Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


*Strega*

Utente Fedele

Posts: 560

Activitypoints: 1,732

Date of registration: Oct 18th 2007

  • Send private message

16

Tuesday, March 18th 2008, 3:50pm

Quoted from "vivere"

streghetta tu hai detto prima che ti ricordavi che gli ebrei avevano lasciato l'egitto......

Ehm si...fecero il passaggio del mar Rosso...
Si guarisce da una sofferenza solo a condizione di sperimentarla pienamente.(M. Proust)

17

Tuesday, March 18th 2008, 3:52pm

no stava per avvenire qualcosa ,dovevano essere uccisi tutti i primogeniti ......

fanny

Utente Fedele

  • "fanny" is female

Posts: 521

Activitypoints: 1,643

Date of registration: Oct 2nd 2007

  • Send private message

18

Tuesday, March 18th 2008, 4:01pm

Mi sono connessa ora e ricordo che la parola Pasqua significa passaggio e veniva e viene festeggiata dagli Ebrei per ricordare la liberazione dalla schiavitù d'Egitto, il passaggio a una nuova vita e per i cristiani assume un nuovo e più profondo significato, perchè sta a ricordare, con la morte e resurrezione di Gesù, il passaggio a una nuova vita, la liberazione dalla schiavitù del peccato.
cosi è se vi pare

19

Tuesday, March 18th 2008, 4:04pm

Diana non ci arriveremo mai. Nelle chiese cattoliche non spiegano l'etimologia dei termini (:cool:).
Cmq, per me è una giornata senza calcio :)

*Strega*

Utente Fedele

Posts: 560

Activitypoints: 1,732

Date of registration: Oct 18th 2007

  • Send private message

20

Tuesday, March 18th 2008, 4:59pm

Quoted from "vivere"

no stava per avvenire qualcosa ,dovevano essere uccisi tutti i primogeniti ......

No,non ci arrivo...
Si guarisce da una sofferenza solo a condizione di sperimentarla pienamente.(M. Proust)

21

Tuesday, March 18th 2008, 6:04pm

bè,vi debbo un pò spiegare perchè mi è venuta questa curiosità di chiedere,chiaramente per me in questi giorni è una domanda di rito ma voi la festeggiate la Pasqua ? (voi sta per avventisti..) ,e così immancabilmente scopro che anche per chi la festeggia è una sorta di..mistero.

E diventa poi un pò faticoso spiegare perchè no..se non si sanno certi avvenimenti , invece noi spesso nei campeggi RICORDIAMO soltanto la pasqua ebraica,perchè Gesù ha sostituito l'ultima Pasqua con la sua presenza.

poi ci sarebbe da dire tanto a questo proposito,perchè la chiesa cattolica l'ha poi definita resurrezione..( come ricordava fanny)facendo dimenticare ,invece qual'è l'etimolgia ( come diceva giustamente pollicino)vera di questa parola,ma io non volevo trattenervi qui su questo tipo di riflessione,la mia era solo una curiosità per stimolarvi( un pò alla gas..) .

ed ora è il tempo della risposta ; pasqua: è il passaggio dell'Eterno..quando ci fu la decima piaga per gli egiziani e così Dio istituì la pasqua,esodo 12 per chi è curioso spiega bene di cosa si tratta,in quell'occasione solo chi aveva lasciato una traccia di sangue dell'agnello mangiato la sera in fretta e furia ,sullo stipite della porta ,aveva la vita salva,grazie al passaggio dello spirito santo ,che poi Gesù,come un bravo ebreo festeggerà per ricordare quel momento fondamentale per la salvezza di un popolo.

arcobaleno

Utente Avanzato

  • "arcobaleno" is female

Posts: 771

Activitypoints: 2,421

Date of registration: Jan 24th 2008

  • Send private message

22

Tuesday, March 18th 2008, 6:54pm

Cara vivere, la tradizione e anche il significato della parola Pasqua ha le origini che tu hai spiegato, secondo mè andrebbe completato il significato cristiano della pasqua: il sangue degli agnelli sacrificati, quella notte dell'ultima piaga inflitta agli egiziani da Dio, è servito per salvare la vita agli ebrei e renderli liberi, così Cristo è l'agnello pasquale che con il suo sangue ha lavato i peccati degli uomini, infatti i vangeli dicono che gesù è morto proprio la sera in cui gli ebrei ricordavano la fuga dall'egitto e si è immolato per donare a tutti gli uomini la salvezza eterna.
Allora noi mangiamo la carne dell'agnello sacrificale, (Cristo) che con il suo sacrificio ha consentito il cristiano di i passare dalla morte alla vita eterna tramite la resurrezione, dal buio del peccato alla luce, oltre la morte.

P.S. infatti quando ero piccola e tornavo da messa mia madre invece di chiedermi "hai fatto la comunione?" mi diceva "hai fatto pasqua?"

23

Tuesday, March 18th 2008, 7:01pm

perfetto hai completato in maniera meravigliosa il vero significato della pasqua!!!