Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

crobatus

Nuovo Utente

Posts: 1

Activitypoints: 17

Date of registration: Aug 9th 2019

  • Send private message

31

Wednesday, January 16th 2019, 7:03pm

forse la leva obbligatoria come era concepita in Italia era inutile, ma occupava in parte il tempo libero...

quando hai troppo tempo libero a quell'età finisci appunto a fare il pirla....

lo sappiamo tutti, chi più chi meno...

l'esempio della Russia era calzante perchè l'addestramento inizia molto presto...

https://www.ilfattoquotidiano.it/2016/08…-putin/2953827/

32

Wednesday, January 16th 2019, 7:28pm

forse la leva obbligatoria come era concepita in Italia era inutile, ma occupava in parte il tempo libero...

A mio parere il servizio di Leva militare aveva un pregio: staccare i giovani dalla famiglia per un periodo e quel periodo in un modo o nell'altro gli faceva conoscere uno spaccato di società che senza la Leva militare non avrebbero probabilmente mai conosciuto poiché durante il servizio militare conoscevi di tutto e facevi esperienze diverse condividendo camerate, addestramenti, turni e uscite tra commilitoni.

Ma la cosa a mio avviso più importante è che ci si rapportava con una cosa chiamata "Disciplina" che fa molto rima con -educazione- cioè si imparava a ricevere dei compiti (ordini) e a doverli rispettare, rispettare i propri superiori etc. e per tutto ciò c'era un protocollo.

Ora qualcuno mi dirà che però c'era il cosiddetto nonnismo e che per alcuni la Naja era una esperienza traumatica. Beh secondo me lo sono tante altre cose nella vita, anche cazzate a cui ci si sottopone volontariamente da soli o per spirito di emulazione. Dal militare non tornavi certo uomo ma il più delle volte avevi scollato il culo dal divano ed avevi dovuto imparare a vivere senza mammina che stira le camicie.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,852

Activitypoints: 20,891

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

33

Wednesday, January 16th 2019, 7:31pm

Beh, mio figlio sta facendo il servizio civile. Occuparsi ad esempio di bambini disagiati mi sembra un'ottima palestra di vita
Hasta el buonismo siempre!!!

crobatus

Nuovo Utente

Posts: 1

Activitypoints: 17

Date of registration: Aug 9th 2019

  • Send private message

34

Wednesday, January 16th 2019, 8:39pm

chissà che non l'abbiano abolito, a suo tempo anche per eliminare dalla coscienza collettiva quei concetti (già allora residuali) di patria, stato nazionale, difesa dei confini, in attesa del superstato europeo ed esercito comune..

siamo forse l'unico paese in cui la finta destra ha fatto più danni della sinistra...

35

Wednesday, January 16th 2019, 9:31pm


siamo forse l'unico paese in cui la finta destra ha fatto più danni della sinistra...

Destra e sinistra sono due concetti oramai quasi obsoleti. A mio parere i danni maggiori li ha provocati la perdita di quei valori e quegli ideali che sono stati per anni, a prescindere dalla fede politica, il cardine della nostra società. Faccio un esempio al volo: mia zia anziana giorni fa prende l'autobus e nota che l'unico ad alzarsi e a cederle il posto è un tizio di oltre 60 anni, tutti gli altri non si sono minimamente degnati, o meglio non hanno minimamente sentito il dovere di cedere il posto ad una anziana signora. Tutto ciò, unitamente ad altri aspetti criticabili della nostra società (a prescindere dal credo politico, sempre che se ne abbia uno), sono lo specchio di una società in forte decadenza.

Nb: a quando corsi di formazione gratuiti per apprendere cose come altruismo, rispetto e buone maniere??

36

Wednesday, January 16th 2019, 9:35pm

Beh, mio figlio sta facendo il servizio civile. Occuparsi ad esempio di bambini disagiati mi sembra un'ottima palestra di vita

Questa è senza dubbio una bellissima cosa. Immagino tuttavia che sarà stato anche il papà (cioè tu), o entrambi voi genitori a dare a questo ragazzo gli input giusti (leggasi l'importanza della famiglia nella formazione di valori e ideali di un individuo).

crobatus

Nuovo Utente

Posts: 1

Activitypoints: 17

Date of registration: Aug 9th 2019

  • Send private message

37

Thursday, January 17th 2019, 1:12am


siamo forse l'unico paese in cui la finta destra ha fatto più danni della sinistra...

