Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

dic350

Utente Attivo

  • "dic350" started this thread

Posts: 103

Activitypoints: 326

Date of registration: Jan 23rd 2008

Location: madrid

  • Send private message

1

Tuesday, February 19th 2008, 5:08pm

Vivi la vita

La vita è un'opportunità, coglila.

La vita è bellezza, ammirala.

La vita è beatitudine, assaporala.

La vita è un sogno, fanne una realtà.

La vita è una sfida, affrontala.

La vita è un dovere, compilo.

La vita è un gioco, giocalo.

La vita è preziosa, abbine cura.

La vita è una ricchezza, conservala.

La vita è amore, godine.

La vita è un mistero, scoprilo.

La vita è promessa, adempila.

La vita è tristezza, superala.

La vita è un inno, cantalo.

La vita è una lotta, accettala.

La vita è un'avventura, rischiala.

La vita è felicità, meritala.

La vita è la vita, difendila.

Madre Teresa
Mi considero un uomo comune, eccetto per il fatto che mi considero un uomo comune!

lully

vita dipendente

Posts: 2,255

Activitypoints: 6,803

Date of registration: Dec 11th 2007

  • Send private message

2

Tuesday, February 19th 2008, 5:16pm

l'idea del post è bellissima
la poesia che apre il post lo è ancora di +!
dic ti sei superato! complimentiiiiiiii
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta,
ma di come danzare nella pioggia.

dic350

Utente Attivo

  • "dic350" started this thread

Posts: 103

Activitypoints: 326

Date of registration: Jan 23rd 2008

Location: madrid

  • Send private message

3

Tuesday, February 19th 2008, 6:13pm

Quoted from "lully"

l'idea del post è bellissima
la poesia che apre il post lo è ancora di +!
dic ti sei superato! complimentiiiiiiii

grazie lullyquesta poesia é per te La pioggia La poesia è pioggia gentile
che disseta e ristora.
La voce sua piana
placa e conforta;
racconta storie d'amore,
alimenta sogni nel cuore.

Può essere anche tempesta
Con fulmini e tuoni,
bufera di acqua e di vento
che schianta ed abbatte
ma la sua violenza
lava ed irrora la terra
e ripulisce il cielo.

La poesia, come la pioggia,
non ha senso dei limiti:
segue la sua natura
vorrebbe però sempre
donare e cantare.

Voglia di vento
Vorrei sferze di vento
per sgombrare il cielo
e destarmi dal sopore.

Vorrei la sua fresca follia
nel mondo oppresso
da sogni caduti.

Vorrei il suo volo
per cacciare le nubi
da menti e cuori.

Vorrei la sua libertà
per sciogliere i miei lacci
e partire verso nuovi mondi.
Mi considero un uomo comune, eccetto per il fatto che mi considero un uomo comune!

4

Tuesday, February 19th 2008, 8:07pm

dic grazie per aver esaudito il sogno di una partenopea e di tante altre anime sensibili!

5

Tuesday, February 19th 2008, 8:20pm

Ti assale all'improvviso
come un nemico alle spalle
e non puoi far niente per difenderti.

Avresti voglia di urlare...
ma non serve.

Non puoi far nulla
sembra che ti soffochi,
ti tolga il respiro.

Ne cogli le prime avvisaglie
e come un animale indifeso
ne sopporti le conseguenze inerme,
come un agnello
condotto al macello.

Eppure l'amore può molto
..può farti scorgere
la luce che non è più in te,
farti vedere il foro
da dove proviene.

un fascio di luce
che ti inonda
di una speranza ormai dimenticata.


"ti assale all'improvviso..."
..scritta da me..pardon se ho osato!!!

pazzamentesana

Unregistered

6

Tuesday, February 19th 2008, 11:37pm

Osa Vivere, osa !

Osate tutti... ed io sarò lì a guardare, a bearmi di queste righe che parlano di anime profonde... di leggere goccioline che rendono questo angolo di web, un angolo delle meraviglie... ed io resterò meravigliata e affascinata come lo sono sempre, viaggiando nelle pieghe nascoste di queste persone... che ricordano a me... quanta Vita c'è !

Chiudo gli occhi, trovo la vostra luce... e mi penso immersa in questo mare di volti celati...
Posso coccolarvi nel mio pensiero ? Spero non vi offendiate per questo !

