Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,886

Activitypoints: 27,091

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

616

Tuesday, September 15th 2020, 12:31pm

Mostri e Cassandre

Camminando sui viali con questo tenue sole
che sa di terra sciutta all'ombra di pergole di mele
sotto questi alberi sofferenti in cerca di nuvole
che diano venia agli animali dal respiro flebile

La terra è riarsa e il morbo incalza senza freno
e corre fra la gente minaccioso come un treno
ma invisibile agli occhi come fosse un'allieno
e molti non ci credono se non toccano con mano

Sono tempi bui anche se splende sempre il sole
e perfino i suoi bagliori possono fare male
ma i fichi che ti porto sono dolci come miele
e li ho colti passando fra i ragni e le loro tele

Uno contro tutti e tutti contro uno è il motto odierno
che sempre funziona quando il mostro è all'interno
e tutti si osservano guardinghi pensando già all'inverno
Quando le Cassandre vanno dicendo che sarà l' inferno.



Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,886

Activitypoints: 27,091

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

617

Tuesday, September 22nd 2020, 3:01pm

Lontano lontano...

Da lontano vedo nubi nere all’orizzonte
che avvolgono ogni cosa qui di fronte
e mentre la mia mente inconsapevolmente
si perde nel grigio di un oblio invadente

un futuro oscuro si mostra già evidente
e condanna gli esseri a un’agonia dolente
che solo la follia può rendere inebriante
a mò di un eroe che saluta la platea esultante

che’ molte battaglie ha vinto gagliardamente
coprendosi di allori e gloria permanente
ma che lo schiavo ricorda di essere un vivente
in attesa di solcare lo Stige con Caronte

perché la guerra continua ed è paziente
volendo vedere di tutti l’anima morente
per cui prima di cadere godi generosamente
e non lasciar che nessun ti tedi pervicacemente

ciò che vuoi fare umilmente e caparbiamente
per soddisfar te stesso se puoi giocosamente
o scatenando la tua vis prima che sia calante
e farlo col cerebro e col cuore ardentemente

in modo che il tuo essere brilli fulgidamente
come del fuoco di un tizzone ardente
che illumina tutt’intorno bella e brutta gente
prima di scomparire nel nulla e lasciar la mente



Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,886

Activitypoints: 27,091

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

618

Sunday, October 4th 2020, 11:30am

Consigli di un nonno

Quando nasci hai già fissato il momento della tua morte
non sai quando accadrà il fattaccio che bussa alle tue porte
quindi quello che fai fallo bene generosamente e non a volte
se vuoi essere contento di te e non lamentarti della tua sorte

O uomo che cammina sul filo del rasoio
sappi che il motto della falce è ‘n do cojo cojo
se puoi dai sempre di te stesso er mejo
così non avrai paura quando affronterai il buio

Ma non dimenticarti di goder la vita e ciò che ti può dare
mangia, godi e bevi e quando puoi vai in montagna e al mare
e non dimenticarti mai le cose belle e ciò che val la pena amare
ma non lasciare niente indietro perché tu non ti debba voltare

O uomo che cammina su vetri e spine
quando ti alzi sii contento tutte le mattine
perché ti è concesso di guardarti alle vetrine
e salutar gli amici e persone a cui vuoi bene



Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,886

Activitypoints: 27,091

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

619

Saturday, October 17th 2020, 7:16pm



Amore di bimba

Mi ricordo quando sei nata eri piccolina
ti accettai da subito come la mia bambina
un dono prezioso che dovevo proteggere
e nel tuo piccolo cuor imparare a leggere

Eravamo felici nel vederti crescere sbarazzina
aperta e felice con le tue gote rosse a fragolina
ma un giorno sei uscita e hai smesso di ridere
entravi in un nuovo mondo che volevi conoscere

Non eri piu' la mia bambina ma una signorina
che sognava l'amor e si sentiva un'eroina
e cominciasti a preferir la notte dove vivere
mentre il giorno ti sembrava un vuoto a perdere

Un di scomparisti come un'ombra alla vetrina
tornasti con gli gli occhi tristi e pesti la mattina
e io avevo pena per te e te lo volevo ricordare
quello che raccogli al mattino dopo non è amore



Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

Similar threads