Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

ciauz

Utente Attivo

  • "ciauz" is female

Posts: 44

Activitypoints: 146

Date of registration: Feb 28th 2014

Occupation: studentessa

  • Send private message

31

Monday, April 7th 2014, 6:52pm

Meggie no!!non le dire queste cose,prova tutte le strade..dopo il matrimonio non vuoi avere figli,vederli crescere,diventare nonna..mi hai fatta rattristare..il suicidio é una delle mie paure piu'grandi mi terrorizza non siamo noi ad esserci dati la vita e non abbiamo diritto di togliercela..io me ne scapperei in india in ritiro spirituale o magari lascio tutto e divento una barbona senza piu' ansie ne'doveri a cui attenersi ma si vive una volta sola non ne avremo piú l'occasione. Stai prendendo farmaci?

ciauz

Utente Attivo

  • "ciauz" is female

Posts: 44

Activitypoints: 146

Date of registration: Feb 28th 2014

Occupation: studentessa

  • Send private message

32

Monday, April 7th 2014, 7:01pm

Antonio e tu che strada hai provato?non hai trovato un equilibrio né con psichiatri,neurologi e psicologi? Ragazzi io sono troppo giovane ,non posso crederci che mi verranno private tutte le gioie della vita come un figlio,una famiglia...i miei sogni..non sono piu' realizzabili???:'(:'(:'(:'(non c'è alcuna via d'uscita??eppure testimonianze di guarigione io ne ho sentite

ciauz

Utente Attivo

  • "ciauz" is female

Posts: 44

Activitypoints: 146

Date of registration: Feb 28th 2014

Occupation: studentessa

  • Send private message

33

Monday, April 7th 2014, 7:02pm

Pardon rattristire*

Marnocc355

Utente Fedele

  • "Marnocc355" is male

Posts: 411

Activitypoints: 1,268

Date of registration: Nov 6th 2012

Location: villaggio della patata

Occupation: pappone

  • Send private message

34

Monday, April 7th 2014, 8:09pm

ragazzi...pure io ho perso un genitore,,,trovai mio padre morto per terra in casa..causa infarto..lo avevo visto nel pomeriggio stare molto bene,lui soffriva di pressione alta,....per me la botta fu molto dura e una parte dei problemi probabilmente derivano da certi traumi come il mio e il vostro...purtroppo non riusciamo a individuare il fattore scatenante di questa nostra patologia..quindi dobbiamo andare a tentativi..io ci provo da 15 anni e diciamo che ho imparato dei metodi per difendermi dagli attacchi di panico e dagli stati depressivi..dal senso di irrealtà...ho fatto tutto da solo con l'aiuto di qualche psicofarmaco,calmanti e l'aiuto di più neurologi(ne ho cambiati 2)..
Col tempo ho capito che chi non prova questo tipo di patologie,non può capire,...questa sensazione di morte imminente,questo senso di disorientamento,questa sensazione di spegnersi pian piano...ecco tutte queste cose gli altri non possono comprenderle perchè non l'hanno provato,quindi tocca a noi immedesimarci nella parte e svolgere il nostro ruolo...col tempo ho imparato di nuovo ad apprezzare le cose nonostante i sintomi terribili che sono riuscito ad alleviare...

xCIAUZ ...secondo me dovresti sentire altri pareri,magari ti cambiano terapia..poi potresti anche fare qualche dosaggio ormonale(con un prelievo) per verificare che non vi sia uno squilibrio degli ormoni che a volte sono all'origine di certi disturbi come i nostri...

xGIORGIO...secondo me puoi ancora farcela,,anche se capisco bene la tua situazione...ho passato un anno su un letto...non riuscivo nemmeno ad uscire dalla porta di casa che cascavo a terra per la tensione immotivata..ormai pensavo ad aspettare la morte..

nadiuccia

Utente Fedele

  • "nadiuccia" is female

Posts: 403

Activitypoints: 1,279

Date of registration: Apr 15th 2009

Location: nel mio mondo

  • Send private message

35

Monday, April 7th 2014, 8:59pm

Meggie non puoi neanche pensarle queste cose...io stò male da 12 anni, ne ho passate di tutti i colori, ma vado avanti...anche se a volte vorrei sparire, ma vado avanti....

ciauz

Utente Attivo

  • "ciauz" is female

Posts: 44

Activitypoints: 146

Date of registration: Feb 28th 2014

Occupation: studentessa

  • Send private message

36

Tuesday, April 8th 2014, 12:50am

Grazie marnocc,quando ho avuto i primi attacchi di panico mi sono fatta fare tutti i dosaggi,ho sperato che fosse la tiroide,qualunque altra cosa insomma,invece no,sempre la maledetta ansia!:) percio' è meglio dal privato ne vale la pena?ditemj le vostre esperienze..nadiuccia tu assumi qualcosa?

