Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


FlorDelRey

Nuovo Utente

  • "FlorDelRey" is female
  • "FlorDelRey" started this thread

Posts: 8

Activitypoints: 38

Date of registration: May 24th 2017

Location: Latina

Occupation: Studentessa universitaria

  • Send private message

1

Wednesday, May 24th 2017, 4:33pm

Voglio indietro la mia vita

Sono nuova, e vorrei spiegare la mia situazione prima di chiedere un parere riguardo un dubbio che mi sta ronzando in testa da giorni, dunque, ho una forte ansia da circa due settimane. Prima di quel giorno ero una ragazza tranquilla, avevo voglia di uscire, stare con le amiche; la mia vita era perfetta: avevo ricevuto grandi soddisfazioni sia dal punto di vista accademico sia da quello sociale. Poi tutto è cambiato all'improvviso, ansia e ipocondria si sono impossessate del mio cervello; qui però devo fare una precisazione: soffro di sindrome premestruale che mi affligge soprattutto psicologicamente con episodi di ansia, amarezza e sbalzi di umore piuttosto forti, all'inizio pensavo che tutto quello che stavo passando era originato da quel problema; purtroppo però non è cambiato niente, anzi le crisi di ansia sono peggiorate al punto di averla somatizzata: rigidità muscolare, dolore cervicale, debolezza, inappetenza, sensazione di pesantezza su collo, petto e mandibola, sensazione di nodo alla gola. Tutto questo mi ha portata ad essere ipocondriaca concentrandomi su ogni minimo dolorino che avvertivo. Adesso non so cosa fare, vorrei ricontattare la psicologa che mi ha seguito in precedenza e che mi ha aiutata quando soffrivo di fobia sociale, però c'è qualcosa che mi blocca e che mi fa pensare di riuscire a farcela da sola, quando invece so benissimo che un aiuto da un professionista non potrebbe che farmi bene. Vi è mai capitata una situazione del genere, in cui di punto in bianco vi sentite ansiosi senza motivo apparente? Ma soprattutto, mi consigliereste di ricontattare la mia psicologa?

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,844

Activitypoints: 26,965

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

2

Wednesday, May 24th 2017, 6:39pm

Se non hai fumato erba o hascis, ne preso pasticche, se le crisi non sono apparse dopo una delusione amorosa, credo che il problema sia in una nevrosi maniaco depressiva, o una fobia pervasiva a una situazione. Parlare con uno psicologo serve a poco, perch' l'origine è la predisposizione genetica.

Ti converrebbe fare lunghe passeggiate a piedi, meglio se in campagna, con amiche o gruppi di autoaiuto. Non credo che ti possa aiutare neppure un ragazzo, perchè fonte di nuove ansie. Ci penserai poi.

Questo mi pare.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

FlorDelRey

Nuovo Utente

  • "FlorDelRey" is female
  • "FlorDelRey" started this thread

Posts: 8

Activitypoints: 38

Date of registration: May 24th 2017

Location: Latina

Occupation: Studentessa universitaria

  • Send private message

3

Wednesday, May 24th 2017, 7:29pm

Eppure leggendo molte storie di chi ha vissuto crisi di ansia mi riconosco in più punti, non ho fumato, non mi sono drogata né ho subito una delusione amorosa. Mi pare di aver capito che l'ansia è generata anche da motivi più profondi che nell'immediatezza non riusciamo a cogliere, per questo vorrei ricontattare la mia psicologa. Per la predisposizione genetica mio fratello ha sofferto di ansia e attacchi di panico all'incirca tre anni fa, e mia madre è soggetta all'ansia, credo sia più probabile quindi che io abbia i loro stessi disturbi. Se non dovrebbe essere l'ansia, credo che comunque la mia psicoterapeuta possa reindirizzarmi verso la strada giusta da seguire qualunque sia il mio disturbo in questo momento. Di sicuro da sola, non credo di risolvere il mio problema.

Riki96

Utente Fedele

  • "Riki96" is male

Posts: 427

Activitypoints: 1,332

Date of registration: Dec 3rd 2016

Location: Roma

  • Send private message

4

Wednesday, May 24th 2017, 9:12pm

Ciao Flor, al contrario di quanto detto da Doctor Faust secondo me potrebbe farti bene ricontattare la psicologa, anche se è vero che le tue più che somatizzazioni sembrerebbero essere dei veri e propri sintomi dovuti ad una predisposizione genetica. Ma ciò non toglie che un po' di supporto di morale da chi di competenza possa esserti d'aiuto per affrontare ed eventualmente superare questa fase della tua vita. Quindi secondo me se hai le disponibilità economiche ed il tempo per ricontattare la psicologa, fallo. In attesa di ulteriori aggiornamenti da parte tua, ti saluto. Un abbraccio, ciao!

