei carabinieri, è dagli anni '70 che arrivano barche di africani, e sono sempre stati riportati indietro....

non serve la bacchetta magica, basta fare quello che si è sempre fatto....



tempi beati in cui nessuno sospettava il significato della parola "politically correct" un mondo che non era finto e ipocrita come lo è oggi ...

LuigiB

Giovane Amico

Posts: 338

Activitypoints: 965

Date of registration: Aug 10th 2012

  • Send private message

28

Tuesday, January 8th 2019, 8:00pm

Esatto sono d accordo . Forse quel fenomeno è anche semplice da argomentare ed è visibile mentre per altri fenomeni è richiesta una cultura ed un esperienza che sono appannaggio di pochi.
Penso ad esempio a questioni economiche finanziarie, spread, debito pubblico, sono difficili da argomentare e da comprendere mentre " dagli all immigrato " è più semplice e soprattutto arriva alla pancia prima...


certo , condivido anche io penso che sia cosi m , molto difficile capire l'effetto dello spread rispetto al problema migratorio.
Però ripeto la cosa funziona, a mio parere ,perche effettivamente la politica migratoria passata ha creato dei contraccolpi che si possono notare molto facilmente proprio perche ci sono , esistono (inutile elencarli).
Se fosse solo un fattore comunicativo tanto per dire ad esempio saremmo tutti testimoni di Geova .. a chi non sono andati a casa i predicatori ? Per parlare bene parlano bene .. ma se uno è refrattario a ciò che dicono c'è ben poco da fare .. invece negli ultimi anni piu è cresciuto il fenomeno dell'immigrazione incontrollata tanto piu sono cresciuti i pareri contrari .. l'italia non è composta da razzisti e per fortuna manco da scemi .. quindi l'unica frase che se posso permettermi non condivido è "Dagli all'imigrato" lascia intendere che costoro siano vittime a prescindere quando invece sono i primi a prevalicare senza scrupoli i diritti dei propri fratelli e taluni vengono ad esercitare delinquenza .. vengoo pure assolti dai giudici come nel caso dello spacciatore che spacciava per necessità .. tutti questi paradossi portano la gente a destra non certo per le capacità comunicative del ministro che mi pare non sia manco laureato ..

29

Tuesday, January 8th 2019, 8:41pm

Non mi piace anche il fatto che in quest'isteria collettiva rischino di essere coinvolti anche gli immigrati regolari, che nulla hanno a che fare con il problema dei barconi (anche se va detto che questo aspetto è dovuto in buona parte alla retorica di sinistra, che con l'infelicissimo termine migranti ha buttato nello stesso calderone immigrati comunitari, immigrati regolari, clandestini e rifugiati nello stesso calderone, causando la rabbia popolare verso tutti gli stranieri).

Sono d'accordo con te. Oltretutto io, ad esempio, sono favorevole all'accoglienza ma ad un'accoglienza regolare (non che arrivano tutti qui in Italia e dopo dobbiamo essere noi a capire chi è realmente un profugo o un migrante "economico"), almeno di non voler accogliere qui tutta l'Africa che se non ricordo male fa circa 1 miliardo e 200 milioni di abitanti. Oltretutto noi non siamo nemmeno un paese ricco che può dare alloggi e lavoro a tutta questa gente (ricordiamoci che in Italia ci sono moltissimi italiani in povertà assoluta, precari e disoccupati).

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,380

Activitypoints: 19,468

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

30

Tuesday, January 8th 2019, 9:22pm

Ripeto quello che ho già detto. I flussi migratori sono un problema da gestire. Quello che rinfaccio è aver costruito un successo politico principalmente su questo problema senza tra l'altro prospettare soluzioni realmente sostenibili.
Non dimentichiamo poi che il discorso della scarsa collaborazione europea nella gestione del problema è anche rafforzata dalle previsioni del trattato di Dublino firmato quando al governo c'era anche la Lega.
Poi chiudo dicendo, anzi ripetendo, che la mia principale preoccupazione come cittadino e padre risiede nella bassissima crescita della nostra economia non da oggi, ma ormai almeno da due decenni.
The sound of waves in a pool of water
I'm drowning in my nostalgia