nadiuccia

Utente Fedele

  • "nadiuccia" is female

Posts: 403

Activitypoints: 1,279

Date of registration: Apr 15th 2009

Location: nel mio mondo

  • Send private message

37

Tuesday, April 8th 2014, 1:19am

Si ciauz io assumo ansiolitico da ben 12 anni...e senza di quello non vado neanche fuori di casa...ma se quello mi aiuta perchè non prenderlo??? è un farmaco come un'altro, ormai fa parte della mia vita... :rolleyes:

ilterronedeitremari

Utente Fedele

  • "ilterronedeitremari" is male

Posts: 473

Activitypoints: 1,419

Date of registration: Mar 18th 2014

  • Send private message

38

Tuesday, April 8th 2014, 1:41am

In
quel tempo, Gesù, pieno di Spirito Santo, si allontanò dal Giordano ed
era guidato dallo Spirito nel deserto, per quaranta giorni, tentato
dal diavolo. Non mangiò nulla in quei giorni, ma quando furono
terminati, ebbe fame. Allora il diavolo gli disse: «Se tu sei Figlio di
Dio, di’ a questa pietra che diventi pane». Gesù gli rispose: «Sta
scritto: “Non di solo pane vivrà l’uomo”».
Il diavolo lo condusse in
alto, gli mostrò in un istante tutti i regni della terra e gli disse:
«Ti darò tutto questo potere e la loro gloria, perché a me è stata data
e io la do a chi voglio. Perciò, se ti prostrerai in adorazione
dinanzi a me, tutto sarà tuo». Gesù gli rispose: «Sta scritto: “Il
Signore, Dio tuo, adorerai: a lui solo renderai culto”».
Lo condusse
a Gerusalemme, lo pose sul punto più alto del tempio e gli disse: «Se
tu sei Figlio di Dio, gèttati giù di qui; sta scritto infatti: “Ai suoi
angeli darà ordini a tuo riguardo affinché essi ti custodiscano”; e
anche: “Essi ti porteranno sulle loro mani perché il tuo piede non
inciampi in una pietra”». Gesù gli rispose: «È stato detto: “Non
metterai alla prova il Signore Dio tuo”».
Dopo aver esaurito ogni tentazione, il diavolo si allontanò da lui fino al momento fissato.
cari ragazzi che parlate di suicidio non avete idea di quale inutilità rivestirete la vostra vita, quale dolore arrecherete a chi vi ama e quale grande offesa per colui che la vita vi ha dato.colorate le vostre vite con la fede, la speranza e l'amore.
quando sentite la depressione invedere il cuore e la mente dovete ribellarvi e imporre a satana di allontanarsi da voi, il fatto stesso che le cure sia chimiche che psicologiche a volte vi sembrino inefficaci è la prova tangibile che la depressione è una possessione ma è in questa consapevolezza che cercherete dentro di voi la forza per dire NO! il male che è in voi con l'aiuto e l'intercessione di gesù e della madonna non vincerà.
ricordate che siamo prossimi alla pasqua e nelle parole che riporto è svelato il grande mistero di gesù. nella festa della vittoria della vita chi può parlar di morte se non satana?"donne perchè cercate tra i morti colui che è vivo, andate dai suoi disepoli e dite loro che il cristo è risorto e li precede in galilea"la pace del signore scenda sui vostri cuori e purifichi i vostri pensieri. non v'affannate è l'amore che vince sempre.

ciauz

Utente Attivo

  • "ciauz" is female

Posts: 44

Activitypoints: 146

Date of registration: Feb 28th 2014

Occupation: studentessa

  • Send private message

39

Tuesday, April 8th 2014, 1:42am

Io provo ad usare xanax 5gocce ma mi sembra che mi aumenti l'ansia,puo' essere?entro quanto tempo dovrebbe fare effetto?posso chiederti come mai non hai mai deciso di assumere una cura di antidepressivi?scusate se vi bombardo di domande ma non so con chi confrontarmi su questi argomenti:)