FlorDelRey

Nuovo Utente

  • "FlorDelRey" is female
  • "FlorDelRey" started this thread

Posts: 8

Activitypoints: 38

Date of registration: May 24th 2017

Location: Latina

Occupation: Studentessa universitaria

  • Send private message

5

Thursday, May 25th 2017, 10:27am

Grazie della risposta Riki96, la mia più grande paura è l'ipocondria. Come è possibile che di punto in bianco mi sia fissata di avere una malattia grave anche se so benissimo che sono sana? Insomma faccio sport e mangio sano, qualche dolore muscolare dopo l'attività fisica ci può stare. Eppure anche se oggi i dolori muscolari sono quasi definitivamente scomparsi sento di avere qualcosa di brutto, e questo pensiero ossessivo mi rende apatica, non ho interesse per niente, nemmeno per le cose di cui ero tanto entusiasta, mi ripeto continuamente che se sto meglio e che se comunque non sono svenuta, non ho vertigini o altro, non ho motivo di essere preoccupata, eppure lo sono comunque.

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,844

Activitypoints: 26,965

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

6

Thursday, May 25th 2017, 12:00pm

La psicologa non è una mamma surrogata.

Se vuole qualcuno a cui appoggiarsi non deve fare altro che guardarsi attorno, ma se hai le è simpatica la mamma a pagamento, va bene cosi'. I soldi sono suoi.[o del su babbo]
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

FlorDelRey

Nuovo Utente

  • "FlorDelRey" is female
  • "FlorDelRey" started this thread

Posts: 8

Activitypoints: 38

Date of registration: May 24th 2017

Location: Latina

Occupation: Studentessa universitaria

  • Send private message

7

Thursday, May 25th 2017, 1:26pm

Mi dispiace, ma non condivido il suo pensiero doctor Faust, non credo che lei abbia capito che voglio risolvere il mio problema in "modo definitivo"; e visto che già una volta affidandomi alla psicoterapia ne sono uscita fuori quasi del tutto, perché non potrebbe aiutarmi anche questa volta? Non ho bisogno di "mamme surrogate" perché fortunatamente ne ho già una che mi capisce, (almeno in parte) e mi sostiene. Purtroppo questa volta, sento che per risolvere il mio problema ho bisogno di una figura professionale e di un consulto con uno specialista. Poi potrà anche darsi che soffra di problemi legati agli ormoni e tiroide, però per adesso non voglio fasciarci la testa e essere condizionata da tutto ciò.

Bwndy

Amico Inseparabile

  • "Bwndy" is male

Posts: 1,443

Activitypoints: 4,582

Date of registration: Mar 16th 2016

  • Send private message

8

Thursday, May 25th 2017, 3:04pm

C'è un punto strano: dici che la tua vita era perfetta fino a due settimane fa, eppure la psicologa l'avevi già contatta. Forse ho capito io male. a me è successa una cosa molto simile, dopo aver fumato qualche canna ho conosciuto l'ansia. Potrebbe essere una canna come qualsiasi altro evento spossante, perchè qualche canna non crea nulla che non ci sia già. Penso che abbia ragione il dottor Faust quando parla di predisposizione genetica. Comunque secondo me è una buona idea contattare una psicologa, ma non penso basti quello. Credo tu debba fare chiarezza dentro di te, se ora ti sta succedendo questo c'è un motivo. Forse la tua vita non era così perfetta(ho riletto e hai scritto di aver sofferto di fobia sociale).

FlorDelRey

Nuovo Utente

  • "FlorDelRey" is female
  • "FlorDelRey" started this thread

Posts: 8

Activitypoints: 38

Date of registration: May 24th 2017

Location: Latina

Occupation: Studentessa universitaria

  • Send private message

9

Thursday, May 25th 2017, 3:47pm

Ovviamente "perfetta" è un'esagerazione per dire che anche se comunque avevo i miei periodi no, momenti in cui ero giù di morale, riuscivo a gestirli perfettamente da sola con relativa serenità. Sono sempre stata una ragazza riflessiva, che pensa e ripensa le cose; adesso però sono arrivata all'ossessione e non riesco a gestirla da sola, così come l'ansia che non avevo mai provato con così tanta forza fino alla somatizzazione. Credo si tratti di disturbo ossessivo compulsivo, oppure di ansia generalizzata generata da fattori biologici (es. squilibri ormonali). Comunque, no, la psicologa non l'avevo ancora contattata.

