Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male
  • "Nathanim" started this thread

Posts: 1,638

Activitypoints: 4,406

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

1

Monday, March 13th 2017, 11:31pm

Legittima difesa si o no?

Ragazzi e ragazze,

visto l'ennesimo episodio di 'scontro' tra un normale cittadino e un ladro mi domandavo quale fosse la vostra opinione a riguardo.

Sapete che la legge Italiana sembra avere una certa inclinazione a perseguire l' individuo che si sia difeso, o che abbia difeso la propria famiglia oppure la propria attività di lavoro, tutelando in questo modo gli interessi del delinquente.

La vostra opinione qual'è?

Non sarei interessato a disquisizioni legali, non è questo il senso. Secondo voi è giusto che una persona si difenda, senza l'intenzione di uccidere ma con la possibilità che il risultato sia letale, comunque, per il malvivente? Oppure è il caso di restare totalmente fermi per paura della reazione del ladro e anche del nostro stato?

Ciao. :)

Rabber98

Shameless

  • "Rabber98" is male

Posts: 464

Activitypoints: 1,693

Date of registration: Jan 4th 2017

  • Send private message

2

Monday, March 13th 2017, 11:36pm

Se un ladro ti entra in casa e c'è la tua famiglia non puoi assolutamente stare fermo, lo ammazzi, anche con una pistola, con qualsiasi cosa, almeno io lo ammazzerei, e questo è assolutamente giustissimo, e non per sbaglio ma proprio lo attacco per ucciderlo, vabbe poi se sono campione di kung fu e so muovermi alla matrix potrei provare a fermarlo senza ucciderlo
La vita di mia figlia o moglie è troppo importante per rischiare, perché potrebbe anche essere uno matto che uccide per divertirsi
Alice Andiamo via, sono tutti normali

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male
  • "Nathanim" started this thread

Posts: 1,638

Activitypoints: 4,406

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

3

Monday, March 13th 2017, 11:41pm


La vita di mia figlia o moglie è troppo importante per rischiare, perché potrebbe anche essere uno matto che uccide per divertirsi


Io sono perfettamente d'accordo. E naturalmente mi vergogno di uno stato che non mi rappresenta per nulla.

Aiden il venerabile

Pilastro del Forum

Posts: 3,063

Activitypoints: 9,725

Date of registration: Dec 25th 2009

  • Send private message

4

Tuesday, March 14th 2017, 12:00am

Credo sia giusto che tu ti difenda se la tua vita è in pericolo e al tempo stesso se ammazzi qualcuno credo sia giusto che tu vada in galera

Nella quasi totalità dei casi un topo d'appartamento fugge appena viene sgamato o al massimo prova ad arraffare qualcosa. Quando ci scappa il morto (il topo o il proprietario, divertitevi a vedere la casistica delle morti di questi sedicenti eroi che senza arma da fuoco provano a far secco un ladro) è perché il Fantozzi di turno per un po' di paccottiglia ha pensato - in pochi secondi - che è figo farsi giustizia da soli.

Rabber98

Shameless

  • "Rabber98" is male

Posts: 464

Activitypoints: 1,693

Date of registration: Jan 4th 2017

  • Send private message

5

Tuesday, March 14th 2017, 12:13am

Se sono solo in casa non saprei cosa fare, se aggredirlo o no, dipende dal momento, ma se c'è qualcuno della mia famiglia a casa non ho esitazioni, come ho già scritto non puoi aspettare la mossa del ladro col rischio che ci vada di mezzo uno della tua famiglia
Alice Andiamo via, sono tutti normali

solitario92

Amico Inseparabile

  • "solitario92" is male

Posts: 1,252

Activitypoints: 3,601

Date of registration: Oct 24th 2015

  • Send private message

6

Tuesday, March 14th 2017, 12:27am

Purtroppo sul tema c'e' molta retorica da una parte e dall'altra.
Per quanto mi riguarda bisogna valutare caso per caso. Un conto è sparare a uno che e' in casa, sta rubando e che rappresenta (anche solo potenzialmente) un pericolo (in questo caso van no evitate punizioni sia penali sia economiche) , un altro è sparare ad una persona che sta scappando o che è già in mezzo alla strada (penso nessuno voglia il Far West, anche perché poi i ladri si adeguerebbero e la violenza connessa ai furti aumenterebbe).
Il problema di fondo è che la gente è molto esasperata. C'e' la sensazione (corretta) che non vi sia abbastanza severità da parte dello Stato nel punire i ladri (molti nonvanno in galera anche se riconosciuti colpevoli).

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,777

Activitypoints: 23,680

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

7

Tuesday, March 14th 2017, 7:18am

È difficile giudicare da fuori. L'istinto di difesa dei propri cari è assolutamente naturale. Temo però per la proliferazione delle armi. Guardate cosa succede negli USA. Le armi sono progettate ovviamente per uccidere. Più armi, più omicidi.
I feel stupid and contagious

(Subcomandante Fran)

elettra7

Super Moderatore

  • "elettra7" is female

Posts: 3,607

Activitypoints: 10,295

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

8

Tuesday, March 14th 2017, 7:36am

Sono situazioni che se non le vivi non puoi minimamente immaginare il tipo di reazione che potresti avere.
Teoricamente ti dico che penserei a difendere i miei cari, però non so dirti in che misura e fino a che punto potrei arrivare.

9

Tuesday, March 14th 2017, 8:39am

È una questione che non si risolverà mai.