ciauz

Utente Attivo

  • "ciauz" is female

Posts: 44

Activitypoints: 146

Date of registration: Feb 28th 2014

Occupation: studentessa

  • Send private message

40

Tuesday, April 8th 2014, 3:51am

In
quel tempo, Gesù, pieno di Spirito Santo, si allontanò dal Giordano ed
era guidato dallo Spirito nel deserto, per quaranta giorni, tentato
dal diavolo. Non mangiò nulla in quei giorni, ma quando furono
terminati, ebbe fame. Allora il diavolo gli disse: «Se tu sei Figlio di
Dio, di’ a questa pietra che diventi pane». Gesù gli rispose: «Sta
scritto: “Non di solo pane vivrà l’uomo”».
Il diavolo lo condusse in
alto, gli mostrò in un istante tutti i regni della terra e gli disse:
«Ti darò tutto questo potere e la loro gloria, perché a me è stata data
e io la do a chi voglio. Perciò, se ti prostrerai in adorazione
dinanzi a me, tutto sarà tuo». Gesù gli rispose: «Sta scritto: “Il
Signore, Dio tuo, adorerai: a lui solo renderai culto”».
Lo condusse
a Gerusalemme, lo pose sul punto più alto del tempio e gli disse: «Se
tu sei Figlio di Dio, gèttati giù di qui; sta scritto infatti: “Ai suoi
angeli darà ordini a tuo riguardo affinché essi ti custodiscano”; e
anche: “Essi ti porteranno sulle loro mani perché il tuo piede non
inciampi in una pietra”». Gesù gli rispose: «È stato detto: “Non
metterai alla prova il Signore Dio tuo”».
Dopo aver esaurito ogni tentazione, il diavolo si allontanò da lui fino al momento fissato.
cari ragazzi che parlate di suicidio non avete idea di quale inutilità rivestirete la vostra vita, quale dolore arrecherete a chi vi ama e quale grande offesa per colui che la vita vi ha dato.colorate le vostre vite con la fede, la speranza e l'amore.
quando sentite la depressione invedere il cuore e la mente dovete ribellarvi e imporre a satana di allontanarsi da voi, il fatto stesso che le cure sia chimiche che psicologiche a volte vi sembrino inefficaci è la prova tangibile che la depressione è una possessione ma è in questa consapevolezza che cercherete dentro di voi la forza per dire NO! il male che è in voi con l'aiuto e l'intercessione di gesù e della madonna non vincerà.
ricordate che siamo prossimi alla pasqua e nelle parole che riporto è svelato il grande mistero di gesù. nella festa della vittoria della vita chi può parlar di morte se non satana?"donne perchè cercate tra i morti colui che è vivo, andate dai suoi disepoli e dite loro che il cristo è risorto e li precede in galilea"la pace del signore scenda sui vostri cuori e purifichi i vostri pensieri. non v'affannate è l'amore che vince sempre.
Io sono molto credente eppure questo non mi ha salvato dall'ansia! Quando ho chiesto al mio "maestro spirituale" il da farsi non mi ha di certo mandato dall'esorcista ma mi ha detto di risolvere con psichiatri e psicologi come hanno fatto molti che sono fedelissimi...non mi sembra giusto che tu venga a dire a chi è già ansioso di essere pure posseduto!!! Ti sei salvato grazie alla fede?bene,racconta la tua testimonianza....ma se non hai mai provato questa sofferenza abbi rispetto per chi sta male...quando sto male non riesco neanche a pregare e lo sai che il doc religioso viene proprio a chi crede fermamente in Dio e ha paura di offenderlo proprio per l'amore che prova?Dio perdona perché sa che certe cose e pensieri in quel caso sono dovuti al disturbo e non alla reale intenzione della persona che si sente in colpa percio' condanna il suicidio a nessuno piace fare una fine del genere credo ma lo dice per disperazione perciò smettila di parlare di possessioni

Marnocc355

Utente Fedele

  • "Marnocc355" is male

Posts: 411

Activitypoints: 1,268

Date of registration: Nov 6th 2012

Location: villaggio della patata

Occupation: pappone

  • Send private message

41

Tuesday, April 8th 2014, 5:04am

di solito è sempre bene abbinare l'antidepressivo, ossia l'antibiotico(esempio paroxetina) che è la vera medicina,con un ansiolitico che serve a limitare i sintomi del momento(ad esempio xanax)....se si prende solo l'ansiolitico si tende un po a deprimersi..coprendo solo un sintomo e per poco tempo..ma sappiamo che un dap comprende una moltitudine di sintomi,in maniera soggettiva per tutti noi,,,

x L'AMICO CHE SCRIVE POESIE: be anch'io sono credente...però se ho un problema psicofisico preferisco curarmi con la medicina...molte volte la scienza e la ricerca fanno "miracoli"...il fatto di essere credenti puo' dare una spinta in più ma non risolve il problema

