Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Lorelay

Dannatamente idealista disillusa

  • "Lorelay" is female

Posts: 252

Activitypoints: 783

Date of registration: Dec 30th 2011

Location: L'isola che non c'é..

Occupation: un lavorìo incessante con la mente..

  • Send private message

16

Wednesday, March 28th 2012, 7:44pm

..eppure a me piace questo thread..sarà colpa della mia vena poetica..le ho lette con vivo interesse..
ma si può intervenire postando altre poesie..?
Il tuo vero io é quello che tu sei..non quello che hanno fanno di te!

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

17

Wednesday, March 28th 2012, 8:16pm

Nulla a te è proibito e se vuoi ti fo' l'invito ma la regola d'accesso e' rimar ora e d'appresso sollazzando il tuo bambino nel poetare per benino come fanno i cantastorie raccontando le memorie e esibendo i tuoi artefatti siano seri o sol per matti che il fin della canzone sta nel dire cose buone o atruse e divertenti purche' argute e coinvolgenti, quindi ...se ti vuoi or cimentare non farti ancor pregare ma dì quello che tu vuoi che sian fatti miei o tuoi...
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

18

Thursday, March 29th 2012, 4:59pm

Il poeta riflette su cio’ che sta facendo e ne sorge un sonetto...
Che cosa e’ la poesia?

Cos’è la poesia se non gioia ed armonia
Un vestito colorato che indossi per la via
Un gioco di emozioni umori e di passioni
Che ti frullano nel capo di cui tu fai canzoni ?

Cos’è la poesia se non ebbra fantasia
Senza freno alle parole o regola che sia
Senza scopo come un gioco dove tutti son capaci
Basta essere sinceri onesti limpidi e veraci ?

Cos’è la poesia se non l’anima che parla
Se non libero pensiero che nella mente urla
Sospiro dell’essere che sente in se la vita
Come una sorgiva che dal suolo é scaturita ?
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

19

Friday, March 30th 2012, 12:02pm

La gatta Silvana stimola il ricordo di nottate giovanili in cui la follia viaggiava nell’aere...
Notte psichedelica

La musica si espande fra luci colorate
che accendono le menti di questa calda estate
ed il fremito vibrante scivola sulla pelle
dai capelli lungo il collo giu’ fino alle spalle

Le note si rincorrono e l’emozione e’ forte
L’entusiasmo cresce e le menti sono aperte
La gioia ci accomuna e la folla e’ in visibilio
Intona alcune strofe ed e’ tempo di delirio

I sensi dilatati i corpi avvicinati
I suoni percepiti e i dolori affievoliti
E nella mente piena di splendide emozioni
Scompare ogni pena sconforto e delusioni

Forza dai cantiamo! Teniamoci per mano!
Almeno per un ‘ora lasciamo il mondo umano
Usciamo dalla nostra troppo triste dimensione
Abbracciamo l’universo e la follia della ragione

Facciamo di noi stessi un suono ed un colore
Affondiamo lentamente nelle braccia dell’amore
Lasciamoci alle spalle ogni stridulo rumore
Che ci ossessiona l’anima che ci trafigge il cuore

Domani torneremo ai nostri giorni strani
Alle nostre cattiverie ai dolori quotidiani
Che riempiono una vita che non contiene nulla
Se non gioia di un momento che dentro il cuore frulla
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

This post has been edited 1 times, last edit by "doctor Faust" (Oct 2nd 2012, 12:22pm)


doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

20

Friday, March 30th 2012, 12:04pm

Il villaggio globale

Nel villaggio globale ci stiam tutti quanti
Amici fratelli nemici ed amanti
Alcuni per noia altri per solitudine
Per studio e lavoro o per fare i birbanti

Nel web esce fuori quel che sei dentro
Se sei un tipo triste vivace o violento
Se ami le lettere filosofia e scienza
O se sei solo sesso gioco e vacanza

Non importa tu vada dallo psicologo
Per conoscer te stesso non serve l’etologo
Basta guardare cos’hai fatto o cercato
Nelle ore in cui tu hai navigato

Da solo col mondo li posto davanti
Escono fuori tutti i tuoi sentimenti
Cosi’ puoi vedere se andrai in paradiso
O invece all’inferno fra malnati e gaudenti

Lo schermo che guardi e’ come uno specchio
Riflette te stesso e ti scruta parecchio
Ti dice se sei una persona sincera
O se ti comporti come fece Pinocchio

Profittiamone quindi per educarci
Volerti bene e cominciare ad amarci
Cercando cio’ che ci rende migliori
Degni di lode rispetto ed onori
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

21

Friday, March 30th 2012, 12:09pm


Lungo il cammino ecco ser Lino che ad un cafone passa vicino e lo sente discure tra sè e sè. Quindi interviene e chiede perché è così triste e così lamentoso e cosa puo far per farlo brioso.
Allora il cafone gli può confidare che la moglie non lo può sopportare e che si rifiuta anche al dovere di dare a lui il dovuto piacere.
Dunque ser Lino, che è uomo di mondo, si mette vicino e gli gira un pò intondo e poi decide di dare al pastore alcuni spunti e lezioni d' amore...