7

Wednesday, February 20th 2008, 8:18am

pazzy io me le voglio prendere tutte le tue coccole!!!anche se c'è un pò di strada che ci separa!!
saranno le parole,sarà la voce..ma è pur sempre qualcosa.

lully

vita dipendente

Posts: 2,255

Activitypoints: 6,803

Date of registration: Dec 11th 2007

  • Send private message

8

Wednesday, February 20th 2008, 9:22am

dic non ho parole.....grazie grazie e ancora grazie mi hai fatto commuovere!

vivere se il tuo osare significa scrivere così belle parole, allora ti pregherei di osare ogni momento della giornata.

complimenti ragazzi siete bravissimi!
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta,
ma di come danzare nella pioggia.

dic350

Utente Attivo

  • "dic350" started this thread

Posts: 103

Activitypoints: 326

Date of registration: Jan 23rd 2008

Location: madrid

  • Send private message

9

Wednesday, February 20th 2008, 12:08pm

Quoted from "vivere"

dic grazie per aver esaudito il sogno di una partenopea e di tante altre anime sensibili!

questa vivere é per te: 'Ncantesimo
Te guardo tutt' 'o juorno e sò 'ncantato
guardannete sti mmane... sti capille,
sta vocca rossa comm' 'a nu granato,
chist'uocchie nire ca sò ddoje scintille,
l'avorio 'e chesti spalle avvellutate,
e sta vetella 'e vespa 'ntussecosa.
'0 ssaccio, ch'aggia fà... mme sò 'mbriacato,
mme sò 'mbriacato pe sti belli ccose!
Mi considero un uomo comune, eccetto per il fatto che mi considero un uomo comune!

dic350

Utente Attivo

  • "dic350" started this thread

Posts: 103

Activitypoints: 326

Date of registration: Jan 23rd 2008

Location: madrid

  • Send private message

10

Wednesday, February 20th 2008, 12:20pm

pazzamentesana non credevi di certo che mi ero dimenticato di té vero? ti regalo un sorriso.

Un sorriso
é quella cosa che nasce
quando qualcuno ti tocca dolcemente il cuore.
Un sorriso
é scoprirti così tenera e brillante,
nelle piccole cose e nelle tue piccole attenzioni,
ogni giorno di più.
Un sorriso
é restare sorpresi da un gesto d'affetto inaspettato.
Così unico, così sincero, così diverso dal resto del mondo.
Proprio... come te.
Mi considero un uomo comune, eccetto per il fatto che mi considero un uomo comune!

lully

vita dipendente

Posts: 2,255

Activitypoints: 6,803

Date of registration: Dec 11th 2007

  • Send private message

11

Wednesday, February 20th 2008, 1:00pm

ci provo anche io.....

i sogni non esistono,
non quelli che da sempre conosciamo,
non quelli che ci hanno insegnato a riconoscere.
quelli nel sonno sono realtà di una notte,
con le gioie e le paure che li accompagnano,
vissuti e sentiti fino a quando non apri gli occhi,
poi svaniscono.
spariscono, non ci sono più.
vissuti per un attimo e poi andati per sempre.
non sono questi i sogni.
quelli veri si fanno ad occhi aperti, viaggiano con l'immaginazione,
volano con la fantasia.
sono quelli che ti fanno perdere lo sguardo nel vuoto,
che ti fanno sorridere da solo,
sono quelli che ti accompagnano tutti i giorni,
e non solo lo spazio di una notte.
questi sono i sogni.
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta,
ma di come danzare nella pioggia.

dic350

Utente Attivo

  • "dic350" started this thread

Posts: 103

Activitypoints: 326

Date of registration: Jan 23rd 2008

Location: madrid

  • Send private message

12

Wednesday, February 20th 2008, 2:26pm

Quoted from "lully"

ci provo anche io.....

i sogni non esistono,
non quelli che da sempre conosciamo,
non quelli che ci hanno insegnato a riconoscere.
quelli nel sonno sono realtà di una notte,
con le gioie e le paure che li accompagnano,
vissuti e sentiti fino a quando non apri gli occhi,
poi svaniscono.
spariscono, non ci sono più.
vissuti per un attimo e poi andati per sempre.
non sono questi i sogni.
quelli veri si fanno ad occhi aperti, viaggiano con l'immaginazione,
volano con la fantasia.
sono quelli che ti fanno perdere lo sguardo nel vuoto,
che ti fanno sorridere da solo,
sono quelli che ti accompagnano tutti i giorni,
e non solo lo spazio di una notte.
questi sono i sogni.