Destra e sinistra sono due concetti oramai quasi obsoleti. A mio parere i danni maggiori li ha provocati la perdita di quei valori e quegli ideali che sono stati per anni, a prescindere dalla fede politica, il cardine della nostra società. Faccio un esempio al volo: mia zia anziana giorni fa prende l'autobus e nota che l'unico ad alzarsi e a cederle il posto è un tizio di oltre 60 anni, tutti gli altri non si sono minimamente degnati, o meglio non hanno minimamente sentito il dovere di cedere il posto ad una anziana signora. Tutto ciò, unitamente ad altri aspetti criticabili della nostra società (a prescindere dal credo politico, sempre che se ne abbia uno), sono lo specchio di una società in forte decadenza.

Nb: a quando corsi di formazione gratuiti per apprendere cose come altruismo, rispetto e buone maniere??


siamo forse l'unico paese in cui la finta destra ha fatto più danni della sinistra...

A mio parere i danni maggiori li ha provocati la perdita di quei valori e quegli ideali che sono stati per anni, a prescindere dalla fede politica, il cardine della nostra società


Questo perchè chi doveva vigilare su quei valori, cioè la destra (e la Chiesa) non l'hanno fatto, detto molto chiaramente....

Sentivo poco fa un tal Cardinale Becciu che si lagnava che contro Battisti c'è stata "la forca"...

Questo è ormai il livello...

38

Thursday, January 17th 2019, 8:39am

Quoted

A mio parere il servizio di Leva militare aveva un pregio: staccare i giovani dalla famiglia per un periodo e quel periodo in un modo o nell'altro gli faceva conoscere uno spaccato di società che senza la Leva militare non avrebbero probabilmente mai conosciuto poiché durante il servizio militare conoscevi di tutto e facevi esperienze diverse condividendo camerate, addestramenti, turni e uscite tra commilitoni.


E che c'entra la naja con tutto questo? Mia sorella è andata via di casa che avrà avuto si e no 19 anni. Ha lavorato, si è laureata, ha vissuto all'estero e ora vive nuovamente in Italia ma non dove abitavamo inizialmente anzi... ci saranno oltre 300Km di distanza. Lei come decine, centinaia, migliaia di altri. Francamente chi vuole farlo lo fa senza bisogno di perdere un anno inutilmente a far finta di essere un soldato. Altro esempio? Io da quando lavoro mediamente ogni 2 anni cambio casa, città e spesso anche regione. Io come uno qualsiasi dei migliaia di colleghi quindi non la reputo una cosa particolarmente rara.

Quoted

Ma la cosa a mio avviso più importante è che ci si rapportava con una cosa chiamata "Disciplina" che fa molto rima con -educazione- cioè si imparava a ricevere dei compiti (ordini) e a doverli rispettare, rispettare i propri superiori etc. e per tutto ciò c'era un protocollo.


Questa è una visione del tutto distorta e romantica della naja. Dipende da chi eri e da cosa eri in grado di fare. Ho amici con qualche anno in più che siccome erano esperti di economia e informatica al giorno 1 del servizio militare furono convocati negli uffici degli ufficiali e hanno praticamente fatto da commercialisti per tutto il tempo godendo di una autorità e "intoccabilità" che certamente gli ha insegnato altro.

Quoted

chissà che non l'abbiano abolito, a suo tempo anche per eliminare dalla coscienza collettiva quei concetti (già allora residuali) di patria, stato nazionale, difesa dei confini, in attesa del superstato europeo ed esercito comune..