Io capisco un legislatore o un giudice che davanti a un omicidio lo tratta per tale.
Altrimenti avremmo giustizia sommaria ognidove e il problema si ribalterebbe.

Per lo più nel nostro paese, certe categorie di ladri vengono trattati coi guanti facendo sì che il fenomeno si sia allargato e consentendo di avere più audacia a questi personaggi che si sentono tutelati.
Avessimo meno tolleranza a livello legale/giurisprudenziale verso di loro il problema probabilmente rientrerebbe.

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male
  • "Nathanim" started this thread

Posts: 1,638

Activitypoints: 4,406

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

10

Tuesday, March 14th 2017, 10:17am

Credo sia giusto che tu ti difenda se la tua vita è in pericolo e al tempo stesso se ammazzi qualcuno credo sia giusto che tu vada in galera



Fammi capire, questi due aspetti della tua opinione come si compongono? Se è 'giusto' che tu difenda la vita tua o quella di una persona cara, io aggiungerei anche i frutti del tuo sacrificio (come un negozio), perché allo stesso tempo dovrebbe essere giusto che tu medesimo venga punito perché il malvivente ci ha rimesso la pelle?

Mi spiego? Se tu attribuisci un carattere di 'giustezza' alla tua azione, perché mai il tutto dovrebbe capovolgersi nel contrario?

Ciao :)

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male
  • "Nathanim" started this thread

Posts: 1,638

Activitypoints: 4,406

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

11

Tuesday, March 14th 2017, 10:21am

Purtroppo sul tema c'e' molta retorica da una parte e dall'altra.
Per quanto mi riguarda bisogna valutare caso per caso. Un conto è sparare a uno che e' in casa, sta rubando e che rappresenta (anche solo potenzialmente) un pericolo (in questo caso van no evitate punizioni sia penali sia economiche) , un altro è sparare ad una persona che sta scappando o che è già in mezzo alla strada (penso nessuno voglia il Far West, anche perché poi i ladri si adeguerebbero e la violenza connessa ai furti aumenterebbe).
Il problema di fondo è che la gente è molto esasperata. C'e' la sensazione (corretta) che non vi sia abbastanza severità da parte dello Stato nel punire i ladri (molti nonvanno in galera anche se riconosciuti colpevoli).


Ciao,

mi trovo d'accordo.

Anche se farei un appunto. Se il ladro sta scappando con qualcosa di tuo, e tu hai la possibilità di fermarlo, cosa fai? Lasci correre sapendo che probabilmente non rivedrai più la tua argenteria, la tua automobile, il tuo portatile e quant'altro, oppure agisci per riprenderti le tue cose?

Ciao. :)

Garet74

Utente Fedele

  • "Garet74" has been banned

Posts: 560

Activitypoints: 1,715

Date of registration: Mar 10th 2017

  • Send private message

12

Tuesday, March 14th 2017, 10:22am

in Italia non esiste alcuna giustizia...se sei un ladro nullatenente e ti beccano nn ti fanno niente mentre se sei una brava persona che ha rubato una gallina per disperazione ti denunciano e ti rovinano del tutto,se chiami i carabinieri perché stai subendo un furto vai tranquillo che arrivano minimo 3 ore dopo che è tutto finito,e figuriamoci se riescono a risalire agli autori...tutto questo perché le leggi son fatte da ladri che tutelano loro stessi e altri ladri..ogni 10 carabinieri buoni ce ne 100 corrotti e ignoranti,tutti a caccia di poveri ragazzini che si spinellano ,invece di risolvere problemi reali..dove vogliamo andare?lunica soluzione è tenere in casa una pistola e se succede qualcosa bum bum bum,poi li carichi in macchina vai dove c'è un bel fosso e li butti dentro ed è finito il cinema...

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male
  • "Nathanim" started this thread

Posts: 1,638

Activitypoints: 4,406

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

13

Tuesday, March 14th 2017, 10:23am

È difficile giudicare da fuori. L'istinto di difesa dei propri cari è assolutamente naturale. Temo però per la proliferazione delle armi. Guardate cosa succede negli USA. Le armi sono progettate ovviamente per uccidere. Più armi, più omicidi.


Ciao,

si, capisco. Io aggiungerei: Piu armi, più omicidi, meno stato.

Ma il fatto è che "meno stato" c'è già adesso e si vede bene ...

Ciao :)

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male
  • "Nathanim" started this thread

Posts: 1,638

Activitypoints: 4,406

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

14

Tuesday, March 14th 2017, 10:27am


Teoricamente ti dico che penserei a difendere i miei cari


Ciao Elettra,

questo è già tanto. In Italia ci sono persone che asseriscono che non si debba fare nulla e attendere l'intervento della forza pubblica. Sono proprio codeste persone che meriterebbero di sperimentare l'evento, così capirebbero cosa significa il garantismo di stato verso i ladri, invece che verso la cittadinanza.

Ciao :)

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male
  • "Nathanim" started this thread

Posts: 1,638

Activitypoints: 4,406

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

15

Tuesday, March 14th 2017, 10:29am


Per lo più nel nostro paese, certe categorie di ladri vengono trattati coi guanti facendo sì che il fenomeno si sia allargato e consentendo di avere più audacia a questi personaggi che si sentono tutelati.
Avessimo meno tolleranza a livello legale/giurisprudenziale verso di loro il problema probabilmente rientrerebbe.


E' questo il punto.

E' il 'buonismo' ... ma verso i destinatari sbagliati.

:)