Tu questo lully lo chiami provarci? se ci riesci cosa ci conbini? grazie lully sei davvero notevole, grazie.
TI AUGURO DI VIVERE


Ti auguro di vivere
senza lasciarti comprare dal denaro.
Ti auguro di vivere
senza marca, senza etichetta,
senza distinzione,
senza altro nome
che quello di uomo.
Ti auguro di vivere
senza rendere nesuno tua vittima.
Ti auguro di vivere
senza sospettare o condannare
nemmeno a fior di labbra.
Ti auguro di vivere in un mondo
dove ognuno abbia il diritto
di diventare tuo fratello
e farsi tuo prossimo.
Mi considero un uomo comune, eccetto per il fatto che mi considero un uomo comune!

lully

vita dipendente

Posts: 2,255

Activitypoints: 6,803

Date of registration: Dec 11th 2007

  • Send private message

13

Wednesday, February 20th 2008, 2:41pm

grazie dic.....ma non è opera del mio sacco......non credo di esserne capace:)
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta,
ma di come danzare nella pioggia.

dic350

Utente Attivo

  • "dic350" started this thread

Posts: 103

Activitypoints: 326

Date of registration: Jan 23rd 2008

Location: madrid

  • Send private message

14

Wednesday, February 20th 2008, 5:01pm

Lunghi silenzi
non parole intorno
cio' che vorrei.
Il ribollire dell'anima
che non mi da pace
solo il silenzio
cio' che vorrei.

Una cioccolata
un tramonto e nulla più,
per nascondermi
nei colori scuri
e non farmi vedere
cio' che vorrei.

Stare ad ascoltare
il brusio del mondo
dall'alto di una finestra
con una musica di sottofondo
di quella passata
di quella che ricordo sol io,
cio' che vorrei.

Disegnare un cerchio
e chiudermi dentro
raggomitolare il foglio
e nasconderlo lì
in quel bauletto di legno
cio' che vorrei.

Nacondermi tra il fumo
di una sigaretta
sgualcita
cio' che vorrei.

Tra le piege dei pensieri
e della mia vita
vorrei divetare in fretta..

cio' che vorrei.
Mi considero un uomo comune, eccetto per il fatto che mi considero un uomo comune!

arcobaleno

Utente Avanzato

  • "arcobaleno" is female

Posts: 771

Activitypoints: 2,421

Date of registration: Jan 24th 2008

  • Send private message

15

Wednesday, February 20th 2008, 5:01pm

La Marionetta

Se per un istante Dio si dimenticasse che sono una marionetta di stracci e
mi regalasse un tozzo di vita, probabilmente non direi tutto ciò che penso,
però, in definitiva penserei comunque tutto ciò che dico. Darei valore alle
cose, non per ciò che valgono, ma per ciò che significano.

Dormirei poco, farei correre di più la voce, capisco ora che per ogni
minuto in cui chiudiamo gli occhi, perdiamo sessanta secondi di luce.

Proseguirei dove gli altri si fermano, mi alzerei quando gli altri dormono.
Ascolterei quando gli altri parlano, e come gusterei un buon gelato di
cioccolato.

Se Dio mi ossequiasse di un tozzo di vita, vestirei semplicemente, mi
butterei sotto il sole, lasciando scoperto non solo il mio corpo ma anche
la mia anima. Dio mio, se io avessi un cuore, scriverei il mio odio sul
ghiaccio, e attenderei che sparisca il sole.

Disegnerei con un sogno di Van Gogh sulle stelle un poema di Benedetti, ed
una canzone di Serrat sarebbe la serenata che offrirei alla luna.

Bagnerei con le mie lacrime le rose, per sentire il dolore delle loro
spine, ed il rosso bacio dei loro petali ...

Dio mio, se io avessi un tozzo di vita .... non lascerei passare nemmeno un
istante senza dire alla gente che amo, che l'amo.

Convincerei ogni donna o uomo che sono i miei favoriti e vivrei innamorato
dell'amore.

Agli uomini dimostrerei quanto si sbagliano: smettono di innamorarsi quando
invecchiano, senza sapere che invecchiano quando smettono di innamorarsi.

A un bimbo darei ali, però lascerei che da solo impari a volare. Ai vecchi
insegnerei loro che la morte non arriva con la vecchiaia, ma con l'oblio.
Tante cose ho imparato da voi uomini ...

Ho imparato che tutto il mondo vuole vivere sulla cima della montagna,
senza sapere che la vera felicità stà nel modo di scalare la scarpata.

Ho imparato che quando un bimbo appena nato stringe con il suo piccolo
pugno, per la prima volta, il dito di suo padre, lo coglie per sempre.

Ho imparato che un uomo solo ha il diritto a guardare ad un altro verso il
basso, quando deve aiutarlo a sollevarsi.

Sono tante le cose che ho potuto imparare da voi, però alla fine non
serviranno a molto, perché quando guarderete dentro questo zaino,
sfortunatamente starò morendo".

Gabriel García Márquez


Poesia scritta per gli amici, quando l'autore si rende conto di avere una malattia molto
grave, peraltro poi sconfitta.