Se vuoi gustar l’amore
Fretta non la devi avere
Soffermati e contempla
Quel che vuoi possedere
Agisci senza furia
Non cader nella lussuria
Non lesinare baci
Ne languide carezze
E soffermati a capire
Quel che puo’ far piacere
Non pensar solo a te stesso
Altrimenti e’ solo sesso
Esplora ogni punto
che da’ piacere aggiunto
sfiora lento in ogni dove
ascolta il battito del cuore
cogli l’attimo e il sospiro
il sussurro e il suo respiro
asseconda il desiderio
porta all’apice il delirio
ed entra dentro il sesso
solo quando ti è concesso
ed attendi con piacere
la sua estasi d’amore
ed infin potrai gioire
e il corpo tuo esultare

Il pastore trasecola e infine ringrazia e non sa come non ci aveva pensato e proprio ser Lino gliel' ha ricordato.Cosi se ne va galiardo e felice perche' adesso sa di cosa e' capace.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

stradablu

Colonna del Forum

Posts: 2,022

Activitypoints: 6,226

Date of registration: Dec 27th 2011

  • Send private message

22

Friday, March 30th 2012, 12:14pm

Guarda tesoro che l'ode il richiamo
lo ode eccome, gentili rimiamo

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

23

Friday, March 30th 2012, 12:15pm

Il desiderio di rivedere la musa Calliope si sta’ insinuando nell’animo del poeta...
Alla stella del mattino

Splendida stella di un dolce mattino
Che ho incontrato in modo un pò strano
Ricordo ancora il tuo viso piccino
E il tocco deciso della tua mano

Ricordo e mi coglie la nostalgia
E vorrei ancora sentirti un po’ mia
E tenerti stretta contro il mio cuore
Avvolgendoti tutta d’ affetto e d’ amore

Carezze sfiorano i tuoi lineamenti
Baci affettuosi e piacer nelle menti
E poi il silenzio sereno e pacato
Di un lungo momento vivo e vissuto

Sei dolce sei bella una splendida stella
Come una fiamma che nel buio scintilla
Che brilla vivace fra le ombre più scure
E illumina boschi e nascoste radure

I tuoi sentimenti come i tuoi lineamenti
Sono fini e precisi senza tormenti
E il tuo sorriso è un sorriso di gioia
Che ama la vita e non vuole la noia

Forse il prodigio si può ancora ripetere
Forse l’evento è celato nell’etere
O forse ogni cosa e già giunta alla fine
E il destino ha deciso ciò ch’ è il tuo bene

Lasciamo al tempo ogni questione
Lasciamo che vinca alfin la ragione
Lasciamo ogni cosa che segua il suo corso
Ora volto al tuo bene e senza rimorso
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

24

Friday, March 30th 2012, 12:17pm

Oggi il poeta vuole addolcire l’intrepida Aurora travolta dall’odio e dalla passione per ser Lino...
Languide emozioni

Nell’abisso dei tuoi occhi mi rispecchio volentieri
C’e l’immenso che illumina i tuoi sguardi alteri e fieri
C’e’ il ricordo e la passione dei tuoi antichi amori
E l’orgoglio del tuo mondo che ti ha visto nata ieri
Se ti inoltri nello sguardo di luce risplendente
Sprofondo nel gran lago che è dentro la tua mente
E il silenzio ci circonda di maestosa meraviglia
E nell’ acque smeraldine il pensiero mio gorgoglia
‘che l’immenso della mente risplende di tesori
In cui scintillano radiosi gli antichi tuoi valori
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

25

Friday, March 30th 2012, 12:20pm

Ad una bimba che anela al matrimonio...
Il vestito da sposa

Bella signora di bianco vestita
che insegui il sogno di tutta una vita
ancora non sai che stai per fare
e in quali rafani ti vuoi cacciare

Ora sei preda di un sano entusiasmo
ti sembra d’esser regina del cosmo
ma passa la notte e arriva il mattino
e cominci a capir chi ti trovi vicino

Speravi ad una vita di rose e di fiori
di gaie promesse di gioie e colori
e invece ti scontri con la dura realtà
che sai dove inizia ma fine non ha

Debiti mutui rate e bollette
il bagno sporco mangiar scatolette
piu’ tempo libero per te non hai
e ogni momento aumentano i guai

Lavori dall’ alba fino al tramonto
nessun ti fa credito nemmeno un sconto
e anche l’amor per sempre promesso
come un vestito pian piano vien smesso

Bella signora di bianco vestita
che lentamente consumi la vita
medita ancora su ciò che vuoi fare
poi cambia vestito e vai a ballare
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

stradablu

Colonna del Forum

Posts: 2,022

Activitypoints: 6,226

Date of registration: Dec 27th 2011

  • Send private message

26

Friday, March 30th 2012, 12:21pm

Solo Fauno chiedo che tu sia
portami ardore portami poesia
portami quel frutto che ancora non ho colto
difficile sara', ma mi piacera' molto

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

27

Friday, March 30th 2012, 2:35pm

Solo Fauno chiedo che tu sia
portami ardore portami poesia
portami quel frutto che ancora non ho colto
difficile sara', ma mi piacera' molto



Oh fauna selvaggia sorniona audace e forte
che ami il periglioso e e non temi la tua sorte
tu non puoi conoscere il rischio che ti pigli
a prenderti gioco del lupo e suoi artigli

il tuo cappuccetto cela ingenuamente
la tua anima romantica e la florida mente
e rosso è il tuo vestito come il tuo bel cuore
perchè vibrante e tenero al soffio dell'amore...


Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

Lorelay

Dannatamente idealista disillusa

  • "Lorelay" is female

Posts: 252

Activitypoints: 783

Date of registration: Dec 30th 2011

Location: L'isola che non c'é..

Occupation: un lavorìo incessante con la mente..

  • Send private message

28

Friday, March 30th 2012, 6:57pm

Quoted

Ad una bimba che anela al matrimonio...
Il vestito da sposa

Bella signora di bianco vestita
che insegui il sogno di tutta una vita
ancora non sai che stai per fare
e in quali rafani ti vuoi cacciare

Ora sei preda di un sano entusiasmo
ti sembra d’esser regina del cosmo
ma passa la notte e arriva il mattino
e cominci a capir chi ti trovi vicino

Speravi ad una vita di rose e di fiori
di gaie promesse di gioie e colori
e invece ti scontri con la dura realtà
che sai dove inizia ma fine non ha

Debiti mutui rate e bollette
il bagno sporco mangiar scatolette
piu’ tempo libero per te non hai
e ogni momento aumentano i guai

Lavori dall’ alba fino al tramonto
nessun ti fa credito nemmeno un sconto
e anche l’amor per sempre promesso
come un vestito pian piano vien smesso

Bella signora di bianco vestita
che lentamente consumi la vita
medita ancora su ciò che vuoi fare
poi cambia vestito e vai a ballare




(Dopo che la bimba ha anelato al matrimonio..)
L'ILLUSIONE DELL' AMORE


Dal ton di voce t'ho scoperto
tu di me caro sei il diletto,
ma tra rami,rovi e sempreverdi
il tuo cuor m'hai ristretto!

Più lontano or ti trovi
dove l'amor più non giovi
ma con amor e disincanto
tu starai sempre al mio fianco.

Non è questa per me una tortura
or che averti al mio fianco è diventata una vita dura?
Me ne andrò..te ne andrai..ce ne andremo
dove staremo?

Dimmi non è questa un'agonia
del contar il tempo andare via?
E così ci siam lasciati
dove un tempo c' eravam trovati.

Si..è questo in fondo il sentimento
godere di un attimo di stordimento
che poi il vento porta via con l'amara poesia
di chi dell'amore ne ha fatto un'eresia!
Il tuo vero io é quello che tu sei..non quello che hanno fanno di te!

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

29

Friday, March 30th 2012, 8:57pm

Una poesia per la dama di ser Lino e per tutte le spose del mondo
Una rosa per te

Una rosa! una rosa!Per la dolce mia sposa
Che mi accontenta in ogni piccola cosa
Ed e’ sempre dolce pacata e armoniosa
Non mai adirate sempre allegra e festosa

Lei e’ costante dolce e affettuosa
E nei costumi sempre virtuosa
La sua risata allegra e giocosa
Allieta la vita e la rende preziosa

Da molto tempo e’ a me vicino
Con lei condivido il nostro destino
E fra traversie e momenti di pace
E’ sempre un piacer ascoltar la sua voce

Una rosa! Una rosa! Una piccola rosa
Voglio donare alla mia dolce sposa
Che mi perdona qualunque cosa
Anche quella piu’ vile e vergognosa

E quando sono al suo cospetto
Provo per lei un profondo rispetto
Ed il nostro amore e’ un amore profondo
Un’ oasi di pace nel rumore del mondo
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

30

Friday, March 30th 2012, 9:00pm

L’elogio alla frittura
La frittura

Se vuoi mangiar da re
Vieni e siedi insieme a me
Senti questo profumino
Che scende dal camino
E che smuove un languorino
Sia di sera che al mattino
Se vuoi il piatto perfetto
Presto detto scegli il fritto
Calamari e gamberetti
Sono sempre benedetti
Seppie e totani ad anelli
Scegli solo fra i piu’ belli
Tutto fritto un po’ croccante
Delicato e crogiolante
Masticando dolcemente
E gustando lentamente
E se aggiungi un po’ di sale
Gli dai un tocco un po’ speciale
E poi un guizzo di limone
E vin bianco a profusione
Se poi fritto e’ di paranza
Assapora in abbondanza
Con un po’ di pennichella
Ti godranno le budella
Perche’ il fritto e’ di parola
Fritta e’ bona anche ‘na sola
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests

Similar threads