giorgio.bramb

Giovane Amico

  • "giorgio.bramb" is male
  • "giorgio.bramb" started this thread

Posts: 259

Activitypoints: 945

Date of registration: Sep 19th 2012

Location: toscana

  • Send private message

42

Tuesday, April 8th 2014, 8:08am

antonio, e' vero, io volevo aggiungere che ho' perso mia madre mentre mio padre era malato, lei era sana e in un giorno a 47 anni mori , la portai al pronto soccorso e li' in un ora mori' io e mio fartello si continuo' ad assistere mio padre, mi chiedo eprche' tutto in una sola famiglai, perche' cosa abbiamo fatto di male, maggie, densamente..mah. e' dura la vita per certi, io ho' un amico che ha' 42 anni, la famiglia la nonna , non lavora spemde i soldi a raffica suo padre ha i milioni, non sanno cosa sia l'ospedale, si vede propio ceh il destino per certi e' duro e per altri la vita, come dovrebbe essere e' una pacchia, lui l'unico pensiero ceh ha' e' se comprare il rolex usato oppure nuovo, ioho' mio fratello in cassa integrazione, lo pagano 2 volte l'anno, io non lavoro,problemi mentali e reali insieme e' il tracollo, ora comincia il caldo e sto peggio. auguria tutti, in piu' avrei da tarpiantarmi i denti d sopra e non ho' soldi non posso nemmeno ridere quando esco perche' sopra mi sono rimasti tre' denti, anche questa e' una punizione che io penso non meritavo..una specie di telenovelas della sfiga..speriamo, mah di sperare mi sono stancato, avrei volgia di vivere, certe volte penso ceh quello ceh ho' fatto non sia servito a nulla e mi abbiano punito pernon so' cosa, la morte in vita no era la mia aspettativa,non ho' nemmeno uan donna a fianco senno forse, ma meglio cosi' sono troppo incasinato menatlmente, epro' mi sento solo..mi sono dilungato. auguria tutti..my god e' dura..ciauz, io pertroppo non sono credente, o poco almeno

giorgio.bramb

Giovane Amico

  • "giorgio.bramb" is male
  • "giorgio.bramb" started this thread

Posts: 259

Activitypoints: 945

Date of registration: Sep 19th 2012

Location: toscana

  • Send private message

43

Tuesday, April 8th 2014, 8:15am

volevo aggiungere che avrei conoscito anche una donna al bar, ci parlo tuti i giorni, abbiamo un intesa molto, cioe' ci sarebbe, ma purtroppo e' sposata. che sfiga..con lei forse,,ma purtroppo ho dovuto lasciar perdere, ma a apelle sento ce' tra' noi c'e qualcosa, uno spiraglio che si poteva aprire ma che invece e' stato solo un altra delusione per me..mah..non racconto altro senno vi rompo le scatole, notte a tutti

giorgio.bramb

Giovane Amico

  • "giorgio.bramb" is male
  • "giorgio.bramb" started this thread

Posts: 259

Activitypoints: 945

Date of registration: Sep 19th 2012

Location: toscana

  • Send private message

44

Tuesday, April 8th 2014, 8:28am

nadiuccia, gli ansiolitici anche io,senza quelli non sarei vivo, non potri, ma per il resto, i 4 antidepressivi ceh ho' provato mi davano iun ansia insopportabile, il massimo che ho' retto sono stati 10 giorni, poi stavo talmente peggio che ho' smesso, comunque ho' intenzione in questi giorni di prendere l'appuntamento dalla psichiatra che mi era stata assegnata al c.i.m. anche se dalla prima inpressione non mi dava fiducia, pero' essendoci stato tante volte, piu' a parlare che per le medicine, ho' notato ceh e' in gamba, e' giovane, avra' 35 anni , pero sempra esperta in materia, molto competente, il casino e' che le medicine da 5 anni fa' quando ci andai ad oar solo le stesse, forse qualcosa di meglio ma si e' fatto pochi passi, comunque se peggioro ancora ci vado, provero' un altra cura..che palle..

giorgio.bramb

Giovane Amico

  • "giorgio.bramb" is male
  • "giorgio.bramb" started this thread

Posts: 259

Activitypoints: 945

Date of registration: Sep 19th 2012

Location: toscana

  • Send private message

45

Tuesday, April 8th 2014, 8:42am

rieccomi, non ho sonno, stasera sono stato al bar dove vado sempre, ho' trovato 6-7 amici, ho cazzeggiato un po, sono stato bene, anceh oggi guale, pero' quando torno a casa ricomincia tutto, dico, cosa ci faccio qui', dov'e la mia vita, fuori la gente vive ed io sopravvivo in questa casa vuota,si' c'e' mio fratello ma non ci vediamo perche' lui vive nei suoi spazi, desino e ceno da solo, a tutta vita, certe volte vorrei gridare, ridatemi la mia vita che non ho' vissuto, anche se quando ero piu' giovane mi sono divertito in certi periodi meno neri, se dovessi ridare il titolo a questo post metterei, vorrei morire e basta oppure vorrei guarire e basta, l'importante sarebbe non vivere cosi'la vita passa ed io sono in stand by, la situazioe non si sblocca per me..notte :S