Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

1

Saturday, April 26th 2008, 12:56pm

Ciao a tutti...e ciao Ed,volevo sapere perchè mi hai mi hai messa in guarda riguardo allo Zoloft?? qualcuno sa dirmi qualcosa in più??
grazie mille

amri

Amica del Forum

Posts: 1,258

Activitypoints: 4,099

Date of registration: Jul 2nd 2007

  • Send private message

2

Saturday, April 26th 2008, 9:48pm

Ciao, io non sono un medico, ma conosco lo Zoloft in quanto me lo avevano prescritto come psicofarmaco. E' uno della nuova generazione e quindi ben tollerato da molti. Negli psicofarmaci (come in quasi tutti i medicinali) subentra sempre la fase soggettiva: un medicinale che va bene per 100.000 persone può non andar bene per 1 persona, ma ricordati che solo gli specialisti possono e devono consigliarti e spiegarti i pro e i contro.

Ognuno di noi ha il suo pensiero sugli psicofarmaci, ma la convinzione ad assumerli deve partire da te e, come ti ho già scritto, le spiegazioni in materia devono arrivare dagli specialisti.

Ciao
Amri

3

Sunday, April 27th 2008, 9:51am

Grazie amri...si,hai ragione...gli effetti positivi o negativi dei medicinali variano di persona in persona...
Io comunque lo prendo da un mese e ogni tanto mi capita di avere una forte nausea...poi la notte mi sveglio spesso (in genere io non mi sveglio nemmeno se mi suonano le trombe!!)
Alla prossima visita lo dirò sicuram al medico,poi sta a lui dirmi se continuare o cambiarlo...
ciao

chiaradin

Utente Attivo

Posts: 115

Activitypoints: 387

Date of registration: Nov 3rd 2007

  • Send private message

4

Sunday, April 27th 2008, 1:09pm

Ciao.
Non so nulla dello zooloft, ma ti riporto la mia esperienza.
Io ho preso per circa 8 giorni il dapagut, dopodichè ho smesso (d'accordo con lo psichiatra) perchè stavo malissimo.
Ho cambiato psichiatra e da 4 mesi prendo il citalopram.
Secondo l'attuale psichiatra non era tanto il medicinale ad essere sbagliato, quanto il fatto che il mio organismo aveva bisogno di abituarsi al farmaco e infatti per il primo mese me ne ha fatte prendere poche gocce.
Comunque ti dico per esperienza che le prime 3 o 4 settimene ti senti peggio, è quasi fisiologico, poi di solito passa.
Ciao!

chiaradin

Utente Attivo

Posts: 115

Activitypoints: 387

Date of registration: Nov 3rd 2007

  • Send private message

5

Sunday, April 27th 2008, 1:10pm

Correggo..il cipralex.

6

Sunday, April 27th 2008, 1:34pm

Grazie chiaradin...un bacio

chiaradin

Utente Attivo

Posts: 115

Activitypoints: 387

Date of registration: Nov 3rd 2007

  • Send private message

7

Sunday, April 27th 2008, 9:10pm

Di niente!

ed

Giovane Amico

Posts: 161

Activitypoints: 497

Date of registration: Mar 8th 2008

  • Send private message

8

Monday, April 28th 2008, 9:50am

Ciao, PUCCAFUNNYLOVE,

scusami per il ritardo con cui rispondo, ma mi son dovuto assentare.

Riguardo allo Zoloft

Nella trasmissione Report, di sabato 19 u.s. si parlò del Vioxx, dei suoi effetti collaterali pericolosissimi (ha mietuto vittime per infarto negli USA) e del fatto che la società farmaceutica produttrice è stata costretta a ritirarlo dal mercato ed è stata condannata a pagare una somma rilevantissima alo scopo di risarcire i danni.

In coda alla trasmissione si aggiunse che non solo il Vioxx aveva dato problemi (nelle indicazioni per lo più vengono taciuti gli effetti collaterali più pericolosi), ma anche molti altri farmaci, tra cui lo Zoloft.
Però la conduttrice Milena Gabanelli non aggiunse altro.

Questo è tutto.

Un cordiale saluto.

9

Monday, April 28th 2008, 9:55am

CAio Ed...grazie per aver risposto...
:shock:Scusa l'ignoranza... il vioxx cos è??
grazie mille...
che paura...io già che a somministrare sti medicinali avevo paura...mi devo informare per bene!!:shock:

ed

Giovane Amico

Posts: 161

Activitypoints: 497

Date of registration: Mar 8th 2008

  • Send private message

10

Monday, April 28th 2008, 10:08am

Il Vioxx è un farmaco che combatte i dolori.
pare facesse miracoli... in senso positivo e negativo (sic!).

Fossi in te, comunque mi farei cambiare lo Zoloft. Non si sa mai....

Almeno io, che non amo i medicinali, farei così.
Quando il medico mi dice di assumere venti gocce di ansiolitico, per esempio, io ne prendo solo cinque.
E spesso non lo prendo, preferendo la valeriana.

Ciao

11

Monday, April 28th 2008, 10:15am

Ed grazie mille ancora...sisi stanne certo...io ho paura non lo prendo più!!!
kiss

12

Tuesday, April 29th 2008, 9:13am

Ciao a tutti...ho bisogno di un consiglio...sono confusa...sempre riguardo all assunzione del zoloft...ne ho parlato a casa, ma mia mamma dice che sarebbe peggio sospendere la cura così d'impatto e che almeno fin quando non andrò dal medico verso i primi di maggio devo continuare a prenderlo...
Nello stesso tempo leggendo ciò che Ed mi ha gentilmente scritto ho paura quando lo prendo...che faccio??
Io ieri l ho ripreso...
Grazie in anticipo

ed

Giovane Amico

Posts: 161

Activitypoints: 497

Date of registration: Mar 8th 2008

  • Send private message

13

Tuesday, April 29th 2008, 9:39am

Ciao, PUC

fai così.

In attesa di andare dal medico, continua a prenderlo. Non è che lo Zoloft ti ammazzi.
Ogni farmaco, anche quelli con severe controindicazioni, prima di produrre i loro effetti deleteri hanno bisogno di essere assunti molto, ma molto a lungo.

Poi, avessi invece paura, intendo un blocco mentale, diminusci lentamente la dose.
Ma non abbandonarlo di colpo. Guai!

14

Tuesday, April 29th 2008, 9:42am

Si infatti so che non si possono lasciare di colpo le medicine...
poi proprio adesso che va meglio rischio di annullare tutti i miei progressi!
Grazie Ed

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" is female

Posts: 4,768

Activitypoints: 14,783

Date of registration: Jun 5th 2007

Location: il pianeta delle Fate

  • Send private message

15

Tuesday, April 29th 2008, 2:09pm

Assolutamente non interrompere la cura, aspetta di vedere il medico che ti segue e parlagli dei tuoi dubbi. Le correnti di pensiero sui farmaci sono molte e bisogna evitare allarmismi di ogni tipo, rischiando di procurarsi seriamente dei danni ;)
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.