Riki96

Utente Fedele

  • "Riki96" is male

Posts: 427

Activitypoints: 1,332

Date of registration: Dec 3rd 2016

Location: Roma

  • Send private message

10

Thursday, May 25th 2017, 4:10pm

Potrebbe trattarsi di disturbo ossessivo-compulsivo, ma a me personalmente non piace chiamarlo così, specie nel tuo caso non fa altro che enfatizzare inutilmente un problema che si può benissimo fronteggiare e sconfiggere con i metodi giusti. Specialmente se dici di essere una ragazza molto riflessiva, posso immaginare quanto tu stia attenta a te stessa con la mente e quanto la cosa non faccia altro che alimentarti questi sintomi. Io continuo a dirti che secondo me la cosa migliore è ricontattare la tua psicologa, e so che in cuor tuo sai anche tu che è meglio per te farlo, in modo che potrete lavorare insieme per capire cosa c'è dentro di te che ti ha scatenato nuovamente queste fobie. Oppure se si tratta di un motivo esterno che anche se lì per lì non ti è parso importante, inconsciamente potrebbe averti segnata in qualche modo. Ecco tutto qui, ciao!

FlorDelRey

Nuovo Utente

  • "FlorDelRey" is female
  • "FlorDelRey" started this thread

Posts: 8

Activitypoints: 38

Date of registration: May 24th 2017

Location: Latina

Occupation: Studentessa universitaria

  • Send private message

11

Thursday, May 25th 2017, 4:42pm

Effettivamente ho letto che il DOC può essere causato anche da un pensiero qualunque e che in caso di persone con la testa che rimugina in continuazione si può, appunto, manifestare. Ho ricontattato la mia psicoterapeuta e ho un appuntamento per domani mattina, sembrerà strano, ma mi sento già molto meglio, sembra la cosa più giusta da fare, spero di risolvere soprattutto l'ansia derivata da tutti quei pensieri ossessivi riguardo la salute, che prima, ripeto, non erano parte di me. Ti ringrazio della risposta e dei buoni consigli Riki96

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,516

Activitypoints: 19,876

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

12

Thursday, May 25th 2017, 7:05pm

Ciao e benvenuta, si purtroppo l'ansia si può manifestare all'improvviso e senza una causa apparentemente. Sulla predisposizione genetica non c'è alcun accordo scientifico ma solo teorie contrapposte. Comunque l'attività fisica all'aperto suggerita dal Dottor Faust è senz'altro utile. Allo stesso tempo però non escluderei un aiuto psicologico. A me, ad esempio, che tra l'altro non ho in famiglia, che io sappia, altri casi di ansia, la terapia cognitivo comportamentale fece bene per le somatizzazioni. Un abbraccio
The sound of waves in a pool of water
I'm drowning in my nostalgia

Maryyy

Nuovo Utente

Posts: 2

Activitypoints: 6

Date of registration: May 25th 2017

  • Send private message

13

Thursday, May 25th 2017, 9:38pm

Ciao posso garantirti che non è facile la capisco ho 18 anni e purtroppo ne soffro anche io da ben quasi un anno.
Ho paura di tutto mi passano dalla testa cose assurde per l:ansia sono andata al pronto soccorso.. Non usare ansiolitici mi hanno consigliato dei tranquillanti naturali basati su melissa e valeriana

Riki96

Utente Fedele

  • "Riki96" is male

Posts: 427

Activitypoints: 1,332

Date of registration: Dec 3rd 2016

Location: Roma

  • Send private message

14

Friday, May 26th 2017, 3:52pm

Tranquilla, è sempre un piacere per me aiutare le persone, specie quelle più bisognose. E poi con te mi sono sentito di insistere un po' di più perchè essendo anch'io un ragazzo molto riflessivo so bene a cosa ti riferisci quando dici di temere di avere qualche tipo di DOC. Buona fortuna e mi raccomando tienimi aggiornato su come va con la psicoterapia! Sono davvero molto felice per te, ciao! :)