Perché al servizio militare si imparava qualcosa di tutto quello che hai nominato? Anche solo vagamente? No dai dimmi che eri ironico per piacere. Non ci credo che c'è ancora chi crede che la naja anche solo vagamente insegnasse queste cose almeno non in Italia.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,852

Activitypoints: 20,891

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

39

Thursday, January 17th 2019, 8:43am

Beh, mio figlio sta facendo il servizio civile. Occuparsi ad esempio di bambini disagiati mi sembra un'ottima palestra di vita

Questa è senza dubbio una bellissima cosa. Immagino tuttavia che sarà stato anche il papà (cioè tu), o entrambi voi genitori a dare a questo ragazzo gli input giusti (leggasi l'importanza della famiglia nella formazione di valori e ideali di un individuo).


ma...si è semplicemente cercato, tra mille errori, di trasmettere pochi, ma credo importanti valori. la solidarietà, la compassione, il rispetto. Non la tolleranza. Non mi piace l'idea che dobbiamo "tollerare" gli altri esseri umani, o, perlomeno, che questo sia il meglio che possiamo far
Hasta el buonismo siempre!!!

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,852

Activitypoints: 20,891

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

40

Thursday, January 17th 2019, 8:45am

concordo con Ryoma....la naja nel 90% dei casi era perfettamente inutile o addirittura dannosa. Ho amici che impararono a bere e ad assumere droghe proprio in quell'anno di "disciplina"
Hasta el buonismo siempre!!!

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,237

Activitypoints: 9,150

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

41

Thursday, January 17th 2019, 10:07am

Il servizio di leva aveva un unico vantaggio, quello della diagnosi precoce delle Patologie uro-Andrologiche.
Essendo il maschio poco incline e non predisposto alla prevenzione, a differenza delle donne che iniziano fin dalla pubertà, la visita pre-leva permetteva di rilevare Patologie e disfunzioni serie, altrimenti sconosciute.
Oggi, vi assicuro che è un disastro, e vi parlo per esperienza lavorativa personale. La maggior parte delle problematiche legate all'aumento dell'infertilita e delle disfunzione erettile maschile, derivano proprio da una diagnosi mancata o fatta in età adulta.

Non dico di ripristinare la leva, vorrei solo far passare il msg che fare Prevenzione è fondamentale anche per i maschietti.

Per il resto sono d'accordo, in merito al servizio militare, con quanto scritto da ryoma.

Scusate l'off-topic.

42

Thursday, January 17th 2019, 11:20am

Relativamente a quanto detto da Elettra però mi verrebbe anche da dire che francamente chi è origine del proprio male pianga se stesso.

Se al giorno d'oggi ancora c'è gente che non fa il minimo indispensabile di prevenzione allora non ci sono scusanti.


Per quanto mi riguarda una volta all'anno faccio un checkup completo: analisi del sangue, delle urine, dermatologica, oculistica e andrologo pur non avendo assolutamente niente come sintomi e questo mi ha già salvato in quanto mi hanno trovato un neo sospetto che se non rimosso poteva trasformarsi in un melanoma.

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,237

Activitypoints: 9,150

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

43

Thursday, January 17th 2019, 11:24am

Se al giorno d'oggi ancora c'è gente che non fa il minimo indispensabile di prevenzione allora non ci sono scusanti.

È pur vero, però, che parliamo di prevenzione fatta in età puberale dove la responsabilità dovrebbe essere dei genitori!

Per quanto mi riguarda una volta all'anno faccio un checkup completo: analisi del sangue, delle urine, dermatologica, oculistica e andrologo pur non avendo assolutamente niente come sintomi e questo mi ha già salvato in quanto mi hanno trovato un neo sospetto che se non rimosso poteva trasformarsi in un melanoma.

Perfetto!!!

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,852

Activitypoints: 20,891

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

44

Thursday, January 17th 2019, 2:14pm

nonstante quello che si dice (e non è OT in un thread sul futuro dell'Italia) siamo molto indietro nell'educazione sessuale e la prevenzione dei problemi maschili è pochissimo diffusa.
Hasta el buonismo siempre!!!

crobatus

Nuovo Utente

Posts: 1

Activitypoints: 17

Date of registration: Aug 9th 2019

  • Send private message

45

Thursday, January 17th 2019, 6:58pm

va bè allora lasciamoli in discoteca a impasticcarsi e fare le scimmie....